Battisti in volo per l'Italia. Salvini: "Io sarò in aeroporto"

L'aereo dei servizi è decollato dalla Bolivia. Arriverà a Roma domani alle 12:30. Il ministro: "Orgoglioso e commosso"

L'aereo che dovrà riportare Cesare Battisti in Italia è atterrato questa sera in Bolivia ed è già ripartito con destinazione Ciampino. Il volo è decollato da Roma subito dopo la cattura con destinazione l'aeroporto di Viru Viru. Si tratta di un aereo dei servizi segreti (Aise). L'arrivo in Italia è previsto per il primo pomeriggio di domani intorno alle 12:30 a Ciampino. Di fatto le autorità boliviane hanno consegnato tramite l'Interpol Bolivia il terrorista agli agenti italiani. L’aereo italiano ha toccato terra poco dopo 15:00 ora locale a Santa Cruz de la Sierra. L’aereo, che ha il numero di matricola I-Dem, è atterrato sotto una violenta pioggia. I giornalisti sono stati relegati su una terrazza del terminal, lontano da dove si trova l’aereo.

La Bolivia ha immediatamente dato seguito al decreto di espulsione per ingresso illegale nel Paese. Con la partenza dalla Bolivia di fatto salta l'accordo siglato qualche tempo fa col Brasile che prevedeva una pena a 30 anni al posto dell'ergastolo. Con un volo diretto dalla Bolivia, Battisti dovrà scontare invece tutta la sua pena nelle carceri italiane. Il ministro degli Interni, Matteo Salvini ha confermato l'itinerario del viaggio di Battisti affermando che alle 12:30 di domani l'aereo atterrerà all'aeroporto di Ciampino: "Ci sarò anch'io. Sono commosso e orgoglioso", ha sottolineato il ministro. Il titolare degli Interni intervenendo a Non è l'Arena su la7 ha aggiunto: "Questo finisce la sua vita in galera, ed è giusto per quello che ha fatto all'Italia e agli italiani". A Ciampino sarà presente anche il Guardasigilli, Alfonso Bonafede. Intanto gli uomini del Gom, il gruppo operativo mobile della polizia penitenziaria, d’intesa con le altre forze di polizia, sono pronti a prendere in consegna Battisti in arrivo dalla Bolivia, per tradurlo al carcere di Rebibbia di Roma. La fuga di Battisti adesso è finita ed è giunto il momento di saldare i conti con la giustizia italiana.

Commenti

VittorioMar

Dom, 13/01/2019 - 22:37

...se ci tiene a vivere, è bene che "CONFESSI" tutto compreso le "PROTEZIONI" ..altrimenti si ritroverà "SUICIDATO"....!!

jackson1157

Dom, 13/01/2019 - 22:37

Idealmente, saremo tutti con te, caro capitano!

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Dom, 13/01/2019 - 22:42

Salvini, ti prego, prendilo a schiafi quando lo vedi!

faman

Dom, 13/01/2019 - 22:42

sempre pronto a esibirsi per la platea dei pecoroni che applaudono

Happy1937

Dom, 13/01/2019 - 22:43

Finalmente! Ora basta champagne e ostriche; pane e acqua e calci nel sedere!

lappola

Dom, 13/01/2019 - 22:49

Sarà ...Chi sà ... Le sinistre stanno già mugugnando e cominciano a sostenere la necessità di una amnistia ... quindi c'è da aspettarsi il perdono dal Vaticano cui seguirà la scia dei buonisti, degli accoglientisti, degli avvocanti e dei magistranti. dopo qualche mese di silenzio il terrorista sarà a spasso per Piazza Navona in permesso premio; del resto è tanto che non vede l'Italia...

maricap

Dom, 13/01/2019 - 22:51

Questa lunga latitanza mi fa venire in mente, quella di qualche centinaio di cosiddetti partigiani rossi, che a guerra finita, fecero strage di civili fascisti o ritenuti tali. Quando le cose ricominciarono a funzionare, questi luridi assassini, furono aiutati a scappare in Cecoslovacchia dal PCI e con il tempo fatti rientrare usufruendo di leggi ad hoc, fatte fare da Togliatti allora ministro di grazia e giustizia. L'assassino Moranino, fu fatto rientrare in anticipo, dato che era stato nominato senatore nelle fila del PCI- I comunisti non cambiano mai, me rda erano, e tali sono restati.

Silviovimangiatutti

Dom, 13/01/2019 - 22:52

Matteo: lascia perdere. Sii superiore.

