Evacuati 13 migranti dalla Alex. Ecco l'accordo tra Italia e Malta

Un parte dei migranti della Alex sono stati trasbordati sulle motovedette della Guardia Costiera italiana. Scatta il patto tra La Valletta e Roma

Si sblocca in parte la situazione della Alex, la barca dell'Ong Mediterranea che si trova a poche miglia da Lampedusa e dalle acque territoriali italiane. Malta e l'Italia hanno trovato un accordo per lo sbarco. I migranti, secondo quanto riportato da una nota del governo di La Valletta, saranno accolti a Malta. I maltesi avevano offerto un loro porto per los barco ma l'equipaggio della Alex ha fatto sapere che la barca non è in grado di affrontare una traversata del genere dalla posizione in cui si trova.

Così la Alex e l'ong hanno chiesto ai maltesi l'intervento delle loro motovedette per trasbordare i migranti. Parallelamente alcune unità della guardia costiera italiana hanno trasbordato i migranti che hanno problemi di salute o che hanno bisogno di assistenza. "Dopo visita a bordo dei medici SMOM, è in corso l’evacuazione a bordo di motovedetta CP300 della Guardia Costiera delle prime 18 persone salvate dalla ALEX", fa sapere l'ong. In realtà le persone evacuate sono 13, come la stessa ong ha precisato poco dopo.

I migranti che sono stati evacuati sono soprattutto i "soggetti più vulnerabili" come bambini o donne. Il piano di accordo con Malta prevede l'accoglienza dei migtranti della Alex a La Valletta e contestualmente l'invio in Italia di di altri 55 migranti che in questo momento si trovano a Malta. Un accordo questo nato per evitare di cambiare gli equilibri numerici dell'accoglienza sull'isola di Malta. Per tutta la mattinata la ong Mediterranea ha lamentato l'assenza di soccorsi da parte di Malta che però aveva già annunciato l'accordo con Roma. L'intesa successivamente è stata confermata dal Viminale e dunque sono scattate le operazioni di trasbordo. Salvini aveva predisposto un divieto di ingresso nella acque territoriali italiane per la Alex che dunque è rimasta a limite del tratto di mare che guarda verso Lampedusa. I migranti che in questo momento hanno lasciato la nave verranno portati a Malta secondo quanto stabilito dal Viminale con le autorità della Valletta. Angela Caponnetto di Rai News24 ha raccontato all'Agi della presenza a bordo di diversi casi di scabbia e di infezioni.

Commenti

19gig50

Ven, 05/07/2019 - 16:24

e dove sta il vantaggio?

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Ven, 05/07/2019 - 16:33

Come mai i "migranti con problemi di salute" non possono andare a Malta anche loro?

tilet

Ven, 05/07/2019 - 16:34

Blocco navale al largo della Libiaaaaaaa!!!

DaniPedro

Ven, 05/07/2019 - 16:40

...dirotta su Tripoli...

Italianoinirlanda

Ven, 05/07/2019 - 16:41

Cioé, gli svuotiamo la nave cosí possono tornare a caricarne altri? ma veramente in Italia abbiamo calato totalmente le braghe di fronte a questi arroganti criminali?

Ritratto di Artù007

Artù007

Ven, 05/07/2019 - 16:48

CI PRENDIAMO IN GIRO?????

Hapax15

Ven, 05/07/2019 - 16:48

Scabbia e infezioni? Le vogliamo tutte, la nostra collezione infettiva dev'essere completa.

Ritratto di MiSunChi

MiSunChi

Ven, 05/07/2019 - 16:52

"Per evitare di cambiare gli equilibri numerici dell'accoglienza sull'isola di Malta"????? Ok, allora per evitare di cambiare gli equilibri numerici dell'accoglienza IN ITALIA, ora l'UE deve ricevere 500.000 migranti dall'Italia.

tremendo2

Ven, 05/07/2019 - 17:01

L'Italia è in ostaggio alle ONG. Ma questo non dovrebbe succedere in uno stato normale. Secondo me ci stanno prendendo in giro, sia le Ong, che i politici. E se la ridono alle nostre spalle.

Marcolux

Ven, 05/07/2019 - 17:25

Ma i malati e gli infetti devono essere portati tutti in Italia, per forza? Dov'è scritto che dobbiamo far le spese alresto del mondo?

sparviero51

Ven, 05/07/2019 - 17:40

LA GIORNALISTA COMUNISTA DELLA RAI PAGATA CON I SOLDI DI TUTTI COSA CI FACEVA A BORDO DELLA BARCA DEI CENTRI SOCIALI ???

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 05/07/2019 - 18:01

@sparviero51 - oollaborazionista ?

