Facci sospeso perché rivendica il diritto all'odio

Sull'onda degli attentati in Europa, il giornalista rivendicava il diritto ad odiare l'islam e gli islamici. Ora l'Ordine lo ha sospeso per due mesi dalla professione e dallo stipendio

L'Ordine dei giornalisti ha sospeso per due mesi dalla professione e dallo stipendio Filippo Facci, collega di Libero e noto volto televisivo. Nell'articolo finito sotto inchiesta, scritto nel luglio dello scorso anno, Facci rivendicava il diritto ad odiare l'islam e gli islamici. Un articolo molto duro, nella forma e nella sostanza, scritto sull'onda degli attentati fatti nel nome di Allah che in pochi giorni provocarono in Europa oltre cento vittime, la maggior parte delle quali a Nizza.

Conosco Filippo Facci e lo stimo, come collega e come intellettuale. È un uomo talmente libero da non aver raccolto quanto il suo talento gli avrebbe permesso accettando solo qualche piccolo e umano compromesso. No, non c'è verso: lui si infiamma e parte in quarta senza remore e limiti. Per questo piace a molti lettori, meno a direttori ed editori. Figuriamoci ai colleghi invidiosi, ai notai del pensiero, ai burocrati del politicamente corretto.

Filippo Facci non farebbe male a una mosca (al massimo è capace di farlo a se stesso) e per questo non mi spaventa che abbia rivendicato il «diritto all'odio» di una religione e di una comunità che hanno generato i mostri assassini dei nostri ragazzi. L'odio inteso - nell'articolo è ben spiegato - non come incitamento alla violenza, ma come sentimento contrario a quello dell'amore, «detestare» come opposto di «ammirare». I sentimenti non si possono contenere, ma evidentemente non si possono neppure scrivere. Tanto più se sei un giornalista, se non sei di sinistra, se pubblichi su un giornale di destra, se si parla di islamici.

Il tema posto da Facci sul diritto all'odio (Travaglio, tanto per fare un esempio, lo teorizzò nei confronti di Berlusconi) è questione aperta nonostante sia stata affrontata nei secoli da fior di filosofi e da grandi intellettuali. Che a differenza dei colleghi del tribunale dell'Ordine di Milano non sono mai arrivati a un verdetto unanime (e qualcosa vorrà pur dire).

Qui non parliamo di una notizia falsa o di fatti e persone specifiche. Siamo di fronte all'opinione di un intellettuale. Il problema non è condividerla o meno. È non censurarla, non soffocarla, non punirla, come abbiamo sempre invocato per chiunque, compreso per Erri De Luca quando istigò al sabotaggio della Tav. Tanti islamici, anche se non terroristi, anche se non lo dichiarano, odiano noi e i nostri costumi. Noi stiamo per premiarli dando la cittadinanza automatica ai loro figli. Però puniamo Facci che non fa mistero dello stesso, reciproco, sentimento. Mi spiace per lui e mi spiace per la categoria così ridotta. Ma soprattutto mi spiace per tutti noi.

Commenti
Ritratto di caster

caster

Sab, 17/06/2017 - 16:29

Sono al 1000% con Facci e detesto i traditori della civiltà occidentale. Li detesto ancor di più di quanto detesto i muslim fanatici e quelli che non si oppongono alla violenza esercitata dai loro fratelli. La sinistra europea e gli islamici sono un mix pericolosissimo.

gcf48

Sab, 17/06/2017 - 16:29

incredibile. non solo povera italia, ma povero mondo, in mano al nuovo ordine mondiale

Ritratto di gabriele74-cina

gabriele74-cina

Sab, 17/06/2017 - 16:30

Come loro odiano noi infedeli.... è nostro dovere contraccambiare. basta con questa tolleranza che non ha nessun senso... tranne per i soliti radical chic che vivono nel mondo delle fiabe

m.nanni

Sab, 17/06/2017 - 16:30

l'ordine dei giornalisti deve difendere non punire Facci. il mondo delle democrazie si sta capovolgendo. mala tempora currunt. i liberali tutti del parlamento lo devono difendere.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 17/06/2017 - 16:37

I cialtroni riuniti ed appecoronati hanno sentenziato: se mettono una bomba ed uccidono la tua famiglia devi dir loro grazie.

Ritratto di WannaCry..

WannaCry..

Sab, 17/06/2017 - 16:38

solidarietà per Filippo Facci, un Giornalista vero in mezzo a tanti giornalai asserviti al REGIME DEI FASCI (ROSSI)

fifaus

Sab, 17/06/2017 - 16:38

i veri nemici li abbiamo tra di noi: preti e radical chic!

dakia

Sab, 17/06/2017 - 16:39

Ma serve ancora questa associazione? A me risulta che esiste solo in Italia e quindi guidata dalle solite talpe che vivono sottoterra e per cui bisogna esprimere soltanto il loro miserevole e dannoso pensiero onde coinvolgere tutti. Se l'italia non non fosse così cara ai veri italiani, la lasceremmo nelle loro sudice mani onde al più presto diventino schiavi degli schiavi! A me nessuno può togliere lo stipendio seppure punti forte su temi scottanti! Avessi la tua età Bocci...

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Sab, 17/06/2017 - 16:40

Egregi signori del coniglio dei giornalisti, diminutivo voluto, potete anche cercare d'imbavagliare un giornalista reo di aer espresso il sentimento di tantissimi italiani che ne hanno le palle piene . l'islam é odio e quindi é giusto ricambiarlo con pari sentimento. Se voi non siete d'accordo allora non siete meglio di questi straccioni di musulmani che vogliono imporcci la loro sanguinaria cultura con spargimento di sangue, terrore. A dae qquindi al diavolo perché l'inferno é casa vostra. Ah, dimenticavo. Mille anni fa i miei antenati andarono in palestina con la prima crociata e mi ritengo " UNA SPADA PER CRISTO"

jaguar

Sab, 17/06/2017 - 16:40

Quindi deve esistere solo il diritto degli islamici di odiare i cristiani? Secondo l'ordine dei giornalisti noi cristiani dovremmo porgere l'altra guancia, stare zitti, applaudire allo ius soli e aspettare gli eventi rimanendo passivi. Immagino che Facci sia stato sospeso perché non di sinistra.

Ritratto di rabillo

rabillo

Sab, 17/06/2017 - 16:42

Bah mentre lui Odia, e noi aplaudiamo, gli sciti sparano contro l'Isis, Abbiamo un miliardo di Mussulmani dobbiamo stare attenti a non regalarli tutti ai jihadisti wahabiti, o non sono sicuro di vincere la 'guerra di civiltà'.

cecco61

Sab, 17/06/2017 - 16:44

Non sempre d'accordo con Facci, l'ho sempre e comunque ammirato per linearità, coerenza, onestà intellettuale e rifiuto categorico a qualunque compromesso. Purtroppo, anche su questo giornale, sono troppi i giornalisti che, magari fra le righe, ossequiano il pensiero unico diffondendo il buonismo falso e ipocrita. L'odio contro Berlusconi era un atto di valore, l'odio contro gli islamici merita la condanna seppur, ogni occidentale, dovrebbe provare tale sentimento verso una religione che vuole distruggere valori e principi la cui conquista è costata la vita a milioni di nostri avi. Il loro sangue ci permette il nostro modus vivendi attuale e, per biechi interessi personali, qualcuno sta ora gettando tutto alle ortiche. Forza Filippo: molti nemici, molto onore.

Efesto

Sab, 17/06/2017 - 16:44

Si leggano il corano quei giudici falsi ed ipocriti che hanno steso il verdetto per Facci. C'è odio pervicace verso l'infedele ed è tanto inculcato che più volte, nelle stesse famiglie islamiche, corre il sangue dei figli che guardano con simpatia l'occidente. La reciprocità, ancor più che un diritto deve considerarsi un dovere, come la legittima difesa. Facci è onesto, sensibile e concreto. I suoi giudici falsi e solo politicamente corretti.

Antonio43

Sab, 17/06/2017 - 16:45

In Sicilia, dove la tolleranza a volte è magari troppa, all'ordine dei giornalisti gli avrebbero risposto: SUUUUUCA!

