Esercito, Capo di Stato Maggiore: "Pronti ad intervenire in Libia"

Il neocapo di Stato Maggiore dell’Esercito Danilo Errico: "Cercheremo di fare ciò che ci sarà richiesto" Sostieni il reportage

"Dipende da Renzi, ma l'esercito italiano è pronto alla guerra in Libia". Il capo di stato maggiore dell' Esercito, generale Danilo Errico, ha rilasciato un'intervista al Corriere della Sera. Ed emerge che l'Italia è pronta a intervenire militarmente in Libia: "Se il governo dovesse dare il via" a un intervento in Libia, "noi siamo pronti". "Ci sono azioni diplomatiche in corso - spiega Errico al Corriere della Sera - la situazione è complessa, si sta cercando la costruzione di un consenso internazionale e ogni decisione dipenderà da questo consenso". Alla domanda su quali forze l'Italia potrebbe mettere in campo, il generale risponde: "il tipo di intervento determinerà impiego, armamento, addestramento e composizione delle forze".

"Io - continua Errico - posso solo assicurare che cercheremo di fare ciò che ci sarà chiesto". Il capo di stato maggiore parla anche di Strade Sicure ed Expo: "In questo momento impieghiamo 3.500 uomini, di cui 200 che pattugliano la Terra dei fuochi in Campania. Si prevede di arrivare a 4.800 uomini e per l'Expo ci saranno altri 600 uomini dedicati solo alla manifestazione milanese". Sull'adeguatezza delle regole di ingaggio risponde: "Le modalità di intervento dipendono dalle prefetture e non sono tutte uguali, variano da presidio a presidio e sono concordate con le autorità di pubblica sicurezza. Se il Giubileo richiederà un impegno supplementare siamo pronti a fare ciò che ci verrà chiesto". Errico non vuole credere a nuovi tagli alle forze armate: "Confido nel fatto che, se ci assegnano un compito, mi daranno le risorse necessarie per svolgerlo, anche in questo momento di crisi".

Commenti

Agostinob

Mar, 17/03/2015 - 12:13

Certo è che se il Capo dice "cercheremo di fare ciò che ci verrà chiesto" è molto rassicurante. Se hanno dubbi i Capi, immaginiamo come possa lavorare la truppa.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 17/03/2015 - 12:21

Uno sgangherato esercito che parla in un idioma “politichese”, composto da soldati spesso senza nome che popolano un mondo assurdo impegnato in una guerra senza fine, contro un nemico che non si vede mai. Sturmtruppen? No, Esercito Italiano!!!

tormalinaner

Mar, 17/03/2015 - 12:30

Ad un esercito con a capo la Pinocchietto Pinotti, vai avanti tu che mi viene da ridere.

NON RASSEGNATO

Mar, 17/03/2015 - 12:35

Assicuratevi prima che non vi diano munizioni a salve, sia mai ammazziate qualcuno.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 17/03/2015 - 12:43

cercheremo di fare cio' che ci sara' richiesto .... ma cosa stai ragliando ??? sei un Generale ! devi dire : eseguiremo gli ordini !!! roba da matti, se questa frase fosse stata espressa da un Generale del Regio Esercito Italiano durante la Guerra del 15-18 lo avrebbero condannato alla fucilazione per Alto Tradimento.

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 17/03/2015 - 12:47

Loudness non faccia il disfattista, di sgangherato in Questo paese c'è sicuramente la politica composta da vili ed infimi ominicchi, e la magistratura..l'esercito se in questi quattro anni di infami non ha subito gravi "tagli" è comunque quello che dà il TERZO contributo di uomini all'Onu, si è comportato come gli altri se non meglio in afghanistan..se non gli si mettono fisime, idee strane o altro io metterei la mano sul fuoco sui nostri militari..

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 17/03/2015 - 12:50

dai sù non prendiamocela coi militari..il problema è pinocchietto e il suo "team" di vigliacchetti..che non sanno da bravi sinistri neanche cosa sia un fucile..vero Pinotta??

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mar, 17/03/2015 - 13:00

Con le potenti fionde a palle di cera riusciremo a sconfiggere anche Saddam Hussein.E' stato già ucciso anche se non possedeva ordigni nucleari ed armi chimiche? Beh,allora ci riusciamo di sicuro ad ucciderlo.Con la Libia e l'Isis la vedo dura,bastera calarsi le braghe?

