Ferrari contro twitter:"Insulti inaccettabili"E minaccia la querela

La conduttrice di EuropaStadio contro il social network. Gli utenti non si fanno scappare l'occasione e lanciano l'hashtag #Querelaconpaola

Offese, epiteti irripetibili, allusioni fisiche e riferimento all'età e a - veri o presunti - rifacimenti estetici. Paola Ferrari, conduttrice di Stadio Europa, che ha accompagnato gli spettatori durante tutta l'avventura azzurra agli Europei, ha deciso di non restare in silenzio ma di querelare twitter per il comportamento dei suoi utenti.

La giornalista sportiva non ha dubbi: citerà twitter per diffamazione, chiedendo un maxi risarcimento. E in caso vincesse i soldi andrebbero interamente devoluti alle famiglie vittime del terremoto in Emilia.

"Lavoro nel giornalismo da più di 30 anni e da 20 in Rai - ha detto la Ferrari, commentando la sua decisione a Klauscondicio, lo show via youtube di Klaus Davi - e ho sempre accettato le critiche, anche quelle più dure e a mio avviso immotivate, ben sapendo che fanno parte del gioco. Tuttavia con questo atto voglio dire un no chiaro. Il web non può diventare solo una bacheca della diffamazione anonima, dell’insinuazione volgare e del razzismo solo perchè nel web c’è la libertà di espressione".

La conduttrice non ha dubbi. Usare la rete e i social network per insultare le persone non è giusto. Servirebbe quanto meno "un contraddittorio", perché "se web e blog vogliono giocare un ruolo serio nell'informazione, allora devono comunque attenersi alle regole deontologiche di base. Nessuno si riunisce pubblicamente per diffamare o insultare qualcun altro o, se lo fa, per lo meno è passibile di denuncia".

Immediata la risposta degli utenti di twitter, che hanno ribattuto alla minaccia di querela della Ferrari dedicandole un apposito hashtag, #QuerelaconPaola, che manco a dirlo è già finito tra gli argomenti più cinguettati di oggi.

Commenti

Davide Bottazzi

Gio, 05/07/2012 - 16:31

Ma cosa vuol querelare? Siamo noi telespettatori che dovremmo querelare i dirigenti RAI responsabili di proporci sempre le solite mummie, e per giunta rifatte.

giuseppe.galiano

Gio, 05/07/2012 - 16:27

Son finiti i tempi della antica cavalleria e dovremmo, tutti, condannare questi tempi permeati di cafoni, insulsi e vigliacchi che a cuor leggere e nascosti da un anonimato becero latrano a vanvera e senza un costrutto, spesso trascinati dall'invidia. Io, signora, le faccio i miei complimenti, invece, per la professionalità con cui ha condotto la trasmissione e, me lo consenta, per la dolcezza del suo viso e l'intensità del suo sguardo di angelo.

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Gio, 05/07/2012 - 16:36

La sua colpa più grande? quella di essere talmente taroccata da far paura. Quando la vedo mi sembra una mummia riportata in vita (artificiale)

Serena

Gio, 05/07/2012 - 16:50

Moh, a me dispiace.. Onestamente gli attacchi quando sono sul fattore estetico li trovo fuori luogo. Fare causa non ha senso, fossi in lei nn li degnerei proprio..

Manuela1

Gio, 05/07/2012 - 17:23

#Serena: Concordo con lei, gli attacchi sul piano estetico sono da poveroni, quindi non ti curar di loro....

smoker87

Gio, 05/07/2012 - 17:32

non vedo perchè querelare twitter... se uno con un pallone mi sfonda una vetrina io non querelo chi ha fabbricato il pallone...

