Firenze, moschea nascosta in un negozio. I residenti: "Islamici si fanno gioco di noi"

Nascosta dietro l'insegna di una cartoleria è nata una vera e propria moschea abusiva. Tra gli abitanti di San Jacopino (Firenze) cresce il timore per la sicurezza della città

Una moschea abusiva nascosta una cartoleria dismessa. È la denuncia dei residenti di San jacopino, provincia di Firenze. Tra le mura del negozio, non si vendono più penne e quaderni. La saracinesca abbassata per metà ospirta soltanto il Corano e le preghiere dei fedeli musulmani.

La moschea abusiva

La serranda, come riporta La Nazione, è lasciata semi-abbassata; le vetrine sono ricoperte, apposta per non permettere di vedere cosa accade all'interno, dalla carta da parete. Tra una fessura e l'altra però si riesce a sbiriare nel negozio: l'arrendo è quasi inesistenze fatta eccezione per diversi tappetti sparsi a terra. Usati, probabilmente, per pregare in comodità. Ma il dettaglio che ha richiamato l'attenzione dei residenti è un altro: decine e decine di scarpe lasciate in mezzo alla strada, ordinatamente una accanto all'altra.

Una situazione già vista nella grandi città italiane, ma che preoccupa commercianti e residenti. Diverse le segnalazioni: "Ogni venerdì ci siano delle riunioni di preghiera, senza alcuna formale comunicazione e richiesta di autorizzazioni". Anzi, dicono su La Nazione: "Non accettiamo zone franche dell’illegalità, tanto più in un momento di massima allerta terroristica". La titolare di un negozio di arredamento, poco distante dalla moschea abusiva spiega che "Non abbiamo niente contro queste personema ci vorrebbe più controllo, non vogliamo che San Jacopino, un quartiere già con tanti problemi, si trasformi in un ghetto da cui tenersi lontani".

Il motivo della preoccupazione è chiaro: le gente teme che un quartiere, che ha già i suoi problemi, si infiltrino personaggi loschi, con doppi fini. Il Movimento 5 Stelle con le parole del capogruppo Arianna Xekalos è già sceso all'attacco: "tanno arrivando continue segnalazioni da parte dei cittadini che vogliono capire come sia possibile che in un quartiere con molti problemi, come quello di San Jacopino, si permettano queste cose. Chi è passato di sera per questa via, ha trovato 40 paia di scarpe sul marciapiede, appartenenti a coloro che erano dentro il fondo, a pregare. Noi non siamo contro una religione piuttosto che un’altra, ma vorremmo che si rispettasse la legalità, sempre e ovunque. Il sindaco Nardella deve attivarsi per trovare un luogo adatto a coloro che vogliono professare la loro religione, e non lasciare che ognuno faccia a modo suo, creando come in questo caso soltanto del caos".

Commenti
Ritratto di stenos

stenos

Sab, 11/06/2016 - 16:58

Votano pd a Firenze, che vogliono? Questa e' la politica infame del loro sporco partito.

blackindustry

Sab, 11/06/2016 - 17:08

L'errore e' nostro come italiani ed occidentali, che con i musulmani usiamo dei presupposti logici che prevedono dialogo finalizzato alla convivenza, non tenendo conto che loro, i musulmani, vogliono annientato ed ucciderci. Sembra un'esagerazione, ma e' cosi', conoscerli a casa loro, per credere.

Ritratto di Flex

Flex

Sab, 11/06/2016 - 17:10

Non è che ci voglia molto a eludere i nostri "controlli", però, adesso che lo sapete identificate tutti i frequentatori ed esuguite l'immediata espulsione, se non altro come soggetti non graditi.

nordest

Sab, 11/06/2016 - 17:20

Questi covi di vipere si stanno organizzando contro di noi e quando lo capiremo sarà tardi ,e noi li stiamo mantenendo a scapito delle famiglie italiane che lavorano per loro ma che strano paese è il nostro!

moshe

Sab, 11/06/2016 - 17:29

Di cosa ci si meraviglia, TUTTO IL MONDO SI BEFFA DI NOI !!!

Raoul Pontalti

Sab, 11/06/2016 - 17:35

Eh sì...lasciare le scarpe sul marciapiede compromette la sicurezza del quartiere...

maurizio50

Sab, 11/06/2016 - 17:40

Poveri illusi! Sperano che il Sindaco Nardella faccia qualcosa contro le moschee abusive!! Andate a vedere cosa è diventato il centro di Firenze, con Piazza del Duomo, della Signoria, della Repubblica, invase abitualmente da centinaia o migliaia di africani clandestini e zingari. E la Polizia locale, e pure i Carabinieri, che si girano dall'altra parte! Ma qualche ingenuo spera ancora qualcosa da governo e amministratori locali che hanno letteralmente mandato in malora l'intera Nazione?? Ma datevi non una, ma dieci o cento mosse e mandate i compagni a scopare il mare .Solo allora potrete sperare di cambiare la vostra città!!!!

