Flessibilità, l'Ue adesso apre: "Ok per migranti e terremoto"

Flessibilità per i migranti e il terremoto. L'Ue con il Commissario agli Affari Economici, Moscovici, apre uno spiraglio per l'Italia

Flessibilità per i migranti e il terremoto. L'Ue apre uno spiraglio per l'Italia. Pierre Moscovici, Commissario Ue agli Affari economici, è intervenuto all'Atlantic Council a margine dei lavori del Fmi, spiegando che Bruxelles valuterà la flessibilità per le "spese per la crisi dei rifugiati, o un terremoto, o per un paese che soffre attacchi terroristici. Si tratta di flessibilità precise, limitate e chiaramente spiegate". Di fatto la posizione di Moscovici non è la stessa di Juncker che solo qualche giorno fa aveva ricordato al premier Matteo Renzi di rinunciare a richieste di flessibilità perché "nel Patto di stabilità, che non deve essere un patto di flessibilità, abbiamo già introdotto molti elementi di flessibilità combattendo contro chi sapete" e senza i quali elementi "l'Italia quest'anno avrebbe potuto spendere 19 miliardi di meno". Moscovici adesso cambia rotta rispetto a quella tracciata da Juncker: "Abbiamo detto chiaramente cosa è la flessbilità nel gennaio 2015 - ha spiegato Moscovici -. Dobbiamo incoraggiare i paesi che creano molti investimenti, lo abbiamo fatto con l'Italia. Aiutare i paesi che portano avanti riforme strutturali affinchè possano avere più tempo, lo abbiamo fatto con l'Italia. Abbiamo detto che saremmo pronti a considerare spese per la crisi di rifugiati o un terremoto o un Paese che soffre attacchi terroristici come il Belgio. Si tratta di flessibilità precise, limitate e chiaramente spiegate. In generale un Paese deve rispettare i criteri e ridurre il debito, è il principale problema di Italia e Belgio". Adesso bisogna capire in quali termini il governo userà questa "flessibilità" all'interno del Def da presentare a Bruxelles. Ma dall'europa arriva anche un'altra "carezza" per il premier: "In Italia c'è una minaccia populista, per questo sosteniamo gli sforzi di Renzi affinchè sia un partner forte nella Ue".

Commenti

manfredog

Ven, 07/10/2016 - 00:54

Come dire: per tenere buoni gli italiani un po' più onesti e sani e un po' meno interessati ai guadagni facili e disonesti ed un po' più propensi al bene futuro proprio e della propria famiglia, che vedono quello che di male e di negativo sta succedendo in Italia, per colpa di certa politica, vi diamo un po' di soldi in più !! mg.

peppino51

Ven, 07/10/2016 - 06:35

Questo deficiente aiuta Renzi a massacrare gli Italiani permettendogli di aumentare il debito pubblico.

Duka

Ven, 07/10/2016 - 07:29

La UE deve mantenere a galla i suoi polli Renzi-Padoan altrimenti sarà invasa dai migranti. Questa la verità il resto sono BALLE.

routier

Ven, 07/10/2016 - 07:37

Adesso la UE ci da la flessibilità per affrontare i problemi dei migranti e del terremoto. "Ma come sono umani"! (direbbe Fantozzi) Questa Europa dei burocrati sembra una vignetta satirica disegnata dal miglior Forattini.

maurizio50

Ven, 07/10/2016 - 07:51

I buffoni dell'Unione Europea, veri tirapiedi del Bildenberg, attaccano la loro propaganda in favore del loro compare di Rignano S/Arno. La risposta della gente per bene, che sa ragionare, e che è stufa di farsi comandare dai burocrati, deve essere:NO su tutta la linea!!!

wistonreno

Ven, 07/10/2016 - 08:00

Ogni costituzione è un patto fra cittadini e stato, se inadempienti sono quest'ultimi, lo stato fa valere le leggi e i codici. Se inadempiente è lo stato i cittadini possono tentare di aggiustare le cose al momento delle votazioni, se anche queste vengono negate rimane l'insurrezione armata. Sarebbe una tragedia, ma l'alternativa è peggio.

ILpiciul

Ven, 07/10/2016 - 08:06

Sembra la NEP di leniniana memoria, una tregua, giusto per il referendum e poi, passata la data, giù tasse ed austerita'. Non infinocchiate più chi non vuol farsi infinocchiare e gli altri forse un giorno si sveglieranno. I francesi, poi, non hanno nulla da insegnarci o da concederci e dovrebbero ricordarsi che gli italiani sono i loro cugini intelligenti.

moshe

Ven, 07/10/2016 - 08:33

apre ..... ma blocca tutti i clandestini in Italia !!!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 07/10/2016 - 08:54

Mi auguro che gli italiani non si facciano incantare da tante promesse, che saranno disattese dopo il voto, ne da questi squallidi politicanti cialtroni dell'Europa. Non vorrei che portassero in Italia il loro modo di governare che sta portando l'Europa al fallimento. Qui ci sono i sinistri italiani, maestri nei fallimenti.

Ritratto di leoni_da

leoni_da

Ven, 07/10/2016 - 08:57

populismo = Atteggiamento o movimento politico tendente a esaltare il ruolo e i valori delle classi popolari. certo che e' una minaccia, il popolo a questi toglierebbe subito la "poltrona"......... capito gente..?

antipifferaio

Ven, 07/10/2016 - 09:22

Beh...se non è chiaro adesso non sarà mai più.. I NEMICI DEL POPOLO ITALIANO (che loro chiamano populisti) SONO IL PARTITO DEMOCRATICO (a parlole..) E LA U.E....I DUE CI VOGLIONO VEDERE SCHIAVI DEI MUSULMANI E RIDOTTI IN MISERIA. CI VOGLIONO SOTTO UNA DITTATURA CHE CI VEDRA' SOCCOMBERE AGLI AFRICANI I QUALI DIVERRANNO I NOSTRI PADRONI. Continuate a votare pd...gente...continuate...

buri

Ven, 07/10/2016 - 09:29

maledetto il giorno che ci ha portato nell'UE

krgferr

Ven, 07/10/2016 - 09:31

Insomma se ho capito bene, e temo di esserci finalmente riuscito, ci consentono di far debiti da restituirgli prestissimo e non certo con interessi modesti, così che che si possa fare tutto il lavoro sporco e sgradevole; bella razza di volpacchiotti ci stiamo dimostrando, ancora una volta, noi Italici. In ogni caso, a parziale compenso del nostro impegno la UE ci concede di tornare a divertirci insultando come al tempo, ma questa volta senza censure, la "perfida Albione". Saluti. Piero