Forlì, pocket money in ritardo: nigeriani sequestrano l'operatrice

Il pocket money arriva in ritardi e gli immigrati chiudono un'operatrice del centro di accoglienza di San Benedetto in Alpe (nel Forlivese) in uno stanzino

Il pocket money arriva in ritardi e gli immigrati chiudono un'operatrice del centro di accoglienza di San Benedetto in Alpe (nel Forlivese) in uno stanzino. L'episodio si è cosnumato in pochi istanti. Due richiedenti asilo nigeriani di 25 e 21 anni, hanno innescato la protesta contro i volontari che lavorano nel centro di accoglienza. E così una donna che lavora per la cooperativa "Acquacheta" è finita rinchiusa in una stanza.

Ma col suo cellulare è riuscita a dare subito l'allarme e così è scattato subito l'intervento dei carabinieri. Subito dopo l'arrivo dei militari, i due nigeriani hanno deciso di aprire la porta e di liberare l'operatrice. Secondo gli accertamenti effettuati sul posto, la rivolta sarebbe stata portata avanti solo dai due nigeriani. Gli altri immigrati presenti nel centro di accoglienza si sarebbero dissociati. Adesso i due nigeriani rischiano una denuncia per violenza privata. Quanto accaduto è stato inoltre segnalato alla Prefettura che adesso potrebbe revocare lo status di richiedenti asilo ai autori del gesto che ha di fatto scatenato la tensione all'interno della struttura.

Commenti
Ritratto di karmine56

karmine56

Sab, 14/04/2018 - 15:57

Sequestro di persona.

Massimom

Sab, 14/04/2018 - 15:57

Orcocan rischiano grosso!

Cheyenne

Sab, 14/04/2018 - 16:01

lo ripeto sventagliate di mitraglia, fanno più effetto del valium

Gianni11

Sab, 14/04/2018 - 16:26

Buttate fuori quei selvaggi! Che vadino in Nigeria a reclamare "pocket money". Gli arriva subito una raffica di mitra, che e' quello che meritano.

FRATERRA

Sab, 14/04/2018 - 16:27

....la cooperativa, ACQUACHETA è a disposizione degli ospiti....quindi zitti e ubbidire.....

greg

Sab, 14/04/2018 - 16:30

Rispedirli subito in Nigeria, anche a nuoto, e vadano a farsi dare il pocket money dal loro governo (che li manda in Italia per liberare il loro paese da tutti i delinquenti e s.p.a.z.z.a.t.u.r.a umana)

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 14/04/2018 - 16:34

Sparate a vista con questi delinquenti!!! Questi non sono migranti, sono parassiti approfittatori, gente ha cui non si può dar fiducia!!!

VittorioMar

Sab, 14/04/2018 - 16:40

...BENE !..COSI' SI FA !..COSI' IMPARANO A RISPETTARE LE PROMESSE !!...E DOVE CREDONO DI TROVARSI IN NIGERIA?..NO!..IN ITALIA..DOVE TUTTO E' PERMESSO PER LEGGE !!!

Controcampo

Sab, 14/04/2018 - 16:44

Ma è possibile che nelle azioni negative ci sono sempre i nigeriani nel mezzo? Saranno tutti imparentati con il terrorista Boko Haram o comunque dello stesso istinto aggressivo. Cacciateli via senza se e senza ma e azzerate i fondi a quei centri sociali che si oppongono!

jaguar

Sab, 14/04/2018 - 16:59

Hanno ragione, i governi precedenti gli avevano promesso la bella vita, e le promesse vanno mantenute.

Lapecheronza

Sab, 14/04/2018 - 23:15

Sarebbe ora di finirla con queste buffonate in cui la Legge gli permette di fare quel c***o che vogliono. Chi è scappato da una vera guerra, se lo facciano raccontare dai vecchi europei, piangevano dalla riconoscenza quando riuscivano a mangiare sbobba calda; altro che poket money in ritardo e fare i prepotenti in casa d’altri.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Sab, 14/04/2018 - 23:16

Prima o poi riusciremo ad accertare che c'è chi va girovagando nei paesi africani per invogliare questi baldi giovanotti ad affrontare il viaggio verso l'europa (o meglio, verso l'italia, perché gli altri non li vogliono) con la promessa di tre pasti al giorno, alloggio, assistenza sanitaria, cellulare, pocket money.... (come diceva Totò: mille lire al mese, alloggio, vitto, lavatura, imbiancatura... e stiratura). E, se il cibo non è di loro gradimento, il cellulare non prende, sky non si vede, i soldi ritardano, loro giustamente s'inca77ano! Vagli a spiegare che chi ci deve guadagnare in tutta questa storia sono le coop, le ong e compagnia bella, e che loro sono solo una merce da gestire!