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 13/01/2019 - 22:57

Cosa ci va a fare Salvini all'aeroporto, se non un altro demenziale selfie di bassa propaganda per le sue pecore ammaestrate? Tra l'altro come al solito millanta, visto che non ha nessun merito nei fatti. L'accordo col Brasile e` stato fatto dal Governo Gentiloni. E poi non sta certo al Min dell'Interno decidere le pene dei condannati. Battisti DEVE pagare la pena a cui e` stato condannato dalla Giustizia di uno Stato di Diritto, non quello che si augura per putrida propaganda un primate della politica come il troglodita che ci ritroviamo come VP del Consiglio e Min dell'Interno. E il prossimo che mi da del comunista peste lo colga. Ma sul serio.

Ritratto di bracco

bracco

Dom, 13/01/2019 - 22:58

SOSTITUIRE IL 25 APRILE CON LA CATTURA DEL COMUNISTA. lA SINISTRA PIANGE !!!

killkoms

Dom, 13/01/2019 - 23:06

per spu()gli in faccia!

Dordolio

Dom, 13/01/2019 - 23:07

Massimo godimento. Per decenni questo farabutto si è preso arrogantemente gioco di tutti sghignazzando in compagnia dei suoi compagni di merende famosi ed influenti. E il babbeo pensava di poter contare ancora su coperture e appoggi. Invece se lo sono venduto (o l'hanno dimenticato o rinnegato) e lo aspetta qui all'arrivo in pompa magna il comitato di ricevimento di chi non ha scordato niente e non perdona nessuno. Gli anni di piombo me li sono fatti tutti. E tutto questo allieta le mie ultime stagioni. Pensavo che non sarei arrivato a vedere niente di simile.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 13/01/2019 - 23:09

Splendido splendente.....cantava la Rettore. Soprattutto il fatto che l'accordo dei 30 anni fatto col Brasile salti completamente,con buona pace di tutti i komunistacci,che ora dovranno flagellarsi la schiena per questa "atroce perdita". Buona galera sig. Battisti.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 13/01/2019 - 23:12

Qualcuno si sarà messo già in moto per studiare il cavillo legale per liberarlo. Il contrario di quello che hanno fatto per Dell'Utri.

Ritratto di filospinato

filospinato

Dom, 13/01/2019 - 23:22

Auguro al compagno un buona permanenza nella sua gabbietta, senza la sua compagna, i suoi figlioli e soprattutto senza la sua libertà.

cir

Dom, 13/01/2019 - 23:39

pravda99 ..mezzo mezzo , a spanne non posso darti torto..

pier1960

Dom, 13/01/2019 - 23:43

caro compagno Pravda99 purtroppo sono passati i bei tempi quando i comunisti come te erano al governo e invece di preoccuparsi di arrestare un delinquente come questo ci imbottivano di balle come l'accoglienza e lo ius soli....

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Dom, 13/01/2019 - 23:58

Adesso bisognerà difendersi dalla Magistratura di sinistra che farà il possibile per evitargli la pena che ha meritato .Comunque un passo avanti , grazie al nuovo Governo Brasiliano, a conferma che la sinistra Internazionale ha difeso questo assassino vigliacco per tutti questi anni.

istituto

Lun, 14/01/2019 - 00:23

Adesso i kompagni famosi e non ( vedasi i lettori de Il Giornale online) stanno tutti piangendo . A loro non va giù proprio che sia fatta giustizia perché per loro l'impunità nei loro riguardi è cosa normale. La giustizia ( carcere) è SOLO per gli altri.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Lun, 14/01/2019 - 00:31

Vuoi vedere che, parafrasando...all'aeroporto c'erano tutti col drappo rosso e il cappello in mano ohohohohohohohoh?

ziobeppe1951

Lun, 14/01/2019 - 00:58

bolscevico...perché non mi fai il rito voodoo come tua tradizione tribale ...i kompagni blaterano ma di fatti concreti..niente. È da un po’ di tempo che sei colto da schizofrenia nei confronti del primo e GRANDE Ministro dell’Interno che l’Italia abbia mai avuto e la cosa ti dà molto fastidio perché sai bene che il popolo italiano lo premierà con una valanga di consensi elettorali.Avresti preferito un Battisti a caviale e champagne con le palle al sole pur di dar contro a chi non la pensa come te. Il terrorista Battisti ha avuto una condanna a due ergastoli dalla Giustizia di uno Stato di Diritto quale l’Italia e quindi i 30 anni che chiedeva al Brasile il compagno Gentiloni non valgono più. Pecoroni rossi, l’unica cosa che vi rimane da fare, una bella scorta di maalox

apostrofo

Lun, 14/01/2019 - 01:32

Credo che tante info sull'aereo dei servi segreti italiani si potessero anche omettere, non credete? L'aereo potrà servire ancora, credo, ai nostri servizi e non è "obbligatorio" che tutti sabbiano di chi è quell'aereo in pista e chi sono quelli che ci salgono. Non è un film.