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Mar, 17/03/2015 - 13:07

"Cercheremo di fare ciò che ci sarà richiesto" preferirei dichiarasse FAREMO CIO' CHE CI VIENE RICHIESTO e prima di andare in guerra, fossi in loro, vorrei una liberatoria per evitare che vengano arrestati al ritorno in Patria per omicidi di terroristi.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 17/03/2015 - 13:24

Dopo che il Napolitano, già a libro paga della Cia, sabotava il Governo Berlusconi, che aveva pacificato la Libia, (dopo aver pacificato Russia e America) adesso i nipotini del PD mandano "i nostri ragazzi" a fare il tiro al piccione. Nel senso che li mandano a fare piccioni... Così ci sorbiamo prima il dem. senile e adesso il dem. precoce.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 17/03/2015 - 13:26

La VERA politica Estera la fanno le FORZE ARMATE e parte delle FORZE DELL'ORDINE sparse in tutto il globo. Certo, ci sono delle pecche logistiche o di altro genere ma SICURAMENTE sono quelli che rappresentano il MEGLIO degli ITALIANI VERI,ONESTI e LAVORATORI pagando anche con la vita la scelta fatta!!

fergo

Mar, 17/03/2015 - 13:29

ma in questo casi, i pacifisti sxxxxxxxxxi dove sono? lingua in bocca con l'isis ???

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 17/03/2015 - 13:38

imbarcare il piu possibile africani clandestini???!?!?

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Mar, 17/03/2015 - 13:40

Non capisco perché, per sconfiggere quattro scalmanati come quelli dell'Isis, si debba disturbare uno degli eserciti meglio equipaggiati del mondo. Dal momento che l'Isis vuole mettere la sua bandiera sulla Cupola di San Pietro, si mandi la Guardia Svizzera a combattere in Libia.

acam

Mar, 17/03/2015 - 13:46

emmepi1 Mar, 17/03/2015 - 13:07 i generale Ci spiegasse quel Cercheremo dove sono i dubbi, dove le impossibilità lui sta al posto giusto? ci sono concrete possibilità, fare i piccioni é molto semplice, visto la fine die marò, penso che tutti, dopo queste parole, comprendano i miei dubbi

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mar, 17/03/2015 - 13:54

Franco_I, si si... e tu pensa a pagare le tasse.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 17/03/2015 - 14:04

Non ho capito cosa andrebbero a fare in Libia.Mandino il napoletano che ordinò di bombardare Gheddafi.

BRAMBOREF

Mar, 17/03/2015 - 14:15

GIGI86 E questo sarebbe il capo? Armiamoci e partite, si può fare se il Generale va davanti a tutti, in prima linea.Buffoni.

Ritratto di frank60

frank60

Mar, 17/03/2015 - 14:18

Non ho capito cosa andrebbero a fare in Libia?Per riportare i nostri figli in dei sacchi ...

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 17/03/2015 - 14:18

#riccio.lino.por: Lei è un evasore??? :-) attenzione che l'Agenzia delle Entrate Le potrebbe fare visita. E cosa c'entra l'argomento con le tasse?? Contento Lei.....

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 17/03/2015 - 14:25

IO! HO RISPETTO PER I NOSTRI SOLDATI; CHE RISCHIANO LA LORO PELLE IN LIBANO! AFGANISTAN! ED ALTRI PAESI; É NON CREDO CHE CHI SFOTTE I NOSTRI SOLDATI ABBIA CAPITO CHE LORO RAPPRESENTANO IL NOSTRO PAESE IN TUTTO IL MONDO; É ANCHE SE I NOSTRI GOVERNANTI FANNO SCHIFO (VEDI IL CASO DEI 2 MARÓ); QUESTO NON VUOL DIRE CHE NOI DOBBIAMO DISPREZZARE CHI RISCHIA LA PELLE PER IL NOSTRO PAESE; ED É PER QUESTO CHE IO ESIGO RISPETTO DA QUESTO BLOG PER I NOSTRI SOLDATI!!!.

ES

Mar, 17/03/2015 - 14:27

Un altro militare che asseconda l'incapacità politica (in realtà completa assenza della nostra politica estera che, come qualcuno ha sottolineato, viene di fatto condotta da qualche "importante" ambasciata a Roma) nel comprendere con chiarezza cosa accada in Libia ma, soprattutto, che cosa si vuole conseguire e, quindi, con che cosa, cioè le forze!! E questo è il compito dei militari. Il dovere di un dirigente di quel livello sta nel definire se un "mandato politico" possa essere quindi perseguibile con le forse disponibili, non nel cercare di .... . Con la pelle della gente non si scherza! In definitiva, pigro dilettantismo, diffuso e pericoloso. Speriamo bene!

