Energia e sana ambizione: la grafia della De Filippi

Dall’analisi della scrittura di Maria De Filippi emerge un carattere sensibile, disponibile e adattabile

Dall’analisi della firma e della poca scrittura di Maria de Filippi emerge un carattere sensibile, disponibile e adattabile, con una buona energia vitale che la sorregge nella fatica e le permette di sopportare lo stress. L'apertura si basa sulla consapevolezza, per cui desidera ritorni affettivi e gratificazioni in quanto è molto attenta a non lasciarsi coinvolgere emotivamente e a non "darsi in pasto". Sa essere quindi aperta all’incontro, ma anche selettiva (vedi lettere nel cognome staccate). La lettera “M” che svetta verso l’alto indica la predisposizione ad affermarsi socialmente; una sana ambizione che esula da ogni forma di rivalità, ma che la rende attenta a non cedere facilmente ciò che ha conquistato. L'intelligenza, assimilativa e intuitiva, le dona una notevole facilità di apprendimento e un'abilità non comune nel captare con immediatezza e talento psicologico anche le minime sfumature nelle varie situazioni. Riservata e selettiva, ella ama, specie nella vita privata, rapporti che non la condizionino. La firma uguale al testo è segnale di armonia tra il dentro e il fuori di sé, tra l'Io individuale e quello sociale dei quali è peraltro assai cosciente. E' comunque nell'intimità dove ella si ricarica lasciando fluire la sua natura squisitamente affettiva.

Commenti

manfredog

Sab, 04/02/2017 - 15:59

..analisti della scrittura..!!..mi sa che dovete riscrivere tutto..!! mg.