Egli

Lun, 14/01/2019 - 02:23

Non basta, Salvini. Devi arrestare anche gli amichetti dei centri sociali.

Dordolio

Lun, 14/01/2019 - 06:22

Pravda Pravda... ma non sei persona di mondo? Educata? Bolsonaro HA REGALATO a Salvini il Battisti. Lo ha detto. Lo ha scritto pure. E ora che il regalo appunto arriva, Salvini va a riceverlo all'aeroporto. Da persona appunto educata e corretta. Perchè si fa così, tra persone per bene e gentiluomini. Salvini lo è. Tu non so.

Popi46

Lun, 14/01/2019 - 06:25

Non sono mai stata comunista, considero Battisti un invasato,come tanti ce ne sono stati negli anni di piombo, che ha sparacchiato qua e là facendo vittime innocenti, in poche parole, un delinquente da quattro soldi, nel senso che non è mai stato un Bin Laden....La sua cattura è avvenuta per il cambiamento dei vertici politici in Sud America, non per le capacità di Salvini. Ergo, per favore, basta grancasse e medaglie di latta sul petto.... mettetelo dentro e buttate la chiave.

SpellStone

Lun, 14/01/2019 - 06:31

ora vediamo in questi anni quanti hanno dato il supporto esterno al terrorismo....

Bocca della Verità

Lun, 14/01/2019 - 07:04

Grande Salvini! GRAZIE! Una blatta rossa in meno e tutte le altre a seguire entro breve. A cominciare dall'albergo per assassini rossi francese (vero tappo Macro-nano?). @(de-)pravda99: rosica, rosica che per il compagnaccio tuo la pacchia é finita...

senzaunalira

Lun, 14/01/2019 - 07:19

Un onore che non si concede agli ergastolani, poi le confessioni faranno tremare certa sinistra rigenerata. La lista di chi non ha mai pagato è lunga e i buonismi dei ns emeriti presidenti non si contano: Luigi Paggio, volante rossa, mai scontato un giorno dell' ergastolo, graziato nel 1978 da Pertini, Mario Toffanin, strage di Porzus, mai scontato pena rifugiato in Jugoslavia, nel 1980 Pertini ne baciò il feretro, Fiora Maria Ardizzone, Brigatista, graziata da Pertini Panizzari Giorgio, brigatista, ergastolano graziato da Scalfaro. Alzare coppe del mondo e fare bei discorsetti fanno dimenticare certe azioni.

rossini

Lun, 14/01/2019 - 07:50

Che dire, se non GRAZIE MATTEO SALVINI? Ci volevi tu, dopo tanti buffoni incapaci come Alfano e Minniti,, per fare giustizia e riacciuffare questo delinquente pluriassassino. Lo avevi promesso e stai dimostrando agli italiani che sei uno che le promesse le mantiene.

simone64

Lun, 14/01/2019 - 08:14

Casimirri in Nicaragua ? Ha aperto 2 ristoranti ?? Certo che in Nicaragua scappano proprio tutti.....e a quanto sembra vivono da impuniti allegramente. Bella gente, bel posto !!! Un sentito grazie alla redazione per la gentile pubblicazione

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Lun, 14/01/2019 - 08:20

condannato a tre ergastoli?? io sono uno che si accontenta:basterebbe uno,scontato per davvero fino alla fine.sara' vero? ho molte,molte perplessita'

vottorio

Lun, 14/01/2019 - 08:40

Anche Giorgio Napolitano ci dovrà probabilmente dire qualcosa su Cesare Battisti nei suoi rapporti con Lula.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 14/01/2019 - 08:46

E ti pareva che il Buffone degli Interni non andava a spararsi l'ennesimo selfie sul lavoro degli altri ...

Ritratto di gianpiz47

gianpiz47

Lun, 14/01/2019 - 09:09

X pravda99 Dom, 13/01/2019 - 22:57 Azzo non ho mai letto una rosicata mondiale come la tua. Non ti do del comunista, non vorrei offenderli tutti perchè tra di loro ce ne sono anche di intelligenti, basta la parola: Nomen omen, il chè è peggio.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Lun, 14/01/2019 - 09:18

Salvini, questa e' una gran vittoria ma non si abbassi a ricevere simile delinquente. Si concentri sul fargli scontare la pena nel peggiore dei modi dato che gli italiani lo dovranno mantenere, e si prepari a riportare a "casa" anche gli altri latitanti.

