La dottoressa De Mari che criticò i gay indagata per odio razziale

Silvana De Mari finisce sotto indagine per volere della procura di Torino. L'accusa è odio razziale per le sue frasi sui "gay malati"

Aveva detto chiaramente che "i gay sono malati", che "l’omosessualità non è una condizione normale" e che "in realtà l’omosessualità non esiste", ma "i gay, sono asessuate e omoerotiche". Parole crude, certo. Perché di peli sula lingua Silvana De Mari, chirurgo, endoscopista, psicoterapeuta, sembra proprio non averne. Frasi che aizzarono la rivolta indignata delle organizzazioni omosessuali, provocarono l'apertura di un provvedimento presso l'Ordine dei medici e - ora - anche l'apertura di una indagine da parte della procura di Torino.

L'accusa è dura: diffamazione aggravata dalla finalità della discriminazione e dell’istigazione all’odio razziale. Eppure la De Mari aveva subito detto di "amare gli omosessuali", di averne curati molti e dunque di capirli. Solo che non si schiera al fianco di quella che lei definisce la schiera dei "nuovi ariani" di cui è "vietato parlar male".

A denunciare la psicoterapeuta sono stati gli attivisti di "Torino Pride" e il procuratore Antonio Spataro lo ha consegnato nella mani di un pool di pm esperto di legge Mancino. Ovvero quella norma che "condanna gesti, azioni e slogan aventi per scopo l’incitazione alla violenza e alla discriminazione per motivi razziali, etnici, religiosi o nazionali". Oltre al movimento Lgbt torinese, però, la De Mari dovrà vedersi anche dal fuoco incrociato dell'avvocatura del Comune di Torino (visto che il Consiglio per volere del consigliere Pd Maria Grazia Grippo ha deciso di denunciare a sua volta la psicoterapeuta) e quello della Regione (che ha già schierato i suoi avvocati). Tutti contro uno.

La De Mari non si è però fatta intimidire. "L’omofobia è un diritto che rivendico", dice lei senza fare passi indietro. Nei giorni della bufera mediatica che le si era scatenata contro aveva continuato a dire ciò che pensava: ovvero che "Madre natura non ha previsto la penetrazione anale: quell buco non è stato creato per quella cosa lì, si ammala"; che "nelle pratiche di iniziazione del satanismo esiste il sesso anale"; che " l’unione gay che porta all’incontinenza anale, all’ascesso anale non può essere considerata una cosa positiva".

Commenti

Totonno58

Mar, 14/03/2017 - 09:54

Anche in questo modo le danno troppa importanza...io le avrei dedicato semplicemente un pupazzo per qualche carro di Carnevale.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mar, 14/03/2017 - 10:11

Alla faccia della libertà di pensiero, di stampa e di parola di cui vanno fiere tutte le democrazie. Se poi riflettiamo che le considerazioni della Dottoresa sono suffragate da osservazioni scientifiche, la considerazione che la scienza soccomba di fronte alla politica è ancora più odiosa.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mar, 14/03/2017 - 10:11

Ormai per non essere omofobi bisogna essere gay...

buri

Mar, 14/03/2017 - 10:15

on che mondo viviamo? indagare una personna per odio razziale per aver parlato chiaro, visto le sie credenziali le sue parole andacano lette dal punto di visto medico e non per partigianeria

Agev

Mar, 14/03/2017 - 10:39

Questi sono gli Idioti con cui si ha a che fare. Sono ancora schiavi di se stessi e il reale potere li usa come schiavi per eternizzare se stessi. Chi chiede diritti è ancora uno schiavo. l'Uomo/Donna nato/nata o divenuto libero.. E' Suo onore/dovere .. La vera Natura della Mente/Superiore è il Carattere e personalità. L'unica psicologia che va oltre.. Al Di La della cosiddetta psicologia è l'Iniziale vegetoterapia/carattero analitica di W. Reich evolutasi in Orgonoterapia e attuale comprenderla e Somatopsicoenergetica. Qui si sa che la cosiddetta omosessualità è in realtà una patologia.. Questo non vuol dire che sei ammalato ma semplicemente che puoi comprenderla e trasformarla. Questi sono gli Idioti che hanno coniato vocaboli da schiavi per schiavi quali sono tipo.. Omofobia.. operatore ecologico.. femminicidio.. spread.. privaci ed altro...Segue. G

PensatoreVero

Mar, 14/03/2017 - 10:52

La società civile reagisce a chi incita all'odio per pregiudizio.L'omosessualità è sana come l'eterosessualità. Il problema è se mai nella promiscuità, che di certo non riguarda tutti i milioni di omosessuali (2-3%) in Italia. Silvana De Mari ha deciso di erigersi a paladina di una lotta contro i deboli,chi già è discriminato,vilipeso,costretto spesso a nascondersi (come lei suggerisce di fare). La cosa grave è che cerchi di farlo con allarmismo ingiustificato (come dice il Presidente dell'Ordine) sulla pelle dei pochi pazienti che ha detto di aver "curato",spacciando false tesi mediche (e.g. "gay bowel syndrome") some fatti, arrivando nei suoi video a dire agli adolescenti vittime di omofobia di prendersi psicofarmaci (sic!)

Libertà75

Mar, 14/03/2017 - 10:55

quindi gli omosessuali sarebbero una razza a parte? una sorta di extraterrestri? beh se lo dicono loro di loro stessi

fifaus

Mar, 14/03/2017 - 11:05

Massimo sostegno alla dottoressa De Mari che ha il diritto di esporre il suo pensiero, per altro credo condiviso da molti italiani

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Mar, 14/03/2017 - 11:08

L’art.21 della Cost. è stabilito che :“Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.” Il diritto di manifestare il pensiero in ogni forma è libero, tranne nei casi di reati (ingiuria, calunnia, diffamazione, vilipendio, istigazione a delinquere, ecc.) e nel caso di oltraggio al "buon costume" .Questi concetti cambiano spesso, dipendendo da situazioni specifiche e dalla morale corrente. Non sono applicabili per opere d'arte e scientifiche, le quali sono libere a norma dell'art. 33 (L’arte e la scienza sono libere e libero ne è l’insegnamento) in cui sono senza dubbio comprese le opinioni della dott. De Mari.

frapito

Mar, 14/03/2017 - 11:11

Pensavo che il "libero pensiero" e la "libertà d'espressione" fossero considerati reati solo nella sharia fondamentalista islamica, stando all'avidenza dei fatti mi sbagliavo. Penso che a questo punto debba essere introdotto nella nostra legislazione il reato di "apostasia omosessuale". Certo che il nostro regime "democratico" è proprio un bel "REGIME".

