Folla alla camera ardente del carabiniere. Il dolore composto della moglie

Nonostante il clima non proprio clemente, sono tantissimi i cittadini in fila in piazza Monte della Pietà. La moglie del vice brigadiere dei Carabinieri Mario Cerciello Rega, Rosa Maria, veglia in piedi in maniera composta il feretro del marito

Folla alla camera ardente di Mario Cerciello Rega, il carabiniere ucciso nella notte tra giovedì e venerdì. Nonostante il clima non proprio clemente, sono tantissimi i cittadini in fila in piazza Monte della Pietà. La moglie del vice brigadiere dei Carabinieri Mario Cerciello Rega, Rosa Maria, veglia in piedi in maniera composta il feretro del marito, ucciso a coltellate a piazza Cavour mentre era in servizio nelle prime ore di venerdì notte.

La camera ardente è stata allestita all'interno della Cappella di piazza del Monte di Pietà. La bara del militare è avvolta in una bandiera tricolore, sopra è stata posta una sua foto in divisa e un cero, quattro carabinieri in alta uniforme formano un picchetto attorno. Accanto alla moglie i familiari della vittima seduti a semicerchio attorno al feretro. Sono centinaia le persone che, a partire dalle 16, hanno voluto rendere omaggio alla vittima, tra loro anche i vertici della Questura di Roma. Sono presenti anche i vertici del comando provinciale dei Carabinieri di Roma.

Fissa la bara avvolta dal tricolore con gli occhi gonfi di tristezza ma senza piangere Rosa Maria, la moglie di Mario Cerciello Rega. Il feretro posizionato nella cappella di Monte di Pietà, dove è stata allestita la camera ardente, è sovrastato da un bassorilievo della Pietà. Sopra la bara un cero e la foto del carabiniere sorridente. Accanto a Rosa Maria, che indossa un tailler blu è una camicia bianca, siedono alla destra del feretro la madre Silvia insieme al fratello Paolo alla sorella Lucia e a una decina di amici di infanzia arrivati venerdì da Somma Vesuviana che ieri hanno reso omaggio all'amico all'istituto di medicina legale del Varano. Una delegazione di circa 30 uomini e donne della polizia di Stato guidata vicequestore vicario di Roma Rossella Matarazzo e dal capo della squadra mobile Luigi Silipo ha reso omaggio a Rega, salutati dal comandante provinciale dei carabinieri Francesco Gargano e, tra gli altri, dal comandante della stazione dei carabinieri di piazza Farnese Sandro Ottaviani.

Sono decine le corone di fiori depositate anche nella chiostrina della cappella di piazza del Monte di Pietà dove è stata allestita la camera ardente del vice brigadiere dei Carabinieri Mario Cerciello Rega accoltellato a morte venerdi notte nel rione Prati a Roma. Ci sono fiori inviati del "reparto carabinieri Consiglio di Stato, dai colleghi del commissariato Trevi, spicca una grande corona di rose rosse recapitata dai commercianti di via dell'Anima, la strada dietro piazza Navona non lontana dalla stazione di piazza Farnese, dove il carabiniere prestava servizio. Del resto il militare era molto amato dagli esercenti e dai residenti del sui territorio di competenza. "Ci difendeva da spacciatori e scippatori - aveva ricordato nei giorni scorsi Fabrizio Roscioli, amico del carabiniere e titolare dello storico forno di piazza Campo dè Fiori - quella microcriminalità che inficia negativamente la vita del cittadino". Per questo Rega era definito l"Angelo di Campo dè Fiorì.

Commenti
Ritratto di iononmollo

iononmollo

Dom, 28/07/2019 - 18:34

Riposa in pace, ragazzo mio. Le mie più sentite condoglianze ai tuoi parenti e alla tua giovane moglie. Via l'arma dei Carabinieri. Un forte abbraccio da tutti gli Italiani Che il signore possa aprirti le porte del paradiso. Sarai sempre nei nostri cuori.

bernardo47

Dom, 28/07/2019 - 18:35

la lunga fila e incessante di cittadini, esprime la pieta' ma anche lo sdegno e la rabbia del paese intero per un assassinio inconcepibile!

bernardo47

Dom, 28/07/2019 - 18:40

per la cronaca, le coltellate dell'americano al carabiniere, non sono 8 ma addirittura 11! altro che benda sugli occhi!

Divoll

Dom, 28/07/2019 - 18:56

Onore e pace al giovane carabiniere, cordoglio e sincera vicinanza alla sposa e ai familiari.

Ritratto di Thorfigliodiodino

Thorfigliodiodino

Dom, 28/07/2019 - 19:19

Si levino almeno la soddisfazione di sputare addosso alla Trenta, qualora facesse una comparsata.

bernardo47

Dom, 28/07/2019 - 19:20

la folla che a Roma attende di poter visitare in religioso silenzio, la salma del carabiniere cui rendere l'omaggio del Paese, esprime meglio di ogni altra cialtroneria il sentimento vero e profondo del paese verso le nostre forze dell'ordine.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Dom, 28/07/2019 - 19:53

RIPOSA IN PACE EROE

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Dom, 28/07/2019 - 20:13

immagini strazianti

Littorino64

Dom, 28/07/2019 - 20:27

Onore al Brigadiere Mario Cerciello Rega riposa in pace Eroe, hai sacrificato la vita per la Patria. USI OBBEDIR TACENDO E TACENDO MORIR

bernardo47

Dom, 28/07/2019 - 20:35

i giornali americani fingono di essere addirittura indignati per la benda! ma non si vergognano? 11(11) coltellate ha dato quella personcina per bene del loro concittadino al nostro carabiniere! mandano in giro per il mondo degli assassini drogati e viziati, altro che benda! Se li tengano a casa loro quei delinquenti|! In galera a vita deve andare questo mostro ! processo subito!|

Ritratto di pierluigiv

pierluigiv

Dom, 28/07/2019 - 20:44

difendeva la gente dalla teppaglia importata dalle sinistre

Ritratto di giangol

giangol

Dom, 28/07/2019 - 20:58

i pidioti erano a manifestare sotto la caserma in favore del loro povero omicida americano???

