Sei morti nello schianto di un elicottero dei soccorsi all'Aquila

Lo schianto poco dopo il decollo, quando l'uomo era già stato preso a bordo

Era partito per aiutare un alpinista in difficoltà nella zona di Campo Felice l'elicottero del 118 che si è schiantato nella mattinata di oggi, dopo avere lanciato un segnale di crash mentre era impegnato nella missione di soccorso.

Il velivolo del 118 sorvolava l'Aquilano quando, secondo quanto raccontano le prime informazioni, è stato dato per disperso nella zona di Lucoli, tra Campo Felice e L'Aquila.

Sei le persone a bordo del velivolo, che sarebbe caduto da 600 metri d'altezza. Normalmente questo tipo di missioni di soccorso imbarca due piloti, un medico, un infermiere e un uomo del soccorso alpino. Non ci sarebbero sopravvissuti, dicono all'Agi fonti del 118.

L'incidente poco dopo il decollo, quanto lo sciatore ferito era già stato preso a bordo. L'elicottero - riporta l'Ansa - non era impegnato nelle operazioni in corso dopo l'emergenza maltempo e il terremoto, né nella macchina dei soccorsi che ancora lavora nella zona dell'hotel Rigopiano.

Il mezzo del 118 era attesso all'Aquila. Si trova in una zona non raggiungibile con i mezzi, in un canalone nei pressi di Casamaina, e per questo i soccorritori si stanno muovendo a piedi.

Commenti

pasquinomaicontento

Mar, 24/01/2017 - 13:21

Ammazza che jella...un pensiero per chi stava a bordo.

acam

Mar, 24/01/2017 - 13:32

quando si parla di incoerenza! si legge dappertutto che in Abruzzo sta succedendo l'inferno e l'alpinista va a fare l'escursione un tempismo esemplare, la tragedia conseguente ha poco a che fare ma una persona previdente avrebbe dovuto scegliere altre montagne per le sue escursioni se proprio doveva consumare adrenalina.

Ritratto di robergug

robergug

Mar, 24/01/2017 - 14:26

Così con quello che c'è in ballo da quelle parti, un'inconscio si sveglia una bella domenica mattina e dice: "Oh ma guards, quasi quasi vado a fare l'alpinista in Abruzzo!". Poi da inconscio qual'è si rende conto che non è più capace di tornare a casa, e lancia la richiesta di soccorso. In soccorso dell'inconscio parte un elicottero che poi cade e fa morire sei persone. Ora ed in tutta sincerità, cosa bisognerebbe fare all'inconscio alpinista? Grazie di cestinare il mio commento, come ormai fate d'abitudine.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 24/01/2017 - 14:40

ma non ce ne va proprio bene una. Ma ci pensate se trasportava una trentina di migranti, sempre che aveva la capienza. O un pulman che trasporta "migranti" da una parte e dall'altra del Paese, si incendi come quello che trasportava studenti ungheresi?

Klotz1960

Mar, 24/01/2017 - 14:52

A differenza degli aerei, quando ci sono problemi gli elicotteri si schiantano nel 99% dei casi. Gli atterraggi di emergenza riusciti sono rarissimi. Io non ci salgo nemmeno dipinto.

baronemanfredri...

Mar, 24/01/2017 - 15:09

PE LA MORTE C'ERA ALCUN DUBBIO? IN QUELLE CONDIZIONI NEANCHE IL MIGLIORE MILITARE DEL MONDO SAREBBE RIUSCITO A COMPIERE LA MISSIONE E RITORNARE ALLA BASE

scarface

Mar, 24/01/2017 - 15:11

Escursione "assolutamente opportuna" data la situazione in corso in quelle zone !! Concordo con 'acam', il buonsenso non abita più da queste parti...

elgar

Mar, 24/01/2017 - 15:35

Ma l'alpinista non aveva di meglio da fare? Possibile che per colpa di questi "pierini" debbano morire delle persone? Se fosse rimasto a casa sarebbe stato meglio per tutti. Anche per lui.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 24/01/2017 - 15:35