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 14/03/2017 - 11:16

Ormai siamo sotto dittatura. La famosa liberta' di espressione sancita dalla costituzione piu' bella del mondo e' stata abrogato. Vale solo il pensiero unico governativo pidiota.

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Mar, 14/03/2017 - 11:21

Ammirazione e solidarietà a Silvana De Mari.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 14/03/2017 - 11:29

#Agev - 10:39 Siamo di fronte all'atassia ideativa totale. Prima di passare alla seconda puntata vedi, se ti riesce, di chiarire meglio il tuo pensiero. Dubito fortemente che qualcuno abbia, sinora capito dove c.... vuoi andare a parare.

Ritratto di centocinque

centocinque

Mar, 14/03/2017 - 11:42

Che palle, basta con questa cultura del piagnisteo.

ampar

Mar, 14/03/2017 - 11:46

i gay sono una razza?

tonipier

Mar, 14/03/2017 - 11:50

" PERSINO NEGLI STATI UNITI D'AMERICA" Che, tra gli altri primati negativi detengono anche quello della immoralità, la omosessualità continua ad essere inclusa nella lista della malattie, delle anormalità, compilata dalla associazione americana di psicologia e sembra si siano esauriti in meri conati gli sforzi di Hevelyn hooker di sottrarre gli omosessuali alla drasticità della soggezione alle teorie freudiane che additano nell'invertito sessuale un essere tarato, degenerato, le cui patologie sono diverse e più complesse di quelle che possono aggredire od intaccare gli eterosessuali.

frapito

Mar, 14/03/2017 - 11:52

Il grandissimo Ippocrate, fin dalle prime lezioni di medicina, diceva ai suoi discepoli, "Non pensate mai di potere curare persone che non pensano di essere malate e non pensate mai di potere guarire persone che non vogliono essere curate".

tonipier

Mar, 14/03/2017 - 11:56

"SI DIRA':" L'omosessuale non è responsabile della propria anomalia fisica come non è responsabile del turbamento mentale che si evidenzia nel sentimento dell'orgoglio della sua tara e che, quindi, è immorale ed antigiuridico biasimarlo, vituperarlo, perseguitarlo. Versando in una condizione patologica, l'omosessuale va compreso e curato nella sua anomalia con l'intento di poterne conseguire il recupero, sia pure parziale, ad una condizione di normalità psico-fisica.

chebruttaroba

Mar, 14/03/2017 - 12:01

Tra un pò arriveranno a incarcerare chi osa dire anche solo: "A me non piacerebbe essere gay". Ormai questo stato sinistro arriverà a obbligarci ad essere gay.

Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Mar, 14/03/2017 - 12:08

A parte le sacrosante parole della Mari, vorremmo sapere se gli omosessuali possano essere giuridicamente considerati una "razza", perchè in tal caso essi verrebbero da questo stesso "diritto" creato dall'irrazionale e che li illude di prendersene cura, considerati a tutti gli effetti una minoranza di "diversi".

titina

Mar, 14/03/2017 - 12:15

Questo è il suo pensiero. Dovrebbe essere ipocrita?

Ritratto di falso96

falso96

Mar, 14/03/2017 - 12:16

Il primo a CONDANNARE LA SODOMIA è DIO (Romani cap.1). Provate a indagarLo per odio razziale, cari giudici o chi per esso.

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 14/03/2017 - 12:18

Leggo : "diffamazione aggravata dalla finalità della discriminazione e dell’istigazione all’odio razziale" - - - Odio razziale ? Ohibò, dunque esiste la razza degli etero; quella degli omo, quella dei trans-non-so-cosa a loro volta suddivisi nelle rispettive forme. Come disse quel tale di Meta di Sorrento, vabbuò.

Una-mattina-mi-...

Mar, 14/03/2017 - 12:19

ODIO RAZZIALE? PERCHE' I GAY SONO DIVENTATI UNA RAZZA? Mi pare che QUI l'accusa si accusi da sola. COMUNQUE, l'odio è un sentimento, e non possono esistere leggi contro i sentimenti: ognuno è libero di odiare chi gli pare, senza ovviamente torcergli un capello. CHI INVECE PERSEGUE chi odia, per il solo fatto di odiare passivamente, odia a sua volta e discrimina, per cui andrebbe a sua volta accusato. UN BEL PASTICCIO!

Agev

Mar, 14/03/2017 - 12:34

PensatoreVero.. Se conoscesse realmente l'origine del suo cosiddetto pensare credo che ne rimarrebbe almeno annichilito.. Bischero qui non si tratta di pensare ma di scienza conoscenza che è l'esatto opposto del tuo pensare. Mi basta leggere l'inizio del suo cosiddetto pensiero- La società civile reagisce a chi incita all'odio per pregiudizio ecc..ecc. - Qui il pensare fa già difetto in quanto - Reazione - .. La scienza conoscenza non reagisce.. La reazione o polarità appartiene al non pensare.. Al piccolo uomo .. All'Ego del piccolo Uomo - .. Dicevo la Scienza/Conoscenza non reagisce Bensì fa esattamente l'opposto..Fluisce e Diviene.. Lascia andare scorrere e divenire perché Sa che solo Così può comprendere e Creare nuove e potentissime realtà. Lei appartiene al vecchio mondo .. Alla vecchia energia che non può più vivere su questo nostro meraviglioso pianeta Terra. Con Affetto. Gaetano

PensatoreVero

Mar, 14/03/2017 - 12:36

L'omosessualità non è una razza come non è una razza essere ebrei o neri. Il concetto di razza non esiste e non è biologicamente fondato per giustificare alcun pregiudizio; si tratta di pochi geni di differenza. Ma anche l'omosessualità ha basi genetiche (come il mancinismo o avere capelli rossi), come ha mostrato il Prof. Alan Sanders o il Prof. A. Camperio Ciani. Quindi se è razzista perseguitare i neri, è razzista anche perseguitare gli omosessuali. Le cose che dice Silvana De Mari sono legate alla promiscuità, che non riguarda di certo la maggioranza degli omosessuali, come la criminalità non riguarda la maggioranza dei neri. Come medico è gravissimo che non si renda conto della falsità delle sue affermazioni, giudicate tali anche dal Dott. G. Giustetto, Presidente dell'Ordine dei Medici di Torino.

