Espulso tunisino dall'Italia: "Inneggiava all'Isis su Facebook"

Un tunisino di 26 anni, irregolare sul territorio nazionale e senza fissa dimora, gravato da numerosi precedenti penali in materia di stupefacenti è stato espulso

Questa mattina a Torino è stato eseguito il provvedimento di espulsione per motivi di prevenzione del terrorismo, emesso dal ministro dell'Interno nei confronti di un tunisino di 26 anni, irregolare sul territorio nazionale e senza fissa dimora, gravato da numerosi precedenti penali in materia di stupefacenti. Il provvedimento scaturisce dagli elementi raccolti nell'ambito delle attività condotte dal Ros al fine di prevenire e contrastare il fenomeno dei cosiddetti foreign fighters e lone wolves.

Nei confronti del 26enne sono emerse infatti evidenze della sua vicinanza ideologica all'estremismo jihadista e all'organizzazione terroristica Stato Islamico, anche in forza dei legami documentati con due foreign terrorist fighters tunisini recentemente deceduti mentre combattevano nel teatro di guerra siro-iracheno. Nei giorni scorsi, il monitoraggio del suo profilo Facebook - aggiornato con la foto del tronco di un uomo intento ad armare una pistola - aveva consentito di documentare la pubblicazione, da parte del tunisino, di attestati di stima e condivisione della scelta di due combattenti martiri, indicati tra i pochi uomini veri che aveva conosciuto e di fotografie celebrative degli stessi dei quali asseriva di voler emulare le azioni. Inoltre lo stesso aveva pubblicato un post dal quale, oltre alle rinnovate espressioni di ammirazione per i martiri, emergeva l'intenzione del medesimo di porre fine alla propria vita in quello stesso giorno.Era stata pertanto avviata, dai carabinieri del Ros e del comando provinciale di Pisa, una vera e propria caccia all'uomo che aveva consentito di individuarlo e sottoporlo ad un fermo di identificazione. Il 26enne che non risulta abbia frequentato moschee in Italia, aveva fatto ingresso nel territorio nazionale nel 2013 al fine di frequentare la facoltà di Lingue e Culture Arabe dell'università di Torino, ottenendo un permesso di soggiorno per motivi di studio non più rinnovato nel 2015.

Commenti
Ritratto di karmine56

karmine56

Ven, 19/08/2016 - 16:05

Per favore, volete essere più chiari quando dite "espulso". Significa: "Espulso" a piede libero? Cioè, lui di sua spontanea volontà deve lasciare l'Italia?

Giorgio Rubiu

Ven, 19/08/2016 - 16:56

Cosa s'intende esattamente per "espulso"? Preso e buttato fuori dal Paese o semplicemente rilasciandogli foglio di via obbligatorio che sappiamo benissimo che fine farà? L'Italia, al momento, è piena zeppa di "espulsi" che non se ne vanno.

cgf

Ven, 19/08/2016 - 17:23

voleva trasformare la torre in un minareto! cmq se adottassero la stessa sollecitudine verso gli 'espulsi' così come trattano gli italiani con l'AdE ed Equitalia, sicuramente ci sarebbero meno delinquenti/terroristi importati in circolazione.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 19/08/2016 - 17:25

Governo di buffoni, si dice essere un delinquente spacciatore, senza fissa dimora e per giunta un irregolare dal 2015 e solo ora, grazie al suo profilo Facebook, è stato espulso; ma cosa ci voleva ad espellerlo prima? Quanti di questi irregolari gentiluomini ne abbiamo che circolano indisturbati? Si deve proprio aspettare che combinino qualcosa di eclatante? Mi viene il vomito sapere di essere (s)governato da simili personaggi. Che SCHIFO!!!

MgK457

Ven, 19/08/2016 - 17:51

Islam: religione di pace.

petra

Ven, 19/08/2016 - 17:55

Espulsione ad un irregolare? Ma non dovrebbero essere automaticamente tutti espulsi gli "irregolari" ovvero gli immigrati illegali?