Fjr

Dom, 28/07/2019 - 21:01

Bernardo ,ben detto ,questo è il problema che siamo in mano a cialtroni prestati alla politica,senza nessuna distinzione,con regole di ingaggio vere a quest’ora parleremmo d’altro,ogni poliziotto carabiniere e uomo che porti una divisa dovrebbe svolgere il suo compito sapendo di essere nel giusto e che in caso di scrontro a fuoco o di qualunque tipo di attacco nessun magistrato o giudice possa mettere in dubbio o vanificare il suo operato ,ne abbiamo visti troppi di personaggi beccati sul fatto e scarcerati basandosi su balle è ora che ogniuno si prenda le proprie responsabilità,se non si vuole perdere di credibilità

sfn65

Dom, 28/07/2019 - 21:36

Il Vice Brigadiere Mario Rega Cerciello e' morto perche' ci sono giudici che non fanno altro che scarcerare chi rischia la vita per arrestare delinquenti...per colpa dei politici buonisti della sinistra che proteggono delinquenti e immigrati irregolari...per colpa persino di insegnantiche trovano scandalosa una divisa delle forze dell'ordine,,,,,,per colpa di tutti questi le forze dell'ordine si trovano nel timore di difendersi sparando....sapendo che nel caso di ferimento o morte di un delinquente passeranno dei guai....a cosa siamo arrivati!!! Tutti i buonisti di sinistra da Saviano,ai vari politici,giudici e cosi' via siano maledetti!!!

bernardo47

Dom, 28/07/2019 - 21:43

Fjr concordo pienamente con lei.

bernardo47

Dom, 28/07/2019 - 21:45

penso che la commozione e lo sdegna per quanto accaduto, accomunino tutte le forze politiche....

carlomaestri

Dom, 28/07/2019 - 22:00

Siamo TUTTI Noi Italiani sull'Attenti! Riposa in pace Soldato.

killkoms

Dom, 28/07/2019 - 22:17

morire per una coppia di balordi senza avere la possibilità di difendersi!

killkoms

Dom, 28/07/2019 - 22:18

@giangol,sì!tutti con una benda azzurra sul viso,perché per quei signori il vero delitto è quello!

bernardo47

Dom, 28/07/2019 - 22:25

la dichiarazione di conte lascia molto perplessi! avvocato del popolo? avvocato dei miei stivali!

VittorioMar

Dom, 28/07/2019 - 22:39

..QUESTA E' LA NOTIZIA e deve RESTARE LA NOTIZIA !!..e se avete una FOTO DEL MORTO SBUCHERELLATO DA UNDICI COLTELLATE UNDICI... PER DOVERE DI CRONACA VERA ABBIATE IL CORAGGIO CIVILE DI MOSTRARLA....come sapete fare con i BAMBINI INFANGATI O CON GIUBBOTTI ARANCIONE...o i morti (FALSI) annegati...!!!...BRIGATIERE REGA ?...PRESENTE..!!

Franz Canadese

Dom, 28/07/2019 - 22:41

E' morto un figlio d'Italia. ONORE e condoglianze commosse alla moglie ai genitori e all'Arma. I Carabinieri cn Polizia e Finanza (e tanti altri) sono il collante che mantiene insieme la Patria despite the lefties. Muor giovane colui che al Cielo è caro. Problemi per una benda sugli occhi? Chiedo a tutti gli Italiani e/o Americani per bene: se uccidessero un vostro caro amico, una persona per bene, retta ed onesta, se catturaste l'assassino, sareste davvero in grado di limitarvi ad una benda sugli occhi (comunque un'ingenuita' inutile)? Io sinceramente proprio no. Punto. Lasciate pure che i sinistri nostrani e i fake news US si indignino, sono perfidi ed in mala fede.

bernardo47

Dom, 28/07/2019 - 22:46

due idioti americani viziati e drogati mandati in giro per il mondo a drogarsi e uccidere! assassini! si interroghino i genitori di questi due delinquenti!

pastello

Dom, 28/07/2019 - 23:09

Mi associo al dolore infinito dei suoi famigliari.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 29/07/2019 - 00:34

Con le lacrime agli occhi do onore e gloria a un carabiniere valoroso che si è speso per l'ordine pubblico:grazie di cuore e sentite condoglianze alla famiglia del militare ucciso con ferocia assurda e demotivata.

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Lun, 29/07/2019 - 01:14

Alla moglie e tutta la sua famiglia, le mie più sentite condoglianze.

titina

Lun, 29/07/2019 - 08:40

Che peccato perdere la vita in questo modo. Non è giusto.