Carlopi

Mar, 14/03/2017 - 12:55

Al di la del tipo di reato contestato è indispensabile rendere innocua questa divulgatrice di falsità. Soprattutto per il bene dei suoi pazienti, visto che le lasciano esercitare la professione di medico (sic!)

Cacioppo

Mar, 14/03/2017 - 12:57

"Istigazione all' odio razziale!", non sapevo che gli omosessuali costituissero una razza a parte. Consiglio a questo punto la suddetta procura, dopo avere comminato alla dott.ssa De Mari le pene più esemplari, di emettere un ordine di requisizione di tutte le Bibbie presenti sul territorio italiano e di farle bruciare in pubblica piazza!

eras

Mar, 14/03/2017 - 13:05

Non facciamo spottini a questa cretina. Comunque non condivido i diritti gay.

Cacioppo

Mar, 14/03/2017 - 13:09

Non sapevo che gli omosessuali costituissero una razza a parte! Consiglio a questo punto la suddetta procura, dopo avere comminato alla Dott.ssa De Mari le pene più esemplari, di emettere una ordinanza di requisizione di tutte le Bibbie presenti sul territorio italiano e di bruciarle in pubblica piazza!

giovanni951

Mar, 14/03/2017 - 13:17

pazzesco...la follia si é impadronita della materia grigia di troppe persone

Alessio2012

Mar, 14/03/2017 - 13:22

Sempre la Procura di Torino, eh?

fabiod

Mar, 14/03/2017 - 13:24

rivendico il diritto ad essere bianco ,etero, cristiano e occidentale. DENUNCIATEMI

Ritratto di orione1950

orione1950

Mar, 14/03/2017 - 13:27

inquisite anche me; io la penso allo stesso modo

fisis

Mar, 14/03/2017 - 13:31

L'omosessualità è una malattia? Ma allora, a quanto pare, è molto diffusa. Tuttavia, dato che sicuramente non è contagiosa, molti che ne sono "affetti", la vivono liberamente e con piacere e perciò possono tranquillamente evitare di "curarsi". Le opinioni della dottoressa sono molto singolari, forse anche offensive, ma probabilmente non meritano nè denunce, nè condanne, tantomeno per istigazione all'odio razziale, che è ridicolo, ma solo di essere ignorate.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 14/03/2017 - 13:57

chissà perchè non condannano mai i centri sociali che odiano i leghisti! Non è odio razziale chi con la violenza, stiamo parlando di violenza non solo con le parole, assalta le manifestazioni pacifiche di Salvini, dichiarandosi padani? 2 pesi e mille misure.

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 14/03/2017 - 14:05

Ancora è niente, questo è solo l'anticipo di quello che accadrà. Aspettate che approvino la proposta Scalfarotto che intende equiparare l'omofobia ai reati previsti dalla legge Mancino sul razzismo e la discriminazione, e poi ci sarà da ridere. Qualunque giudizio meno che positivo su gay, lesbiche, trans, annessi e connessi, sarà punibile con multe salate e perfino con il carcere. E Luxuria sarà bellissima; per legge.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 14/03/2017 - 14:06

Ohhh, le toghe rosse creano una nuova razza: oltre quella umana, suddivisa per etnie c'è la razza gay!!!! Forse è meglio che chi è convinto di questo "razzismo" ritorni sui banchi di scuola per almeno 20 anno, sperando che alla fine capiscono le differenze!

Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Mar, 14/03/2017 - 14:15

E invece l'omosessualità è una perversione a tutti gli effetti, derubricata da malattia a disturbo della sfera sessuale solo per l'influenza delle lobby massoniche. Le èlite che vogliono condurre l'occidente alla denatalità lo sanno bene. Loro stessi la praticano come forma di iniziazione agli alti livelli delle gerarchie massoniche. Chi vuole curarsi e guarire può rivolgersi al NARN del dott. JOSEF NICOLOSI.

Lissa

Mar, 14/03/2017 - 14:16

Io sono GAYYYYYYYYYYYYYYYYYYYY E COMUNISTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!

frapito

Mar, 14/03/2017 - 14:29

La teoria suggestiva dei prof. Sanders e Camperio mi puzza tanto di bufala ordita da prof. gay su commissione della lobby arcigay e simili. Per cominciare si parla di una variazione "statistica" del cromosoma X e non di un riscontro sperimentale, che è una cosa ben diversa. Per continuare, per loro stessa ammissione, tale variante di cromosona "può influenzare" l'instaurazione della omosessualità con una probabilità del 40%, ed è sconosciuto il restante 60% cosa possa essere, usare le parole "cause psicologiche o psichiatriche" è tassativamente vietato, vedi scandalo in oggetto prof. Di Mari. E' sconosciuto il motivo del perchè tale variazione riguarda il cromosoma X e non rigurda il cromosoma Y dato che esiste anche l'omosessualità femminile. E' completamente sconosciuto il meccanismo "d'influenza", come è completamente sconosciuta la sede organica "influenzata". E questa teoria strampalata si vuole definire "base genetica"????? Ma per favore!!!!!!!!!

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 14/03/2017 - 14:31

----ho letto alcune cose di questa dottoressa che tra l'altro scrive anche libri di favole per bambini---e mi pare che sia estremamente ossessionata dall'atto del sesso anale--- e dia a questo atto una connotazione non solo negativa ma anche tipica solo dei gay -----ma la dottoressa è al corrente dell'altissima percentuale di coppie etero che ricorrono a questa pratica per divertirsi?---(circa 80 per cento soprattutto tra le giovani coppie etero)---anche queste coppie etero sono malate?---swag dubbio amletico

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mar, 14/03/2017 - 14:51

Totonno58 difficile interpretare il suo commento, o forse è anche fin troppo facile, con cosa ha fatto colazione oggi ??????