sulin

Gio, 05/07/2012 - 17:35

Insultare "a volte" non è mai bello, ma il problema non è solo la Signora Ferrari, che forse, se non fosse la nuora di un certo Ing..................Il problema è proprio la RAI che al di là dei 90 Minuti delle partite, sempre che uno abbia chiuso l'audio, è stata inguardabile. Commenti a dir poco risibili, personaggi che litigavano per attirare l'attenzione su di loro, insomma uno schifo. Anche quelli che erano in loco (Polonia e Ucraina) facevano pena, commentatori improvvisati e cronisti che se stavano zitti era meglio. Se questo è il meglio che la Rai e le sue "professionalità" sanno fare...........PS Signora Ferrari, quando la inquadrano, non si metta di 3 quarti per far vedere "la scollatura", ce lo risparmi. Grazie.

gianfran41

Gio, 05/07/2012 - 17:41

Che gentleman il signor Biasini! Che gentleman il signor Bottazzi!

plaunad

Gio, 05/07/2012 - 17:48

x smoker87 BALLE. Non nascondetevi dietro un dito facendo i FARISEI e gli INNOCENTINI. Twitter e Facebook sono due OSCENITA' che andrebbero chiuse o almeno messe sotto stretto controllo. E' troppo comodo e da VIGLIACCHI insultare la gente e dire SCHIFEZZE nascondendosi dietro l' anonimato e l' impunità. MOSTRATE LA FACCIA se ne avete il coraggio

AlFa 46

Gio, 05/07/2012 - 17:46

Questa tipa è uno scandalo,un'offesa al buon gusto e a tutti gli uomini. Fa odiare il calcio,e non riesco a vedere piu trasmissioni di calcio. Ma non potevano tenere queste femmine lontane da questo sport. ormai siamo invasi da queste arroganti femmine che solo usano i loro deretani per pensare e ragionare, perche di castronerie ne raccontano a iosa.Basta !!!!!

handy13

Gio, 05/07/2012 - 18:44

...ma avete visto con che luce abbagliante risplende la nostra stella,..?...pensavo di avere il televisore guasto,...ma il rivenditore mi ha tranquillizzato,...è proprio così splendente..!!!!

Leonardo Donelli

Gio, 05/07/2012 - 18:36

Che non sia il massimo come conduttrice e giornalista, è risaputo, se per questo, i suoi colleghi uomini sono anche peggio. Anzi il peggio del peggio, ma questa è la TV di stato, fatta da raccomandati. La qualità giornalistica non possiamo trovarla da quelle parti. Che poi questa bionda signora, oltre ad essere anche incompetente sia anche arrogante, è fastidioso. Il fatto chi sia ritoccata quà e la, affari suoi......

smoker87

Gio, 05/07/2012 - 18:53

X PLAUNAD: lei cade molto male perchè oltre ad essere maleducato inveisce evidentemente su cose che non conosce. In primis io non sono iscritto a nessuno due 2 siti da lei elencati, perciò non mi nascondo, non ne ho nemmeno motivo. Nel concreto: chiudere arbitrariamente dei siti sarebbero atti fascisti e antiliberali nei confronti di chi usa i Social Network correttamente, divertendosi e disponendone facendo l'uso ad essi vantaggioso. Tutto ciò esula dalla previsione di una responsabilità penale che, su questo le vengo incontro, è francamente deficitaria. La società liberale si costruisce con la responsabilità, non con i divieti.

Pippo47

Gio, 05/07/2012 - 19:06

Io dico solo che potrebbe truccarsi con più leggerezza sembra sempre un mascherone ed è un offesa al buon gusto , e poi a livello giornalistico lasciamo stare è nella media dei giornalisti RAI penosa.

charliehawk

Gio, 05/07/2012 - 21:31

Mi verrebbero tante osservazioni da fare su questa giornalista dagli occhi da terminator, ma, non volendo mettere nei guai il Giornale che ci ospita con simpatia, nel caso la valkiria decidesse di querelare anche questo blog, preferisco astenermi e dire con "sincerità" che tiferò per lei, quando, presto, ne sono certo, la candideranno al premio Pulitzer.