Ritratto di gino5730

gino5730

Ven, 19/08/2016 - 17:56

In pratica espulso come ? Con il foglio di via (che useranno come carta igienica) o riportato fisicamente al suo Paese?

Ritratto di illuso

illuso

Ven, 19/08/2016 - 18:26

il mariolo voleva colpire la torre di Pisa? Sto ridendo perchè mi è venuta in mente la scena del film "amici miei" di Monicelli in cui i buontemponi convinsero i turisti a tirare una grossa fune avvolta attorno alla torre per raddrizzarla.

settemillo

Ven, 19/08/2016 - 19:10

Italioti NON illudetevi; fra qualche giorno si mimetizzerà e sarà fra noi senza alcun problema, mentre i problemi saranno sempre e solo del popolino BUE.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Ven, 19/08/2016 - 19:25

Vorrei sapere dove lo hanno portato. Grazie.

Ritratto di hermes29

hermes29

Ven, 19/08/2016 - 19:47

Abbandonare il territorio dello Stato entro il termine di 15 giorni. Solo in caso di inottemperanza è previsto l'accompagnamento coatto alla frontiera. Fatta la legge trovato l'inganno. Senza impronte digitali e documenti si ripresentano con altri nomi. Addirittura lo zampino dell'ex P. "legge Turco-Napolitano"

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 19/08/2016 - 20:41

Prossimamente i decreti di espulsione saranno distribuiti direttamente in rullo, stampati su carta soffice e leggermente profumata, in modo da facilitare l'uso alle risorse.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 19/08/2016 - 22:34

L'Islam? La religione sorella. Tanto sorella che noi invece di mettere in carcere chi voleva abbattere la Torre di Pisa gli diamo un foglio di via per andarsene all'estero, certamente senza accertarci che effettivamente se ne vada. Nessuna sorpresa in uno stato governato da Renzi e dal suo ministro Alfano. Spero di leggere chiarimenti e smentite, ma non mi faccio illusioni.

Ritratto di ElioDeBon

ElioDeBon

Sab, 20/08/2016 - 08:02

gravato da numerosi precedenti penali in materia di stupefacenti...... Ma, questa magistratura marcia e malata...che cavolo ci sta a fare nei tribunali dei baronetti..... DORME?...oppure e' complice? Una casta di falliti e parassiti, a nostro carico.

Finalmente

Sab, 20/08/2016 - 09:31

la solita idiozia, anche lo portassero in aereo in libia, significa offrire una seconda possibilità di tornare in italia, di riprendere i contatti con altre cellule, per la miseria non è monopoli questo... che lo sbattano in carcere, isolamento fino a data destinarsi, ha pure precedenti per droga, se le leggi non sono adeguate cambiatele, hanno passato un anno per discutere di unioni civili, i terroristi vogliono far saltare l'italia e quelli parlano di matrimoni gay... ma ci rendiamo conto di chi ci governa ???

arkkan

Sab, 20/08/2016 - 11:29

Espulso che vuol dire? E' stato fisicamente portato in Tunisia, oppure gli è stato solo consegnato un pezzo di carta con su scritto che deve andarsene dall'Italia? Nel secondo caso (che ritengo il più probabile) è improprio parlare di espulsione, si deve invece scrivere "inviato ad andarsene"! Tutto da ridere, se non fosse una cosa seria.

admajorasemper

Sab, 20/08/2016 - 11:47

Islam: religione di odio, di morte, di discriminazione e di ignoranza. L'espulsione mi fa ridere perché se veramente vuol far saltare la torre ci riuscirà, senza problemi! Non ci illudiamo abbiamo sempre una massa di cxxxxxxi che appoggiano il governo Renzi e la Sua nomenclatura di incapaci

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 20/08/2016 - 12:00

Noooo!!! La Torre non si tocca sennò come faremo a campare con i proventi dei turisti .... se proprio avete da grattarvi andate da qualche altra parte d'Italia. Della serie: come siamo solidali noi italiani