Royfree

Sab, 17/06/2017 - 16:46

Ora spero si capisca che la nostra è una libertà farlocca, peggio delle più schifose patacche cinesi. Io odio chi mi pare e questo non vuol dire che gli farei del male. Ma se vedo schiattare una persona che odio apro una bottiglia di Cristal. Ne ho almeno una dozzina in frigo...aspetto con ansia.

Holmert

Sab, 17/06/2017 - 16:47

In Italia è stato approvato oltre al resto, il reato di "ISLAMOFOBIA"CON SPREZZO DEL RIDICOLO. Come se uno non potesse parlar male del modo di pensare la religione da parte dei musulmani,alla maniera del medio evo.E' così che ha fatto Facci in un suo articolo del 2016. E' come se Marx ed i suoi seguaci si dovessero portare in galera per avere scritto:"la religione è l'oppio dei popoli". Di contro è come se Facci avesse detto:"Il Corano è l'oppio dei musulmani". Ormai in Italia c'è una dittatura velata,sotterranea ed attenti a parlare. Il loro detto è: Liberi di pensarla,purché la pensiate come noi.

beowulfagate

Sab, 17/06/2017 - 16:47

Facci sognare.

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 17/06/2017 - 16:50

Ma non sarebbe ora di abolire i vari ordini professionali. Cosa vuol dire "iscritto all'ordine"; anche dei somari possono essere iscritti. Magari, uno veramente capace, ma non iscritto, non può esercitare, povera Italietta!

vottorio

Sab, 17/06/2017 - 16:50

Facci ha esercitato un diritto di opinione peraltro condivisa dalla maggioranza degli italiani che hanno rispetto per il prossimo. la dittatura comunista delle istituzioni abusive italiane tra cui, oltre il governo, l'ordine dei giornalisti offendono la libertà di espressione sanzionando sempre chi non si attiene al "pensiero unico". piena solidarietà a Facci.

Triatec

Sab, 17/06/2017 - 16:50

Tutta la mia solidarietà a Filippo Facci, la penso esattamente come lui.

luigi1947

Sab, 17/06/2017 - 16:50

Sono con FACCI, loro ci odiano comunque, l' ordine dei giornalisti anziché tutelare i loro iscritti, li punisce !!!

mifra77

Sab, 17/06/2017 - 16:52

Potranno annodargli la penna ma non il cervello! Se l'ordine dei giornalisti si permette di sospendere te ed ingrassare dei leccac..,dimostra di non amare democrazia e libertà di pensiero! Rimani libero ed autonomo nel tuo cervello; forse ti farai dei nemici ma sono loro che sono muli da carretto; non saranno mai cavalli di razza!

lonesomewolf

Sab, 17/06/2017 - 16:53

L'ordine dei giornalisti dovrebbe prima fare ordine nella loro mente e nella loro casa. Facci ha tutto il diritto di dire quello che pensa. Come uomo libero, ogni persona puo' selezionare le persone e i popoli, cosi' come le religioni. Ha tutto il diritto di esprimere il proprio odio.

tonixx

Sab, 17/06/2017 - 16:53

"Masters of deception" e' il libro che Facci dovrebbe leggere per capire chi le ha davvero buttate giu'. ii grande inganno che stiamo vivendo parte da li

greg

Sab, 17/06/2017 - 16:53

Sono con Facci, anch'io rivendico il mio diritto di odiare l'islam, non fosse altro perchè l'islam odia chiunque non si pieghi all'islam, che non è una religione, ma una ideologia dell'odio, come il comunismo, come il nazismo

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Sab, 17/06/2017 - 16:54

@caster E non è da solo ma in grande compagnia, condivido pure io al 1000%, e dai commenti che sento in giro ultimamente i pochi che dissentono fanno parte di quella sparuta minoranza di trafficanti rossi di immigrati clandestini con cui preda soldi pubblici.

rudyger

Sab, 17/06/2017 - 16:55

Dittatura ideologica. comunismo è stato radice del fascismo e del nazismo. la UE è la realizzazione del Cominter. i comunisti al potere e le sue istituzioni sono il trionfo del Male. L'Ordine dei giornalisti da 60 anni ha distrutto la nostra cultura, la famiglia, la patria, la religione. Questo gentiloni, già membro dell' extra sinistra, con quell'aria melliflua, dovrebbe vergognarsi di governare un popolo di zombi quali siamo diventati perchè incapaci di ribellarci da questa melma che ci governa.

Ritratto di malatesta

malatesta

Sab, 17/06/2017 - 16:56

Se il destinatario fosse stato Berlusconi tutto sarebbe passato liscio come l'olio santo sotto l'indifferenza e approvazione gaudente dei sinistri riflessivi..Ecco la prova evidente di un "giornalismo" di parte-malato...insomma, censura a due facce, delle quali una e' di ottimo bronzo UNI1698 B20

Ritratto di gianky53

gianky53

Sab, 17/06/2017 - 16:58

Mi sembra una cosa demenziale. Al posto di Facci manderei l'Ordine dei giornalisti a quel paese e continuerei imperterrito a scrivere quel che mi pare e piace, anche sui muri, se necessario. Nessuno può imbavagliare la libertà di espressione, almeno per ora... In futuro non si sa, perché sembra che siamo avviati verso una forma di dittatura globale.

Marcello.508

Sab, 17/06/2017 - 17:03

Solita malattia del politically correct che è in auge anche in FNSI. Chissà se avranno "sospeso" anche Oriana Fallaci quando scrisse "La rabbia e l'orgoglio"! Tutta la mia più sincera solidarietà a Facci e non tanto perché rivendica il diritto di odiare gli islamici, quanto la possibilità di esprimere un pensiero che rientra nel suo libero arbitrio di uomo, segno di chiara democrazia. Alla FNSI la democrazia evidentemente è un optional.

hornblower

Sab, 17/06/2017 - 17:03

Infatti non vengono in casa nostra perché ci amano, ma perché ci odiano. Odiano, la nostra cultura, i nostri usi e costumi, il nostro stile di vita e, se nonostante ciò continuano a venire, è perché vogliono cambiarci, convertirci e sottometterci, come hanno fatto e continuano a fare in ogni luogo dove si installano, seminando sangue, morte e schiavitù. Ed i primi a rimetterci saranno quelli dell'ordine dei giornalisti, come stanno facendo in Turchia.

Ritratto di Lissa

Lissa

Sab, 17/06/2017 - 17:03

Magari avessimo tantissimi Facci, purtroppo abbiamo pochi Facci, e tantissimi cialtroni calabraghe, opportunisti, vigliacchi, che oltre vendersi per trenta danari, non hanno dignità, orgoglio e senso di appartenenza.

Anonimo (non verificato)

zen39

Sab, 17/06/2017 - 17:05

Gli islamici ci odiano da sempre ma nei loro paesi nessuno li accusa di cristianofobia anzi li premiano. Questa accoglienza indiscriminata e reverenziale rispetto nei loro confronti va oltre al puro e semplice dovere di ospitalità. E' paura o interesse economico. Non ci trovo niente di particolarmente attraente nè nella loro religione e nè nei loro usi e costumi fuori dal mondo in cui vogliono vivere con prepotenza senza alcun desiderio di integrarsi con chi li ospita.

Anonimo (non verificato)

vince50

Sab, 17/06/2017 - 17:07

Da sempre siamo i nemici di noi stessi e non occorre che siano gli altri a farci del male.Ci riusciamo benissimo da soli,non meritiamo rispetto di conseguenza nessuno ci rispetta.

Fossil

Sab, 17/06/2017 - 17:11

Così i culi al vento si sentiranno ancora più forti...il nuovo ordine mondiale sta cercando di imbavagliarci, ma non può impedirci di pensare liberamente. Solidarietà a Facci.

Ritratto di etaducsum

Anonimo (non verificato)

INGVDI

Sab, 17/06/2017 - 17:13

Solidarietà a Facci e a tutti coloro che con coraggio criticano l'islam e lo descrivono per quello che è. In una società civile non solo si dovrebbe poter criticare liberamente l'islam, ma lo si dovrebbe pure bandire in quanto le regole di vita dettate dal corano si scontrano con i principi di una costituzione democratica.

