Il dramma Alvaro Vitali : "Vivo con mille euro ​grazie alla pensione"

Alvaro Vitali, il Pierino nazionale si racconta a DiPiù: "Sono in pensione dal 2012 e prendo poco più di mille euro al mese, due milioni di lire"

Fama e successo, poi un lungo momento difficile. È la denuncia e il dramma di Alvaro Vitali, il Pierino nazionale: "Il mio telefono smise di squillare nel 1983, esattamente dopo che avevo girato uno dei miei maggiori successi: il film Paulo Roberto Cotechino centravanti di sfondamento. Ecco, il mio cono d'ombra mi avvolse il giorno stesso in cui quel film uscì nelle sale ...".

Il racconto dell'attore

Pierino racconta a DiPiù il momento di difficoltà: "Quando il mondo del cinema ha smesso improvvisante di chiamarmi ricordo che andavo spesso ad alzare la cornetta per vedere se il telefono funzionava. Quando entrai nel cono d' ombra della mia carriera, non mi bastò essere stato l'attore portafortuna di Fellini. Non mi bastò nemmeno avere fatto ridere milioni di italiani nei panni di Pierino.

E ancora: "All'improvviso mi ritrovai fermo, senza nulla da fare. Stare con le mani in mano e senza un copione da leggere, senza una proposta da valutare, mi esasperò ... Andai di persona dal mio agente: gli chiesi di spronare i registi, i produttori, gli dissi che mi sarei reso disponibile a fare-anche piccoli ruoli Ma non servì a nulla. Non c'era più nulla per me e io non riuscivo a farmene una ragione. Tornai a casa, chiusi la porta dietro le mie spalle: per due anni non uscii e non volli vedere nessuno ...".

Un matrimonio finito alle spalle ma un nuovo amore: quello per Stefania Corona, sua moglie. "Sono in pensione dal 2012 e prendo poco più di mille euro al mese, due milioni di lire. Dovrei prendere di più perché ho girato oltre centocinquanta film, ma di almeno trenta non mi hanno mai versato i contributi, Non fa niente, va bene così. Mi bastano per sopravvivere. Mio figlio l'anno scorso mi ha reso nonno e cerco di vedere mio nipote appena posso. Nel frattempo, per arrotondare, insieme con mia moglie porto in giro per l'Italia le scenette di cabaret che abbiamo scritto quando ci siamo fidanzanti, prima che io le chiedessi di diventare mia moglie".

Commenti

oracolodidelfo

Mar, 10/04/2018 - 10:38

!000€ al mese stando a casa e ti lamenti? C'è gente che fa lavori faticosi per meno di questa cifra. Vergognati, buffone!

soniat

Mar, 10/04/2018 - 10:41

Il dramma Alvaro Vitali : "Vivo con mille euro ​grazie alla pensione" molte persone dopo 40 anni di lavoro e senza mai aver avuto la fortuna che avuto il sig Alvaro vivono con 700 euro al mese ma nessuno ne parla, ci sono inoltre persone che lavorano 8 ore al giorno e guadagnano 800 euro al mese e devono mantenere un famiglia. La drammaticità la vivono queste persone che nessuno le ascolta perchè per la società sono invisibile

GioZ

Mar, 10/04/2018 - 10:42

Caro Alvaro, mi hai fatto ridere per anni e ti stimo come persona e come attore. Accontentati della pensione che hai, vai già meglio di come andranno tanti italiani. Buona fortuna.

titina

Mar, 10/04/2018 - 10:47

E' la media dei pensionati. se non gli hanno versato i contributi vuol dire che ha lavorato in nero e i soldi li ha.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 10/04/2018 - 10:47

Ma tu guarda....povera stella....cadente! C'è chi vive con molto meno...e non finisce sui giornali. Se nessuno ti ha cercato più forse hai sbagliato mestiere.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 10/04/2018 - 10:47

e gli altri soldi imboscati dove sono?

