Farage in lacrime alla Bbc: "Bullismo contro i miei figli per il mio impegno politico"

Il leader di Ukip scoppia a piangere in tv: "Non è facile per i miei ragazzi: hanno un cognome noto e gli adolescenti possono essere spietati quando prendono in giro i coetanei"

Anche il più britannico dei britannici può commuoversi. Nigel Farage, leader della formazione euroscettica e nazionalista Ukip, è scoppiato in lacrime nel corso di un'intervista con la Bbc.

A suscitare la commozione del politico è stato un passaggio in cui ha descritto gli atti di bullismo che i suoi figli sono costretti a subire a scuola a causa dell'impegno politico del padre. Farage, che in passato si è già definito "l'uomo più odiato di Gran Bretagna", ha ammesso che la sua famiglia è stata più volte costretta a pagare un prezzo elevato alla notorietà e alle prese di posizione, sempre piuttosto nette, da lui assunte in diverse occasioni.

"Il cognome Farage non è molto diffuso e i miei quattro figli sono riconosciuti facilmente - ha spiegato il leader di Ukip - È difficile per loro: a volte i giovani possono prendere in giro i coetanei senza alcuna pietà, anche per colpe che non hai, come le posizioni politiche di tuo padre. È dura, ma io devo farci i conti".

Farage, da tempo noto per le sue posizioni sempre lontane da tutto ciò che è politically correct, non ha problemi a parlare anche del suo ruolo di padre, attaccando i rivali politici per la presunta retorica con cui affrontano l'argomento. "I leader dei grandi partiti nazionali sono molto bravi a presentarsi in televisione - ha dichiarato recentemente - a spiegare quali meravigliosi papà riescano ad essere, quanti pannolini abbiano cambiato ai figli e quante notti insonni abbiano trascorso per dare il latte ai propri bambini. La verità è che per un politico tutto questo è praticamente impossibile". Chiaro, diretto - e senza peli sulla lingua - come sempre.

Commenti

Raoul Pontalti

Dom, 08/03/2015 - 17:26

E questo sarebbe un uomo? A me pare una donnicciola da come frigna.

magnum357

Dom, 08/03/2015 - 17:36

porti i suoi figli in una scuola internazionale oppure all'estero, ce ne sono tante di valide !!!!!!!!

magnum357

Dom, 08/03/2015 - 17:37

porti i suoi figli in una scuola internazionale oppure all'estero, ce ne sono tante valide !!!!!!!!

Tuvok

Dom, 08/03/2015 - 18:01

England castaway country - Inghilterra, paese alla deriva.

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 08/03/2015 - 18:28

e te pareva ...il "fascismo" progressista antidemocratico e prevaricante, rende dura la vita ai tradizionalisti, nazionalisti, patrioti, vedasi manifestazioni di quella spazzattura da cesso dei centri sociali con la lega, o vedasi le provocazioni nelle manifestazioni passate del pdl..tra la rete i media e le istituzioni Italiane ed europee i maledetti kompagneros si sono piazzati dalla parte "giusta" ..

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Dom, 08/03/2015 - 19:07

Piuttosto che piangere sarebbe meglio se fornisse un paio di pistole ai figli!