Firenze, spari contro l'auto dell'imprenditore amico di Renzi

Due colpi di pistola contro la Mercedes in sosta di Andrea Bacci, imprenditore fiorentino amico di Matteo Renzi

Due colpi di pistola sono stati sparati questa mattina contro i vetri dell'automobile di Andrea Bacci, imprenditore fiorentino e patron della Lucchese Calcio amico della famiglia Renzi, oltre che recentemente indagato per la bancarotta della Coam Costruzioni di Rignano.

L'auto, una Mercedes fortunatamente vuota, era parcheggiata a Scandicci, nelle vicinanze della ditta AB Florence. Uno dei proiettili è rimbalzato e ha scheggiato il vetro di una finestra della ditta, ma non ci sono feriti: Bacci era invece all'interno dell'azienda con altre persone.

Commenti

mariod6

Lun, 23/01/2017 - 22:17

Forse qualcuno sperava di far arrivare un messaggio a Frottolo tramite il suo amico e sostenitore.

Bisekur1960

Mar, 24/01/2017 - 00:01

... e che volete che sia!? La lucchese come sta in classifica? I tifosi saranno incazzati

Bisekur1960

Mar, 24/01/2017 - 00:06

Eh no ho controllato .. e' dignitosamente in sesta posizione! Forse ce l'hanno proprio con lui. Sti monellacci .. speriamo non gli facciano la bua!!

27Adriano

Mar, 24/01/2017 - 07:48

Ma guarda un po': il fatto è alquanto strano. Considerando i "trascorsi" abbastanza torbidi della persona e l'impunibilità della stessa da parte della Giustizia (sappiamo come pensano i Giudici con i Comunisti) non si capisce se è l'inizio della cosiddetta "giustizia proletaria" o se il pistolero ha mirato male, oppure se ha semplicemente sbagliato persona.

Ritratto di VladoGiulio

VladoGiulio

Mar, 24/01/2017 - 08:34

MA NON MI DIRE, LA PAZIENZA DEGLI ITALIANO SI E' ESAURITA ? ADESSO ASPETTIAMO DI VEDERE SE SI TRATTA SOLO DI UNA CASO ISOLATO O L'INIZIO DI QUALCOSA D'ALTRO.