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Mar, 17/03/2015 - 14:29

@Gianniverde: Non capisco perche' non mandiamo La Russa a riprendersi i due imbecilli in India... In fin dei conti li ha mandati lui sulla Lexie... Purtroppo la testa dei bananas arriva fino a qui.

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Mar, 17/03/2015 - 14:32

@Franco_I: Le nostre forza armate ultimamente hano dato prova di farsela addosso all' avvicinarsi di una barchetta di pescatori... meglio tenerli a casa a spazzare le strade...

vince50

Mar, 17/03/2015 - 14:39

Senza nulla togliere alle capacità dei militi Italiani,direi che è meglio lasciar perdere.Se mai qualcuno dovesse dare un semplice schiaffo"al nemico",al ritorno in patria lo metteranno in galera.Non sono cose per noi,ci sputeranno in faccia.

Mechwarrior

Mar, 17/03/2015 - 14:46

L'italia ripudia la guerra................. ;-P

Ritratto di danutaki

danutaki

Mar, 17/03/2015 - 14:50

@ cartastraccia...@ riccio.lino.por...e tutti i sinistri mononeurali .... ONORE alle FFAA Italiane !!!

imodium

Mar, 17/03/2015 - 14:52

cartastraccia... Le assicuro che lei non sa di quello che parla (scrive). Non ha idea di cosa ha scritto..è solo un provocatore sinistrorso da quattro soldi...un viglicchetto da tastiera insomma.

imodium

Mar, 17/03/2015 - 14:52

cartastraccia... Le assicuro che lei non sa di quello che parla (scrive). Non ha idea di cosa ha scritto..è solo un provocatore sinistrorso da quattro soldi...un vigliacchetto da tastiera insomma.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 17/03/2015 - 14:54

#cartastraccia: certe affermazioni NON SONO DEGNE di un Italiano. Evidentemente Lei lavora in proprio, ha un lavoro NON dipendente e NON riceve disposizioni. Le Forze Armate e le Forze dell'Ordine agiscono su ORDINI NON per impulso (che riescono a controllare molto bene difornte a certe circostanze) Le garantisco che i CAGA SOTTO non sono Loro ma tutti quelli come Lei o come me che digitiamo comodamente seduti dietro un PC o Tablet. Ripeto, certe libertà di pensiero NON rendono ONORE alla Nazione che NON è fatta solo da quei quttro cialtroni della Politica. Poi, tutto è discutibile ma almeno con criterio e obiettività e NON solo per spirito di partito, colore ecc ecc.

killkoms

Mar, 17/03/2015 - 14:58

@cartastraccia,il"bananista orale"(ovvero quello con la banana sempre in bocca)!

scarface

Mar, 17/03/2015 - 15:07

@cartastraccia: esprimi giudizi su temi che conosci altrimenti torna pure al centro sociale tra i tuoi amici anarco-pacifisti. Le forze armate dovrebbero governare questo paese purtroppo controllato da delinquenti e carogne. Invece sono in prima linea per consentire, tra le altre, a questo popolo di codardi ipocriti di poter esprimere giudizi anche idioti. Te compreso.

elpaso21

Mar, 17/03/2015 - 15:15

http://i2.wp.com/www.mondoallarovescia.com/wp-content/uploads/2014/11/potenza-eserciti.jpg

dani88

Mar, 17/03/2015 - 15:16

E cosa ci andate a fare in Libia, a prendere e portare in Italia tutta la feccia che non è ancora partita con i barconi di propria spontanea volontà? Stato di buffoni e di vigliacchi

terzino

Mar, 17/03/2015 - 15:33

Ma dove ci presentiamo?