D'accordo con Robergug anche se fra i sei c'era....l'inconscio alpinista che se ne è portati dietro 5.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 24/01/2017 - 15:43

R.I.P., non ci voleva proprio, brutta notizia, chissà le famiglie.

diesonne

Mar, 24/01/2017 - 16:00

diesonne sciatore imprudente e spavaldo in zona di bufera. grAzie soccorritori del 118-DIO VI ACCOLGA NELLA PACE-

Ritratto di pigielle

pigielle

Mar, 24/01/2017 - 16:20

@robergug--all'alpinista ci ha pensato DomineIddio. Purtroppo anche lui faceva parte della compagnia. Altri lutti ....non ne sentivamo proprio il bisogno. R.I.P.

Ritratto di nowhere71

nowhere71

Mar, 24/01/2017 - 16:20

Mi spiace molto per i morti ma e' un classico della montagna.... Si ferisce uno, vanno a prenderlo in tre e muoiono tutti e quattro. Bisognerebbe fare come sull'Himalaya o se discendi il Grand Canyon: "se hai problemi, non ti veniamo a prendere". Uomo avvisato, mezzo salvato.

meverix

Mar, 24/01/2017 - 16:21

Vittime si aggiungono ad altre vittime. Per il centro Italia non c'è pace...Una preghiera per tutte le vittime di quest'ultimo periodo.

LettoreIncallito

Mar, 24/01/2017 - 16:24

Niente da fare: nevica da 15giorni, un maltempo mai visto negli ultimi 50 anni, migliaia di scosse di terremoto negli ultimi 5 mesi, neve, nebbia, scarsa visibilità, ma qualcuno non trova di meglio da fare che andare a sciare sul Gran Sasso... poi non ditemi che non se le vanno a cercare!

Perlina

Mar, 24/01/2017 - 16:29

Ma non aveva nulla di meglio da fare quel signore? Sono

Ritratto di giannantonj

giannantonj

Mar, 24/01/2017 - 16:30

Sull'argomento soccorsi, segnalo al direttore e ai lettori de Il Giornale l'editoriale di Gianandrea Gaiani: "Meglio affidare le emergenze alle forze armate" pubblicato in "Analisi Difesa" 21 gennaio 2017. http://www.analisidifesa.it/2017/01/meglio-affidare-le-emergenze-alle-forze-armate/

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Mar, 24/01/2017 - 16:34

una serie infinite di sciagure che a confronto ai film americani stile "inferno" gli fanno un baffo, prima il terremoto poi la neve poi la slavina sull'albergo poi l'incidente dell'elicottero! Che altro può capitare ancora?

baronemanfredri...

Mar, 24/01/2017 - 16:58

COMUNQUE GLI ORDINI VANNO ESEGUITI AD OGNI COSTO.

27Adriano

Mar, 24/01/2017 - 16:58

Un Pensiero a Coloro che non ci sono più.

sibillina

Mar, 24/01/2017 - 16:59

Non si trattava di sci alpinismo, l'uomo soccorso era un normale sciatore infortunatosi in una pista da sci. Campo Felice è una stazione sciistica abbastanza grande, oltretutto in tutt'altra zona rispetto al Gran Sasso e alla tragedia dell'hotel. Un pensiero a tutti loro.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 24/01/2017 - 17:00

Mandate il "conto salvataggio ai famigliari del soccorso" ... cosa diranno i famigliari del personale di soccorso? Pure nelle dolomiti è successo una tragedia simile dove 4 soccorritori, dove erano stati "appoggiati" con un elicottero nei paraggi, sono stati sepolti da una valanga perché erano accorsi a soccorrere un pezzo di idiota che era andata a fare sci alpinismo sotto "cateratte di neve" e i 4 ci hanno fatto la fine del topo. Ma il concorso in omicidio preterintenzionale non sussiste per queste "anime candide" che vanno a cacciarsi nei guai inopinatamente e poi pretendono che altri vadano a portare loro un caffè di conforto con l'incavo delle orecchie?

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Mar, 24/01/2017 - 17:18

e poi ci sorprendiamo se cherlie hebdo ci tributa la prima pagina

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Mar, 24/01/2017 - 17:57

censura?