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Ven, 05/07/2019 - 18:48

sparviero51 ti spernacchiava ahahah babbeo!

carpa1

Ven, 05/07/2019 - 18:52

A quelli delle ong: se siete tanto umani, andate a curarli direttamente in africa evitando così di spalmare in giro per il mondo (volevo dire Italia) tante malattie che erano state debellate! In questo modo non solo non le debellate in africa, ma le riportate anche là dove erano scomparse. Solo i geni dell'ipocrisia di un'accoglienza indiscriminata e danno sia per chi la fa e/o che la riceve possono arrivare a questo (accoglienza che solo quell'ipocrisia può chiamare tale viste le condizioni in cui poi vengono abbandonati i clandestini una volta scaricati).

daniperri

Ven, 05/07/2019 - 18:52

Se non è zuppa è pan bagnato.. Sempre qui arrivano. Blocco navale, stato di emergenza, ecc. Così non può continuare. Zimbelli delle ong

Ritratto di scoglionato

scoglionato

Ven, 05/07/2019 - 18:57

Tranquilli

Ritratto di scoglionato

scoglionato

Ven, 05/07/2019 - 18:59

tramquilli,quanto prima importeremo anche il dengue ...

Giorgio Rubiu

Ven, 05/07/2019 - 20:00

Non ci arrendiamo a Malta o ad altre nazioni, ci stiamo arrendendo alle ONG ed ai migranti clandestini. Ormai, in un modo o nell'altro, vincono sempre loro e i clandestini ci portano anche Scabbia, TBC e Ebola. Siamo i più fessi del mondo? Direi proprio di si e il solo modo per vincere questa guerra è che il popolo si armi di forconi (manganelli e/o doppiette) e provveda in proprio a ricacciare in mare sia i finti migranti che gli equipaggi delle ONG e ne distrugga le navi. Abbiamogli attributi per farlo?

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Ven, 05/07/2019 - 20:00

E PER L'ENNESIMA VOLTA CI SIAMO CALATI LE BRACHE!! Altro che "soccorrere", " evacuare gli ammalati" e SIMILI CAGATE. I CONFINI DELLA PATRIA SI DIFENDONO SPARANDO, AFFONDANDO, UCCIDENDO CHIUNQUE LI VIOLI. NON ESISTONO "BUONE RAGIONI" PER QUESTO. DI "BUONE RAGIONI" E "BUONE INTENZIONI" SONO INVECE LASTRICATE LE STRADE CHE PORTANO ALL'INFERNO.

Alfa2020

Ven, 05/07/2019 - 20:01

Ma stai scherzando Salvini e ora questa cosa non lo capito fai laccordo con malta ma per cosa per falli entrare in Italia

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Ven, 05/07/2019 - 20:02

Matteo ATTENTO, che qui ci stai RIMETTENDO DI BRUTTO, E NOI CON TE. DACCI ALMENO UNA SODDISFAZIONE, TOGLI DALLE BALLE GLI AEREI ONG BASATI A LAMPEDUSA. ALMENO QUESTO...

Alfa2020

Ven, 05/07/2019 - 20:04

Non fare queste cose se cadi ti fai male se fai cosi e in voto per la Meloni

ziobeppe1951

Ven, 05/07/2019 - 20:30

BabbeOpersempre....hai le sinapsi incatenate alla tua ignoranza...vai a giocare a briscola con topo gigio

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Ven, 05/07/2019 - 20:43

Scabbia e infezioni...speriamo che non sono infezioni più pericolose come il virus Ebola... Ricordiamoci che tutti sti falsi profughi sono di origine subsahariana e potrebbero incubare malattie venose pericolose. Il Congo,l'Uganda e altri Stati ,rappresentano un potenziale bacino d'infezione. Mi preoccupano i nostri medici che con molta disinvoltura salgono a bordo dei natanti senza nessun accorgimento epidemiologico..mi viene proprio da ridere per non piangere.

Reip

Ven, 05/07/2019 - 20:47

AFFONDATE QUELLA BARCA MALEDETTA!

NoMoreBllsht

Ven, 05/07/2019 - 20:49

Se tutti gli accordi che ho fatto in vita mia fossero stati come questo, ad oggi non sarei più in grado di sedermi dal dolore...

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 05/07/2019 - 21:52

come ...scabbia e altre infezioni...???!!!!! Ma se c'è stato un cxxxxxo di medico che ha detto che questi clandestini si ammalano per colpa nostra perchè sono deboli!!!!Allora questo medico non capisce un caz.o .......le malattie ce lo portano questi falsi immigrati....o no?

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 05/07/2019 - 21:52

spiegateci meglio questo caz.o di accordo ...grazie !

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Ven, 05/07/2019 - 23:06

Ziopep stai facendo un bartezzaghi e hai scoperto la parola sinapsi? fai anche finta di saper cosa sono ahahaha