Fisco, al via gli sms dell'Agenzia delle Entrate

L'Agenzia delle Entrate avvia le comunicazioni per i pagamenti o per i ritardi con i messaggini sul cellulare

Il Fisco sbarca sullo smartphone. Arrivano gli sms del Fisco per informare i cittadini su richieste di pagamento, rimborsi e scadenze. Da oggi l'Agenzia delle Entrate invierà un messaggio personalizzato agli utenti che hanno registrato il loro numero su Fisconline per informarli che non risulta recapitata una comunicazione inviata via raccomandata, o che sono state accreditate le somme chieste a rimborso, o ancora che mancano pochi giorni alla scadenza di un pagamento. L'obiettivo del servizio, a costo zero per gli utenti, è evitare che, per una semplice distrazione o dimenticanza, possano trovarsi in futuro con un conto più oneroso e una cartella di pagamento da saldare.
I cittadini che devono al Fisco delle somme a titolo di Irpef per redditi percepiti negli anni precedenti, come per esempio il trattamento di fine rapporto, le pensioni e gli stipendi arretrati, e per i quali non risulta recapitata la richiesta di pagamento inviata dall'Agenzia delle Entrate tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, riceveranno un sms che li informa di questa circostanza. Una volta ricevuto l' sms, contattando rapidamente il call center dell'Agenzia, potranno ottenere una copia della comunicazione e versare solo il dovuto, senza quindi sanzioni e interessi, entro trenta giorni.

"L'Agenzia delle entrate sta erogando il suo rimborso sul conto corrente comunicato. Verifichi a breve l'effettivo accredito". Così reciterà ad esempio uno degli sms del Fisco. Per alcune tipologie di adempimenti, sottolineano ancora le Entrate in una nota, d'ora in avanti sarà più semplice stare al passo con i versamenti. E' il caso dei contratti di locazione pluriennali di immobili e beni strumentali, per i quali i contribuenti possono scegliere di versare l'imposta di registro in un'unica soluzione o anno per anno. In quest'ultima circostanza, il messaggio del Fisco ricorderà ai locatori persone fisiche la scadenza imminente.

Commenti

rudyger

Ven, 28/10/2016 - 15:01

a quando la tassa sull'aria e sui peti?

Fjr

Ven, 28/10/2016 - 16:32

Eil messaggino con "ti stiamo venendo a prendere?"

linoalo1

Ven, 28/10/2016 - 16:47

In poche parole e,come era prevedibile,siamo caduti dalla Padella alla Brace!!!!

Zizzigo

Ven, 28/10/2016 - 17:32

"L'Agenzia delle entrate sta erogando il suo rimborso sul conto corrente comunicato. Verifichi a breve l'effettivo accredito". Più grossa di questa non la potevano inventare! Stanno grattando sotto il fondo del barile e ci prendono per i fondelli!

giuseppe61

Ven, 28/10/2016 - 19:10

Ecco fatto. La pirateria informatica non aspettava altro,chissà quanti poveri vecchietti e/o ingenui cascheranno su questo tappeto rosso per il phishing. hackers e criminali informatici ringraziano sentitamente.

Una-mattina-mi-...

Ven, 28/10/2016 - 20:35

TRATTASI DI STALKING TELEFONICO

Martinico

Ven, 28/10/2016 - 21:08

Rimane il fatto che se non notifichi a norma di legge non vale.

tiromancino

Ven, 28/10/2016 - 22:20

Ne penso tutto il male possibile

Anonimo (non verificato)