Ritratto di bobirons

bobirons

Sab, 17/06/2017 - 17:17

Bah, se veramente ha detto "odiare" più che una sospensione si meriterebbe una sfilza di scapaccioni. Non è con l'odio che si raddrizzano le cose ma con atti consistenti che preservino il nostro mondo, la nostra cultura. Del resto, nel mondo orientale il dovere di ospitalità é sacro ma guai ad infrangere le loro regole. Ed essi non le cambiano certo per far piacere a noi. Il fondatore della dinastia saudita soleva dire che "lo straniero qui da noi è il benvenuto se, una volta compiuto quello che era venuto a fare, se ne torna subito a casa sua". Niente odio, solo spazzare via questi politicanti sinistrorsi che con la scusa di fare del bene a terzi in effetti pensano, ed agiscono, solo per il proprio.

Franco40

Sab, 17/06/2017 - 17:18

Coraggio Facci. Ella è un uomo libero per natura, continui poiché non è solo. Ringrazi solo il cielo che non siamo più nel medioevo, almeno lo spero, altrimenti le farebbero fare la fine di Giordano Bruno a Campo de' Fiori.

altair1956

Sab, 17/06/2017 - 17:21

Senta Facci, faccia causa all'ordine dei giornalisti. Sono gli stessi terroristi a definirsi islamici e ancor di più quelli dell'ISIS, sigla che sta per: Islamic State of Iraq and Siria. Quindi lei a detto il giusto.

zen39

Sab, 17/06/2017 - 17:22

Aveva ragione Silvio anche quando comandava (si fa per dire); la sinistra col tempo ha costruito un regime addentrandosi in tutti i meandri del potere. E' diventata una metastasi che sta distruggendo il tessuto sociale.

mrdarker10

Sab, 17/06/2017 - 17:23

Bisogna difendere i giornalisti di destra!!

Anonimo (non verificato)

Accademico

Sab, 17/06/2017 - 17:26

Nossignori, non ci siamo. L'Ordine dei Giornalisti ha semplicemente e - doverosamente - attuato quanto previsto dagli artt. 51-52-55 del Regolamento. In particolare, nel caso di specie, se l'Ordine non si fosse espresso nell' esercizio - legittimo - delle proprie funzioni, avrebbe irresponsabilmente avallato inopportune impostazioni di merito pronunciate dal Giornalista, avverso una realtà di fatto, anche se impropria e da combattere con ferma determinazione. Che non è per l'appunto l'arma - altrettanto impropria - della provocazione.

Happy1937

Sab, 17/06/2017 - 17:27

Vuol dire che l'Ordine e' gestito da stupidi boldriniani; molto giornalai e molto poco giornalisti.

Accademico

Sab, 17/06/2017 - 17:28

Nossignori, non ci siamo. L'Ordine dei Giornalisti ha semplicemente e - doverosamente - attuato quanto previsto dagli artt. 51-52-55 del Regolamento. In particolare, nel caso di specie, se l'Ordine non si fosse espresso nell' esercizio - legittimo - delle proprie funzioni, avrebbe irresponsabilmente avallato inopportune impostazioni di merito pronunciate dal Giornalista, avverso una realtà di fatto, anche se impropria e da combattere con ferma determinazione. Che non è per l'appunto l'arma - altrettanto impropria - della provocazione.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 17/06/2017 - 17:28

Non odio Marco Travaglio, anche se è tra i più meritevoli di tanto per aver accorciato le gambe al Progresso del nostro Paese, colpendo l'unico Capo del Governo in grado di migliorarci. Il solo odio ammissibile è quello per l'odiosa magistratura ingiusta del Mondo. L'Islam come qualunque altra fetecchia non si devono odiare, in quanto affidati ad un processo evolutivo che non deve abbrutirci. Perchè l'odio è abbrutimento. E, mai si potrà tollerare che un appartenente alla categoria della Stampa coltivi un così tanto degradante sentimento. Maggiormente se orientato indiscriminatamente verso una umanità tanto vasta anche se portatrice di gravi colpe. Lungi da me 'pontificare'. Auspico un giornalismo meno castigamatti e più saggio. -tutto di pancia- 17,28 - 17.6.2017

Trinky

Sab, 17/06/2017 - 17:30

Facci ha fatto uno sbaglio: doveva scriverlo su Repubblica, il giornaletto di quei cxxxxxxi facenti capo a Scalfari & Co........ Anche se non gli avrebbero mai pubblicato niente!

tormalinaner

Sab, 17/06/2017 - 17:32

Ognuno ha il diritto di odiare chi gli pare soprattutto se cercano di ucciderti od obbligarti alla sharia.

giovanni PERINCIOLO

Sab, 17/06/2017 - 17:33

Ordine dei giornalisti?? ordine dei ... lasciamo perdere! Non vedo per quale motivo i musulmani debbono avere il diritto di odiare i cristiani e, ogni volta che possono, ammazzarli e i cristiani non possano ricambiare l'odio se non i massacri! Buonismo idiota e autocastrativo da sboldrine frustrate!

Iacobellig

Sab, 17/06/2017 - 17:35

CONDIVISIONE CON FACCI. LIBERTÀ DI PENSIERO E LIBERTÀ DI CONDIVIDERLO O MENO! ORDINE DEI GIORNALISTI PENSATE AD ALTRO!

demetrio_tirinnante

Sab, 17/06/2017 - 17:37

Questo articolo mi sconcerta. Il suo titolo mi lascia basito, anche perchè rivendicare il "diritto" all'odio - oltre che opinabile - è una marchiana contraddizione in termini.

demetrio_tirinnante

Sab, 17/06/2017 - 17:37

Questo articolo mi sconcerta. Il suo titolo mi lascia basito, anche perchè rivendicare il "diritto" all'odio - oltre che opinabile - è una marchiana contraddizione in termini.

voiturderi

Sab, 17/06/2017 - 17:37

Ma chi è costui?

effecal

Sab, 17/06/2017 - 17:38

Ordine dei giornalai un accolita di leccaculo politicamente corretti ed insignificanti soggettini

giacomo.pasini

Sab, 17/06/2017 - 17:40

Gli ordini professionali sono stati un'invenzione del fascismo per colpire i dissidenti impedendogli di lavorare. Era necessario essere iscritti al PNF per potersi iscrivere all'ordine e quindi per poter fare una libera professione. Molto democratico!!! Ora io penso : tutto quello che ha fatto il fascismo era sbagliato e quindi va abolito ad eccezione degli ordini professionali che non servono a nulla se non a controllare le persone che la pensano diversamente. Quanta ipocrisia!!

pilandi

Sab, 17/06/2017 - 17:40

Facci e giornalista è un ossimoro

Anonimo (non verificato)

VittorioMar

Sab, 17/06/2017 - 17:41

...?£RO' GLI ISLAMICI HANNO IL DIRITTO :DI ODIARE IL CREDO CATTOLICO....I SIMBOLI RELIGIOSI DI ALTRE CONFESSIONI.... DI AMMAZZARE...!...LORO PRETENDONO NON CHIEDONO !!...MI FA PIACERE SAPERE CHE ANCHE TRA VOI "GIORNALISTI" VI E' TANTA "STUPIDITA" POLITICAMENTE SCORRETTA!!!!

Una-mattina-mi-...

Sab, 17/06/2017 - 17:42

L'ODIO E' UN SENTIMENTO, E COME TUTTI I SENTIMENTI OGNUNO HA IL DITRITTO DI ODIARE COSA E CHI GLI PARE, BASTA CHE NON GLI TORCA UN CAPELLO. NESSUNA LEGGE E NESSUN PROVVEDIMENTO PUO' ESSERE PRESO CONTRO I SENTIMENTI. ALTRIMENTI SIAMO ALL'IMPAZZIMENTO INCONTROLLATO.

Ritratto di scaligero

scaligero

Sab, 17/06/2017 - 17:42

Bravo, Direttore, .... "mi spiace per tutti noi" !

