E se ci fosse lo zampino di Salvini?

È come se Di Maio e Salvini, i due sconfitti di questa vicenda, stessero provando a organizzare - non so se di comune accordo - la vendetta contro chi ha impedito loro la soluzione più lineare della crisi, cioè le elezioni anticipate

Ancora non sono soci e già litigano come dei forsennati. Di Maio, non contento dei disastri combinati finora, e avendo capito che se va avanti così sarà la sua tomba politica, alza l'asticella della trattativa con il Pd nella segreta speranza che salti tutto. Il motivo è chiaro: il nuovo asse politico è tra il premier incaricato Conte e il Pd.

Lui in un eventuale nuovo governo non toccherebbe palla e non è escluso che lo spediscano pure in tribuna, luogo che peraltro ben conosce avendo frequentato quella dello stadio San Paolo nelle vesti di bibitaio durante la sua precedente esperienza professionale.

Di Maio si sente accerchiato, e non a torto. I parlamentari grillini folgorati sulla via di Renzi lo guardano con diffidenza per non aver lui saputo né voluto recidere il cordone ombelicale che lo lega a Matteo Salvini, manco fosse il suo gemello monozigote. Sospetto che lo stesso Di Maio non ha fugato, semmai alimentato, quando l'altro giorno uscendo dalle consultazioni al Quirinale ha detto: «Rivendico con orgoglio tutto quello che abbiamo fatto con il nostro governo», dove il «nostro» pareva riferito più a Salvini (contro il quale non ha mai detto una sola parola di biasimo) che non a Conte o ai Cinque Stelle.

Altro che la discontinuità pretesa dal Pd. Non so se questa impennata di Di Maio riaprirà i giochi, ma qualche cosa vorrà ben dire. E forse parliamo di fatti o intenzioni a conoscenza di Matteo Salvini, il quale da giorni va ripetendo con una strana sicurezza: «Non sarei così certo che questo governo parta, e se dovesse succedere durerà ben poco».

Al netto dei tatticismi e delle scaramanzie, è come se Di Maio e Salvini, i due sconfitti di questa vicenda, stessero provando a organizzare - non so se di comune accordo - la vendetta contro chi ha impedito loro la soluzione più lineare della crisi, cioè le elezioni anticipate.

Una domanda che ora si fanno in molti è la seguente: quanti deputati e senatori Cinque Stelle sarebbero disposti a obbedire a un eventuale segnale di Di Maio a «scatenare l'inferno» che porta alle elezioni invece che sostenere le direttive del partito e di Conte a votare con il Pd di Renzi e della Boschi? Chissà, ma soprattutto chissà se qualcuno di questi signori si accorge che nel frattempo la crescita dell'Italia è scesa ieri ufficialmente sotto zero.

Proprio come la temperatura dei rapporti tra Di Maio e Conte.

Commenti
Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 31/08/2019 - 17:31

"Una domanda che ora si fanno in molti è la seguente: quanti deputati e senatori Cinque Stelle sarebbero disposti a obbedire a un eventuale segnale di Di Maio a «scatenare l'inferno» che porta alle elezioni invece che sostenere le direttive del partito e di Conte a votare con il Pd di Renzi e della Boschi? Chissà, ma soprattutto chissà se qualcuno di questi signori si accorge che nel frattempo la crescita dell'Italia è scesa ieri ufficialmente sotto zero." Se il potere ammalia fino a questo punto, non ci sono speranze di vie d'uscita per l'Italia, condannata a diventare un campo profughi dopo essere stata spogliata di tutti i suoi averi, fra i 4mila mld di euro di patrimonio nazionale e 4400mld di euro di risparmi privati con cui i soliti mattatori (Francia e Germania) metteranno a posto i loro conti in rosso ben occultati.

