Famiglia di marocchini manda sms al cinema e la sala si svuota

A Torino è bastata qualche risatina perché gli spettatori pensassero a un attentato

È successo tutto in un attimo, tra lo scoramento di una famiglia di maghrebini che si è ritrovata improvvisamente al centro dell'attenzione della platea di un cinema torinese, i cui spettatori si sono dati alla fuga dopo che qualcuno li aveva visti scambiarsi occhiatine e qualche messaggio mentre assistevano al film.

Una scena, quella avvenuta al The Space di via Livorno, durante la proiezione di Passengers, che racconta bene della psicosi da terrorismo che si sta diffondendo in questi giorni, complici un gran numero di attentati a distanza molto ravvicinata l'uno dall'altro. C'era una ragione per cui la famiglia maghrebina si stava scambiando messaggi durante il film e nulla aveva a che fare con un piano per "far saltare" la sala.

I membri della famiglia, sordomuti, si stavano scambiando qualche osservazione sulla pellicola, forse in modo un po' vistoso ma di certo senza avere in mente nulla più che il godersi una tranquilla serata al cinema. Non hanno avuto la stessa impressione i 150 spettatori della sala, che hanno iniziato ad abbandonarla quando ancora la proiezione non era finita, impensierita da quanto stava succedendo.

Non solo. I proprietari della sala hanno contattato i Carabinieri, che quando sono arrivati sul posto hanno capito nel giro di pochi minuti che si era verificato soltanto un enorme equivoco e che di propositi malevoli gli spettatori di certo non ne avevano. Tanta psicosi, molto imbarazzo e forse qualche "scusateci". Per una scena di certo figlia di questi tempi.

Commenti

istituto

Gio, 05/01/2017 - 07:42

Famiglia di maghrebini ? E che ci fanno a Torino ? Nell'area del Maghreb non c'è la GUERRA. Questi sono CLANDESTINI DA ESPELLERE IMMEDIATAMENTE. Oppure sono stati considerati PROFUGHI RISORSE ?

maurizio50

Gio, 05/01/2017 - 07:53

Sarà psicosi ma in metropolitana io faccio la stessa cosa: se mi viene vicino un arabo o medioorientale, cerco di allontanarmi da costui quanto più posso!!

paolonardi

Gio, 05/01/2017 - 08:25

Ecco i frutti avvelenati di una follia collettiva che ha colpito i governi occidentali e che ha costretto i propri cittadini a rinunciare ad un fetta cospicua fetta delle proprie liberta' non piu' recuperabile. Ma siamo sicuri che i timori degli spettatori italiani fossro proprio infondati?

nordest

Gio, 05/01/2017 - 08:26

Ma ci stiamo rendendo conto dove ci ha portato questo buonismo ,sinistra ,cooperative e politici sono affamati di potere e denaro :le conseguenze le paghiamo noi italiani in servizi ,costi e sicurezza.

rossini

Gio, 05/01/2017 - 09:37

Questi maghrebini sordomuti, un'intera famiglia, voi li qualifichereste "risorse"? Per me sono delle PALLE AL PIEDE. Se ne sono venuti a stare qui da noi in Italia per godere, a spese nostre, di assegni di invalidità civile, indennità di frequenza per minori ed assistenza sanitaria gratuita. Quelle stesse prestazioni sociali che molto spesso vengono negate agli italiani. Mantenerli qui da noi è un lusso che non ci possiamo permettere. Ometto di considerare che tutti erano dotati di telefonini e che avevano i soldi per pagare i biglietti del cinema. A spese nostre, naturalmente.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 05/01/2017 - 09:37

HANNO FATTO BENE!!! MEGLIO NON RISCHIARE, cosa e' una colpa? anche io quando vedo sta gente mi metto al "riparo" chi semina vento raccoglie tempesta, impari sta gente A DENUNCIARE E A NON ESSERE CONNIVENTE ED OMERTOSA CON CHI FA TERRORISMO, ps marocchini??? in REGOLA???