Ritratto di riflessiva

Anonimo (non verificato)

Jimisong007

Sab, 17/06/2017 - 17:45

Non puoi dichiararti democratico se censuri i sentimenti umani

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 17/06/2017 - 17:46

Ma il problema sta a monte. L'ordine dei giornalisti va abolito, la costituzione prevede la libertà d'espressione. L'ordine dei giornalisti non è nientaltro che un tribunale comunista atto a spegnere il dissenso.

un_infiltrato

Sab, 17/06/2017 - 17:48

Il Giornalista Facci, ci facci il piacere. Si attenga al codice di comportamento che gli impone la Professione e si astenga dal soffiare benzina sul fuoco. Ineccepible, oltre che doveroso, l'intervento dell'Ordine dei Giornalisti.

Userlaser

Sab, 17/06/2017 - 17:50

Nessuna simpatia per Facci, ma in questo caso gli do straragione. E ci mancherebbe.

mariod6

Sab, 17/06/2017 - 17:52

In Italia, nei tribunali di qualsiasi ordine e grado, nei circoli culturali vige il pensiero unico di sinistra. E qualcuno ha ancora il coraggio di dire che non siamo sotto una dittatura di tipo sovietico e comunista. Il diritto all'odio verso gli islamici viene condannato da una associazione a delinquere di giornalisti azzerbinati davanti al potere della sinistra che non vogliono perdere i privilegi immeritati di cui godono fino a quando si prostrano davanti ai vari Napolitano, Renzi, Bindi, Boldrini ecc. ecc. Per loro sfortuna il mio diritto ad odiarli non me lo possono togliere e ne farò sempre uso e propaganda a mio piacimento.

manfredog

Sab, 17/06/2017 - 17:52

..giusto, noi siamo civili..vietato odiare chi ci odia..punto. mg.

Maura S.

Sab, 17/06/2017 - 17:52

Ognuno ha le sue opinioni, secondo la costituzione l'Italia dovrebbe essere un pese libero di esprimere il proprio pensiero. Poi si parla di fasci e di fasciti!!!! Il così chiamato prsidente degli italiano dovrebbe intervenire per difendere un italiano invese di esporsi per

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 17/06/2017 - 17:53

La sua lotta è anche la mia lotta. Sono con lei, dr Facci.

umberto nordio

Sab, 17/06/2017 - 17:57

Che Facci continui a parlare è mandi l' Ordine a cagare.

Maura S.

Sab, 17/06/2017 - 17:57

addizione: No. 2 intervenire invece di perdere tempo con quella nuova legge (caxxxxa) della Ius soli. Caro sig. presidente, faccia il suo dovere, prima, con gli italiani, per questo lei è stato votato ( o l'ha dimenticato)

Anonimo (non verificato)

tuttoilmondo

Sab, 17/06/2017 - 17:59

L'odio è un sentimento. Si può disapprovarlo, ma non si può vietarlo. Chiunque ha il dritto di amare o non amare, odiare o non odiare. Si tratta di sentimenti, si tratta di diritti "naturali". In un paese dove ognuno accampa diritti a pioggia, è assurdo negare i diritti naturali come quello dei sentimenti. Se non danneggio nessuno, odio chi mi pare. Capito?!

unosolo

Sab, 17/06/2017 - 17:59

tra poco olio di ricino e frustate , stiamo subendo imposizioni che nulla hanno a che fare con accoglienza in cambio di lavoro , siamo diventati oggetti in mano a persone sottomesse senza imporre la nostra religione , paura sicuramente di entrare nel ciclone vizioso delle rivendicazioni islamiche ,questo appare , l'Oriana ? tutta da studiare ! aveva capito bene tutto

rugoso

Sab, 17/06/2017 - 18:00

Piena solidarieta´ a Facci

Anonimo (non verificato)

Raoul Pontalti

Sab, 17/06/2017 - 18:03

Nel mi piccolo il razzismo politico l'ho subìto sulla mia pelle al ginnasio e al liceo, quando si urlava che uccidere un fascista non è un reato e per evitare quanto meno le busse si doveva fare le corse e barricarsi in classe. Per questa mia esperienza non ammetto il razzismo e detesto i razzisti siano essi di stampo etnico, che religioso che politico. I propalatori dell'odio, i mestatori politici che si spacciano per intellettuali vanno fermati, due mesi nel caso sono pochi, sarebbero meglio serviti due anni di sospensione dall'albo e poi la radiazione in mancanza di adeguate scuse. Questi autentici criminali dello spirito giustificano e causano delitti in nome di presunte superiorità morali o razziali. Vanno fermati con le buone o con le cattive (vedi Charlie Hebdo...).

Anonimo (non verificato)

Jon

Sab, 17/06/2017 - 18:07

Il Suo silenzio sara' molto piu' loquace e significativo di 1000 parole...Bravo Facci..!! Se avesse detto "ODIATE TRUMP" gli avrebbero dato un premio..!!

Jon

Sab, 17/06/2017 - 18:19

...demerito_tirocinante

Ritratto di manasse

manasse

Sab, 17/06/2017 - 18:23

se posso dire la mia odio un ugual misura gli islamici e i comunisti nostrani in particolare ma anche tutti gli altri sparsi per il mondo

Jon

Sab, 17/06/2017 - 18:28

Raul Pontalti ... Lei ha appena inviato un messaggio d'ODIO . A lei e' concesso manifestarlo..Bravo..!! Bella giustizia... Quando crede si faccia leggere il Corano, cosi' capira' come e quando si devono uccidere gli infedeli, come lei per giunta...

Ritratto di rapax

rapax

Sab, 17/06/2017 - 18:32

ma Facci non puo, Nessuno puo colpire IL PRINCIPALE BUSINESS DEL PD E DELLA SINISTRA TUTTA ANDIAMO!!! nessuno puo colpire la strategia sovranazionale di cui GLI SGHERRI PD IN TUTTE LE LORO FORME SONO IN ITALIA I MAGGIORI GUARDIANI!

papik40

Sab, 17/06/2017 - 18:45

GLI ORDINI PROFESSIONALI DEVONO ESSERE ABOLITI O LIMITARE LA LORO AZIONE A MERE ORGANIZZAZIONI SINDACALI

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 17/06/2017 - 18:45

odiare è una forma di difesa, in questo caso. mentre l'odio degli islamici verso gli infedeli non è una forma di difesa, ma di distruzione! noi possiamo anche accettare che vi siano posti dove possono professare islam, ma non il fatto che gli islamici vadano in casa d'altri a imporre le loro leggi! è questo ciò che diceva oriana fallaci, ed è ciò che la sinistra NON ha capito!!!

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 17/06/2017 - 18:48

Facci e' un personaggio discutibile noto per il suo atteggiamento sprezzante e per altissimo concetto che ha di se. In questo caso ha esagerato perché predica l'odio razziale e religioso cosa che tra l'altro fa a pugni con la nostra costituzione. Quindi la sospensione ci sta tutta e speriamo che la magistratura apra un fascicolo.

venco

Sab, 17/06/2017 - 18:54

Ma noi di cultura cristiana non portiamo odio per nessuno, sono gli islamici che ci odiano e ci disprezzano, e se potrebbero ci ucciderebbero, dire la verità non è odio.

CarloLinneo

Sab, 17/06/2017 - 18:56

Facci non è il solo a odiare gli islamici. Siamo almeno in due.

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Sab, 17/06/2017 - 18:57

E perchè loro hanno il diritto di odiarci, oltre quello di invaderci? E' in atto il piano Kalergi, ma finirà male anche per i poteri occulti.

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 17/06/2017 - 18:57

Proposta perché non create una nuova "Radio mille collines" già che ci siete?

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Sab, 17/06/2017 - 19:01

Anche a me spiace, per Facci, che apprezzo,e per tutti noi che subiamo senza ribellarci il più grande olocausto che sia avvenuto nella storia moderna.

Santippe

Sab, 17/06/2017 - 19:03

Santippe. L'Ordine dei giornalisti? Una corporazione ridicola che ha risuscitato la censura del Minculpop di fascistica memoria. Solidarietà a Facci e pietà per questi poveri censori.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 17/06/2017 - 19:16

@Holmert - concordo con lei.

killkoms

Sab, 17/06/2017 - 19:25

asserviti!

TommasoT.

Sab, 17/06/2017 - 19:27

Sono davvero nauseato. Magistratura, politici, intellettuali ci vogliono far andare tutti all'estero. Sono davvero preoccupato per i nostri figli

demetrio_tirinnante

Sab, 17/06/2017 - 19:28

Ma kikapsè facci? Da dov'esce?