seccatissimo

Sab, 14/04/2018 - 23:27

""Adesso i due nigeriani RISCHIANO(?) una denuncia per violenza privata. Quanto accaduto è stato inoltre segnalato alla Prefettura che adesso POTREBBE(?) revocare lo status di richiedenti asilo agli autori del gesto che ha di fatto scatenato la tensione all'interno della struttura."" Perché RISCHIANO(?) e non invece ""RICEVERANNO"" ??????????? Perché POTREBBE(?) revocare e non ""REVOCHERA'"" ???????????

Divoll

Dom, 15/04/2018 - 01:29

Nigeriani? Proprio quelli che NON vengono da un paese in guerra, ma emigrano piu' di tutti gli altri africani e piu' di tutti sfruttano il welfare dei paesi che li accolgono. Credono che tutto gli sia dovuto. Non sorprende che non siano simpatici nemmeno agli altri africani.

Ritratto di thunder

thunder

Dom, 15/04/2018 - 02:06

Questo e'il risultato per non avere votato La lega,avete avuto l'occasione.... ora ciucciateveli.

maurizio50

Dom, 15/04/2018 - 09:54

Selvaggi, bantù, baluba, boscimani e ottentotti:Avanti!!! L'Italia è vostra. Grazie catto comunisti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

wrights

Dom, 15/04/2018 - 10:28

Ci scommetto che i soldi, poi sono ricomparsi. Le onlus sono inutili e speculano sia sugli immigrati, che sui contribuenti. Se proprio si devono dare i soldi delle nostre tasse, diamoli direttamente agli immigrati, poi vediamo chi ha il coraggio di parlar male o dire che non ci sono i soldi per il reddito di cittadinanza, per i disoccupati o inoccupati italiani.

effecal

Dom, 15/04/2018 - 10:43

un grazie di cuore ai comunistelli che hanno con impegno e dedizione trasformato l'italia nella più bella latrina del mondo.

autorotisserie@...

Dom, 15/04/2018 - 11:58

MICCE SEMPRE ACCESE ....MISERABILI COMUNISTI ,,,.AVETE ROVINATO UNA NAZIONE ...E C'E' GENTE CHE ANCORA LI VOTA ...MALEDETTI STRAMISERABILI.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 15/04/2018 - 12:39

@effecal - sottoscrivo.

Ritratto di LadyCassandra

LadyCassandra

Dom, 15/04/2018 - 12:44

@saròfranco,Tony Blair mandava collaboratori in Africa per cercare gente disposta a trasferirsi e secondo Lord Mandelson, in modo da rendere più difficile per gli inglesi trovare lavoro, come dice quest’articolo pubblicato dal Daily Mail: “Immigrants? We sent out search parties to get them to come... and made it hard for Britons to get work, says Mandelson”. La società multiculturale che in realtà ha lo scopo di creare la monocultura “meticciata” è stata appositamente ingegnerizzata e il processo continua. Per essere più precisi le razze da ingegnerizzare sono due, la razza dei dominatori e quella dei dominati, secondo un libro di Kalergi praticamente sconosciuto, presentato da Matteo Simonetti in questo video pubblicato su youtube da byoblu: “Il Piano Kalergi: LA VERITA'. Matteo Simonetti”. In confronto a Kalergi in termini di eugenetica Hitler era un dilettante.

killkoms

Dom, 15/04/2018 - 12:52

loro può (come diceva Totò)!

settemillo

Dom, 15/04/2018 - 14:34

Invece di RIMPINZARLI perché non li mettete fra tutta la spazzatura che loro stessi PRODUCONO? RIMANDARLI A CASA PROPRIA NO?

steacanessa

Dom, 15/04/2018 - 15:11

Ri.ri.riprovo. Tutti a casetta loro a godere delle meravigliose carceri del loro paese. BASTA SELVAGGI!

piazzapulita52

Dom, 15/04/2018 - 15:33

Ancora questa foto? Vi decidete a cambiarla? Mettete altre "risorse" in bella vista! Queste ormai le conosciamo a memoria! CHE SCHIFO!!!