jenablindata

Sab, 31/08/2019 - 17:33

beh... potrebbe essere. come salvini ha avuto parecchie rogne con l'ala sinistrata del m5s, così lo stesso di maio ha avuto parecchi problemi con fico,trenta,toninelli e cento altri sotto di lui,che stoppavano o criticavano ad ogni piè sospinto le sue mosse, e questa crisi potrebbe essere stata "spinta" proprio per avere il pretesto e l'occasione di liberarsi di... gente ingestibile,imposta dalla base o dal pdr tipo conte (che è europeista e pro èlite) o toninelli\trenta\fico e chi sa quanti altri...gente che ragionando per ideologia e non per fattibilità con il loro ostruzionismo,dissenso,proteste e critiche su giornali e media hanno di fatto indebolito il governo fino a portarlo al punto di rottura.

neucrate

Sab, 31/08/2019 - 17:43

Signor Direttore, mi stavenendo il dubbio che il merito di questo governo è tutto suo, dovrebbero ringraziarlo tutti, specie Renzi. Lei per un anno ha sempre detto a Salvini che doveva staccare la spina, e Salvini giustamente la ha ascoltato, quindi dovrebbe esultare, Salvini prendendo i suoi consigli, ha mandato Renzi e Boschi al governo

INGVDI

Sab, 31/08/2019 - 17:49

Nemmeno il Direttore l'ha capito fino in fondo. Il Cavaliere sì. Salvini è ancora innamorato di Di Maio, soffre per averlo abbandonato. I due hanno stretto un patto, scritto nei loro cuori: torneranno assieme alle prossime elezioni.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 31/08/2019 - 17:55

non credo. salvini si è mostrato scaltro fino a un certo punto, poi si è perso: se voglia vendicarsi non lo so, ma mi auguro di no! berlusconi avrebbe tutte le ragioni per vendicarsi, e anche pesantemente, ma non lo farà proprio perchè è una persona squisita e migliore di quanto lo immaginate...

Pigi

Sab, 31/08/2019 - 18:06

In effetti Di Maio vede che il partito che doveva dare voce ai milioni di poveri o quasi poveri (tra cui tante ex partite iva) si sta trasformando in una brutta copia del Pd, in cui la sistemazione alla greppia pubblica ben remunerata è la regola. E che contro i nostri "malestanti" preferisce gli africani. Grazie a Conte/Fico/Trenta/Toninelli.

Zizzigo

Sab, 31/08/2019 - 18:16

Carissimo Direttore, ammiro ancora, in lei, il suo grande ottimismo (innato?), la speranza nella buona stella sulla quale, in fin dei conti, anche un po' tutti noi facciamo conto, altrimenti ci strangoleremmo con le nostre stesse mani. Di Maio non è così stupido da non avere capito che, alleandosi con il PD, i suoi, che non hanno certo la bocca alla violetta, ma delle boccacce che sparano strombolate senza pensare, renderebbero impossibile il "bel tacer" agli zingarelli... perché gli zingarelli non sono certamente così pieni di tollerante superiorità come il pescatorSalvini e allora l'alleanza salterebbe, come sulla sedia elettrica, e fumerebbe, carbonizzata. Sulle manovre "diaboliche" del pescatorSalvini, invece, credo si possano fare solo pie ed oniriche fantasie... non altrettanto su quelle di Mattarella...

Ritratto di michageo

michageo

Sab, 31/08/2019 - 18:19

....Ottima considerazione, neanche poi tanto peregrina.....potrebbe essere un colpo alla "Houdini" quando si liberava ed usciva dalle catene e dalla vasca di vetro piena d'acqua, oppure ......Ho sempre pensato , in tempi remoti, all'inizio del governo giallo-verde, che Salvini mirasse ad altro, che la sua meta fosse un'altra, che stesse preparando qualche bella sorpresa con fuochi artificiali, Non posso checomplimentarmi con Lei Direttore, per avere messo in campo questa azzardata ipotesi, a carpiata doppia, dal trampolino da 10 metri che potrebbe anche riuscire . Sarebbe una carambola con parecchi "morti" ed invalidi in tutti i campi… Sperare non costa nulla , provarci ancora meno con possibilità 1:1......