Ritratto di RindoGo

RindoGo

Sab, 17/06/2017 - 19:28

ACCADEMICO, se lei è davvero un accademico, si capisce il motivo della scarsa qualità dei nostri atenei e la bassa statistica nella vincita dei premi Nobel.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Sab, 17/06/2017 - 19:32

Ci siamo ribellati, nei secoli, contro eserciti e barbari. E lo abbiamo fatto con convinzione, riuscendo sempre a vincerli. Adesso che ci invade una religione facciamo tanti discorsi sul 'non diventare come loro'. Pensiamo che ce la caveremo anche in questo caso?

Renee59

Sab, 17/06/2017 - 19:43

Grande Facci, sei uno dei pochi giornalisti essere onesto.

Renee59

Sab, 17/06/2017 - 19:45

TRADITORI PRESTO LA PAGHERETE. IL DEMONIO VI ASPETTA ALL'INFERNO.

fifaus

Sab, 17/06/2017 - 20:18

L'odio è un sentimento, come l'amore. Ce li ha dati la natura, credo per difenderci da minacce e per generare sicurezza in chi dobbiamo proteggere

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 17/06/2017 - 20:19

SOLIDARIETA' A FACCI, E SCHIFOSA LA FECCIA FASCISTA DELLA SINISTRA

123riv

Sab, 17/06/2017 - 20:20

Piena solidarietà a Filippo Facci. Alla faccia dell'ipocrisia di certa stampa, sono certo che milioni di italiani condividono il suo pensiero!

giovanni951

Sab, 17/06/2017 - 20:37

loro odiano gli occidentali perché noi non dovremmo odiare ( o poter odiare) gli islamici? queste zecche rosse stanno tradendo e svendento i valori di questa nostra povera nazione.

franfran

Sab, 17/06/2017 - 20:43

Io non odio nessuno però rivendico il diritto di disprezzare. Solidarietà piena a Facci. Ordine dei giornalisti traditore e fascista.

lonesomewolf

Sab, 17/06/2017 - 21:18

NAHUM, SU NON BEVA PIU'. LE FA MALE L'ALCOOL. CERCHI DI RAGIONARE...OPPURE, TORNI A DORMIRE.

Ritratto di orcocan

orcocan

Sab, 17/06/2017 - 21:37

Mi ricordo un articolo di Travaglio che rivendicava il suo diritto ad odiare. Per lui nemmeno un buffetto. Nei tribunali di qualsiasi categoria dovrebbero aggiornare la bilancia della giustizia facendola pendere da una parte. Indovinate quale.

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 17/06/2017 - 22:39

Lonesomewolf. Che dire citando Caterina caselli "la verità mi fa male" ... a parte i consigli proibizionisti, perché non mi dice su quali ragioni si fonda il suo sommo pensiero?

AndyFay

Sab, 17/06/2017 - 23:05

Siamo alla follia. TOTALE!

Ritratto di Valz1960

Valz1960

Sab, 17/06/2017 - 23:36

Caro Pontalti , anch'io ai tempi del liceo ( fine anni 70 per capire ) qualche problemino con I collettivi di sinistra l'ho avuto . In genere il raporto era sempre almeno di 5 a 1 ( io ero 1 ) . La differenza tra noi ( da quello che dici ) e' che io non sono mai scappato in classe ne mi sono nascosto sotto I banchi o le sottane delle maestre . Le ho prese e le ho date ma non ho mai rinunciato ai miei ideali quindi rivendico il mio diritto ad amare ma anche ad odiare .

Treviso

Sab, 17/06/2017 - 23:47

Sig Facci come semplice cittadino lei può odiare o amare tutto quello che vuole e suo diritto ma come giornalista no e ano fato bene l'Ordine dei Giornalisti che ano sospeso e pure dallo stipendio Mettiamo caso io come Giornalista rivendico il diritto di odiare l'Cristianesimo e gli Cristiani Il Giornalista e un mestiere molto importante se lei dichiara cosi chi crederà alle sue notizie Una cosa e certa lei a studiato giornalismo ma giornalista non e diventato peccato

Ritratto di sachiel333

sachiel333

Dom, 18/06/2017 - 00:26

Siamo 100, 1000, 100.000, 100.000.000 Filippo Facci!

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 18/06/2017 - 00:42

------« Io sono contrario al requisito di qualsiasi titolo di studio per la professione di giornalista, perché considero questo come una discriminazione assurda, una discriminazione di classe, contraria alla libertà di stampa e alla libera espressione delle proprie opinioni »----queste sono parole di berlinguer padre che detestava l'albo dei giornalisti di matrice fascista voluto da mussolini---questo giusto per mettere qualche puntino sulle "i" e sapere chi dobbiamo ringraziare se oggi vi è un albo dei giornalisti--in ogni caso facci non faccia il coniglio---cosa se ne fa dell'albo e dell'ordine ?--mandi tutto aff ...golo e si apra un blog--nell'era digitale in cui viviamo nessuno più legge i giornali cartacei ed i blogger più influenti non sono neppure giornalisti ma riescono ad arrivare alla gente in maniera più incisiva degli stessi---swag ganja

Marcello.508

Dom, 18/06/2017 - 00:51

Premessa: non odio nessuno. Tuttavia il Tafsir (Esegesi del Corano) di Al-Tabari, storico, esegeta e giurista musulmano vissuto verso la fine dell'anno mille, è un'opera di specifico riferimento per i musulmani. Sulla sura 3:28 egli scrive: "Se voi [musulmani] siete sotto la loro [degli infedeli] autorità, temendo per voi stessi, comportatevi con lealtà verso di loro, con la vostra lingua, pur albergando odio contro di loro nel vostro intimo. Allah ha vietato ai credenti di essere in relazione di amicizia o di intimità con gli infedeli invece che con i credenti – eccetto quando gli infedeli li sovrastano [in autorità]. In tale contesto è consentito agire amichevolmente verso di loro". Se questo è il pensiero di Maometto - e lo è - si può anche odiare questa gente che, oltre che essere falsa, non si integrerà mai.

il Pungiglione

Dom, 18/06/2017 - 01:05

FILIPPO MI SPIACE PURTROPPO DOVRESTI SAPERLO CHE IL DIRITTO DI ODIARE IN CASA D' ALTRI è UNA LORO PREROGATIVA, E QUESTI BUONISTI SCHIFOSI I QUALI OGGI PRENDONO PROVVEDIMENTI SU DI TE PER UN GIUDIZIO FATTO A CASA TUA SI ACCORGERANNO MOLTO PRESTO CHE DOVRANNO BACIARE PURE LE TERGA AGLI ISLAMICI SE NON LO STANNO FACENDO GIà ADESSO, MENTRE LORO DI GRAZIA LI RIPAGHERANNO CON QUALCHE STRAGE, IN NOME DEL LORO CAPO SUPREMO CIAO FIL.

moichiodi

Dom, 18/06/2017 - 02:12

Strani ragionamenti circolano...."diritto all' odio". E che è?

diwa130

Dom, 18/06/2017 - 04:57

Non ho nessuna particolare simpatia per Filippo Facci , ne' sono d'accordo con le sue opinioni, pero' questa censura e' una cosa gravissima e mi da' molto fastidio che passi sotto un quasi silenzio. Non possiamo accettare azioni degne di Erdogan ! Filippo Facci , come tutti, ha il diritto di esprimere le sue opinioni. Non ha incitato all'odio, ne' alla violenza ha solo espresso una legittima e motivata opinione. Per quel che può, contare: tutta la mia solidarietà' a Filippo Facci.

orailgo38383838

Dom, 18/06/2017 - 06:44

propongo una colletta simbolica per Facci, unico modo per fargli sentire la vicinanza di coloro che condividono il suo pensiero e unico modo perfar capire ai radical chic che Facci non è solo

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Dom, 18/06/2017 - 07:03

riprovo per la quarta volta- Ne uccide più la lingua e la e la penna della spada. Questo venditore di odio, in buona compagnia, dovrebbe essere radiato non sospeso. se avete paura dell'integrazione significa che non sapete che significa CIVILTA'. Poi vi lamentate perchè non si integrano quando vorreste mandarli al macero. Che differenza c'è tra un bimbo italiano e un italiano non ancora italiano per una legge assurda perché non possa esserlo? Solo il frutto di un odio preconcetto insano e per l'interesse di un voto alle amministrative o alle politiche. Se questa è la vostra civiltà e democrazia evviva la barbarie della legalità e dell'inclusione.