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 14/03/2017 - 14:51

Io non sono omofobo perché non ho paura degli omosessuali. Solo che quando ne vedo uno mi viene da pensare a quello che fa, e allora mi fa schifo. Tutto qua. Non devo?

marcs

Mar, 14/03/2017 - 14:56

Conosco svariate DONNE cui piace la penetrazione anale. Perché la dott.ssa non ne parla? Che diversità c'è se il rapporto è fra uomo donna e Uomo uomo? Aspetto i vostri insulti. Ah già fra le svariate donne c'è anche mia moglie. Salutoni da casa mia.

fabiod

Mar, 14/03/2017 - 14:58

rivendico il diritto ad essere bianco ,etero, cristiano ,occidentale. DENUNCIATEMI

Tuthankamon

Mar, 14/03/2017 - 15:09

Ha detto la verità. E come sempre la verità fa male.

Tuthankamon

Mar, 14/03/2017 - 15:09

Pajasu75 Mar, 14/03/2017 - 10:11 ... infatti è questo che vorrebbero!

Tuthankamon

Mar, 14/03/2017 - 15:10

Totonno58 Mar, 14/03/2017 - 09:54 ... la verità sopra un carro di Carnevale ... resta LA VERITA'. Anche se a parecchi rosica!

Tuthankamon

Mar, 14/03/2017 - 15:13

Tutankhamon Mar, 14/03/2017 - 11:08 ... Verissimo. Ma purtroppo la Costituzione, come la democrazia, oggi serve solo se va nella "direzione giusta"! Tuthankamon :-)

Tuthankamon

Mar, 14/03/2017 - 15:15

do-ut-des Mar, 14/03/2017 - 13:57 ... quelli sono solo "compagni" che sbagliano!

antonmessina

Mar, 14/03/2017 - 15:16

ha perfettamente ragione. la natura non ha fatto l'ultima parte del tubo digerente nè per procreare nè per fare sesso. un tempo non per nulla si chiamavano pervertiti

fisis

Mar, 14/03/2017 - 15:58

@Lissa Passi per l'essere gay. Lei è libero di eccitarsi con chi le pare. Ma gay and comunista (e logico), no. E' una contraddizione. Sarebbe come dire gay e nazista. Si informi su cosa succedeva ai gay nell'ex unione sovietica o a Cuba.

frapito

Mar, 14/03/2017 - 16:01

La teoria dei proff. Sanders e Camperio puzza tanto di bufala ordinata dalle varie lobby gay che ormai si sono infiltrati a tutti livelli politici e pseudo- scientifici. La teoria del cromosoma Xq28 si base su calcoli e considerazioni statistiche, che sono una cosa ben diversa da oggettivi riscontri sperimentali. Voglio rammentare che il prof Campieri anni fa annunciò la “scoperta” del gene dell’omosessualità perché aveva “costruito” un modello matematico, ma fu completamente “ignorato” dalla comunità scientifica. Mi permetto di osservare che il “gene” è una proteina e non una equazione matematica. La nuova teoria Sanders-Campieri, si basa sul riscontro statistico su gruppi di gay della variante del cromosoma Xq28, su una percentuale del 40% dei soggetti gay maschili. Perché il corrispondente cromosoma Y non viene riscontrato nei soggetti omosessuali femminili è un MISTERO?(segue)

frapito

Mar, 14/03/2017 - 16:05

(Per LISSA)e che se ne frega, anzi me ne frego!

fisis

Mar, 14/03/2017 - 16:10

Qualcuno mi spieghi perchè tanti ce l'hanno con i gay. Ma uno sarà libero, nel mondo libero (parlo di Occidente, non certo di paesi islamici) di trastullarsi con chi gli pare? (parlo di adulti consenzienti, ovviamente). Ma questa fissazione - in molti casi odio, è vero - per i gay da dove nasce? Agli psicologi l'ardua sentenza.

lavieenrose

Mar, 14/03/2017 - 16:28

Lissa poverino. Passi per il gay, ma comunista è una vera tragedia per lei.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 14/03/2017 - 16:29

Totalitarismo di stampo sovietico: Anche allora dire la verità era eresia. Anche allora ciò che era normale veniva reso anormale e viceversa.

MaxSelva

Mar, 14/03/2017 - 16:35

Siamo in tanti ad essere Eterosessuali FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA VOCE e abbiamo il diritto di essere, di esistere e di PROTEGGERE I NOSTRI FIGLI da questi aguzzini che vogliono deviarli!

Ritratto di orione1950

orione1950

Mar, 14/03/2017 - 16:47

@elkid; tu mi metti nel 20% e questo mi impressiona enormemente. Fino a qualche anno fa ero un italiano medio; non lo sono più perché sono alto 1.70 m. Credi che l'italiano medio sia ricchione?

PensatoreVero

Mar, 14/03/2017 - 16:50

@Frapito,trovi pure un esperto autorevole che supporti la sua teoria del "gomblotto",tipico approccio di chi non capisce nulla ma non essendo d'accordo si immagina un romanzo che manco Dan Brown. Che l'omosessualità abbia basi genetiche è un fatto,come che sia naturale. Questa è la chiara interpretazione della comunità scientifica. Silvana De Mari,che non è "prof" di nulla e si spera presto radiata e dunque nemmeno "dott" non ha alcuna autorevolezza e le spara semplicemente grosse (ha scritto "l'ambiente vaginale è sterile di solito", cose che anche un liceale sa essere false. Basta poi guardare il suo sito per capire con chi si è associata: due "Prof" (di scuola superiore!), uno un biologo creazionista e l'altro un filosofo omofobo.

Abit

Mar, 14/03/2017 - 17:00

Eh si caro Pajasu75: L'essere non gay è pericoloso.

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 14/03/2017 - 17:12

I GAY, I ROM, I CENTRI SOCIALI, SONO INTOCCABILI, GUAI A DAR FASTIDIO O A PARLARNE MALE, RISCHI DI ESSERE INDAGATO DA UNA TOGA ROSSA...

frapito

Mar, 14/03/2017 - 17:23

@PensatoreVero, sei troppo Falso per poterti dare una risposta VERA!