Ritratto di VladoGiulio

VladoGiulio

Gio, 05/01/2017 - 09:44

LE IPOTESI SONO DUE. HO LA GENTE E' DIVENTATA COSI' IGNORANTE CHE NON SA NEMMENO RICONOSCERE DUE SORDOMUTI CHE COMUNICANO OPPURE IL FILM ERA COSI' SCHIFOSO CHE GLI UNICI CHE POTEVANO SOPPORTARE LE BATTUTE DEGLI ATTORI PUO' ESSERE SOLO UNA FAMIGLIA DI SORDOMUTI.

batpas

Gio, 05/01/2017 - 10:06

Deflazione e invasione : due tra vari flop dei governi di sinistra!!!

Marzio00

Gio, 05/01/2017 - 10:27

La vera domanda è che ci fanno dei sordomuti a vedere un film straniero doppiato in italiano??? Anch'io mi sarei insospettito!

MaxSelva

Gio, 05/01/2017 - 10:45

e... se questo fosse il comportamento di tutti ? se come entrasse un africano (nero o arabo) tutti gli italiani se ne andassero ? se nessun italiano comprasse piu' i prodotti pubblicizzati con africani ? forse i marchettari ed i mercenari cambierebbero svelti le idee...

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Gio, 05/01/2017 - 10:51

Sordomuti al cinema che fanno tanto casino da far allontanare la gente? Così non puoi nemmeno redarguirli impietosamente e devi accettare che solo loro accupino le sale del cinema. Handicappati privilegiati fanno gli apripista, scudi morali per gente che vuole scalzare il posto di tutti. Vanno trattati come tutti, sordomuti casinisti vanno cacciato dal cinema.

Lapecheronza

Gio, 05/01/2017 - 11:14

@VladoGiulio- premesso che ha sostituito la congiunzione disgiuntiva “O” con il verbo avere “HO”, gli episodi di strage terroristici causati da alcuni mussulmani, la situazione “migranti” che è scappata i mano per incapacità delle autorità fanno correlare l’identità, forse sbagliata caratteristiche arabe + atteggiamenti insoliti=pericolo. Comunque la maggior parte delle persone non sordomute si sarà anche chiesta : se uno è sordo un film lo vede con i sottotitoli oppure legge il labiale, il film Passengers, è in inglese. Leggono il labiale inglese ?

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 05/01/2017 - 12:03

Effetti nefandi del buonismo d'akkatto(kkkommunista).....

Ritratto di kikina69

kikina69

Gio, 05/01/2017 - 12:12

non posso che confermare che ormai la psicosi dilaga tra molti inclusa la sottoscritta. Domenica Via indipendenza, in una Bologna gremita di gente e FFOO, all'interno del McDonald una signora che ho faticato a classificare come suora piuttosto che zingara, per l'abbigliamento somigliante alla classica tunica da suora, IL VELO ma tutto consunto, sporco e rovinato.. mi ha chiesto di guardarle le borse, anch'esse molto consunte e rovinate, mentre lei saliva al piano superiore perché asseriva di non potersi portare tutto nel minuscolo bagno che in effetti è approntato al primo piano. HO acconsentito ma subito dopo ho iniziato a pensare ad un mio errore clamoroso, le sue borse mi hanno fatto pensare ad un pacco bomba e così cercavo sempre più allontanarmi. Ho iniziato a sentirmi terrorizzata, il locale era strapieno. Per fortuna dopo 5 minuti è scesa dicendo che era riuscita a fare tutto e poi ho visto che parlava con il buttafuori mah!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 05/01/2017 - 12:42

D'ACCORDISSIMO CON IL COMMENTO DI ISTITUTO.

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 05/01/2017 - 13:25

kikina69 - Se fossero state bombe lei sarebbe stata la COMPLICE CODARDA della terrorista. Non solo ha accettato di guardarle le borse, cosa che non farebbe neanche un bambino scemo, ma poi si e` allontanata lasciando gli altri avventori a quello che lei percepiva come un pericolo mortale. CODARDA e COMPLICE. Cambi nick, perche' ogni volta che scrivera` come kikina69 le diro` che lei e` CODARDA E COMPLICE. Che nausea sentirla pontificare!