ANTONIO1956

Dom, 18/06/2017 - 07:41

Bravo FACCI. Hai detto e scritto quello che tutti pensano .... certo l'odio è una brutta cosa ma fa parte del ventaglio dei sentimenti umani e come tale NON può essere messo a tacere per legge. Io non ho mai odiato gli islamici in passato ma ora, grazie ai governi idioti di sinistra, questi li detesto... quando li incontro per strada semplicemente li ignoro...

patrenius

Dom, 18/06/2017 - 07:43

Facci non sei solo! Ma ormai ci siamo abituati a tenere la testa bassa.

lento

Dom, 18/06/2017 - 08:13

Sospeso perche' troppo Italiano ! Difendere la Patria e' un diritto ! I traditori vanno messi spalle al muro!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 18/06/2017 - 08:14

che differenza c'è fra l'ordine dei giornalisti e l' isis? nessuna entrambi odiano i cristiani...

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Dom, 18/06/2017 - 08:29

Chiudiamo TUTTI gli ordini professionali luoghi dell'arcana imperi tramite l'associazionismo di stampo mafioso.

Attenzionato

Dom, 18/06/2017 - 08:35

Premesso che non sono un particolare estimatore del giornalista, propongo una raccolta firme per attestare solidarietà a Facci.

Ritratto di Stangetz

Stangetz

Dom, 18/06/2017 - 10:12

Accademico non hai considerato che il comma 4bis del 14/07 che fa riferimento all'articolo 16 come da delibera del 9/2 della cazzazione, si articola in tre tronconi: troncone 1, troncone 9 e troncone 154. Si evince pertanto che non solo il paragrafo primo ma anche il terzo e quello in mezzo siano inconfutabilmente volti a garantire la libera espressione di chiunque piace a me. Da qui possiamo convintamente affermare che l'ordine dei giornalisti, non solo salvaguarda ma anche deriva leggermente sempre come fosse antani.

Fjr

Dom, 18/06/2017 - 10:17

Facci non rappresenta il mio ideale di giornalista, ma in questo caso devo dire che è l'unico ad aeve avuto gli attributi e ad essersi preso le sue responsabilità,massima stima

Il-Discrimine

Dom, 18/06/2017 - 10:21

Anche il diritto all'odio contro le culandre (gay) dovrebbe essere rispettato, ma non sia mai, diventi subito un omofono. anche il diritto all'odio contro israele e suoi continui assassinii dovrebbe essere rispettato, ma diventi subito un antisemita. anche il diritto all'odio contro il comunismo e tutti i suoi morti dovrebbe essere rispettato, ma non sia mai diventi razzista e fascista. anche il diritto all'odio contro gli yankee e tutti i morti che hanno provocato e che provocano ancora dovrebbe sere rispettato, ma allora sei contro il progresso e coloro che portano in giro per il mondo la Civiltà e la Pace (con le bombe..) etc. etc. etc. Ma siamo sicuri che è cosi? E' giusto scaldarsi per i propri diritti, ma non solo in una unica direzione, ma a 360 gradi.

Nick2

Dom, 18/06/2017 - 10:26

L'articolo di Facci è chiaramente istigazione all'odio razziale e religioso. A mio avviso lo ha scritto col preciso intento di farsi sospendere dall'ordine dei giornalisti per poi atteggiarsi a vittima

Valvo Vittorio

Dom, 18/06/2017 - 10:27

Qui è in gioco la nostra libertà di pensiero calpestata dall'ideologia della sinistra becera e maleodorante. Io, da persona civile, rispetto chi abbia un pensiero diverso dal mio, altrettanto pretendo che facciano gli altri. Sono altresì convinto che l'ordine dei giornalisti vada abolito perché contrario alla libertà di pensiero.

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Dom, 18/06/2017 - 10:30

Dopo averci proibito l'uso libero della parola, detta o scritta, hanno la sfrontatezza di proibirci persino il sentimento, l' emozione. Questo è il regime di gente in delirio di onnipotenza che predica il rispetto di ogni diversità: tranne quella di pensiero. Predicavano la liceità dell' odio e dell' uccisione di Berlusconi: mascalzoni. GENTAGLIA DA ODIARE LIBERAMENTE

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 18/06/2017 - 10:34

Provo immensa solidarietà con il Dott. Filippo che, sebbene ascoltato soltanto in alcune occasioni, è intellettuale e sincero nelle sue espressioni. Quando penso che ai bambini palestinesi viene insegnato l'odio verso Israele dico che Noi Italiani siamo degli ipocriti che vanno a braccetto con i terroristi e girano le spalle ai veri democratici che hanno soltanto il difetto di essere veri sino in fondo. Forza Italia. Shalòm.

Pitocco

Dom, 18/06/2017 - 10:36

L'ordine dei giornalisti, non solo è anacronistico e una banda a libro paga di "alcuni" grandi editori, ma andrebbe abolito in toto. Detto questo che Facci abbia istigato all'odio religioso sarebbe da dimostrare e va da se che questa punizione è funzione di un avvertimento ben più grave che l'ordine ha imposto a Facci: adesso ti mettiamo in purga, se perseveri useremo altri sistemi. Tipica metodologia giudaico-massonica.

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Dom, 18/06/2017 - 11:19

Il boldrinismo mogherinico è ormai una metastasi inestirpabile.....

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Dom, 18/06/2017 - 11:28

Riprovo. La paura e l'odio sono fenomeni mentali naturali ed hanno anche fare con il pericolo alla integrità delle persone così come la paura e l'antagonismo, sia pur a livello istintuale, regolano la vita sociale degli animali. Ma l'odio a cui si riferisce Facci si ferma a livello cognitivo, intellettuale: l'Islam è una religione pericolosa, de-strutturata, imperativa. "Odiare" gli islamici significa "controllare" ragionevolmente. l'espansione e il predominio di un potenziale attacco alla nostra civiltà. Questo, credo, voleva intendere Facci e questo dovrebbero fare i governanti per il bene del loro popolo.

bibi2016

Dom, 18/06/2017 - 11:29

Sono con F.Facci un uomo, un giornalista e non una pecora da 8 e mezzo !!!!!

Razdecaz

Dom, 18/06/2017 - 11:47

Sono d’ accordissimo Sallusti, inutile stare a fare i buonisti fasulli, ciechi e sordi, di che cosa vogliamo ragionare con questi islamici, di integrazione? La religione islamica prevede espressamente di non integrarsi con i cristiani. In un futuro non troppo lontano questi islamici conquisteranno l’europietta menefreghista e, ci annienteranno tutti. Litighiamo per costruire le moschee, per togliere i CROCIFISSI dalle aule, il S.NATALE senza PRESEPE, ed eliminare la mortadella dalle scuole, per non turbare i piccoli musulmani, poverini, non dormono di notte e, sono tutti deperiti, mentre nei loro paesi islamici bruciano le CHIESE e UCCIDONO I CRISTIANI, scomplimenti all'ordine dei giornalisti. Grande Facci, sono con te.

Atlantico

Dom, 18/06/2017 - 12:33

Non ho letto l'articolo di Facci ma mi fido delle parole, così come le riposta Sallusti. Mi fa specie che una persona intelligente come Facci non capisco che l'Islma ha oltre un miliardo di fedeli e che i terroristi sono una piccola minoranza. Una persona intelligente sa discriminare, non fa di ogni erba un fascio. Possiamo discutere su cosa dice il Corano in certi passi, ma dopo averlo letto tutto, anche dove si parla di Gesù e di Maria e senza dimenticare che le Sacre Scritture delle religioni monoteiste sono state scritte molto tempo fa e anche nella Bibbia a qualcuno si chiede di sacrificare il proprio figlio sgozzandolo ma nessuno si sognerebbe di pensare che noi cristiani siamo degli assassini.