Ritratto di gianpiz47

gianpiz47

Lun, 14/01/2019 - 09:19

X pravda99 Dom, 13/01/2019 - 22:57 "Con la partenza dalla Bolivia di fatto salta l'accordo siglato qualche tempo fa col Brasile che prevedeva una pena a 30 anni al posto dell'ergastolo. Con un volo diretto dalla Bolivia, Battisti dovrà scontare invece tutta la sua pena nelle carceri italiane" Siccome stava giocando a guardie e ladri e quando è scappato in Brasile aveva gridato "Tana!!!!", quando è andato in Bolivia è uscito dalla tana e l'hanno beccato, Dovevi farlo tu l'accordo con il Brasile così il tuo pupillo tornava direttamente a casa gratis sua con l'aereo dei servizi segreti. Sai non vorremmo che qualcuno nel frattempo gli facesse la bua.

dare 54

Lun, 14/01/2019 - 09:26

E qui Salvini sbaglia. Un Ministro, ancorché dell'interno, non deve andare a ricevere un assassino che, catturato, viene riportato in Italia per essere associato alle patrie galere. Lo tratti solo per quello che è!

dare 54

Lun, 14/01/2019 - 09:27

E sbaglia pure il Ministro della Giustizia. Per le stesse ragioni.

rossini

Lun, 14/01/2019 - 09:34

Geniale l'idea di Salvini di recarsi all'aeroporto di Ciampino insieme al collega della Giustizia Bonafede. Ottima perché farà risaltare ancor di più agli occhi degli italiani che il merito della riconsegna di Battisti è tutta del nostro Ministro degli interni. Dell'ottimo MATTEO SALVINI.

vince50

Lun, 14/01/2019 - 09:37

Non pagherà mai abbastanza e se fosse disponibile a "parlare e dire",scopriranno che ha preferito suicidarsi.

Franz Canadese

Lun, 14/01/2019 - 09:40

Salvini a Ciampino rappresenta tutti gli Italiani che non possono esserci di persona e manda un messaggio forte che "e' finita la pacchia". L'Italia seria e' grata. Poi se Salvini non e' ritenuto sufficientemente a la page per certi sofisticati radical chic di provincia... e' un vero peccato, really too bad. Grazie Matteo, persona pratica e di buon senso.

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Lun, 14/01/2019 - 09:56

E no Salvini, "è merito di Minniti" ahahah...Poi di renzo, gentilone, orlandino e pure fiano. - Sono tanto "imbarazzati" i Compagni: quella sigla PAC li fa vergognare come "cani". Proletari Armati Comunisti (o per il Comunismo) li "inchioda": Stessa "Dottrina", stesso "Credo", metodi appena diversi, ma per "congiuntura". Stesso "DNA", il loro e quello di questo galeotto assassino, stessa "matrice". Puzzate tutt'ora Compagni, puzzate da fare schifo.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 14/01/2019 - 10:20

@Dordolio..06.02.. concordo pienamente. Quello che rende meschini i sinistri è il fatto che,siccome non possono attaccarlo su niente di niente,visto i successi che sta inanellando a catena,allora lo attaccano sulle cretinate prive di costrutto,come divise e selfie vari. Gli piacciono le divise e i selfie? Beh,chissenefrega,guardiamo al sodo,al concreto,in sette mesi ha fatto molto più dei sinistrati in sette ANNI. O sono preferibili,forse,altri palloni gonfiati precedenti,amici dei potenti e che hanno mandato sul lastrico decine di risparmiatori,e raccontato balle a non finire? Per fortuna che alla fine arriva sempre il verdetto finale,che sa premiare e castigare come è giusto che sia. Considerazione finale,visti certi commenti,forse non vale la pena insultare certi commentatori,si insultano da soli. Cordialità.

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 14/01/2019 - 18:20

gianpiz47 - Vede cara signora, io non sono comunista, ne' rosico alla cattura di Battisti, anzi, ne sono contento, come ho avuto modo di esprimere diverse volte in qs gg. Forse lei e` di quelli, e sono in molti qui, che quando gli si indica la luna guardano il dito...Se lei ha concluso, magari con soddisfazione, che io sia comunista per il mio nick (il DITO), la deludero`: L'ho scelto per indicare la natura di organo di propaganda fuorviante del Giornale (LA LUNA), emulo della Pravda sovietica. Si sente un po' meno intelligente ora signora? No? Lo prevedevo...