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 14/03/2017 - 17:49

A quando il reato di gaymofobia?

cecco61

Mar, 14/03/2017 - 18:12

@ PensatoreVero: al di là del nick direi che lei non ha mai pensato in vita sua. La libertà di pensiero e di parola è sacrosanta e solo i presunti superiori, quale è lei, pretendono di zittire tutti quelli che hanno idee diverse.

alfredodenzio

Mar, 14/03/2017 - 18:14

Ma non hanno niente di meglio da fare questi giudici? alfredo denzio

frapito

Mar, 14/03/2017 - 18:22

(continuazione)Per loro stessa ammissione, dei proff. Sanders e Campieri, il cromosoma Xq28 “potrebbe influenzare l’instaurazione della omosessualità con una percentuale probabilistica del 40%”. Ed il restante 60% da che cosa è influenzato? MISTERO! Ovviamente le cause psicologiche e psichiatriche è vietato menzionarle, pena una denuncia per razzismo, vedi scandalo prof DE Mari in oggetto. Chi ha letto gli elementari fondamenti di biologia sa che le “influenze” bio-chimiche hanno un meccanismo “influenzante” ed ad esso dobbiamo anche aggiungere una sede organica “influenzata”. Questi due fondamentali regole biologiche sono ignorate e comunque avvolte dal più assoluto MISTERO! Queste sono semplici domande che sorgono spontanee su “affermazioni scientifiche di autorevoli esperti”(????) E se è con questi dati che si affermano le “basi genetiche”?????? MA FATEMI IL PIACERE!!!!!!!!

T-800

Mar, 14/03/2017 - 18:24

Non sapevo che le culandre fossero una razza, quando invece si tratta semplicemente di persone con disturbi della sfera sessuale che dovrebbero fare i loro porci comodi dove nessun bambino li possa vedere (altro che darglieli in adozione) e senza fare proselitismo o sfilate oscene di dubbio gusto. Insomma la legislazione russa è quella che più si aggrada a codesti individui.

PensatoreVero

Mar, 14/03/2017 - 18:24

@cecco61 se lei fosse vittima di una discriminazione sono sicuro che non la penserebbe allo stesso modo. Non c'è nulla di sacrosanto nel diffamare sulla base di pregiudizi e quel "diritto" viene molto dopo il diritto alla dignità e al rispetto, che tutti hanno. Per giunta, non esiste il diritto a dire fesserie "scientifiche" senza essere smentiti e giustamente zittiti, come nel caso delle fake news e tutti i danni che causano. Si guardi le fonti che cito e quelle che (non) cita la De Mari e se ha il dubbio si informi su cosa è una fonte autorevole e su come si distinguono quelle ideologiche.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mar, 14/03/2017 - 18:26

Ma si può arrivare ad indagare un cittadino per "odio razziale"? La libertà di pensiero che fine gli han fatto fare i sinistri nella Costituzione? E' abominevole arrivare a tanto. Si vuol mettere a tacere il cittadino a tutti i costi. E mostruoso e da dittatura rossa. Neanche Mussolini forse arrivò a tanto. E dire che siamo in una sedicente "democrazia" (forse lo era) e, per di più, in un sedicente "Stato di diritto". Ma quale? Ma dove? Ma quando?

Ritratto di makko55

makko55

Mar, 14/03/2017 - 18:29

@lissa , nooooooo, comunista noooooooo !!!

Ritratto di orione1950

orione1950

Mar, 14/03/2017 - 18:30

(2)@PensatoreVero; l'omosessualità non non é genetica! Se fosse cosi, sapremmo in anticipo se nostro figlio sarà ricchione!

marcs

Mar, 14/03/2017 - 18:33

Conosco svariate DONNE cui piace la penetrazione anale. Perché la dott.ssa non ne parla? Forse pensa he l'ano femminile serva anche per la Procreazione? Che diversità c'è se il rapporto è fra uomo donna e Uomo uomo? Questa scema bigotta non sa quello di cui parla e trova nelle deboli menti dei lettori unna sponda al suo razzismo e all'evidente falsità di quel che dice. Aspetto i vostri insulti. Ah già fra le svariate donne c'è anche mia moglie. Salutoni da casa mia.

frapito

Mar, 14/03/2017 - 18:34

@cecco61:non solo condivido ma aggiungo, idee migliori e meno isteriche.

Ritratto di adl

adl

Mar, 14/03/2017 - 18:49

Da quanto in qua quella gay è una razza ???? Possibile che siamo arrivati ad un tale livello di schizofrenia culturalgiudiziaria ??? Fateci capire esiste una trasversalità interrazziale per la quale un gay australiano uno cinese uno russo ed uno arabo formano una razza a se stante ????

fabiano199916

Mar, 14/03/2017 - 18:54

Vediamo ora se il tribunale si comporta colla dottoressa De Mari come si comportò con Galileo Galilei

tormalinaner

Mar, 14/03/2017 - 18:57

Piena solidarietà alla dottoressa vittima del fascismo LGBT, la verità non si può dire, i gay sono malati è inutile negarlo, ma la natura corregge sempre i suoi errori, basta aspettare!

Crucifero

Mar, 14/03/2017 - 19:09

odio razziale? ..si può fare una accusa più assurda? si rendono conto che una simile accusa implica che l'omosessuale è una razza a parte? figurati se si soffermano a pensare a quello che scrivono, l'importante e accusare e far tacere...

PensatoreVero

Mar, 14/03/2017 - 19:09

@frapito: parla a vanvera. Invece di cercare di tirare acqua al suo mulino omofobo,perchè non si informa seriamente,così capisce da solo le sciocchezze che dice?Che non sia chiaro definitivamente quali siano le componenti epigentiche dell'omosessualità,non significa che non sia biologica e congenita.Molte cose accadono durante la gravidanza.Tra gemelli omozigoti la concordanza è del 50%,25% se eterozigoti,10% se fratelli.Se fosse psicologica non ci sarebbe differenza tra omozigoti ed eterozigoti (v. JM Bahiley).Inoltre nessuno può dire di poter convertire un gay,a riprova della solidità di questo orientamento.Ora le smetta di parlare di cose che non sa e ammetta che il suo è mero pregiudizio omofobo,infatti tira in ballo la psichiatria (sic!).

rudyger

Mar, 14/03/2017 - 19:41

la costituzione più bella del mondo cita "...e di razza..." . Con questa affermazione sempre la bella costituzione intanto riconosce l'esistenza delle razze. Ma questo riconoscimento è riferito non ai comportamenti- anche sessuali - dei singoli individui ma all'appartenenza a gruppi di popolazioni di parti diverse del pianeta. razza bianca, nera, asiatica ecc.