Ritratto di ocampo

ocampo

Sab, 31/08/2019 - 18:33

i 5stelle non hanno ancora capito che Giuseppi Farlocco ha il compito di mangiarsi il movimento con il risultato che si spaccheranno, non sono forti come la Lega che ha tutto il nord e AMMINISTRATORI CAPACI, l'errore non l'ha fatto Salvini sfiduciando il Presidente del Consiglio (che remava contro, agli ordini dei vari poteri che conosciamo) ma l'ha fatto Di Maio nel credere ancora in Giuseppi Farlocco, una presa di posizione solo emotiva...una cosa negativa per chi vuole fare politica

elpaso21

Sab, 31/08/2019 - 18:49

Avete fatto una legge elettorale che non dà vincitori e ora Sallusti lamenta che "la crescita dell'Italia è scesa ieri ufficialmente sotto zero".

elpaso21

Sab, 31/08/2019 - 18:51

Dopo aver invocato per mesi Salvini di staccare la spina al Governo adesso finalmente lamenta che: "nel frattempo la crescita dell'Italia è scesa ieri ufficialmente sotto zero".

rrobytopyy

Sab, 31/08/2019 - 18:56

ma dietro Sallusti c'è sempre Berlusconi ? Ho qualche dubbio.

fotosutela

Sab, 31/08/2019 - 19:03

Fin dal 8 di agosto ripeto che questa manfrina è un bel trappolone ordito da Salvini. Chapeau! Tutti lo danno sconfitto e Conte vincente. Non avete capito: adesso si stanno suicidando PD e 5 Stelle, e poi Salvini torna come salvatore della patria. Ad maiora.

Ritratto di FraBru

FraBru

Sab, 31/08/2019 - 19:34

Certo, mentre Salvini attira su di sé l'attenzione dei media inciucisti, Di Maio opera da sabotatore, il governicchio va a farsi fottere, il proconsole del Quirinale indice, suo malgrado nuove elezioni. Salvini e Di Maio presenteno, con la Meloni, un listone di salvezza nazionale, Renzi promette (ancooora???) di ritirasi dalla politica, Fico diventa capo del partito neo-stalinista e sposa la Boldrini ma, data l'età della ex-presidentA producono prole solo con metodo utero-leasing, Mattarella accetta l'invito dell'ex cav. ad una cena elegante, s'invaghisce della Polanco e, con lei, fugge verso i mari del sud (Italia)... sogno o son desto?

ilrompiballe

Sab, 31/08/2019 - 19:41

Salvini si è trovato un insieme di "amici" che lo consigliavano di lasciare il governo. Tra questi "Il Giornale" e "Libero". Non va dimenticato anche l'atteggiamento assunto dai leaders PD (Zingaretti,Renzi,Boschi ecc) che insultavano il M5S un giorno sì e l'altro pure. L'aggiunta di un po' di vanità ha completato il quadro e siamo arrivati alla frittata. Comunque se si farà questo governo M5S+PD credo che la Lega ne trarrà un gran vantaggio. A volte si può perdere una battaglia per vincere la guerra.

carlottacharlie

Sab, 31/08/2019 - 19:42

Gentile Sallusti, a me non pare che uno degli sconfitti sia Salvini, egli ha vinto anche in dignità cosa che non tutti possiedono, specialmente chi l'offende perchè ha consegnato il paese alla sinistra (?), egli non ha consegnato nulla ed ha ascoltato quello che, a milioni, noi reclamavamo e, non bisogna dimenticare, anche Berlusconi. Il mondo è pieno di ballisti che se vedono svanire il loro sogno s'accaniscono come belve sanguinarie, i classici traditori. Di Maio fa bene controllare quel Conte, pericoloso essere già che cominciò tramare per sua convenienza già dal mese d'aprile. Come vede gli sconfitti sono ben altri rispetto a Salvinie e Di Maio. Quel da lei prospettato è più che possibile sia quel che sta accadendo, in politica la fantasia supera sempre la realtà.