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Mar, 24/01/2017 - 18:04

Un pensiero e una preghiera per i morti e i loro familiari. Ma, senza fare polemiche, come si fa ad avventurarsi in montagna, quando da giorni si conoscono le condizioni meteo e della neve estremamente proibitive. Purtroppo questo non è l'unico a dir poco imprevidente alla ricerca di emozioni forti. Tanto se va male ci pensa il soccorso alpino

Blueray

Mar, 24/01/2017 - 18:05

Le condizioni di visibilità erano proibitive. Il pilota ha rischiato ed ha sbagliato. Perché non soccorrere l'infortunato con i gatti delle nevi visto che l'ambulanza poteva arrivare fino a Campo Felice e l'incidente è avvenuto poco distante? Mah!

ambrogiomau

Mar, 24/01/2017 - 18:14

Era proprio necessario andare a sciare con quel tempo? E' una disgrazia che forse non raccoglierà molta partecipazione .

gneo58

Mar, 24/01/2017 - 18:18

per do-ut-des - purtroppo il male impera e alla sfiga non c'e' limite.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 24/01/2017 - 18:18

@riflessiva, devi controllare la tua connessione. Se stai usando una linea intelligente sicuramente I tuoi messaggi non riescono a pervenire in Redazione.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 24/01/2017 - 18:39

Siamo certi che la manutenzione dell'elicottero sia stata fatta tempestivamente come richiesto da questo mezzo oppure era come la fresa???

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Mar, 24/01/2017 - 18:39

Mi astengo di dire qualcosa sul GRANDE alpinista. Spiace molto per i soccoritori!

Ritratto di pigielle

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Giorgio5819

Mar, 24/01/2017 - 19:17

Sgomento e cordoglio per i soccorritori che hanno perso la vita, per quanto riguarda il pirla che va a fare il fenomeno in questo momento e in quella zona, non ci sono parole !

federik

Mar, 24/01/2017 - 19:23

...mai che cada un aereo carico di migranti! Condoglianze alle famiglie di queste povere persone.

wotan58

Mar, 24/01/2017 - 19:43

Da amante della montagna ed escursionista regolarmente iscritto al Cai mi sembra inverosimile che sia stata programmata un'escursione in quella zona, poco attraente in assoluto, in questo periodo pericolosissima per le valanghe, e per di più con condizioni meteo che escludevano qualsiasi velleità per persone normodotate. Non so se sia stato uno sciatore impreparato ed imprudente, lo voglio quasi sperare. Vedo continuamente tantissimi escursionisti della domenica andare su vie anche esposte e pericolose con attrezzature inadeguate e senza preparazione, che mettono a repentaglio scioccamente la loro vita, nonchè quella dei soccorritori. Questa storia mi mette tristezza, un nodo alla gola.

risorgimento2015

Mar, 24/01/2017 - 19:44

Altro che "iella" come dicono altri lettori, questa e` una scomunica dall'alto.Che` non gli vabene questa Italia che` rassomiglia A SODOMA & GOMORRA piena di peccati perbenismo omosessualita trans +gender negri zingari mussulmani che fanno quello che vogliono , e il tessuto famigliere che non ha piu` modelli come I nostri avi significava padre famiglia e` rispetto per la Madre!

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 24/01/2017 - 19:54

---il vostro modo di ragionare è sempre alquanto bizzarro--il 118 deve intervenire ogni volta che viene chiamato--perchè?---perche i cittadini pagano le tasse--secondo punto--sapete chi comanda su un elicottero e chi ha l'ultima parola?---il pilota of course---se il pilota avesse detto che la nebbia era tale da non garantire sufficiente sicurezza --quell'elicottero non partiva--e si sarebbero trovati mezzi via terra per raggiungere il ferito---quindi qualora si dovessero escludere attraverso un esame attento --guasti meccanici---di chi è la colpa di questa tragedia?---dell'imperizia del pilota of course e non certo dell'alpinista--hasta

rossini

Mar, 24/01/2017 - 19:58

È la maledizione di Renzi o è proprio Gentiloni che porta sfiga?