frapito

Mar, 14/03/2017 - 20:19

@pensatoreVero: Ci avevo scommesso che l'avrei fatto andare in crisi isterica. Come ha riferito è vittima di discriminazioe che evidentemente ha procurato seri problemi esistenziali e di autostima. Chi cerca di tirare acqua è proprio lei che leggendo i volantini che passa l'arcigay sciorina slogan senza senso. Il fatto che nessuno può dire riconvertire un gay questo è risaputo, si rischia una denuncia, e lo stiamo vedendo, e guai se qualcuno ci tenta perchè la lobby veglia. Però io resto della mia idea fino a quando non verrà dimostrato scientificaemte il contrario e non sui bollettini dell'arcigay. Gay non si nasce perchè alla nascita i bambini "gay" non hanno nulla di diverso dai bambini normali.(segue).

frapito

Mar, 14/03/2017 - 20:21

(parte2) Poi a causa di esperienze traumatiche (leggi psicologiche) rifiutano la propria identità e il ruolo sessuale e si costruiscono una identità ed un ruolo dissociato dalla realtaà che bene o male li possano soddisfare, ma la loro realtà resta sempre nel limbo mentale, vedi l'illusione dei "diritti civili" che chiamate matrimonio ma che matrimonio non è, e non lo sarà mai. Adesso mi propini nome, cognome, date, e soprattutto relazioni finali di tutti quei fantomatici congressi di eminenti scienziati psicologi che hanno stabilito che l'omosessualità non ha niente di psicologico e/o psichiatrico, e mi dica perché se un maschio che dice "sento la donna che è im me" non sia in un delirio schizofrenico, dato che “sente” e non ha proprio nulla di femminile. Spero sinceramente che mi risponda anche se .....

ziobeppe1951

Mar, 14/03/2017 - 21:16

Dedicato a LISSA..14.16...scrive..Massimo Caprara, segretario di Palmiro Togliatti.."le accuse nei tribunali sommari rivolte ai controrivoluzionari vengono accuratamente selezionate e applicate con severità: ai religiosi, fra i quali l'arcivescovo dell'Avana, agli OMOSESSUALI, perfino ad adolescenti e bambini..ad applicarle proprio Ernesto Che Guevara che aveva ricevuto l'incarico di Procuratore Militare.".campi di lavoro correzionali"..gli omosessuali (o presunti tali) incarcerati in questi campi erano soprattutto "artisti" attori, ballerini anche se avevano partecipato alla rivoluzione.Le sevizie, racconta Caprara, erano atroci:" punizioni corporali, salire le scale con scarpe zavorrate di piombo, tagliare l'erba con i denti, venire immersi nei pozzi neri".Sulla base di questi dettami, negli anni successivi nacquero le Unità Militari per l'aiuto alla Produzione, destinate proprio alla persecuzione dei gay...questo è il vero volto del KKKOMUNISMO!!!!!!

PensatoreVero

Mar, 14/03/2017 - 21:33

frapito,sei puerilmente ridicolo.Probabilmente sei gay e represso,come spesso accade per gli omofobi e nonostante i tuoi sforzi resti tale,come sono rimasti tali tutti i gay che Nicolosi ha torturato (che la terra gli sia greve).Basta JM Bahiley per risponderti. Cosa non capisci del fatto che l'unica spiegazione per la discrepanza tra la concordanza di orientamento tra gemelli omozigoti ed eterozigoti è che il fattore psicologico non importa (rileggilo che forse ci arrivi)? D'altra parte,uno che per dare dell'"isterico" al prossimo fa post in due puntate,non poteva essere molto acuto.P.S.Essere omosessuale non significa sentirsi donna e smettila di abusare di termini a vanvera come "schizofrenico",che anzichè darti un tono,tradisce ancor più la tua pochezza.

fisis

Mar, 14/03/2017 - 21:50

Bene, secondo questa signora e molti commentatori di questo articoli, i gay sarebbero malati. Ma tutti gli esseri umani che da che esiste il mondo stuprano, violentano, crocifiggono, amazzano cosa sono? Persone sane? Allora bisognerebbe affermare che l'essere umano in sè è malato, non i gay che in quanto tali non ammazzano nessuno. Per favore, smettetela con questa teoria assurda dell'omosessualità come malattia. Lasciate vivere in pace e ripettate la sessulità e l'orientamento sessuale di ciascuno.

fabiod

Mar, 14/03/2017 - 22:46

fisis,nasce dalla vostra prepotenza e arroganza

tuttoilmondo

Mar, 14/03/2017 - 23:06

Il peggio non è mai morto: c'è pure chi è come lissa ed è pure romanista.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 14/03/2017 - 23:08

------frapito ahahah bastaaaa --quante cavolate tutte insieme---le tesi di pensatore reggono---le tue fanno acqua---swag fatti una camomilla

lupo1963

Mar, 14/03/2017 - 23:18

Macche' Salvini e Trump. 10,100,1000 Generale Pinochet .

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 14/03/2017 - 23:56

E si, se non la pensi come i comunisti, ti vengono addosso tutti. E' un attimo essere indagati. Se la pensi come loro, ti sembrerà di possedere l'immunità.

GiovannixGiornale

Mer, 15/03/2017 - 00:03

Siamo in un regime ottuso e perverso, che non avendo argomenti scientifici utilizza una legge liberticida.

claudioarmc

Mer, 15/03/2017 - 00:09

Ma che adesso sono una razza? Io sapevo ci fossero xx o xy, mi sarò perso qualche nuova diavoleria

Agev

Mer, 15/03/2017 - 00:21

Tornato da una giornata festante e danzante vedo/leggo la richiesta di Lei Memphis35..Proverò nel mio modo di farmi comprendere. Questo che Lei lo sappia/voglia o meno è il tempo della totale Trasmutazione/trasformazione o se preferisce salto quantico evolutivo.. Vale a dire il passaggio dal pensiero concetto realtà di sopravvivenza evoluzione salvezza in- Espansione Trasmutazione Maestria. In questa realtà l'Armonia nascosta si trova con gioia mentre,l'ovvio porta solo indifferenza..Pertanto andiamo Al Di La(non nell'aldilà).. Andiamo oltre dove nessun piede umano ha camminato ma dove tutta l'umanità( anche Lei se non in questa nel suo immediato divenire) è diretta. - Tutto scorre e diviene in un eterno presente. Questo è il luogo dove vive il non tempo il senza tempo e dove il micro e macro Cosmo divengono Uno Unità Unicità Totalità in armoniosa coerente bellezza.Il sotto come il sopra e viceversa..Segue.. G/O

manfredog

Mer, 15/03/2017 - 00:25

In Italia si può parlare 'contro' solo dei 'fascisti', che poi sarebbero tutti quelli che non la pensano come i 'sinistri'..!! Più chiaro di così..!! mg.