Ritratto di Quasar

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Dom, 18/06/2017 - 12:50

Difficile provare disgusto più grande di quello che mi suscitano questi commenti. Vade retro Satana. Non conoscere le dimensioni dell'Odio è nella natura demoniaca. Odiando l'Islam vuol dire odiare la propria moglie, odiare l'essere umano, odiare il proprio simile. Aprendo il rubinetto dell'odio, non c'è chi possa essere affrancato. Lo scalpello che ha fatto la Pietà del Michelangelo è lo stesso che rifinisce una cornice funeraria. -finchè non cambiate, poveri noi- 12,50 - 18.6.2017

KarnEvil9

Dom, 18/06/2017 - 12:55

Avete mai sentito parlare di Cristianesimo moderato? Immagino di no. Perché non esiste, così come non esiste alcun islam moderato. Esiste l'islam, e guai a parlare di islam moderato: i vostri interlocutori che credono in allah si sentirebbero molto offesi. Detto questo: sono in grave apprensione per la società occidentale, ma sono sempre più convinto che ci meritiamo l'invasione e la conquista degli islamici. Non è facendo tacere un giornalista che ha il coraggio di parlare, che la mia società mi tutela. Se solo Oriana fosse ancora qui con noi...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 18/06/2017 - 13:00

#Raoul Pontalti In quale circostanza hai sognato di essere fascista? In narcosi? E quelli che inneggiano, o inneggiavano come te, all'ISIS dove dovremmo metterli?

baronemanfredri...

Dom, 18/06/2017 - 13:23

PONTALDI SE IN ITALIA CI SONO CD FASCISTI, MA IO NON CI CREDO, LA COLPA E' ANCHE TUA. W DON GIOVANNI D'AUSTRIA E LEPANTO. W MESSINA PORTO DELLA FLOTTA DOVE E' PARTITA LA FLOTTA. PONTALDI LAVATI LA TESTA CA' PISCIAZZA

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 18/06/2017 - 13:43

C'è poco da meravigliarsi questo è il "regime dei media" o se con loro o sei contro di loro altro che libero pensiero e democrazia. Gli Islamici, anche attraverso i nostri media, diffondono liberamente il loro odio e la ferocia dei loro atti affermando chiaramente quali sono i loro intenti nei confronti degli "infedeli", a non nemmeno la replica, a parole, è concessa.

petra

Dom, 18/06/2017 - 14:16

Chiacchere e perbenismo ipocrita. E chi l'ha detto che in Italia non si puo' esprimere odio verso qualcuno? Tutto dipende chi è questo qualcuno. Qualche nome? No, non serve.

Opaline67

Dom, 18/06/2017 - 14:21

VERAMENTE SCONVOLGENTE: IO ODIO E ODIO OGNI GIORNO DI PIU' L'ODIERNA SINISTRA. NON ME NE FREGA NIENTE CHE CIO' MI LOGORI FIN TANTO CHE IL MIO ODIO, ASSIEME A QUELLO DI TANTA ALTRA GENTE PER BENE E CONSAPEVOLE E SOPRATTUTTO NON FALSA (CHE E' SINOMINO DI POLITICAMENTE CORRETTA) POSSA A SUA VOLTA LOGORARE E DISTRUGGERE IL SINISTRO MOSTRO COLLABORAZIONISTA FILO-ISLAMICO LA CUI TESTA SIEDE A BRUXELLES E I TENTACOLI NEL 90% DEI GOVERNI EUROPEI COMPRESO IL NOSTRO, UN MOSTRO DETERMINATO A DISTRUGGERE LA LIBERA ESPRESSIONE (LIBERA CAPITO? NON IMPORTA QUANDO GRONDANTE ODIO). NON POSSIAMO IN NESSUN MODO PERMETTERE LORO DI CORONARE IL LORO PROGETTO PERVERSO A SUON DI CENSURA INSABBIAMENTI, BRAINWASHING E PUNIZIONI DEGNE DI UN NOVELLO KGB

Antonio43

Dom, 18/06/2017 - 15:03

Povero Maggiulli si sente disgustato, non si preoccupi, lei non è oggetto di odio da parte di nessuno, anzi si metta un asciugamano sotto braccio e se ne vada al mare, sulla sponda di un fiume, di un lago, vada a prendersi il fresco, si rilassi finchè può. Quelli col turbante sono ancora indecisi su cosa farne di quelli come lei, se impalarli o tagliar loro la testa. E per quanto riguarda La Pietà, sono indecisi tra il tritolo e il plastico. Ben detto Flex!

Opaline67

Dom, 18/06/2017 - 15:12

ANCHE L'ODIO E' UN DIRITTO E COME TALE NON POTRA' MAI ESSERE NEGATO PERCHE' E' INTRINSECO NELLA NATURA UMANA. CENSURANDOCI E PUNENDOCI POSSONO SOLO FOMENTARLO DI PIU', FARLO DIVAMPARE COME UN INCENDIO E COL FUOCO CI STANNO VERAMENTE GIOCANDO DA TROPPO TEMPO.....

Ritratto di malatesta

malatesta

Dom, 18/06/2017 - 15:14

E bravo il nostro @Raoul Pontalti... ci ha fatto sapere che ha frequentato il liceo e quindi si considera una parsona molto colta e superiore agli altri..ma io ai tempi in cui frequentavi il liceo, magari come figlio di mamma',lavoravo gia' e di tutte queste palle di razzismo e fascismo che racconti non ne ho avuto alcuna notizia.Si L A V O R A V A e basta!!

Sonia51

Dom, 18/06/2017 - 15:24

Sono al 100% con Sallusti, idem con Facci.

Ritratto di mario bonelli

mario bonelli

Dom, 18/06/2017 - 16:01

Ma in definitiva, che cosa è questo famigerato Ordine dei Giornalisti? Da cosa deriva, ed in virtù di quale legge possiede addirittura il potere non solo di infischiarsene dell'Art. 21 della Costituzione, ma di sospenderlo (forse che Facci è un dipendente dell'Ordine?) dal lavoro e addirittura di privarlo dello stipendio? Non conosco la situazione dal punto di vista legale, ma non si potrebbe configurare un abuso di potere? Chi ha dato a costoro tale potere? Se deriva da disposizioni di Legge, aboliamo la legge, magari indicendo un referendum, sacrosanto in questi casi. Come possono presumere, questi imbecilli, di comandare per legge ai sentimenti di una persona? Anche io, come Facci, odio l'islam. Forse dovrei dire "detesto" anziché "odio" Ma non cambia nulla. Il sentimento è quello. Avanti, chi mi sospende la pensione?

stefano.colussi

Dom, 18/06/2017 - 16:52

Egregio Direttore, Facci è Bravo e può odiare chi vuole .. Ricordo che Cristiani & Mussulmani sono stati, sono e saranno sempre contro Altro, che Lei ben sa .. colussi, cervignano del friuli, udine, italy

baronemanfredri...

Dom, 18/06/2017 - 18:02

CONOSCO MOLTISSIME PERSONE CHE HANNO FREQUENTATO IL LICEO, MA GRAZIE AL 6 POLITICO SONO BESTIE, BESTIE, MA PROPRIO BESTIE IGNORANTI, MA SONO GRAZIE ALLA POLITICA DI SINISTRA E RACCOMANDAZIONI BEN SISTEMATI. PONTALDI NON E' BRAVO CHI HA SOLTANTO FREQUENTATO IL LICEO. SALUTI AL 6 POLITICO. LA CARA TUO MINISTRO LA DOTT.SSA FEDELI E' UN CHIARO ESEMPIO DI CIO' CHE SOSTENGO MA LEI HA IL DIPLOMA DI SECONDO GRADO? PONTALDI CHI HA UN TITOLO DI STUDIO, MA POI SI IMBATTE IN CERTE SCEMENZE POLITICHE MI PARE CHE IL SUO DIPLOMA PUO' ESSERE UTILIZZATO COME CARTA IGIENICA.

asinistra

Dom, 18/06/2017 - 18:45

si è cristiani sempre e solo per comodità (ama il prossimo tuo come te stesso)quando una minoranza violenta fa odiare tutti indistintamente ma.........

edo1969

Dom, 18/06/2017 - 20:43

e voi del giornale invece quando smettete di censurare?

