Ecco a cosa servono i buchi laterali delle All Star

A cosa servono le i buchi laterali nella All Stars della Converse? Quei due fori non sono lì per caso ma servono per due ragioni ben precise

Una curiosità che in pochi conoscono, ma su cui in tanti si sono da sempre interrogati. A cosa servono le i buchi laterali nella All Stars della Converse? Quei due fori non sono lì per caso ma servono per due ragioni ben precise. Secondo i progettisti della scarpa, la funzione dei due buchini è legata al fatto che nel piede entra un po’ di aria che fa ventilare il piede evitando che si sudi troppo e che i piedi possano emanare un odore sgradevole. Secondo la Converse, questa funzione di ventilazione si può apprezzare solo quando si indossano i calzini. Ma non finsice qui. Secondo alcuni video tutorial sul web i due buchi servirebbero anche a permettere una allacciatura della scarpa diversa da quella comune. Le All Star sono una linea di scarpe di tela prodotte dalla Converse. Furono prodotte per la prima volta nel 1917 come tentativo della Converse di entrare nel mercato delle scarpe per il basket. Diventarono molto popolari in seguito alla scelta del cestista statunitense Chuck Taylor di adottarle come sue calzature preferite. Da quel momento questo tipo di calzature divennero popolarissime. E di fatto sono tra le più usate tra i giovani che le indossano sotto i jeans o con gli shorts d'esate.

Commenti

joecivitanova

Ven, 24/06/2016 - 01:28

..si, solo che quando ero quattordicenne io costavano molto poco, erano di uso comune tra i ragazzini e ti duravano due o tre stagioni anche se tutti i giorni ci giocavi a pallone; oggi, le stesse, con il marchio converse e in rapporto all'inflazione, costano dieci volte di più e se ci giochi a pallone non so quanto ti durano..!! g.