Agev

Mer, 15/03/2017 - 01:05

lasciamo andare lasciamo scorrere lasciamo divenire lasciamo che sia come e quel che sia ed il tutto ci condurrà in quei luoghi dove-Ciò Che E'- è veramente Tutto Ciò Che C'è.. Divenendo i Vecchi Nuovi Meravigliosi Infiniti dalle infinite inimmaginabili creatività/possibilità Gioiosi Festanti Danzanti e Potentissimi Creatori della Realtà/Mondo. Questo è Ciò Che Io Sono/Noi Siamo. Voi/Lei l'avete semplicemente dimenticato e rimosso. Io Sono nel Qui ed Ora a ricordarvelo perché possiate divenirne nuovamente consapevoli e tutti insieme con Unità di Mente/Corpo/Vita o Spirito ed intenti trasmutare in un attimo tutta la realtà. Se siete Qui in questo tempo è perché avete scelto di vivere fare esperienza comprendere ed essere testimoni consapevoli aiutando con il vostro comportamento il passaggio o salto quantico evolutivo che è Già. Tutto il resto appartiene all'illusione della realtà .. Al Cra.. Cra..ed Al Bla.. Bla.. Segue.. Gaetano

Agev

Mer, 15/03/2017 - 01:15

Bla della cosiddetta cultura religione scienza politica ed oltre.. Alla realtà del Ego della mente inferiore che tutti voi mantenete viva ed in essere. Ebbene Sì.. Anche le mie stesse parole ma, sono quelle che più si avvicinano alla comprensione di questa realtà che Tutto Abbraccia ed Unisce e che è intraducibile con le sole parole. Dal Soffio/Vento dei Creatori... Con Affetto.. Gaetano

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 15/03/2017 - 07:56

In questa democrazia ALL`ITALIANA, c`è da chiedersi se abbiamo libertà di parola e di pensiero??? Perchè se questo è vero, ogn`uno può dire coMe la pensa,"""VISTO CHE QUELLE CORNACCHIE DI GIUDICI E DI MAGISTRATI, APPLICANO LA LEGGE A SECONDO DI COME SI SONO SVEGLIATI AL MATTINO!!! PERCIÒ SE PER LORO È LECITO, DISCRIMINARE LA POPOLAZIONE ITALIANA, FAVORENDO LA DELINQUENZA, LA CORRUZIONE E LA PREPOTENZA DI COLORO CHE ENTRANO IN CASE ALTRUI CON INTENZIONI A DELINQUERE, PERCHÈ IO COME CITTADINO CHE PAGA LE TASSE,NON AVREI IL DIRITTO DI DIRE COME LA PENSO"""???"NON SIAMO IN UNA DITTATURA"???

Totonno58

Mer, 15/03/2017 - 08:15

Tuthankamon...uh sapessi quanto rosico per le "verità"di questa quasi soubrettina!:) @Jiusmel...posso anche spiegarmi meglio....nel dubbio se questa macchietta ci sia o ci faccia, le dedicherei un carro carnevalesco, tanto non si offenderebbe sia in un'ipotesi che nell'altra...prolungherebbe il suo quarto d'ora di notorietà!:)

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 15/03/2017 - 08:21

Per odio razziale, dire il proprio parere, ognuno ne hà il diritto. Sono QUESTI, """I BRIGATTISTI ROSSI, I CAPORALI DEL SUD CHE SFRUTTANO MIGRANTI E LA POPOLAZIONE STESSA, NELLA RACCOLTA DI FRUTTA E LEGUMI, CHE VENGONO TRATTATI COME SCHIAVI"""!!! Secondariamente, SONO I RAPRESENTANTI DELLO STATO ITALIANO, """CHE NON VOGLIONO, O NON SANNO""", COSA VOGLIA DIRE ACCOGLIRE I MIGRANTI E INEGRARLI, PRIMA DI LASCIARI LIBERI DI CIRCOLARE NEL PAESE, """COME PERSONE CIVILI"""!!! QUESTO DEVE VALERE PURE PER GLI ZINGARI, PERCHÈ, SONO GIUSTO QUESTI ZINGARI, CHE CON LE LORO RUBERIE E LA LORO CORRUZIONI, HANNO FATTO SI CHE MOLTI PARLAMENTARI COPIASSERO LE LORO IDEE MALSANE E LE METTESSERO IN PRATICA IN TUTTE LE ISTITUZIONI ALLE DIPENDENZE DELLO STATO!!! """QUI È DOVE I GIUDICI DEVONO ROVISTARE,TRA QUESTA SPAZZATURA, NON TRA LA GENTE ONESTA CHE RISPETTA LA BANDIERA E PAGA LE TASSE,CON DILIGENZA"""!!!

INGVDI

Mer, 15/03/2017 - 08:42

Il pensiero unico ha generato un immondezzaio sociale. L'olezzo che emana viene definito profumo da media e partiti interessati. Chi afferma che sente puzza viene condannato.

Agev

Mer, 15/03/2017 - 12:56

Pensatore/Vero..Lei stesso è figlio Ignorante delle sue stesse credenze . Chi è quell'Idiota.. Professore o meno che Le ha detto che l'omosessualità ha basi genetiche come il mancinismo o avere capelli rossi. Il mancinismo è dovuto al fatto che in alcuni le polarità sono invertite e quindi vanno semplicemente assecondate. L'omosessualità genetica e una fola inventata da Lei e quelli come lei. In molti casi vuol dire semplicemente che il soggetto ha avuto più incarnazioni femminili e incarnandosi come uomo si sente più portato ad essere femmina.. Tutto Qui. In ogni caso da sempre si sa e la psicologia l'ha scoperto solo nel recente passato che un uomo o una donna sono esattamente 50% uomo e 50% donna. pertanto è comprendere e mantenere in equilibrio le due polarità (destra/sinistra-maschile/femminile) che si diviene Uno nel tutto Uno. Nel Unità di Mente Corpo Vita o Spirito le polarità sono armonizzate,.. Segue .. Gaetano

