Fa sesso con un pony, contadino condannato a 18 mesi di carcere

Beccato mentre abusava dell'animale dal vicino di casa che l'ha immortalato in un video consegnato poi alla polizia

Evidentemente, sbagliando non si impara. E lo sa bene il contadino australiano Noel Mitchell, che ha ricevuto un'altra condanna per lo stesso reato. Infatti, è stato ritenuto colpevole di aver fatto sesso con un pony nella sua fattoria vicino Victoria. L'uomo non è nuovo a questo tipo di reati: già nel 2013 era stato incriminato per maltrattamenti sugli animali, ma se l'era cavata negando tutto.

Ma qualche mese più tardi gli è andata male ed è finito prima in tribunale e poi condannato a 18 mesi di carcere. È stato beccato proprio mentre stava avendo un rapporto sessuale con un pony mentre l'animale era intento a mangiare da una ciotola. Un vicino, preoccupato per i comportamenti dell'uomo, ha filmato tutto consegnando poi le immagini alla polizia. Secondo l'Herald Sun, che ha riportato la vicenda, il contadino dovrà anche fare cento ore di lavoro in una comunità di recupero.