Esselunga mette in palio 60mila spese gratis da qui a Natale

La promozione della catena milanese di supermercati: ogni giorno in ogni negozio sono in palio 38 spese gratis per chi utilizzerà la carta Fidaty. Non c'è limite minimo di spesa

Mille spese gratis per ogni anno di storia. Così la famosa catena milanese di supermercati Esselunga ha deciso di festeggiare i primi sessant'anni di attività regalando ai propri clienti sessantamila spese gratis da qui al 24 dicembre.

La promozione, che è iniziata ieri, è valida nei punti vendita della catena fondata da Bernardo Caprotti ed è riservata a tutti i clienti che utilizzano la carta fedeltà Fidaty. Dettaglio importante è l'assenza di un limite minimo di spesa: chiunque potrà vincere, a patto di utilizzare la famosa carta con la fragola.

Entro la Vigilia di Natale, dunque, sessantamila fortunati che si presenteranno in cassa per pagare sentiranno suonare il jingle della vittoria e potranno lasciare il negozio senza sborsare nemmeno un centesimo.

Le spese in palio quotidianamente sono dunque 6mila, per un totale di 38 vincitori al giorno per ciascuno dei 156 supermercati della catena sparsi in tutta Italia. Non si tratta della prima promozione a premi lanciata da Esselunga negli anni. Nel 2016 aveva avuto enorme successo lanciando un concorso in cui erano messe in palio mille Smart FourFour, capitate in sorte a mille fortunati clienti. Che ora, insieme a tutti gli altri "compagni di spesa" torneranno a mettere alla prova la Dea Bendata.

Commenti

miu67

Mar, 19/12/2017 - 09:50

Ridateci Bernardo Caprotti! L'Esselunga non è più la stessa purtroppo. Con Caprotti era Natale tutto l'anno. La nuova gestione è un disastro in marketing: figuriamoci sessantamila spese gratis l'ultima settimana prima di Natale, potevano aspettare ancora un pò....