Drammatico incidente stradale sulla A4. Una bimba è in coma

Dopo essere stata intubata sul luogo dell’impatto, la bambina è stata trasportata in elisoccorso all’ospedale di Bergamo. Altri due bambini sono rimasti feriti in modo non grave

Un drammatico incidente è avvenuto ieri sera sull’autostrada A4, la Milano-Torino. Coinvolte nell’impatto tre autovetture. Una bambina è stata intubata sul posto dai soccorritori e trasportata d’urgenza in elisoccorso all’ospedale di Bergamo. Lo schianto si è verificato nella serata di sabato 20 luglio, verso le 20, sull’autostrada A4, a circa un chilometro dopo il casello di Marcallo Mesero, in direzione di Novara. Tre le macchine coinvolte nel drammatico incidente a catena, una Ford Kuga targata Svizzera, una Fiat Punto e una Volkswagen Passat.

Subito sul luogo dell’impatto sono giunti i Vigili del fuoco di Milano intervenuti con ben tre mezzi, la Polizia stradale di Novara, un’auto medica, quattro ambulanze e un elisoccorso. In seguito sono arrivati in aiuto anche i Vigili del fuoco di Magenta, Inveruno, Legnano e Novara. A bordo delle auto accartocciate sei persone, tra cui tre bambini. Ad avere la peggio una piccola di cinque anni residente in provincia di Torino. La bimba avrebbe riportato molte ferite, un trauma cranico importante e un ematoma al viso con emorragia. I soccorritori hanno deciso di intubare la paziente e trasferirla d’urgenza in elisoccorso all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Secondo quanto emerso la bimba sarebbe in coma e le sue condizioni molto preoccupanti.

All’ospedale Niguarda di Milano sono invece stati portati un uomo di 67 anni e una 35enne, entrambi avrebbero un trauma cranico da non sottovalutare. Sempre al Niguarda sono arrivati anche un bambino di due anni, rimasto ferito in modo lieve, una donna di 36 anni e una 72enne. Una bimba di due anni, ferita alla mano sinistra, è stata invece trasferita all’ospedale di Legnano. La Polizia Stradale di Novara si sta occupando dei rilevamenti per cercare di ricostruire il drammatico incidente. Secondo una prima ricostruzione, ancora da confermare, sembra che una vettura abbia tamponato la Ford Kuga che ha in seguito urtato la macchina davanti. Il tratto di autostrada è stato chiuso in direzione di Torino per permettere ai soccorsi di fare tutte le operazioni necessarie.