buri

Sab, 11/06/2016 - 17:45

tanti anni fa, l'allora Arcivescovo di Bologna, se ricordo bene, Cardinale Bifi, raccomandava di accogliere solo migranti cristiani, fu sommerso dalle critiche della sinistra ed il suo consiglio non fu preso in considerazione, se l'avessimo ascoltato allora adesso non avremmo certo problemi del tipo moschee abusive, imam che vengono a predicare l'odio all'occidente e migliaia di migranti musulmani arroganti e pieni di pretese

FRANZJOSEFVONOS...

Sab, 11/06/2016 - 18:02

HANNO PAUIRA? MA SE SONO LORO I CxxxxxxI CHE VOTANO SINISTRA. E POI C'E' DA DIRE PERCHE' SCRIVERE PAURA? GLI ITALIANI NON DEVONO AVERE PAURA IN CASA PROPRIA CHE E' L'ITALIA. UN IDIOTA UNA VOLTA MI HA DETTO SIAMO SEMPRE PIU' DI LORO HO RISPOSTO GIA' MA C'E' LA SINISTRA E I CATTOCOMUNISTI CHE CASTRERANNO GLI ITALIANI, NON TUTTI MA UNA BUONA PARTE DI MAGGIORANZA. PER CONCLUDERE HANNO VOTATO E VOTANO SINISTRA? PEGGIO PER LORO. IO NON HO PAURA

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Sab, 11/06/2016 - 18:10

Questi non si fanno gioco di nessuno , loro (con il beneplacito delle istituzioni) fanno come gli pare e nessuno dice niente , il popolo fiorentino deve capire che devono cominciare a convivere con questa realtà è inutile che si lamentano tutto questo è voluto anche da loro .

Una-mattina-mi-...

Sab, 11/06/2016 - 18:17

DA QUELLO CHE LEGGO ci sono una sfilza di irregolarita', sono sicuro verra' presto chiusa, RISTABILENDO LA LEGALITA'

MgK457

Sab, 11/06/2016 - 18:40

"NOI non siamo contro una religione piuttosto che un'altra" : è proprio questo l'errore di fondo, permettendo l'islam si va di sicuro verso la fine del Cristianesimo STOLTI!!!!!!!!!!!!!!!!!! L'islam VA VIETATO IDIOTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! MALEDETTO Bergoglio QUEST'ANNO HO DATO PER LA PRIMA VOLTA L'OTTO PER MILLE ALLA CHIESA ORTODOSSA, TOCCHIAMOLI SUL PORTAFOGLIO A QUESTI VESCOVI islamici ANTICRISTIANI CHE HANNO PERMESSO LA BLASFEMIA maomettana IN TERRA CRISTIANA, MALEDETTO Bergoglio.

Silvio B Parodi

Sab, 11/06/2016 - 19:03

avete sbagliato a votare??? allora volete rimediare all'invasione islamica??? allora!!: fate sparire le 40 paia di scarpe fuori dalla pseudo moschea, 2 quando e' possibile introducete un maiale in quella stanza!!:3 incollate sulle pareti interne ed esterne una croce Cristiana indelebile!!!`:: 4 musica rock fuori dalla mochea a tutto volume quando sono dentro col culo in aria!: 5 una Mk 47 con il caricature pieno??? no? questo e' contro la legge ma ci vorrebbe!~

michele lascaro

Sab, 11/06/2016 - 19:17

Ottima fotografia, richiama alla mente i culinaria di Apicio!

Linucs

Sab, 11/06/2016 - 19:26

Embé? E' finita la benzina?

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 11/06/2016 - 19:44

caro Silvio Parodi , basterebbe per iniziare innaffiare le scarpe di questi con urina di maiale e vedere la reazione...ed un poco di escrementi qua' e la' rigorosamente anonimi, o con la buona volontà della BOLDRINI

Maura S.

Sab, 11/06/2016 - 20:00

X raoul pontalti= non ne compromette la sicurezza, ma ne inquina l'aria con la puzza delle loro scarpe

paolonardi

Sab, 11/06/2016 - 20:10

San Jacopino e' una zona di Firenze vicino alla stazione fi Santa Maria Nuova.

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Sab, 11/06/2016 - 20:19

razza di idioti, continuate a votare per il pd e succedera' di peggio

ziobeppe1951

Sab, 11/06/2016 - 20:50

Pontalti ....falli pregare in casa tua, pirla

Zorro16

Dom, 12/06/2016 - 15:35

Tutte che le volte che vedo questi soggetti in quella posizione, mi viene l'orticaria. Eccola qui la bella Toscana del Pinocchio fiorentino.