E il quotidiano la Stampa attacca Salvini: "Lui non dà il buon esempio, ma moderate il linguaggio"

Il quotidiano La Stampa scrive un commento contro il ministro Salvini. Il vicepremier leghista lo vede e lo mostra in rete

Sono giorni davvero particolari questi. Il governo è appeso un filo, anche se oggi entrmabe le parti si sono aperte l'una all'altra. Diciamo che hanno cercato di venirsi incontro anche se sul tema delle autonomie non vanno troppo d'accordo. Ma proprio mentre si cercano di spegnere alcuni fuochi, la notizia del rientro in Germania di Carola Rackete riaccende i riflettori sull'eroina della sinistra.

Il motivo? La sua manovra spericolata nel porto di Lampedusa non è paciuta ai più, le medaglie di Francia e Catalogna nemmeno e ora pure un commento dell'autorevole quotidiano La Stampa agita ( di nuovo) le acque. Non si sa di quando sia questo commento, fatto sta che Matteo Salvini lo ha "screenshottato" e postato sui suoi profili social. Ma vediamo bene cosa è successo.

Nello screenshot pubblicato dal vicepremier leghista, si vede un video pubblicato La Stampa. Nel video in questione Salvini replica a Carola Rackete. Fin qui nulla di strano se non fosse per un commento del quotidiano: "Gentili lettori, capiamo bene che il ministro Salvini è il primo a non dare il buon esempio, ma vi preghiamo di moderare il linguaggio. Grazie".

Commento circondato di rosso dal leader del Carroccio. Commento che ha lasciato un po' perplessi gli utenti e lo stesso Salvini: "Accidenti".

Accidenti!!! #colpadiSalvini

Un post condiviso da Matteo Salvini (@matteosalviniofficial) in data:

Commenti

stefi84

Sab, 20/07/2019 - 00:04

Non preoccuparti di costoro salvini.

Popi46

Sab, 20/07/2019 - 06:38

Beh, diciamo pure che da un po’ di tempo a questa parte l’eloquio usato nella competizione politica non è particolarmente elegante....

Alfa2020

Sab, 20/07/2019 - 07:52

Perche la stampa e legge e poi dice che ce democrazia e gia per voi di sinistra si scrive ma non si pratica

Alfa2020

Sab, 20/07/2019 - 07:59

Il linguaggio di Salvini non mi disturba le bufolate della sinistra che mi fanno arrabbiare ma lo stato versa soldi per questi giornale di sinistra le dobbiamo pure mantenere

VittorioMar

Sab, 20/07/2019 - 08:19

..SALVINI CONTINUA AD ESSERE TE STESSO E POLITICAMENTE SCORRETTO ..questo linguaggio PIACE AGLI ELETTORI !!..tutti i MEDIA sono contro...compreso l'ANTI ITALIANO "IL FOGLIO" !!!...IMPIPATENE E GUARDA OLTRE...!!

Alfa2020

Sab, 20/07/2019 - 08:32

Ma lasciateci scegliere a no del Popolo se ci piace il suo Linguaggio a noi non piaceno di sicuro quelle linque da serpente

frapito

Sab, 20/07/2019 - 09:01

La sinistra cerca sempre di togliere, o quantomeno ridurre, la libertà di parlare e soprattutto di pensare. Se non puoi esternare i pensieri a che ti serve pensare? Il pensiero Orwelliano si basa sulla riduzione del vocabolario e la costruzione di una neo lingua ridotta gradita al potere dominante. Siamo messi proprio male!!!

maurizio50

Sab, 20/07/2019 - 09:23

E' vero. Il linguaggio del Ministro a volte sembra quello dei Centri Sociali. Ma anche in questo argomento la responsabilità più rilevante è, tanto per cambiare, della Sinistra. Quindi la Stampa cominci a far le pulci in primis ai suoi sostenitori!!!!

kennedy99

Sab, 20/07/2019 - 09:24

si il buon esempio lo danno quei due ciarlatani presenti sulla sette tutte le sere alle 20,40.

Ritratto di akamai66

akamai66

Sab, 20/07/2019 - 09:37

Non mi sorprende: le due città più comuniste d'Italia sono TORINO e REGGIO EMILIA. Lì il manuale del piccolo bolscevico viene applicato alla lettera.

oracolodidelfo

Sab, 20/07/2019 - 10:33

Agli italiani non piace più l'esempio delle "lingue biforcute".....

cir

Sab, 20/07/2019 - 11:12

come liguaggio serio e diretto preferisco BORGHEZIO. Salvini mi sembra un chierichetto lla ptima comunione .