Forza Nuova contro evento pro migranti: “Occhio a non sbandare”

Il movimento di destra si scaglia contro l'iniziativa promossa dall’associazione pro migranti “Pulmino Verde”: “Associazioni da indagare per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina”

Forza Nuova Torino lancia un messaggio indirizzato all’associazione “Pulmino Verde”, più volte protagonista di iniziative in favore dei migranti, per i quali si prodiga da oramai tre anni.

L’occasione è quella di un evento in progetto per quest’oggi, in cui la sopra citata organizzazione allestirà un aperitivo per raccogliere fondi da investire nella propria attività.

Per questo motivo, nella serata di ieri, i militanti di Forza Nuova hanno affisso degli striscioni proprio dinanzi all’ingresso dell’ex Fargat in via Millio, dove è in programma l’incontro promosso dall’associazione.

“Pulmino Verde, occhio a non sbandare. La pacchia è finita”, recita il manifesto, decisamente esplicito. Ad intervenire per spiegare il senso della protesta è il coordinatore regionale di Forza Nuova Luigi Cortese. “Siamo stanchi di vedere gente che si prodiga per chi vive nell'illegalità. Siamo stanchi di vedere Italiani che non arrivano a fine mese o che vivono in auto. Non è ammissibile che si continui a prodigarsi per i clandestini, che tra l'altro sono già mantenuti a nostre spese”, attacca Cortese, come riportato da “TorinoToday”. “Queste associazioni andrebbero indagate per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e per collaborazione in condotta criminale”.

Non si è fatta attendere la replica dell’associazione pro migranti, che sulla pagina Facebook conferma l’evento in programma per le 19:30. “Il Pulmino Verde non si ferma”, ribadiscono i militanti.