Uncompromising

Sab, 31/08/2019 - 19:50

@INGVDI 17:49 - Sono d‘accordo con Lei. E aggiungo che, secondo me, l'intesa tra i due é dovuta al fatto che entrambi sono della stessa pasta. Del resto, anche i loro CV parlano chiaro.

barnaby

Sab, 31/08/2019 - 20:03

mortimer..., quando Berlusconi appoggiava o non si opponeva alle malefatte combinate dai vari monti, Letta,Renzi e Gentiloni o votando Sassoli e Von der Leyen in UE, Salvini avrebbe avuto tutte le ragioni per vendicarsi ma non l'ha fatto perché è una persona squisita e migliore di quanto possiate immaginarlo! E' inutile cercare di demonizzarlo perché sono gli elettori che danno il consenso in base all'operato politico, e se il consenso verso Berlusconi è in forte calo non è certo colpa di Salvini. Fattene una ragione.

vottorio

Sab, 31/08/2019 - 20:09

Grazie all'associazione per delinquere dei preti e comunisti, l'Italia sta rischiando di tornare indietro di almeno due secoli (prima del Risorgimento) dominata dai franco-tedeschi che, oggi, con la complicità degli svenduti professionali di sempre potrà diventare la colonia della UE e fare la fine della Grecia. Sappiano Salvini e Di Maio che è loro dovere fermare questa associazione per delinquere senza scrupoli e salvare il Belpaese.

edo1969

Sab, 31/08/2019 - 20:28

Sallusti guardi con tutto il rispetto che quello che sta dicendo Salvini da alcuni giorni - cioè “non sono sicuro che il governo parta ecc. ecc.” - lo pensa tutta l’Italia compresi gli elettori di 5s e pd.

edo1969

Sab, 31/08/2019 - 20:31

50 anni fa scompariva Rocky Marciano, il pugile più grande di tutti. Mai una sconfitta, un eroe dal coraggio infinito e quel destro che mai nessun altro ha avuto. Immenso.

HARIES

Sab, 31/08/2019 - 20:38

Oggi Zingaretti ha parlato di 15 miliardi. Oggi ho visto Calenda che urlava come un pazzo sul palco. Oggi Nicola Porro rimarca il fatto che Conte gira con una macchina tedesca... OK, tutto ok, ma quando facciamo fuori almeno il 50% dei politici Italiani???

Brutio63

Sab, 31/08/2019 - 20:42

Direttore per mesi ha scritto che la lega avrebbe dovuto staccare la spina al governo, adesso è successo e continua a fare dietrologia, sembra stanco forse dovrebbe fare delle ferie e recuperare lucidità. Mi dispiace per i seguaci del modello Ursula, in Italia chiamato patto del Nazareno con i voti della destra portati al macello europeo da Alfano e C. Se ne faccia una ragione, gli elettori di destra vogliono chiarezza e non ambiguità nel nome del PPE, di Tajani etc per far godere il cerchietto magico di Arcore ed il giglio magico di Firenze

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Sab, 31/08/2019 - 20:54

All'inizio volevo scriverlo per sfotto', poi ci ho riflettuto ancora un attimo... E' INNEGABILE! Ricalca le dinamiche di un famoso film di fantascienza con Bruce Willis... L'ESERCITO DEI DODICI SALVINI!!! Provate a rifletterci, almeno chi e' appassionato di fantascienza...