Ritratto di gianky53

gianky53

Mar, 17/03/2015 - 15:38

Sembra secondo analisi pubblicate da Foreign Affairs che le varie bande che si combattono in Libia siano d'accordo tra di loro soltanto su una cosa: di non volerne sapere dell'Isis tra i piedi, ma allo stesso tempo di non voler l'intervento di nessun esercito occidentale con la scusa di cacciare i tagliagole dell'Isis. Accettano piuttosto supporto aereo, ma non eserciti sul suolo libico.

carlopriori

Mar, 17/03/2015 - 15:40

Comandante in capo half-ano.

carlopriori

Mar, 17/03/2015 - 15:41

Scusate vice comandante in capo.

linoalo1

Mar, 17/03/2015 - 15:44

E chi pagherebbe il tutto?In aumento od una nuova Accisa?Comunque,saremo sempre noi Cittadini a pagare!Naturalmente,senza nemmeno essere interpellati!Capisco se lo facesse un Governo eletto dai Cittadini e quindi autorizzato tacitamente!Ma qui?Lino.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 17/03/2015 - 15:52

Cartastraccia, hai fatto la naja? Scommetto di no. Da cosa scrivi devi essere un fancazzista centrosocializzato. Ricordati cosa disse il tuo idolo Mao_Tse-tung «Il potere politico (libertà o dittatura) nasce dalla canna del fucile»

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 17/03/2015 - 16:39

Il potere politico presuppone sempre la mancanza di libertà. Per le classi lavoratrici e le minoranze deboli.

Raoul Pontalti

Mar, 17/03/2015 - 17:36

#scarface le FFAA italiane hanno governato questo paese con un governo militare presieduto da Badoglio dopo il golpe contro Mussolini e il risultato è stato l'8 settembre con la fuga del re e del governo da Roma, e lo scioglimento come neve al sole delle forze armate italiane su tutti i teatri bellici, dal Dodecaneso alle Alpi, dalla Sardegna ai Balcani perché rimaste senza ordini, ossia abbandonate a sé stesse. Ci fu allora la resa ignominiosa davanti a pochi reparti tedeschi che però erano ben organizzati, ben comandati e altamente motivati a differenza dei nostri soldati. Le FFAA italiane sono eredi spirituali (e fino a pochi anni fa figlie carnali negli alti ufficiali) di quelle dell'8 settembre e rappresentano soltanto un inutile costo per il contribuente (e un danno spesso per le famiglie dei giovani mandati a farsi del male o addirittura a morire in modo stupido come a Nasiriyya).

Raoul Pontalti

Mar, 17/03/2015 - 17:49

##scarface le FFAA italiane hanno governato questo paese con un governo militare presieduto da Badoglio dopo il golpe contro Mussolini e il risultato è stato l'8 settembre con la fuga del re e del governo da Roma, e lo scioglimento come neve al sole delle forze armate italiane su tutti i teatri bellici, dal Dodecaneso alle Alpi, dalla Sardegna ai Balcani perché rimaste senza ordini, ossia abbandonate a sé stesse. Ci fu allora la resa ignominiosa davanti a pochi reparti tedeschi che però erano ben organizzati, ben comandati e altamente motivati a differenza dei nostri soldati. Le FFAA italiane sono eredi spirituali (e fino a pochi anni fa figlie carnali negli alti ufficiali) di quelle dell'8 settembre e rappresentano soltanto un inutile costo per il contribuente (e un danno spesso per le famiglie dei giovani mandati a farsi del male o addirittura a morire in modo stupido come a Nasiriyya).

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 17/03/2015 - 17:54

Omar El Mukhtar l'alternativa sarebbe una teocrazia? E come la imponi, sempre col fucile?

elpaso21

Mar, 17/03/2015 - 18:36

In realtà siamo al dodicesimo posto nel mondo come potenza militare.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 17/03/2015 - 23:02

Galaverna io non voglio imporre proprio niente!

scarface

Mer, 18/03/2015 - 09:02

@Raoul Pontalti: ..rappresentano soltanto un inutile costo per il contribuente... Ok, torna pure al tuo centro sociale per la prossima terapia collettiva.

Ritratto di franco origgi

franco origgi

Gio, 08/10/2015 - 19:05

Agostinob,con i Politici che abbiamo,come puoi sperare che le dicharazioni di un "Semplice Capo di Stato Maggiore",siano perentori,come la "Comune gente di Polso",si aspetta? Avresti bisogno(me compreso)di un'altra Italia ma noi,questa abbiamo. Francori2012

Ritratto di franco origgi

franco origgi

Gio, 08/10/2015 - 19:12

Loudness,non esagerare,non siamo più nell'ARMIR,ai tempi in cui si mandavano le truppe in Russia con le scarpe di cartone.Dovunque sono andati i soldati italiani,negli ultimi decenni,si sono fatti apprezzare. Ora si può dire che sono pochi,ma buoni. Francori2012