Slomb

Mar, 10/04/2018 - 10:51

E ti lamenti pure? Lo sai Alvaro che in Italia un insegnante guadagna 1300 euro al mese per anni? Se fossi stato più previdente, ora avresti degli immobili dai quali ricaveresti degli affitti, perché di sicuro di soldi prima ne hai guadagnati.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 10/04/2018 - 11:00

Altri con molto meno, quindi hai ancora del margine.

Andrea Balzarotti

Mar, 10/04/2018 - 11:00

Riflessione a latere: molti film di Vitali certamente sciocchi se vogliamo, ma innocui, vengono trasmessi col bollino rosso del 'vietato ai minori' perchè si vede una chiappa di una qualche attricetta, mentre i film grondanti sangue, violenza, sparatorie, ecc. sono serviti liberamente a tutti h24 7/7 e poi ci si lamneta della violenza dilagante nelle strade. Chi semina vento raccoglie tempesta!

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 10/04/2018 - 11:04

Beato te , sai in quanti non hanno neppure quelli ?

dagoleo

Mar, 10/04/2018 - 11:06

Mi dispiace che sia finito così. Meritava di più. E' e rimane un'icona assoluta di un periodo del cinema italiano, della commedia leggera italiana. Ho sentito che però non lavorò più anche perchè si era inimicato dei produttori per alcuni suoi comportamenti poco educati e corretti. Forse il vero motivo fu questo.

Ogliastra67

Mar, 10/04/2018 - 11:08

Caro Alvaro, stai facendo la vita di tanti altri pensionati. Almeno tu hai la "fortuna" di poter fare qualche serata per i nostalgici e gli affezionati consentendoti di arrotondare un pochino. Pensa agli anziani che invece sono costretti a frugare nelle cassette dei mercati a fine giornata. Ricordati...se avessi aperto allora qualche attività (anche solo un bar) ora vivresti meglio...un pochino te la sei cercata.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 10/04/2018 - 11:26

e allora...... chi se ne fotte ????

Ritratto di Cali85

Cali85

Mar, 10/04/2018 - 11:56

Sicuramente adesso, Sig. Vitali , ha modo di pensare a quanti soldi si è " Stragoduto " ai tempi d'oro in cui i soldi piovevano dal cielo !! Ma allora , pensare di farsi un gruzzoletto nooo eeeehhhhh !!! Signori Artisti Finiti, abbiate almeno il pudore di starvene zitti e pensate che , gran parte degli Italiani vive con 1000 Euro senza aver avuto un periodo d'oro alle spalle !!!

gneo58

Mar, 10/04/2018 - 12:16

se ti sei sputtanato tutti i milioni che hai fatto (miliardi in passato) non ti lamentare e dai la colpa solo a te stesso e smetti di lamentarti.

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 10/04/2018 - 12:29

Non ho capito questo cosa vuole.

manfredog

Mar, 10/04/2018 - 12:34

..la sua storia, con una sceneggiatura adatta, sarebbe ottima per un film comico; forse l'ha resa nota proprio per volerlo interpretare, chissà..!! mg.

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Mar, 10/04/2018 - 12:38

ma in fin dei conti cosa vuole con le sue lamentele questo attorucolo? che intervenga la legge Bacchelli perchè lui si considera un grande attore che tanto ha dato alla cul...tura del nostro Paese? stà zitto e vergognati, quelli che vanno aiutati sono quei poveretti che rovistano nell'immondizia per trovare qualcosa da mangiare. continuando a insistere con le sue lamentele per 1000 euro al mese si rivela solo un povero buffone che infin dei conti era il suo vero mestiere.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 10/04/2018 - 12:48

uno fa dozzine di film e resta senza soldi? mica siamo fessi...

abocca55

Mar, 10/04/2018 - 12:51

C'è chi vive con meno. Questo, mentre gli altri si smazzavano, si divertiva.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Mar, 10/04/2018 - 12:57

Molti vivono con meno e non hanno drammi, ma si attaccano al tram per vivere. Cercati un buon tram anche tu, ti ricordi nelle tue battute quando lo facevi agli altri di attaccarsi ???