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Sab, 31/08/2019 - 21:00

Credo che lei abbia ragione. Ma che se ne fa? Il tema politico è che il CDX è scomparso ed in borsa è al di sotto della coppia PD-5S. Addirittura. Lega, Forza-Toti e Meloni hanno scelto di fare la guerra al continente! Si credono dei Trump, hanno perso le elezioni ed in Europa è tutto come prima. Anche peggio.L'antitesi è PD-Lega, il resto è contorno. I grillini vanno avanti nel loro martirio. DM farà il bibitaro all'interno del governo, Salvini se la vedrà coi magistrati, coi giornali, le TV, i lavoratoiri della fede e tutto il suo organigramma. Riporterà la Lega dove l'ha trovata, da bravo ragazzo.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 31/08/2019 - 21:17

Direttore, sarei cauto a parlare di sconfitta d iSalvini. E' diventato i lprimo partito d'Italia, e rischierà d iprendreda sol ola maggioranza assoluta in parlamneto alle prossime votazioni. Vuole scommettere annche lei? Senza pegno per lei, chiaramente.

apostata

Sab, 31/08/2019 - 22:21

Il governo si farà e si farà per un solo motivo: 5stelle ed ex comunisti se andassero al voto sarebbero travolti. La loro unica speranza è restare in vita per qualche mese, attendere un miracolo, tentare di far fuori lega e salvini per via giudiziaria.

roberto zanella

Sab, 31/08/2019 - 22:23

IL VERO NEMICO DI DI MAIO E' CONTE SU CUI DI MAIO AVEVA TANTA FIDUCIA MENTRE L'AVVOCATO LAVORAVA PER FARLO FUORI DALLA SUA POSIZIONE DI PREMIER SILENTE. SOLO ORA DI MAIO SCOPRE CHE CONTE FU UN SUPPORTER DI RENZI....FACCIA SALTARE TUTTO COSI' LA PRENDONO IN QUEL POSTO GLI ALTRI CONTE ABBARBICATI ALLA POLTRONA

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 31/08/2019 - 22:25

BARNABY sbaglia! la demonizzazione del nemico l'ha iniziata la sinistra contro berlusconi! anzi, prima ancora, la sinistra aveva demonizzato il fascismo per anni.... sbagliato? si è sbagliato! ma il primo a fermare l'ideologia comunista è stato berlusconi! :-) questo dovrebbe farle riflettere!

Libero 38

Sab, 31/08/2019 - 22:43

Egr. Direttore io ho sempre pensato che conte fosse una spia komunista infiltrata e voluta dal kompagno bergoglio e mattarella per creare instabilita' nel governo Salvini - 5 stalle.Non mi sorprende che poi Salvini ci sia cascato come un topo nella trappola malgrado sapesse che il kompagno mattarella non avrebbe mai chiamato le elezioni,ma avrebbe ricompensato l'accozzaglia p-idiota per everlo eletto presidente della repubblica

peter46

Sab, 31/08/2019 - 23:11

Pigi...jenablindata...solo na domanda anche se con le m s come voi è proprio na perdita di tempo.Ma TONTINELLI,nel governo che potrebbe nascere ,ritroverebbe mai posto come ministro delle infrastrutture che finora,e con la lega a 'contratto',aveva occupato?Non lo trova,vero,che anche le m s ccc'arrivano,se andiamo a considerare nel pd gl'interessi dei 'capitani coraggiosi' loro sponsor,vedi CMC Ravenna a capo della cordata che sta a costruire il Tav?Dunque è così fesso da 'tenere' x un'alleanza col PD come vi salta in mente?E per un governo dove lui non toccherebbe più palla? 'Mprosciuttati...a quando la fine delle vs s menxxxx?

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Sab, 31/08/2019 - 23:14

Piu' che altro, lo zampino del "Convitato di Pietra", al quale dubito che lo stesso Mattarella possa dire di no... Forse, e' anzi proprio questo "muro invalicabile" MA INVISIBILE, che obbliga tutte le comparse nostrane, che si spacciano da comprimari, a giravolte isteriche per "giustificare" alla loro base il fatto che NON POTRANNO fare quanto avrebbero voluto, e "forse", potuto... DUBITO FORTEMENTE che al "convitato" piaccia l'eventualita' di un ennesimo presidente espressso dalla sinistra, FORTEMENTE DUBITO...

rokko

Sab, 31/08/2019 - 23:38

Direttore, Salvini aveva previsto che con quota 100 per ogni fuoriuscito dal mondo del lavoro ci sarebbero stati tre giovani assunti, pare che invece ogni tre fuoriusciti ci sia un giovane assunto. E stiamo parlando di qualcosa che tutti, compreso me che non sono nemmeno un politico, avevano previsto, tranne lui. Credere che abbia architettato un piano così complesso vuol dire assegnargli un'intelligenza che davvero non ha.

ex d.c.