MMARTILA

Gio, 05/07/2012 - 21:58

Beh, insulti sulla persona non dovrebbero esser fatti, certo che la signora li attira col suo truccarsi pesante. Come giornalista non vale un fico secco così come quasi tutti quelli in RAI.

bruna.amorosi

Gio, 05/07/2012 - 22:17

MIO DIO che spendore e se a dirlo è proprio lei alla zanzara che è tutta acqua e sapone c'è da crederci . però dalle mie parti si dice ................l'asino mio se non mi vanti tu mi vanto io .

Ritratto di scandalo

scandalo

Gio, 05/07/2012 - 22:34

anche se è la nuora di de benedetti trovo che sia una gran bella donna , simpatica ed intelligente !!

Ritratto di scandalo

scandalo

Gio, 05/07/2012 - 22:39

#14 Pippo47.. ehi pippo allora il berlusca sembra più giovane ora che venti anni fa , ha addirittura più capelli e gli sono pure diventati rossi !! potenza del gerovital , botulino e viagra !!

sanchez

Gio, 05/07/2012 - 22:44

competente, bella ed intelligente alla larga dai fornelli pallosi della quotidianità televisiva.

MaiRuss

Gio, 05/07/2012 - 23:37

Per tantissimi telespettatori le SUE conduzioni sono tra le più incompetenti. Poi se qualcuno calca la mano sul cerone, cipria e mascara....... bhè, come dargli torto! Largo a conduttori/trici COMPETENTI!! "Giornalismo da 30 anni e 20 anni in rai...." TROPPO: a riposo subito!

Ritratto di pedralb

pedralb

Ven, 06/07/2012 - 00:19

Ha ben imparato dal suocero come si fa a scoccare soldi alla gente!!!!!!!!

gicchio38

Ven, 06/07/2012 - 06:41

Poverina. Aggiungi Anche Questa Alle Tue Minchiate Di Querele E Cosi' Se Perderai, Invece, Noi Il Guadagno Lo Regaleremo Alla Caritas.

roberto.morici

Ven, 06/07/2012 - 07:49

La Signora Ferrari (che non conosco e che la prossima volta che mi capiterà di vedere in TV sarà per le terza o quarta occasione) potrà non piacere ai sobri e rafinati censori che, in incognito, nascosti dietro ridicoli nikname, non brillano certo di eccessivo coraggio. Sarebbe troppo ipotizzare una discreta dose di vigliaccheria?

giardinifrancesco62

Ven, 06/07/2012 - 08:10

.... impaurito dalle sue querele mi chiedo, per quale motivo ogni volta che la inquadrano devo dosare la luminosità dell'immagine, per quale motivo ogni tre parole dice un "Ehhh ...", per quale motivo, pagando il canone, devo sopportare lei, Collovati, Dossena e i loro scontati commenti e datati aggettivi (sovietici ??!!), insomma perchè lei si può inca@@are e io no a causa della sua esistenza in video ??!!

Ritratto di isladecoco

isladecoco

Ven, 06/07/2012 - 08:10

Gentile signora, ad un certa età bisognerebbe essere dotate di un minimo di autocritica ed autoironia per quanto riguarda il proprio aspetto fisico. Lei dimostra troppo trucco, troppo sparato, troppo ... di tutto. Ad un certa età un bel trucco leggero, un buon taglio corto di capelli (il bon ton afferma che dopo i cinquanta i capelli sciolti lunghi sulle spalle sono da evitare come la peste), un sorriso spontaneo e tanta accettazione di se stesse. Per quanto riguarda le Sue capacità giornalistiche, non me ne voglia, ma personalmente le trovo assai scarse. Vuole querelarmi? A disposizione.

