Fisica, testo scolastico sbaglia. E la Cristoforetti: "Sciocchezza"

Perché si fluttua sulla Stazione spaziale? Un testo scolastico sbaglia risposta. E AstroSamantha Cristoforetti lo "boccia"

Tutto inizia e finisce sui social network. Precisamente su Twitter. Una mamma pubblica la foto della pagina di un testo scolastico in cui si sostiene che sulle Stazioni spaziali si fluttua perché allontanandosi dalla Terra diminuisce l'attrazione di gravità. Nel post viene taggata anche Samantha Cristoforetti, che non esita a rispondere: "Quanto scritto è una grandissima sciocchezza".

Facciamo un salto indietro. Nella didascalia della foto nel libro scolastico si legge che "allontanandosi dalla superficie terrestre, diminuisce l'intensità dell'attrazione gravitazionale" e per questo sulla Iss "l'intensità della forza di gravità è ridotta al punto che persone e oggetti devono essere ancorati". Secondo la Cristoforetti, però, non c'è niente di più sbagliato. "Quanto scritto in questa didascalia è una grandissima sciocchezza - ha scritto l'astronauta - Alla quota della ISS l'attrazione gravitazionale è circa il 90% di quella sulla superficie terrestre. E quella foto comunque è di un volo parabolico". Poi la domanda sconcertata: "Ma veramente si tratta di un testo scolastico?".

La madre che ha pubblicato lo scatto risponde che si tratta di un libro "per il primo anno delle superiori". A quel punto, per chiarire bene il motivo per cui sulle stazioni spaziali si fluttua, la Cristoforetti ha condiviso un articolo per fare chiarezza. Non è vero che sulla stazione spaziale la forza di gravità è poca o zero, dunque. Ma la risposta va cercata nel fatto che la stazione orbita intorno alla Terra: "Il nostro satellite, e tutti gli altri oggetti lanciati nello spazio negli anni seguenti, non sono nient’altro che corpi in caduta libera che non raggiungono mai il suolo", si legge nel post. Perché allora gli astronauti fluttuano? "Abbiamo detto che la Stazione Spaziale Internazionale e i suoi occupanti orbitano intorno alla Terra - spiega scientificast.it - il che vuol dire che, come tutti i corpi orbitanti, sono in caduta libera e un corpo che cade è come se fosse privo di peso; questo fenomeno è detto microgravità". Ecco spiegato il "mistero".

Alle centinaia di commenti, alla fine ha risposto anche la Zanichelli editore, la casa editrice del libro "incriminato". "Mi scuso per il grave errore. Sono due volte dispiaciuto: come direttore editoriale e come ex insegnante di fisica - si legge in un tweet - Domattina troverete la pagina corretta e le istruzioni per chi vuole cambiare il libro".

Commenti

umberto nordio

Ven, 24/11/2017 - 13:37

L'avrà scritto un " protetto" della Fedeli?

roberto.morici

Ven, 24/11/2017 - 15:16

Se la Ministra Fedeli avesse letto il testo incriminato, forte della sua laurea, avrebbe senza meno segnalato e sanzionato l'errore...

Raffaello13

Ven, 24/11/2017 - 16:44

Non mi piacciono i Ministri incompetenti, che legiferano su argomenti in cui sono poco competenti. Tuttavia devo constatare che la domanda incriminata era molto specialistica, richiedendo nozioni note solo a chi studia Astrofisica e moto dei pianeti, non la meccanica scolastica elementare.

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 24/11/2017 - 18:20

La buona squola fa proseliti!

sparviero51

Ven, 24/11/2017 - 18:20

QUESTO È IL RISULTATO DEI POSTSESSANTOTTINI INCUNEATISI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO .MOLTI DI LORO,ESSENDO DEI SOMARI LAUREATISI COL " 18 POLITICO" E NON TROVANDO UN LAVORO DA PROFESSIONISTA, SONO STATI COOPTATI NELLE FILE DEI FANCAZZISTI STATALI FACENDO CARRIERA PER ANZIANITÀ E/O PER LECCHINAGGIO POLITICO . PENSATE A QUESTO FENOMENO CHE ERA PROF.DI FISICA E CHE È ARRIVATO A DIRIGENTE DELLA ZANICHELLI !!!

Lapecheronza

Ven, 24/11/2017 - 19:32

Per come vanno le cose in Italia, la Cristoforetti si becca una denuncia dal ministero dell'istruzione perchè non è soggetto abilitato all'insegnamento, non ha passato un regolare concorso per farlo. Ha messo in cattiva luce un libro di testo adottato da persone certificate.

pilandi

Sab, 25/11/2017 - 00:39

@sparviero51 perché cosa bisognerebbe essere per dirigere una casa editrice? TU che denigri un professore di fisica ( fisica eh! leggi della dinamica, quanti ecc, non ginnastica) cosa sei?