Dom, 01/09/2019 - 00:11

Non è che a Salvini ed a Di Maio stiamo dando meriti o colpe troppo grandi per loro? Entrambi sono personaggi di scarsa o nulla preparazione politica e di mediocre intellig

rrobytopyy

Dom, 01/09/2019 - 08:15

Salvini ha staccato la spina per -paura della manovra lacrime e sangue che doveva avallare a ottobre e che gli avrebbe fatto perdere consensi -o per la non manovra fregandosene dell' europa che avrebbe fatto salire lo spread invece adesso la cavalcherà e a ottobre la lega crescerà ancora. E dopo che anche questo governo sarà saltato elezioni e maggioranza assoluta: Lega-Meloni

Ora

Dom, 01/09/2019 - 08:25

Xcarlottacharlie: Quando parli di dignità e traditori parli soprattutto di Salvini che ha tradito il centrodestra ricordi?

Trefebbraio

Dom, 01/09/2019 - 08:45

Caro Direttore, nella Politica italiana vale tutto, chi oggi piange domani ride, chi sbaglia oggi domani piglia tutto, chi oggi lusinga domani tradisce. Lo abbiamo visto tante, troppe volte. L'unica cosa certa è che uno sbaglio "certificato" è giudicabile tale solo dopo averlo visto in una prospettiva che solo il tempo riesce a dare. Se Matteo ha sbagliato lo capiremo tra qualche tempo, diciamo un anno e tra un anno chissà se Di Maio e Conte saranno ancora sulle pagine dei giornali?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 01/09/2019 - 09:31

@rokko - quindi, secondo il tuo pensiero da classico comunista, in favore degli operai (falsamente a parole, ma li massacrate), proponi l'allungamneto delle pensioni fino a...100 anni ? Che dici? Va bene ai tuoi capi? Tanto, come dici, non siete in grado di creare nuovi posti di lavoro per i giovani? Avete massacrato l'economia ocn tasse assurde? Ma vi rendete conto cosa avete fatto finora e cosa state dicendo?

peter46

Dom, 01/09/2019 - 09:32

Leonida55...molla il fiasco quando stai a commentare che anche le parole seguono la sbornia...oltretutto con uno sforzo enorme per noi a decifrarti.Passa al 'similborotalco' che almeno non ti 'rattristisce' e ti fa 'onorevole' se non altro,circolando la voce che anche in parlamento ha estimatori/fruitori.Ed è inutile anche rileggerti prima di 'invia'...la sbornia le cambierebbe in peggio.

Europ

Dom, 01/09/2019 - 09:37

OGNI POPOLO HA IL GOVERNO CHE SI MERITA !!! Perché l'Italia non ha politici ma solo politicanti che pensano solo alla loro poltrona ? "La leadership richiede la capacità di percepire e considerare varie considerazioni e interessi e trovare sempre uno spazio in cui equilibrio e compromesso siano possibili " (Merkel, da 15 anni al governo della Germania)-

Papilla47

Dom, 01/09/2019 - 09:53

Sono tutte teorie a fronte di fatti che sono ben visibili. Quasi tutti hanno paura di essere intercettati e gli affari sugli appalti sono diminuiti. Oggi è meglio fare una onlus pro migranti sotto falso nome in regola con le licenze, aumentare le rette giornaliere, tenere i registri in ordine e arricchirsi senza colpo ferire con finanziamenti europei. E domani? Poi si vedrà.

peter46

Dom, 01/09/2019 - 09:56

Leonida55...e potevi rispondere a rokko,semplicemente e comprensibile:'meglio uno di niente',o no?

