Famiglia di egiziani trascinata a forza fuori da un aereo

Una famiglia di egiziani è stata aggredita all'interno di un aereo della compagnia rumena Tarom Airlines da alcuni agenti di polizia che li ha scaraventati fuori dal veivolo con la forza

Una famiglia di egiziani è stata aggredita all'interno di un aereo della compagnia rumena Tarom Airlines da alcuni agenti di polizia che li ha scaraventati fuori dal veivolo con la forza.

Tutta la scena è stata filmata da una passeggera, Viorica Hagagg, che ha postato il video sulla sua pagina Facebook facendolo diventare virale. L'aggressione è avvenuta all'aeroporto di Bucarest in un volo diretto al Cairo in quanto l'uomo, sua moglie e suo figlio non capivano che non potevano restare seduti nella fila dell'uscita di sicurezza. Era stato chiesto loro di spostarsi sia in inglese sia in rumeno ma, per sbloccare la situazione, è dovuta intevenire la polizia. Il capofamiglia è stato portato via tra le urla e le proteste degli altri passeggeri contrariati per i metodi usati. A chiedere che gli egiziani venissero fatti scendere dall'aereo è stato il pilota dopo aver appurato che spostarli sul fondo dell'aereo era insufficiente. Gli agenti di polizia, una volta saliti sull'aereo, hanno arrestato l'uomo con la violenza mentre l'equipaggio spiegava ai passeggeri che l’uomo e la sua famiglia sono stati arrestati per aver sputato a un assistente di volo.
La compagnia aerea, invece, ha commentato l'accaduto via Facebook scrivendo: "Siamo profondamente dispiaciuti per l’incidente, ma non possiamo ignorare né permettere a passeggeri indisciplinati di violare le norme di sicurezza e mettere a repentaglio la sicurezza degli altri passeggeri. Il nostro personale di bordo - continua il comunicato - ha operato in conformità con i regolamenti per tali situazioni. Il passeggero non ha avuto un atteggiamento appropriato (sputare l’equipaggio di cabina) e sono stati chiamati gli agenti di sicurezza. La mancanza di cooperazione con l’equipaggio di cabina a terra può degenerare durante il volo e non vogliamo correre rischi inutili e atterraggi di emergenza".

Commenti

killkoms

Dom, 21/07/2019 - 13:54

vedere come si comporta la polizia ro mena e vedere come si comportano i ro meni qui..!

dagoleo

Dom, 21/07/2019 - 14:19

questi sono i metodi da usare con questi cialtroni. hanno fatto non bene, benissimo. fin troppo gentili. provvedimento ulteriore da adottare: rispedirli con biglietto di sola andata in Egitto.

blu_ing

Dom, 21/07/2019 - 14:33

certi metodi vanno copiati

giosafat

Dom, 21/07/2019 - 15:08

La polizia non aggredisce, si fa rispettare se non si ottempera. In tutto il mondo tranne che qua....

oracolodidelfo

Dom, 21/07/2019 - 15:09

Aggrediti chi? Questi egiziani irresponsabili hanno creato una situazione di potenziale pericolo agli altri passeggeri, poichè in caso di evacuazione dell'aereo, il deflusso non sarebbe stato possibile. Pedate a questi arroganti, maleducati cialtroni!

cgf

Dom, 21/07/2019 - 15:17

Non parli/capisci inglese/romeno e vuoi restare sulle uscite di sicurezza solo perché hai più posto per le gambe? Spiace, ma le norme internazionali vietano a chiunque non capisca inglese e/o lingua della compagnia di bandiera, di prendere quei posti. Sputi? ora scendi e prova reclamare il rimborso, pagherai anche i danni.

Reip

Dom, 21/07/2019 - 15:23

LE LEGGI E LE REGOLE VANNO FATTE RISPETTARE! E TUTTI LE DEVONO RISPETTARE!

Dordolio

Dom, 21/07/2019 - 15:25

@uccidi raggiunto: ora capirà perchè "certi" romeni vengano tutti qui....

ziobeppe1951

Dom, 21/07/2019 - 15:34

E chi erano gli altri passeggeri contrari?..tutta brava gente che ama l’illegalità

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 21/07/2019 - 15:42

NON C'ERANO MICA PDIOTI E SINISTROIDI ITALIOTI,PRONTI A STRAPPARSI PELI E CAPELLI UURLACCHIANDO AI FASSISTI E RASSISTI!!!

routier

Dom, 21/07/2019 - 15:58

Piacciano o non piacciano le norme di sicurezza vanno rispettate. Sempre! I trogloditi ne prendano atto oppure tornino ad abitare sugli alberi.

antonio54

Dom, 21/07/2019 - 16:26

In un paese di bacchettoni come il nostro, un intervento esemplare come quello fatto dalla polizia rumena non era possibile. Qui mettevano in galera i nostri poliziotti. Approvo in pieno il metodo rumeno, a mali estremi estremi rimedi. Qui parliamo della sicurezza aerea, che è una cosa molto seria...

dot-benito

Dom, 21/07/2019 - 16:41

SE SUCCEDEVA IN ITALIA I SINISTRATI VARI AVREBBERO FATTO INTERNARE I POLIZIOTTI

vince50

Dom, 21/07/2019 - 16:47

Se fosse accaduto in questo sciagurato paese,in molti avrebbero urlato razzisti e Fascisti.

timoty martin

Lun, 22/07/2019 - 07:09

Ben fatto. In aereo vi sono specifiche regole per la sicurezza di tutti, che piaciano o no. Comandante e polizia hanno fatto benissimo.

emigrante

Lun, 22/07/2019 - 08:08

Se qualcuno sputa, non dico in faccia ad un'altra Persona, ma anche sul pavimento, non deve rimanere a bordo del velivolo. Se poi non scende con le buone, è giusto venga evacuato in qualche altro modo. E' strano questo "buonismo a senso unico", per cui chi si comporta male viene sempre giustificato, e viceversa viene censurato chi applica le regole del viver civile: credo che d'altro non si tratti, che un mettere le mani avanti da parte di chi nel profondo dell'animo ha in odio i principi della sana convivenza, e sa che prima o poi li infrangerà in prima persona.