Willer09

Mar, 10/04/2018 - 12:59

se pubblica l'iban magari qualcuno gli fa un bonifico!

cgf

Mar, 10/04/2018 - 13:05

Brutto dirlo, ma c'è chi vive con la metà e nella loro 'carriera' non hanno visto (e bruciato) i soldi che sono passati di mano a lui. Non poteva durare, era evidente, se poi centravanti di sfondamento è stato uno dei migliori di successo... sicuro? non era di su cesso? si pronuncia praticamente uguale, ma...

wania

Mar, 10/04/2018 - 13:12

E ti lamenti?? tu con 1.000 euro al mese e stai bene io con 434 e invalido.E non aggiungo altro.

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 10/04/2018 - 13:32

avresti dovuto leggere la favola della cicala e la formica di Esopo, adesso non lamentarti

Nick2

Mar, 10/04/2018 - 13:42

Alvaro Vitali è del 1950. Se è vero (perché non dovremmo credergli?) che non lavora più dal 1983, cioè da quando aveva 33 anni, come può aver maturato una pensione di oltre 1000 euro al mese? Qualcosa non quadra. Alvaro, dovremmo essere noi contribuenti a lamentarci, perché ti regaliamo la pensione!

Malacappa

Mar, 10/04/2018 - 13:42

C'e' molta gente che vive con meno quindi sii felice

Ritratto di gianky53

gianky53

Mar, 10/04/2018 - 13:45

Hai avuto la fortuna di cazzeggiare tutta la vita grazie alla tua faccia da pxxxa e ora ti lamenti che 1000 euro non bastano? Cosa dovrebbero dire i molti che si sono spaccati la schiena e dopo oltre 40 anni vivono con meno dei tuoi 1000 euro... Loro hanno lavorato, tu non molto a dire il vero.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 10/04/2018 - 14:22

"Vivo con mille euro ​grazie alla pensione"...E ti lamenti???

Massimo Bernieri

Mar, 10/04/2018 - 14:41

Tutti gli attori,sportivi cantanti ecc,dovrebbero sapere che non potranno lavorare sino a 65-67 anni come noi comuni mortali o comunque con stipendi o ingaggi,molto più bassi degli anni d'oro e pertanto dovrebbero condurre una vita "normale" investendo il sur plus in assicurazioni sulla vita,fondi comuni per quando saranno dimenticati dal pubblico.

giovanni951

Mar, 10/04/2018 - 14:43

e si lamenta? ce ne sono milioni che prendono 1000€ e nin si lamentano. E poi, se prendi 1000@ evidentemente hai pagato poco.

FrancoCOSTANTINI

Mar, 10/04/2018 - 14:51

GRAN CHISSENEFREGA!!

jaguar

Mar, 10/04/2018 - 16:33

Il vero dramma ce l'hanno i pensionati che non arrivano a 1000 euro al mese, se lui ha dilapidato i guadagni di una vita, sono affari suoi.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 10/04/2018 - 16:47

Mi sei sempre stato simpatico, ma che ti posso dire? No nt isei amministrato bene. Pensa che la maggior parte dei pensionalti in italia prende meno di te. Non puoi lamentarti, soprattutto se hai sperperato il capitale. Anche gli altri devono vivere, con meno soldi.

PaolodC

Mar, 10/04/2018 - 20:04

Ha ragione lui, pensino - cari lettori - a tutti quei politici e alti dirigenti statali che devono tirare avanti la carretta accontentandosi di soli 8 o 9000 euro al mese di pensione! Eh... quando ne guadagnavano 15000 e più... allora sì che era vita! Adesso poverini, non possono più andare al ristorante mangiando aragosta tutti i giorni, devono rinunciare al Porche Cayenne e accontentarsi della BMW serie 3 e... orrore... rinunciare alle vacanze alle Maldive e accontentarsi di Cortina... Oh triste destino...

Lexius

Mar, 10/04/2018 - 21:03

Notizia già ampiamente divulgata e commentata da mesi, su questa testata. Si ribadisce: la cicala ora vuole tornare nel lusso che rimpiange, trovando fessacchiotti che gli riempiano le saccocce pagando lacrimevoli interviste.

yulbrynner

Mer, 11/04/2018 - 00:34

alvaro sei simpatico ma non fare la vittima