Il ddl della Brambilla: galera per chi mangia cani e gatti

La deputata di Forza Italia ha presentato il disegno di legge per vietare la macellazione di cani e gatti, nonché la loro commercializzazione e il loro consumo

Stop alla macellazione di cani e gatti, alla commercializzazione e al consumo delle loro carni. È quanto prevede il disegno di legge presentato in Parlamento dall'onorevole Michela Vittoria Brambilla, deputata di Forza Italia.

Nel ddl dell'azzurra, peraltro, viene introdotto il carcere per chi mangia cani e gatti, qualificando tale condotta (insieme alle suddette) al delitto: oltre alla reclusione da due mesi a un anno, anche una pena pecuniaria da 2mila fino a 50mila euro.

Peraltro, a seconda dei casi sarà possibile applicare la fattispecie dell’articolo 544-bis, quello sull'uccisione di animali, che stabilisce un periodo di reclusione doppio, da 4 mesi a 2 anni, partendo dal presupposto che l'ammazzamento avvenga "per crudeltà o senza necessità".

La Brambilla, che è anche presidente dell'Intergruppo parlamentare per i diritti degli animali, così come riportato dal Corriere, spiega: "È un segnale che i Parlamenti dell'Occidente devono lanciare. Contro le stragi di cani e di gatti, che a milioni in Asia orientale finiscono sul piatto, sono essenziali la mobilitazione dei volontari e le pressioni sui governi dei Paesi interessati".

Commenti

ilrompiballe

Mar, 11/06/2019 - 17:21

Saranno anche buoni...E chi mangia maiale, cavallo, bue, trota, branzino e chi più ne ha più ne metta? E quando tagli la povera insalata ? Tutto il Creato è vivo : e mò che famo? Est modus in rebus.

Ritratto di JOLLY ROGER

JOLLY ROGER

Mar, 11/06/2019 - 17:38

Questo e’ vero e proprio “razzismo”! Perché no cani e gatti mentre vengono condannati a morte il pesce, l’anatra, le oche, il maiale? Ingiustizia!!

il sorpasso

Mar, 11/06/2019 - 17:43

Grande Brambilla grazie.

Ritratto di bimbo

bimbo

Mar, 11/06/2019 - 17:51

Be se devo dire un punto è che una sera in trattoria mi hanno venduto per 22 euri una bistecca di rosbeaf invece era scotenna che costa poco. Ecco Lì mi sono veramente girati, perché fanno schifo alla seconda potenza.

Ritratto di Pictures

Pictures

Mar, 11/06/2019 - 17:57

Cani e gatti innalzati al livello di essere umani. L'Occidente è arrivato al tramonto. presto altre Culture vi spiazzeranno, e con grande facilità

ziobeppe1951

Mar, 11/06/2019 - 18:03

Ci sarà un sovraffollamento nelle carceri di cinesi?

bernardo47

Mar, 11/06/2019 - 18:16

brambilla deve partecipare ai lavori del parlamento, con serieta' e assiduita', anziche' pensare ai gatti e alle lucertole!

scorpione2

Mar, 11/06/2019 - 18:30

e chi ciapa gli ucei paduli?

scorpione2

Mar, 11/06/2019 - 18:32

vuoi mettere un dudu'con patate al forno?. brambi' non sai che ti perdi. tenerello tenerello.

mozzafiato

Mar, 11/06/2019 - 18:46

beh la brambilla ed i decerebrati che la pensano come lei, ovviamente non provano nessuna vergogna nello sparare caxxate di questo tipo ! E'C'E' CHI LE CONDIVIDE! Qui siamo di fronte anche ad una forma di preoccupante depravazione CRIMINALE ! Arrogarsi il diritto di stabilire quali animali sono commestibili e quali no ! E'SEMPLICEMENTE FOLLE. Prima di crepare la rossa/cane, proporra' di legalizzare FINALMENTE, il matrimonio fra cani ed umani. PROPRIO VERO: L'OCCIDENTE E' ARRIVATO AL TRAMONTO

mozzafiato

Mar, 11/06/2019 - 18:56

PURTROPPO il terrore di perdere il voto degli "UMOMINI CANE", impone ai governanti di non andare intorno alla famosa tassa sui cani ! Si fa finta di non vedere il disagio che questi animali creano alla gente sana di mente: Disturbi ai vicini, sporco per le strade, produzione di rifiuti urbani nella stessa quantita'e misura di quelli prodotti dagli esseri umani, problemi per le malattie infettive, aggressioni quotidiane e fastidi vari. Cosa si aspetta a triplicare la suddetta Tassa, INVECE DI ACCANIRSI CONTRO LE PERSONE SANE DI MENTE?

nunavut

Mar, 11/06/2019 - 19:21

Beh se me ne stò morendo di fame li mangerei e poi mi lo stato mi manterebbe gratis! contenta! amo gli animali,quelli che ho avuto hanno vissuto più dell'età media per la loro razza, ma ora esageriamo faccia una richiesta all'ONU contro la Cina (informandosi sulle loro abitudini culinarie) se proprio vuole proteggere gli animali.

01Claude45

Mar, 11/06/2019 - 19:21

Sai, Brambilla, quanti cinesi devi mettere in galera? E chi mangia coniglio? E chi si pasce di pesce? E chi mangia capriolo? E chi gusta cinghiale? E chi si delizia con la bistecca fiorentina? Brambilla, smetti di ROMPERE I CxxxxxxI agli ITALIANI, che di problemi, per voi politicanti, ne hanno fin troppi. Presta attenzione che prima di morir di fame per colpa vostra di gatti, se altro non trovo, ne mangio a iosa, e, ti assicuro, son buoni, migliori del coniglio (di gatti ne ho 3 che mi adorano ricambiati). Mors tua vita mea! Da almeno 500.000 anni è stata così ed ancora sarà così alla bisogna. Quando voi animalisti pagherete i danni degli animali che proteggete? Ma non hai altro da fare? Sei ancora in parlamento a spese degli ITALIANI?

Divoll

Mer, 12/06/2019 - 00:36

Ed e' ancora troppo poco!