barnaby

Dom, 01/09/2019 - 10:22

Mortimer..., Berlusconi ha provato a fermare il comunismo ma non ce l'ha fatta e oggi in Italia i comunisti sono più forti di allora perché hanno occupato tutti i gangli vitali dello stato e ne è dimostrazione il fatto che anche quando perdono le elezioni riescono a governare facendo disastri. Quindi per batterli bisogna agire almeno ad armi pari. Contrastarli intanto sull'immigrazione (su cui hanno fondato un'industria redditizia), fare in modo che la parte non ideologizzata della magistratura prevalga, inutilizzare i loro slogan coniati dall'agitprop del partito (se ti dicono razzista e fascista non bisogna mai giustificarsi, ma lasciar cadere nel vuoto l'accusa), utilizzare le proprie reti TV e i giornali come fanno loro con RAI e la7, ecc... E' bello dire io sono liberal ma è come voler combattere con le spade contro i carrarmati.

arkangel72

Dom, 01/09/2019 - 10:32

E che figura farebbe Salvini?? Avrebbe il coraggio di tornare con i 5S? Grillo approverebbe??

Xplr

Dom, 01/09/2019 - 10:51

Le elezioni anticipate sono una soluzione plausibile dato che farebbe vincere la sinistra. PD e 5s si alleano (fanno solo un po' finta di litigare) e vincono su un CDX frammentato che non esiste più. Ci sono riusciti, grazie a Salvini. Qualsiasi soluzione è a loro vantaggio, quindi si anche elezioni anticipate

JosefSezzinger

Dom, 01/09/2019 - 10:53

Salvini e Di Maio sono la plastica rappresentazione della nuova generazione di politici che stà per emergere. La Storia lo confermerà e i sussulti di questi giorni li ricorderemo come le contorsioni disperate di chi ha tentato di vendere l'Italia. La pressione psicologica su Di Maio deve essere enorme.....speriamo regga.

clickexange

Dom, 01/09/2019 - 10:55

io direi che il Capitano non se l'è sentita, c'erano troppe cose importanti da fare e ha fatto saltare il banco, se fanno il governo e dura fino al 2023 per lui e' finita, trovera' i suoi esecutori dentro la Lega e senza i voti del Berlusca non avra' mai la maggioranza quindi anche votando se andra' con FI sarà sotto scacco di Silvio che potrebbe fargli cadere il governo quando vuole come fece la Lega di Bossi a lui.....

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 01/09/2019 - 11:02

Siamo abituati nello stato di diritto ereditato da Roma i Senatori e quelli che si trovano sugli scranni siano soggetti a tutti gli mori. Nella Chiesa attuale non avviene così perché se un Cardinale o un Vescovo hanno una propria linea vengono spediti in un'isola sperduta. Forza Italia e shalòm.

peter46

Dom, 01/09/2019 - 11:25

clickexange...non se l'è sentita?E che calibro avrebbe dovuto essere per sentirsela?Non bastavano i calibri 400(nomine da decidere di cui almeno il 40% toccavano alla lega)e la possibilità di decidere anche su un'eventuale PDR concordato,come di entrambi si sta ricordando le scadenze prossime?Questo ha 'svenduto' il sovranismo e l'identitarismo e gl'italiani non sxtri tutti... le battaglie si son sempre vinte aspettando che fossero gli altri a 'logorarsi' e 'DARSI LA CORDA' da soli intorno al collo...u c.....ù.

