Foggia, nigeriano entra nel Cara e aggredisce direttore e carabinieri

Un nigeriano, entrato nel Cara di Borgo Mezzanone, ha aggredito il direttore per farsi dare 50 euro e poi i militari intervenuti per placare la situazione

Una rivolta nel Cara di Borgo Mezzanone (Immagine di repertorio)

I carabinieri della Stazione di Anzano di Puglia, piccolo comune in provincia di Foggia, hanno arrestato Kelvin Iwekubi, un nigeriano di 26 anni incensurato, per tentata estorsione e resistenza a pubblico ufficiale. Lo straniero, infatti, è entrato abusivamente nel Cara (Centro richiedenti asilo) di Borgo Mezzanone e, incontrato il direttore della struttura, lo ha affrontato con un atteggiamento alquanto minaccioso pretendendo da lui, senza motivo, 50 euro.

I militari presenti nel centro, accortisi della presenza dell'intruso che già da tempo non era più ospite del Cara, sono intervenuti subito frapponendosi tra il dirigente e l’aggressore. Il nigeriano, però, invece di placarsi si è ulteriormente innervosito e, in preda alla furia, si è scagliato anche contro i carabinieri.

Gli uomini delle forze dell’ordine, a quel punto, hanno bloccato l’extracomunitario dichiarandolo in stato di arresto. L’uomo, su disposizione del pm di turno, è stato rinchiuso nel carcere cittadino.

Nei giorni scorsi, proprio vicino allo stesso centro, due poliziotti sono stati aggrediti da decine di immigranti intervenuti in difesa di un altro extracomunitario che era stato arrestato per aver forzato un posto di blocco. Il sindacato di polizia Sap ha sostenuto che erano circa 50 gli stranieri che si sono scagliati con calci e pugni contro due agenti che sono rimasti feriti e che guariranno rispettivamente in 15 e 30 giorni. Le vittime sono state salvate solo dall’intervento di altre pattuglie della polizia accorse sul luogo teatro delle violenze.

In merito a questa vicenda, che ancora oggi sta suscitando clamore, lo stesso sindacato in una nota ha dichiarato che la violenza sui poliziotti non si vede nelle immagini perché i video sono incompleti ma è dimostrata dai referti medici.

Commenti

venco

Ven, 12/10/2018 - 09:53

Li accogliamo come profughi vero? allora al primo atto delinquenziale vanno reclusi per espellerli fisicamente, non devono assolutamente circolare liberi.

27Adriano

Ven, 12/10/2018 - 10:00

Perchè non è andato a chiedere 50 euro ad un giudice buonista o a un parlamentare el PD?

cgf

Ven, 12/10/2018 - 10:21

gli hanno insegnato che l'Italia è il suo bancomat, molti vengono qui per quello, inutile nascondersi dietro gl'ideali, la realtà a volte è diversa dai propri desiderata

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 12/10/2018 - 10:33

Tutto colpa del decreto sicurezza di Salvini...

routier

Ven, 12/10/2018 - 10:49

Perché non è andato a chiedere i soldi ad un Magistrato buonista? Non gli hanno detto che i retti, giusti e generosi sono solo loro?

Papilla47

Ven, 12/10/2018 - 10:50

Alle risorse è stata consigliata l'italia descritta come meta da favola per leggi clementi, facili guadagni e donne a volontà. Forse si sono accorti che a loro spetta solo il pocket money e non la posta intera di 35 euro, la legge comincia ad essere più rigorosa e le donne solo da stuprare. Sono stati beffati, la delusione è tanta per cui reagiscono con violenza.

zadina

Ven, 12/10/2018 - 11:10

Il solito risultato che produce la accoglienza dei dirigenti e simpatizzanti di sinistra compresa la Boldrini che li considera una risorsa indispensabile per il paese, il male peggiore che insistono in questo disastro e pretendono di rastrellare tutti i clandestini del mondo, nonostante tutti i disagi e problemi che continuamente creano nel paese, quei arroganti prepotenti violenti dovrebbero essere espulsi immediatamente e consegnati al loro paese di origine e scontare nel loro paese di origine la condanna inflitta dalla magistratura Italiana, purtroppo anno sempre la giustificazione delle sinistre, finito il processo vengono rimessi in libertà immediatamente pronti per continuare le loro violenze, avanti popolo con la bandiera ROSSA ALLA RISCOSSA.

Ritratto di italiota

italiota

Ven, 12/10/2018 - 11:23

Ha fatto bene, è una "risorsa" e come tale può fare ciò che gli pare

titina

Ven, 12/10/2018 - 11:52

x27Adriano. ma perchè non chiede i soldi al suo presidente Muhammadu?

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Ven, 12/10/2018 - 12:43

Bravo ragazzo, anche se la sua valenza sociale acquisita è quella dell'invasore barbarico. Ha capito, oppure gli hanno riferito, il corrente, deprimente andazzo italico. Ed egli, da solerte opportunista fenomenico, ha subitaneamente approfittato delle circostanze generosamente concesse da quella che è diventata proverbiale debolezza dell'attuale, sprofondante Italia. Va criticato chi approfitta delle circostanze contingenti da altri magnanimamente concesse, elargite?

paco51

Ven, 12/10/2018 - 13:06

grazie a lui avremo chi ci paga la pensione : ma va a.....pescare! tutto questo ci ripota al ventennio! mai disperare!

GioZ

Ven, 12/10/2018 - 13:21

E' evidente che gli immigrati vengono indottrinati da opuscoli e guida su come sfangare per entrare in Italia e codersi la vita estorcendo denaro e picchiando, perché non rischiano nulla. Leggetevi "Welcome to Italy", la guida distribuita online anche in lingua italiana, che spiega tutti i trucchi per restare in italia, delinquere e non essere perseguiti.

Malacappa

Ven, 12/10/2018 - 13:51

Mi sarei ritrovato con 50 euro in piu' nella pensione cattivoni quelli del cara

jenab

Ven, 12/10/2018 - 13:58

bastava indicargli la sede del PD, dove poteva avere tutti gli aiuti che voleva, anche 1000 euro

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 12/10/2018 - 14:24

La domanda e. Se da tempo non era piu ospite del cara, chi l'ha lasciato in giro!!! Quindi si vada a prendere il responsabile e lo si faccia pagare in prima persona!!! AMEN.

Ritratto di hurricane

hurricane

Ven, 12/10/2018 - 14:39

Ecco un'altra risorsa da segnalare alla boldrina per la sua "scuderia dei clandestini".

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 12/10/2018 - 14:53

Vuoi vedere che anche questo povero clandestino è stato aggredito perché non voleva i 50 euro e così i cattivi Carabinieri l'hanno menato???

Alessio2012

Ven, 12/10/2018 - 20:46

ADESSO SUBITO UN FILM DAL TITOLO "SULLA MIA PELLE 2".

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 12/10/2018 - 23:26

Gli avrei dato volentieri 50 euro. Ogni euro uan legnata e un osso rotto. Poi gli avrei chiesto vieni ancora domani a giocare? Dai che ci diveretiamo.