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 05/01/2017 - 13:52

------pravda99----non sia così severo nei giudizi----perchè quello di fuggire via da pericoli imminenti che lei chiama "codardia"--quelli che parlano bene invece definiscono semplicemente "istinto di conservazione" che è la forza più propulsiva che alberga in ognuno di noi in oltre il 90 per cento dei casi---le eccezioni riguardano coloro che riescono a vincere l'istinto di conservazione mettendo a repentaglio la propria vita solo quando sul piatto della bilancia vi è la vita dei propri cari---hasta

Opaline67

Gio, 05/01/2017 - 14:16

MEGLIO AVER PAURA CHE TOCCARNE COME SUOL DIRSI E VISTO CHE LA MAGGIOR PARTE DI QUESTA GENTE HA ODIO E GUERRA NEL SANGUE....

Ritratto di VladoGiulio

VladoGiulio

Gio, 05/01/2017 - 14:57

@Lapecheronza (Nikname meraviglioso!) LA RINGRAZIO PER AVERMI FATTO NOTARE L'ERRORE GRAMMATICALE FRUTTO CERTAMENTE DI UNA MIA DISTRAZIONE INVOLONTARIA. AVEVO INIZIATO IL POST CHE POI HO MODIFICATO, E CHE PURTROPPO NON HO RILETTO, CON UN " HO IL DUBBIO CHE ...". FACCIO LE DOVUTE SCUSE ALLA LINGUA ITALIANA CHE AMO E DI CUI VADO FIERO SOPRATTUTTO PER L'INVIDIABILE CULTURA CHE RAPPRESENTA NEL MONDO, STIMA CHE MI CREDA NON AVRO' MAI, E LA INVITO A LEGGERE TUTTI I MIE COMMENTI, PER LA CACOFONICA LINGUA ARABA E L'ABOMINIO CULTURALE CHE RAPPRESENTA NEL GLOBO. ( per diritto di replica pubblicate grazie )

Ritratto di kikina69

kikina69

Gio, 05/01/2017 - 16:17

Pravda è interessante osservare che nei forum anche degli ignoranti come lei possono avere diritto di scrivere. Ignoranti e maleducati. Innanzitutto se lei avesse letto tutto, avrebbe capito, perché si capiva, che io ho acconsentito perché per me è normale, viaggiando talvolta sola, chiedere a qualcuno di guardarmi la borsa o la valigia e viceversa. In quel caso poi io normalmente sono molto accondiscendente con i rappresentanti del clero. mi hanno insegnato che se una suora o un prete chiede un favore (soprattutto una suora!) non glielo si nega. e per finire, ha letto che dopo 5 minuti la signora è scesa ed io ero lì a vedere come è andata a finire? Quindi mi sono allontanata di 3-4 metri man mano che mi saliva l'ansia, ma hho continuato - come da impegno preso - a guardare le borse della tizia, che parlava in un brutto italiano, ma non pareva di origine arabe, quindi non capisco perché tanto astio da parte sua.

Ritratto di kikina69

kikina69

Gio, 05/01/2017 - 16:18

Mi dica lei, mister volpe, avrei dovuto allarmare un intero locale per magari una mia ansia eccessiva, andando dalla security? Lei mi sembra vivere sulla luna ed è il classico stupido leone da tastiera, mi venga a dire le medesime cose guardandomi negli occhi se ha il coraggio

PerQuelCheServe

Gio, 05/01/2017 - 18:20

@rossini e mariosirio - Inqualificabili. Oltre non vado per non scendere al vostro mesto livello.

PerQuelCheServe

Gio, 05/01/2017 - 18:30

@Kikina69 - Li lasci perdere. Ha fatto bene ad essere d'aiuto, ha fatto bene a farsi qualche domanda, e che gli asini raglino pure se vogliono, tanto solo quello sanno fare.

PerQuelCheServe

Gio, 05/01/2017 - 18:33

Mi dispiace immensamente per questa famiglia che cercava solo di divertirsi un po' e che è caduta vittima della psicosi terroristica (anche se comprensibile) prima, e dell'insulto gratuito tossico a mezzo forum dopo (quello incomprensibile e ingiustificabile).