Firenze, beccati a rubare: marocchina si ferisce per distrarre gli agenti

Ad essere fermati due nordafricani, sorpresi mentre stavano cercando di portare via delle birre. Al momento del fermo, la compagna di uno di loro ha cominciato a infliggersi ferite sulle braccia con un pezzo di vetro, così da sviare l'attenzione dei poliziotti

Tensioni ieri pomeriggio in un supermercato di Firenze, dove un gruppetto di stranieri ha tentato la fuga dopo avere commesso un furto ed una di loro ha poi cercato di sviare l'attenzione delle forze dell'ordine compiendo atti di autolesionismo.

Secondo quanto riferito dai quotidiani locali, il fatto si è verificato intorno alle 16, in un negozio di via Cimabue. Qui due stranieri, un marocchino di 48 anni ed un tunisino di 36, hanno cercato di rubare delle birre, ma sono stati in breve scoperti.

Sul posto gli agenti della questura di Firenze, allertati dai responsabili del negozio, che hanno provveduto a fermare la coppia di ladri. Insieme ai due, tuttavia, si trovava la compagna del tunisino, una 28enne marocchina, che alla vista dei poliziotti ha dato letteralmente di matto. Afferrato un coccio di bottiglia di vetro, ha infatti cominciato ad infliggersi diverse ferite alle braccia, scatenando il panico.

Il più che probabile tentativo di distrarre gli uomini in divisa non è comunque andato a buon fine, dato che il tunisino ed il marocchino sono stati caricati sulla volante e portati in questura per le pratiche di identificazione. Non si sa ancora se i due saranno arrestati o meno per rapina impropria. Nei guai anche la 28enne marocchina. Accompagnata in ospedale dagli operatori del 118, la giovane è stata medicata e dimessa (le sue ferite non erano gravi). Per lei potrebbe scattare una denuncia per favoreggiamento, in quanto è opinione degli inquirenti che gli atti autolesionistici siano stati compiuti con la sola intenzione di sviare l'attenzione degli agenti dai suoi compagni.

Commenti

Balollo

Ven, 21/06/2019 - 08:48

ed ecco puntuale l'articolo anti stranieri, ormai roba quotidiana come l'articolo anti m5s. Sapete, mio figlio ha 8 anni, e TUTTI i suoi compagni di scuola sono stranieri, e sono bambini deliziosi, e i loro genitori persone splendide. Inoltre avete visto il tg ieri? oggi in italia ogni 100 ragazzi c'è un 60enne. se non fosse per gli immigrati che ancora fanno figli, la media sarebbe molto peggiore