Ora

Dom, 01/09/2019 - 11:33

Xclickexange: Ti sbagli, se i voti sarebbero come quelli delle europee Salvini e la Meloni potrebbero governare anche senza il Berlusca.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 01/09/2019 - 11:35

@peter46 - parlo come riesco e non bevo. Ma tu stai cercando rogne? Scrivi nella mia stessa direzione conrto i sinistri e ora ti da fastidio? uffa la tua posizione. Non è che bevi e ti droghi. Da come scrivi....male e senza coerenza. Studia.

edo1969

Dom, 01/09/2019 - 11:50

Leonida55 sei un attaccabrighe, attento perché se ci vediamo faccio scattare i calcioni io ho fatto karkate’ sono cintura

gedeone@libero.it

Dom, 01/09/2019 - 13:13

#barnaby, non dica eresie: Berlusconi in Europa ha votato Van Der Leyden perché espressione del PPE di cui FI fa parte. Sassoli è stato votato dalla sinistra.

gedeone@libero.it

Dom, 01/09/2019 - 13:20

Sarà Direttore, ma sono pronto a scommettere che il governo lo faranno. Nè pd e tanto meno i grillini vogliono andare alle elezioni e l'arbitro è il loro dodicesimo uomo.

rokko

Dom, 01/09/2019 - 13:40

Leonida55, no, pensioniamo tutti a 22 anni, così si liberano posti per i giovani sotto i 22... Analfabeta.

barnaby

Dom, 01/09/2019 - 14:33

Gedeone, Berlusconi si è astenuto (?!?!) ma non ha votato contro Sassoli e ha votato la Von der Leyen, ex ministro della difesa e appartenente alla CDU della Merkel che insieme a Sakozy ha sfottuto Silvio in diretta televisiva con sorrisetti maligni. Ma si sa Berlusconi è un liberal.

alexrodi2019

Dom, 01/09/2019 - 14:33

M5S se volete essere gli eroi, non fatevi mangiare dal PD, che vi scaricherà peggio di quello ha fatto Salvini, che non vi ha scaricato. Credo che quelli del vero cambiamento potrebbero appoggiare la lega che lo sta facendo: immigrazione ridotta ai minimi termini. Flat tax da fare e mandare a casa i vecchi della politica. C'era una volta uno che prese l'aereo di stato per andare negli USA a vedere una partita di tennis. Di maio lo riaccetterei.

alexrodi2019

Dom, 01/09/2019 - 14:38

Salvini sta combattendo la guerra DA SOLO con figure in posti chiave del governo che provano di ostacolarlo. E' chiaro che ad una soluzione così assurda, nessuno normale di mente ci sarebbe arrivato. Voi credete all'acqua dei fiumi che va verso la sorgente in salita? fino al 15 agosto io no, ora vedo che ciò è possibile e ci devo credere! ad ingegneria non me lo avevano insegnato.

peter46

Dom, 01/09/2019 - 14:50

gedeone@...con i soli voti della sx sassoli sarebbe solo potuto andare a ff...socialisti,popolari e ppe,esclusa Fi che l'ha premiato 'astenendosi'. Forse per ricambiare l'aiutino ricevuto x tajani?

clickexange

Dom, 01/09/2019 - 15:02

X Ora.....un conto sono le Europee (caso Renzi) ed un conto le politiche che risentono degli umori del corpo elettorale che non e' molto contento che Felpino ha fatto saltare il governo, i sondaggi reali (per quello che contano) danno un 36% fra lega e Meloni e poi come dice Berlusconi, farsi governare da due che non hanno mai lavorato sarebbe meglio di no...

Ritratto di dlux

dlux

Dom, 01/09/2019 - 15:51

clickexange - Non so chi te li abbia passati i dati che tu chiami reali. Ma ti consiglierei di cambiare fonte in quanto Salvini e Meloni supereranno ampiamente la percentuale che consentirà loro di governare. Mettiti il cuore in pace.

JosefSezzinger

Dom, 01/09/2019 - 15:52

E se Di Maio e Salvini fossero d'accordo ? Nessuna alleanza per andare al voto e liberarsi di Conte e Tria, tutori dell'ordine di Bruxelles.

gedeone@libero.it

Lun, 02/09/2019 - 15:27

#barnaby, La carica che ricopre Sassoli conta niente. Quello che conta è la presidenza della commissione eletta con i voti decisivi del vs alleato 5*, quelli con cui il grande capitano ha fatto il contratto per intenderci...