Mannik

Lun, 19/06/2017 - 07:48

Da tempo che doveva essere sospeso, il giornalista più fazioso dopo Rame e il direttore di questa testata. Un giornalista può anche esprireme un'opinione, ma sia i contenuti sia i toni devono rimanere sempre entro i limiti della decenza. Soprattutto perché buona parte dei lettori non sa distinguere una notizia da un'opinione. Soprattutto perché i giornalisti hanno una grandissima responsabilità.

soldellavvenire

Lun, 19/06/2017 - 08:02

facci così come allam e lo stesso sallustri andrebbero premiati con la gloria imperitura, ricoperti d'oro e fatti santi! infatti gli odiatori professionali sono quelli che causano l'amore, senza di essi non si avrebbe nè la chiesa nè l'islam, non avrebbero motivo di esistere

Ritratto di dlux

dlux

Lun, 19/06/2017 - 08:48

Direttore, io quell'articolo me lo sono stampato su carta e nella mia testa. L'ho letto e riletto e non ho trovato niente di scandaloso e vergognoso. Facci ha espresso un suo libero pensiero nei confronti di soggetti altamente pericolosi: c'è qualcosa di male in tutto ciò? Non so come la pensa Lei, ma c'è qualcosa che uccide molto più dell'odio: l'ipocrisia.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 19/06/2017 - 09:12

la cosa importante e' dire e scrivere cose in sintonia con il regime. la liberta' di espressione esiste solo entro un determinate perimetro che e' stato regolato probabilmente durante qualche seduta del Bilderberg su proposta di esponenti dello skull and bones....pertanto nulla che rientri negli interessi di noi Italiani.

rudyger

Lun, 19/06/2017 - 09:37

Non ho capito come mai l'Ordine dei giornalisti, voluto da Mussolini, è un ente di tutt'ordine e quindi non eliminato dai sigg. comunisti ? Non era un ordine fascista ?

MarcoE

Lun, 19/06/2017 - 10:52

Ovviamente solidarietà a Facci fatto fuori dal Soviet ...

Antonio43

Lun, 19/06/2017 - 12:59

Rudyger, per convenienza a quel tempo vestirono la camicia nera, adesso gli stessi, meglio, i figli e nipoti, adesso sempre per convenienza, vestono la camicia rossa. "Er puzzone" non ce lo scordiamo era socialista. La conclusione del percorso, rosso o nero, è sempre la stessa: dittatura! Si schifano l'un l'altro, ma è solo per una questione di potere.

scarface

Lun, 19/06/2017 - 15:18

Raoul Pontalti scrive: ... Questi autentici criminali dello spirito giustificano e causano delitti in nome di presunte superiorità morali o razziali. Vanno fermati con le buone o con le cattive (vedi Charlie Hebdo...)... Sempre meglio sig. politicante trentino, ora dichiaratamente schierato da parte dei terroristi islamici. Chissà se qualche magistrato "normale" ha letto il suo commento... molto chiarificatore. Visto che ama tanto la applicazione del delitto di opinione le auguro una pena proporzionale all'abominio vergognoso banalmente dichiarato.

Ritratto di mario bonelli

mario bonelli

Lun, 19/06/2017 - 15:22

Caro MANNIK, è certo che lei non dimostra una grande stima per i lettori (tra i quali c'è anche lei....) quando afferma che non sanno distinguere una notizia ed un'opinione. Le assicuro che io conosco la differenza. Quella di Facci,a rigore, non è nemmeno un'opinione, ma un sentimento, un moto dell'anima che ha voluto esternare, e trovo comico che l'Ordine pretenda di regolare i sentimenti. E' evidente che non si rendono conto che si sono coperti di ridicolo.

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 19/06/2017 - 16:05

Sallusti, la dica tutta. Lei sa benissimo che Facci è stato sospeso non perché rivendica il diritto all'odio (anche Travaglio rivendicò il diritto all'odio, ma non fu sospeso), ma perché non è omologato al pensiero unico e non è organico alla sinistra.

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Lun, 19/06/2017 - 16:22

Non condivido la decisione del consiglio di disciplina in oggetto e in particolar modo la parte delle sue considerazioni "in diritto" che ho cercato invano non potendole identificare in quelle formulate sul "linguaggio" ("volutamente estremo e volgare") di un articolo che "sembra "(sic) "fare l' occhiolino" attribuito a Facci che "sembra" (sic) "teorizzare...": ergo: è un "attacco diretto..." Bastano solo un paio di 'sembra' per fondare una valutazione, motivare un asserto e commisurare una decisione? E le motivazioni in diritto? In un giudizio, mi aspetto di leggere di norme. Prego. Solo in un pregiudizio, potrei farne a meno.

mzee3

Lun, 19/06/2017 - 16:39

Jaguar ! Lei ha il diritto di odiare chi vuole ma ha il dovere di rispettare tutti, senza offendere né le persone né tantomeno una religione.

mzee3

Lun, 19/06/2017 - 16:42

mario bonelli ! Lei dimostra di non aver letto quello che ha scritto Facci. Le offese al corano e alla religione mussulmana e le parole volgari non fanno un "giornalista", fanno solo un maleducato arrogante che pensa di essere coperto dalla sua tesserina. Una persona autorevole non alza mai né la voce né ha in bocca parole volgari. Forse per lei non è così.

mzee3

Lun, 19/06/2017 - 16:53

Giano !!! Lei è persona corretta e dice cose giuste. Chi non è corretto è colui che vuol far credere che gli è permesso tutto ...anche calunniare per il solo fatto di avere la tesserina di "giornalista".

adgarliveri

Mar, 20/06/2017 - 07:54

Essendo (come occidentale Cristiano) odiato..ho il diritto di odiare ( tutti coloro che minano la mia civiltà la mia libertà la mia Patria la mia Casa i miei figli) Possono darmi del razzista ?? Ebbene sono razzista...come lo sono i nostri nonni i nostri padri che con il sangue hanno difeso la patria hanno lottato per essa e per la libertà... Si sono razzista perché amo il mio paese e la mia famiglia !!!

Mannik

Mar, 20/06/2017 - 08:24

Caro signor Bonelli, due cose: ho scritto "buona parte dei lettori non sa distinguere", che lei sia in grado è solo una conferma. Io non sono un "lettore" di questa testata, ma credo che sia necessario che persone che smascherano (per usare un termine caro al Giornale) certe tesi ed affermazioni come false o distorte con l'obiettivo di pilotare l'opinione. Eccoci al termine opinione: giornalisticamente parlando "Opinione" è un contributo, come lo è l'articolo, una "sentimento" non esiste come format giornalistico. Il problema fondamentale poi non è il sentimento di Facci, ma il modo in cui lo esprime e ciò che ingenera in chi lo legge (se non si tratta di una persona intelligente, cosa che purtroppo la media di questa testata non è). Facci si è continauamente distinto per posizioni estreme, gli ha consentito di posizionarsi come personaggio, quindi lo fa principalmente per questioni di marketing personale. Per questo la decisione dell'OdG è giusta.

gennaio18

Mar, 20/06/2017 - 11:22

Ma quando questi giornalisti,che sono contro cose palesemente giuste,vengono denunciati per alto tradimento della sua nazione.

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 20/06/2017 - 13:33

facci non è un granche come giornalista e la sospensione è perche non vule diventare di sinistra.

rrobytopyy

Mar, 20/06/2017 - 15:41

odio genera odio e noi se combatteremo la battaglia con l'arma dell' odio la perderemo sicuramente. Di fronte a gente che si fa saltare in aria saremo sempre perdenti.

rrobytopyy

Mar, 20/06/2017 - 15:43

odio genera odio e noi se combatteremo la battaglia con l'arma dell' odio la perderemo sicuramente. Di fronte a gente che si fa saltare in aria saremo sempre perdenti

demetrio_tirinnante

Mar, 20/06/2017 - 17:40

Diritto all'odio? Quando ero piccolo la mamma mi parlava di diritto all'amore. Chemminkja è il diritto all'odio? E poi dice.... pure che l'Ordine va abolito? Ma stai a scherzà?