Ecco cosa succede quando si dice basta all'alcol e si torna a vivere

Keith ha voluto raccontare la sua storia per sensibilizzare l'opinione pubblica. L'uomo era dipendente dall'alcol, ma quando ha smesso di bere il suo fisico si è trasformato

L'alcol è il miglior nemico dell'uomo, ti distrugge la vita senza darti un preavviso, lo fa e basta. Questi uomini con le loro storie hanno voluto sensibilzzare l'opinione pubblica e soprattutto i giovani sul tema.

Occhi spenti, faccia gonfia e espressione assente. Questa era l'immagine di Keith Urbowicz qualche anno fa, quando la sua vita stava cadendo a pezzi a causa dell'alcol. Il bere era il suo compagno di vita, ma invece di renderlo felice lo aveva portato in un tunnel dal quale è quasi impossibile uscire. Ma un giorno Keith ha detto basta e ha dato una svolta alla sua vita.

Sono trascorsi sette mesi da quel giorno e su Reddit l'uomo ha pubblicato due scatti a confronto, che testimoniano più di qualsiasi altro racconto come l'alcolismo impatti su una persona. Come gli distrugga la vita. La foto a sinistra è stata scattata prima della decisione di smettere, la seconda dopo sette mesi di sobrietà, con 45 chili in meno, il colorito della pelle tornato normale e con uno sguardo presente, lucido e sorridente.

"Bere un quarto di vodka a casa, sperando di non dovermi avventurare fuori e la paura di guardarmi allo specchio ogni mattina - si legge nella didascalia dell'immagine - . Ogni singolo giorno. Fino alla mia morte. Questo è tutto. Non è stato divertente scegliere di bere quel primo drink. Non voglio quel primo drink. Sono sobrio da sette mesi e dire che la mia vita adesso è migliore è un eufemismo. Adesso ho una vita. Quando ho deciso di tornare sobrio pesavo 100 chili. Sono alto un metro e 55. La mia faccia era sempre gonfia, il mio naso era rosso e volevo morire. Dopo il primo mese ho perso 30 chili. Ora altri 10-15 chili. La mia pelle è tornata alla normalità, non sembro incinta, mi prendo cura dei miei denti e delle mie viscere".

La scelta che Keith ha compiuto sette mesi fa è stata per lui un ritorno a vivere: "Ho incontrato l’amore, amici veri, ho avuto l’ambizione di trovarmi un lavoro e l’ho resa reale". Urbowicz sa che il cammino in salita non è finito, che tutto ora è in un equilibrio precario. Ma lui sa anche che da quel terribile tunnel sta uscendo e la sua nuova vita non può e non deve mai più essere sostituita con quella precedente.

Leggendo la storia di Keith, tante altre persone hanno voluto pubblicare sul portale Reddit le foto che dimostrano il loro cambiamento di vita quando hanno deciso di dire basta all'alcol. Con il loro gesto vogliono dare la forza a tutti quelli che si trovano nella loro stessa situazione, ma non hanno il coraggio di chiudere in una cassetto la bottiglia di vodka e di tirare fuori gli attributi. (Guarda le foto)