Corona fuori dal carcere: sconterà pena in istituto "per far cure psichiatriche"

Il domicilio in questa prima fase sarà un istituto vicino a Monza: "Disturbi della personalità borderline, associati a tendenze narcisistiche e a episodi depressivi"

Fabrizio Corona uscirà dal carcere per essere trasferito in un istituto di cure psichiatriche dove sconterà la sua pena. La decisione è stata presa grazie a un provvedimento di "differimento della pena da eseguire in detenzione domiciliare umanitaria" (articolo 47 ter, per come la sentenza n.99 della Corte Costituzionale lo ha esteso in aprile dalle patologie fisiche a quelle anche mentali). Nella prima fase in questione, il domicilio sarà un istituto vicino a Monza: da qui non potrà mai allontanarsi poiché rappresenta il luogo nel quale proseguire la condanna.

A partire dal febbraio del 2018, dopo aver scontato dunque 5 anni e 5 mesi, aveva ottenuto diverse richieste di revoca della misura alternativa inizialmente concessagli dal Tribunale di Sorveglianza al fine di permettergli di dedicarsi alle cure della dipendenza psicologica dalla cocaina. Nel marzo 2019, a causa di una serie di violazioni (tra cui una presenza in televisione che ha messo in risalto che "non mostrasse alcuna revisione critica"), tali benefici gli sono stati revocati e i 13 mesi trascorsi in affidamento terapeutico erano stati riconteggiati come pena da scontare in cella. La decisione del magistrato è legata alle plurime violazioni che l'ex agente fotografico ha commesso negli ultimi mesi, infrangendo le disposizioni che gli aveva imposto il tribunale di Sorveglianza: tra queste attività televisive è rientrata anche la sua comparsa nel servizio per il programma Non è l'arena sul boschetto di Rogoredo.

"Tendenze narcisistiche"

Come riportato dal Corriere della Sera, le relazioni psichiatriche dell'équipe di San Vittore hanno segnalato diversi fattori piuttosto evidenti: nello specifico si tratta di un patologico progredire di disturbi della personalità borderline, associati a tendenze narcisistiche e a episodi depressivi. Per tali motivazioni l'ex re dei paparazzi potrebbe non reggere il carcere. L'indicazione è che inizierebbe già ad essere resistente alle terapie farmacologiche.

E proprio in un terreno dove più in avanti si misurerà l'omogeneità di trattamento giudiziario dei molti detenuti meno in vista di Corona ma in analoghe condizioni di sofferenza mentale in cella, trova corpo la novità della sentenza della Consulta (relatrice la giudice Marta Cartabia): da ricordare che ad aprile ha ritenuto incostituzionale che i giudici potessero differire la pena in detenzione domiciliare per chi fosse malato nel fisico e non anche nella mente. Adesso Corona, assistito dall'avvocato Antonella Calcaterra, fino a quando non dimostrerà di essere cambiato sconterà la condanna nel domicilio di cura: la fine della pena è fissata al marzo 2024.

Commenti

onurb

Sab, 07/12/2019 - 10:40

Non sapevo che avessero riaperto i manicomi, cambiando loro il nome.

rudyger

Sab, 07/12/2019 - 10:48

siamo arrivati al paradiso sovietico. Splende il sole dell'avvenir !

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 07/12/2019 - 10:48

Cure psichiatriche? È il posto giusto! È mica normale,quello.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 07/12/2019 - 11:38

la cosa che mi meraviglia, è che questa persona è l'idolo di tanti giovani.peccato ,veramente

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Sab, 07/12/2019 - 12:27

I manicomi non esistono da decenni ; quindi per Corona si tratta di una situazione semi carceraria. L'importante è che tutti i cittadini godano delle stesse attenzioni perchè mi pare che Corona ,in un modo o nell'altro, non faccia mai la galera a cui è stato condannato dai Giudici.

tormalinaner

Sab, 07/12/2019 - 13:38

Perchè lo hanno liberato, non dovevano. Con Corona fuori inizieranno le ospitate in TV e tutto l'incubo mediatico di questo personaggio che dovrebbe stare in galera a vita.

Libero 38

Sab, 07/12/2019 - 14:44

Non si scopre ora come funziona la giustizia italiana.Quello ch'e' scadaloso che il bullo corona godi di certi benefici che altri detenuti non possono godere.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Sab, 07/12/2019 - 16:19

Premesso che considero Fabrizio Corona una massa inutile che aumenta il momento d'inerzia assiale del pianeta, sono sempre stato stupito della condanna a 13 anni che si e' preso, e della caccia all'uomo internazionale che si era scatenata quando cercava di sfuggire alla cattura. Alla fine e' solo un incrocio tra paparazzo ed influencer alla Ferragni, e non sembra il pericolo pubblico numero uno. Vuoi vedere che tanta attenzione da parte delle procure rosse e' dovuta al fatto che, nascoste da qualche parte del mondo, ha delle foto compromettenti che potrebbero rovinare l'immagine pubblica di qualche alto gerarca del PD?

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Sab, 07/12/2019 - 16:21

@onurb: il Ministero dell'Agricoltura era stato chiuso per referendum, ed il PD lo ha riaperto come "Ministero delle Risorse Agrarie".

draff61

Sab, 07/12/2019 - 17:36

Anche il detto lo sei o lo fai è superato. Corona lo è e lo fa e gli hanno creduto. Incredibile che gli altri detenuti, non conosciuti come lui, non fruiscano dello stesso trattamento, pur soffrendo delle stesse patologie!!!!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 07/12/2019 - 17:55

nuovo albergo per lo spaccone, un manicomio 5 stelle...

sparviero51

Sab, 07/12/2019 - 18:20

FINALMENTE LO HANNO CAPITO CHE È FUORI DI MELONE !!!

Ritratto di mailaico

mailaico

Sab, 07/12/2019 - 19:03

maledetto. Crepa!

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Sab, 07/12/2019 - 19:19

Penso che si stia perdendo solo tempo.