Ritratto di scandalo

scandalo

Ven, 06/07/2012 - 15:31

#25 isladecoco.. post perfetto che calza alla perferzione anche a SILVIO !!

plaunad

Ven, 06/07/2012 - 16:56

x smocker87 STORIE Io non conoscerò quella spazzatura, però leggo la cronaca dei giornali e della TV e ciò mi basta per condannare senza appello quella roba , che, ripeto é oltretutto una gran presa in giro a scopo di arricchimento. Inoltre torno a ripeterle che dovrebbe munirsi di un buon dizionario. Una cosa é la LIBERTA', quella vera, ed un' altra é l' ANARCHIA a scopo di insulto ed offesa gratutio e senza possibilità di replica. Se per lei questa é libertà per me al contrario proprio questo é la peggiore dittatura. Si può benissimo criticare una persona specialmente se conosciuta, ma sempre nel pieno rispetto umano e nella CIVILTA' (ha ancora senso questa parola?). E torno a ripetere: perché i tanti criticoni ed offensivi non si presentano davanti al soggetto e gli dicono in faccia quello pensano ? Secondo lei questo cos'é se non VIGLIACCHERIA pura? Forza SVEGLIATEVI, vi state facendo prendere per i fondelli da quattro americanucoli furbastri.

plaunad

Ven, 06/07/2012 - 17:05

x roberto.morici Sono perfettamente d' accordo con quanto dice. Oggi purtroppo più nessuno ha il coraggio delle proprie azioni. Fanno i gradassi quando sono in tanti o nell' anonimato. Ma a viso aperto questi squallidi individui si mettono a balbettare e sudano impauriti. Che schifo ! Del resto visto le schifezze che frequentano nel web.......

Pautasso

Ven, 06/07/2012 - 17:32

Premetto, a scanso di equivoci, che a me la Signora Ferrari non piace affatto. Detto questo mi dichiaro totalmente d' accordo coi Sig.ri Plaunad e Roberto Morici. Sig. smocker87 Forse non si é accorto delle contraddizioni nel suo post di risposta a plaunad. Primo: lei dopo aver difeso a spada tratta chi offende ed insulta dietro l'anonimato lo accusa di essere offensivo. Non le pare di essere il tipico bue che da del cornuto all' asino? Secondo: lei ammette che gli editori di Twitter sono responsabili. Ma allora perché se la prende con chi proprio a questa responsabilità fa appello con una denuncia? Per ultimo, mi scusi sa, ma non capisco proprio cosa ci sia di così tanto difficile da capire nei social network. Occorre forse una laurea in "Twitteria " o "Facebookeria" per capirli e quindi giudicarli ? Non basterebbero anche solo gli squallidi commenti apparsi anche su questo giornale per condannarli in toto ?

Pautasso

Ven, 06/07/2012 - 17:36

Qualsiasi persona, bella o brutta, brava o meno, simpatica o antipatica, famosa o sconosciuta può venire criticata. Ma nessuno, ripeto "nessuno", ha il diritto di offendere, specialmente nascondendosi dietro l' anonimato di un nick sentendosi per tanto del tutto impunito.

plaunad

Ven, 06/07/2012 - 17:40

Bello il "hashtag". E indicarlo in italiano no, vero? Ah già, ma qui siamo in Italia e mica ce l' abbiamo una lingua propria......

roberto.morici

Ven, 06/07/2012 - 17:42

#plaunad (28). Grazie. Leggendo più attentamente i commenti, mi ha colpito il generale senso di sfida ad essere "querelati". Come se fosse possibile individuare il nido del falco chiamato "Charlie" o l'esatta ubicazine della Galassia "Alfa 46". Quando si dice: avere il coraggio delle proprie azioni...

roberto.morici

Ven, 06/07/2012 - 17:42

#plaunad (28). Grazie. Leggendo più attentamente i commenti, mi ha colpito il generale senso di sfida ad essere "querelati". Come se fosse possibile individuare il nido del falco chiamato "Charlie" o l'esatta ubicazine della Galassia "Alfa 46". Quando si dice: avere il coraggio delle proprie azioni...

plaunad

Sab, 07/07/2012 - 13:01

Sig. Morici, ha perfettamente ragione. Ma del resto cosa può pretendere da "cervelli" che godono come mandrilli e si vantano che hanno 5.000 "amici". Povera amicizia, a che livelli sei scaduta......