Agev

Mer, 15/03/2017 - 13:08

Le complessità semplificate i paradossi hanno una soluzione. Noi siamo Uno Unità Unicità Totalità . Questa la nostra Natura e Scopo. E' quando perde una polarità che si ammala e si avvicina velocemente alla morte. Il salto quantico evolutivo è proprio questo: Divenire Uno Unità Unicità Totalità e quindi sciogliere tutti i blocchi emozionali ed oltre e tutte le illusioni della realtà di essere di destra o sinistra.. Femminile o maschile.. Vale a dire vivere nella divisione paura e polarità della realtà.. Una realtà illusoria e costruita per mantenervi schiavi . Con Affetto .. Gaetano

fisis

Mer, 15/03/2017 - 13:21

fabiod Lei con quel "voi" mi ha già "incasellato" nella categoria dei gay. Non mi importa di ciò, ma non le sembra quantomeno azzardato logicamente trarre questa deduzione dal fatto che io difenda semplicemente la libertà di ognuno di poter eseprimere il proprio orientamento e preferenze sessuali, senza essere additato come malato?

fisis

Mer, 15/03/2017 - 13:27

fabiod In merito poi al fatto della presunta prepotenza e arroganza gay di cui le parla, è evidente il contrario. I gay da sempre sono perseguitati e uccisi o additati come malati, come fa la pseudo dottoressa in questione.

PensatoreVero

Mer, 15/03/2017 - 15:57

@Agev lei è il prototipo dell'ignorante,arrogante e impudente che infesta la società moderna,piena di sciocchi sapientoni che si strigliano reciprocamente nei "talent".Non cita nessuno,straparla di "polarità","esattamente 50 e 50", e abusa della maiuscole per darsi pateticamente un tono.Sul mancinismo impari qualcosa dallo studio di S.E. Medland del 2006:parla di epigentica (che lei chiaramente non sa cosa sia), che è determinante come accade anche per l'omosessualità.Ho già fornito diversi riferimenti,che lei ovviamente ignora.Non mi stupirebbe che nella sua arroganza non parlasse nemmeno una parola di inglese.Stia zitto,e impari a rispettare chi ne sa più di lei: prima di me, gli esperti che cito.

Agev

Mer, 15/03/2017 - 17:11

Pensatore/Vero.. Voglio essere gentile con lei e le rispondo così..Forse comprenderà: Devi, il principio femminile, ricettivo e creativo si rivolge a Shiva, il principio maschile, colui che sostiene e alimenta tutte le cose, perché l'aiuti a comprendere più che a capire.Devi chiede: O Shiva, qual è la tua realtà? Che cos'è questo universo colmo di meraviglia? Che cosa costituisce il seme? Chi centra la ruta universale? Che cos'è questa vita oltre la forma che compenetra le forme? Come possiamo penetrarla pienamente al di sopra dello spazio e del tempo, dei nomi e delle descrizioni? Illumina i miei dubbi. La risposta di Shiva non è filosofica, bensì esperienziale: Infatti egli da a Devi centodieci tecniche di meditazione, grazie le quali le sarà possibile immergersi e sperimentare la realtà del divino. Come vede la risposta di Shiva non è ne intellettuale ..Segue. Gaetano

Agev

Mer, 15/03/2017 - 17:18

Ne intellettuale ne filosofica perché non la porterà da nessuna parte.. Bensì scientifica ed esperienziale perché solo così potrà trasformarsi e comprendere. Tutto il resto è illusione distorsione mistificazione della realtà. Con Affetto. Gaetano

Agev

Gio, 16/03/2017 - 19:36

Nella quiete,nell'assenza di scopo e vuotezza di voi, esiste ogni cosa. E dunque,non è questo che gli esseri umani temono di più?Nel centro assoluto di chi voi siete, dove vive il vuoto, non è questo che temete?Forse sarebbe preciso dire che questa è l'origine della paura stessa. Non è un'ironia che la Sovranità Integrale, che è ciò che meglio vi definisce, sia da voi temuta? Perché pensate che sia così? Perché dovreste temere il vuoto il silenzio silente e la vuotezza che voi siete? Perché dovreste rifiutarvi di guardare attraverso il portale del vostro strumento umano e di percepire senza la presenza della mente.. Vale a dire senza la presenza del Sistema Mente Umano(SMU).. La cosiddetta mente inferiore .Dal Soffio/Vento dei Creatori. Gaetano..Ps: Per comprendere il (SMU) vi suggerisco di leggere e non solo-Intervista a James novembre 2008 del Project Camelot. Gaetano

Agev

Gio, 16/03/2017 - 19:52

E' proprio per questo che gli esseri umani sono drogati alla propaganda spirituale. Hanno paura del punto-di-quiete in cui loro esistono perché sono stati programmati dal loro Sistema Mente Umano e lo accettano come verità: ma il vuoto non è morte e non-esistenza. Così essi cercano il meraviglioso, l'armonioso, le visioni spirituali dei mondi superiori, le descrizioni di pace e amore, le presenza angeliche, l'esperienza di unita e bellezza, ma non vogliono attraversare il passaggio della vuotezza per raggiungerla, perché la vuotezza è la morte e la non-esistenza della mente.. Del Sistema Mente Umano(SMU). E la mente è ciò che loro sono giunti a credere di essere. Dal Soffio/Vento dei Creatori. Gaetano

Agev

Ven, 17/03/2017 - 23:28

La ricerca di informazioni è terminata. La ricerca di un maestro, di un guru, di un percorso religioso o spirituale, o di una guida spirituale è terminata. La ricerca di qualcosa da incolpare è terminata. La ricerca di informazioni nascoste sulle cosiddette forze delle tenebre è terminata.Solo l'espressione della consapevolezza di Sovranità Integrale e la disattivazione della struttura di soppressione è il focus di ogni individuo in questa nuova era. Questo è il tempo perché non c'è/sarà nessun dio.. Nessun maestro/salvatore. Nessun ET( Esistono vivono: Certo e ci stanno aiutando..Io stesso sono loro..Sono loro Principe/Signore venuto su questo meraviglioso Pianeta Terra per Onorare Vivere FarVivere- Ciò Che E'- e tradurlo in Realtà) che vi può/potrà salvare o farlo per voi.Solo voi/noi divenendo consapevoli chi in realtà siete/siamo potrete in un attimo sciogliere per sempre il velo/muro dell'illusione della realtà. D.S.V.C. Gaetano