Ritratto di ALBACHIARA333

ALBACHIARA333

Mar, 24/01/2017 - 20:17

MI SPIACE TANTISSIMO, A TANTE VITTIME SE NE SONO AGGIUNTE ALTRE - R.I.P.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 24/01/2017 - 20:36

per me ne stanno facendo un uso continuo di questi elicotteri. Non era da salvare uno preso da infarto. Io vivo sulla rotta di degli elicotteri sia del 118 e del 115 dalla mattina alla sera vanno su e giù. Non penso che siano tutti così urgenti, per me li usano anche per accompagnare loro superiori a qualche riunione.

Ritratto di gammasan

gammasan

Mar, 24/01/2017 - 20:39

Io, da sempre, non ho mai capito perché dei fanatici esibizionisti "scalano" montagne e cercano condizioni sempre più difficili: a che cosa serve se non a loro? Nel caso si trovino in difficoltà, che si arrangino! Un saggio direbbe: ma chi glielo fa fare?

Klotz1960

Mar, 24/01/2017 - 20:52

Gli elicotteri cadono ogni settimana.Tutto qui. Il resto sono chiacchiere inutili, oziose o acide.

soldellavvenire

Mar, 24/01/2017 - 20:52

colpa dello stato! anche qui l'allarme era stato dato, addirittura da leonardo da vinci! (rispetto per le vittime)

Tipperary

Mar, 24/01/2017 - 20:53

Amarezza, tristezza . RIP

liberty+life

Mar, 24/01/2017 - 21:59

Probabilmente l'elicottero non avrebbe dovuto alzarsi, ma, viste tutte le critiche del Rigopiano, si è alzato lo stesso. Col risultato che non è morto solo l'alpinista incosciente, ma anche cinque italiani coraggiosi.

Peppapigg

Mar, 24/01/2017 - 22:01

Sciatore incosciente ,oltre a lui sono morte altre 5 persone ,e distrutto un elicottero del 118 elisoccorso ,per essere caduto e ferito , cinque persone cristo ,incosciente !!!

Martinico

Mar, 24/01/2017 - 22:05

Mi dispiace infinitamente. Che Dio li accolga. Riposino in pace.

unz

Mer, 25/01/2017 - 00:47

nowhere71, cioè dobbiamo prendere esempio dai barbari?

Ritratto di Giansoncini

Giansoncini

Mer, 25/01/2017 - 07:57

Ogni tanto gli elicotteri si schiantano perchè la fisica moderna è sbagliata. L'avvitamento e risucchio dei vortici acquei, aerei e stellari, e dei mezzi meccanici (Elicotteri, Paracaduti e Tute alari), che al raggiungimento di una determinata velocità critica di traslazione verticale, possono improvvisamente subire una potente coppia rotazionale di avvitamento risucchiante di origine eterea, girando su se stessi in senso antiorario se in lenta discesa, oppure in senso orario se in lenta risalita, con tutte le conseguenze derivate da questo fenomeno completamente sconosciuto alla scienza ufficiale. Le motivazione degli avvitamenti aerei sono descritti nel sito: www.giansoncini altervista.org

Ritratto di Situation

Situation

Mer, 25/01/2017 - 08:23

apologia della NON professionalità alla meridios

Lucaferro

Mer, 25/01/2017 - 08:36

Ma Elkid, da buon sinistroide, attribuisce unicamente la colpa al comandante dell'elicittero essendo il soggetto da salvare.... un contribuente che... paga le tasse. Ma si può essere più intellettualmente scomposti ( per non dir peggio) di questi dem?

cesar

Mer, 25/01/2017 - 13:00

riprovo a lasciare un commento...chi gestisce le risorse umane e materiali (elicottero) DOVREBBE essere prudente...io non so nel 118 soccorso alpino chi comanda....mandare 5 persone per recuperarne una che non è in pericolo di vita mi sembra esagerato...l'elicottero è pericoloso ..potevano mandarne solo 3...in caso di sfortuna ci sono meno morti.