Dopo la foto in caserma, trasferito il militare che ha bendato l'americano Elder

Il militare che ha messo la benda a Elder sarà trasferito in un reparto non operativo. La Procura è pronta ad aprire un'inchiesta

Il militare che ha messo la benda in caserma al giovane americano Finnegan Lee Elder sarà trasferito in un reparto non operativo. A farlo sapere sono proprio fonti dell'Arma. Il 19enne accusato di aver ucciso il vicebrigadiere Mario Cerciello Rega - una volta arrivato in caserma - prima sarebbe stato ammanettato e poi bendato. Sarebbe stata scattata la foto e il tutto sarebbe durato 4 o 5 minuti. Il 19enne, poi, sarebbe subito stato spostato in un'altra stanza.

La foto - come spiega Stefano Vladovich su ilGiornale - è stata scattata venerdì 26 luglio, il giorno dopo l'omicidio del carabiniere Mario Cerciello Rega, nell'ufficio del reparto investigativo dei carabinieri di via in Selci, a Roma. Immediatamente, è balzata agli onori di cronaca e ha fatto indignare tutti. Dagli Usa all'Italia. E ora i pm della Capitale sono in attesa di un'informativa in relazione alla foto per capire cosa sia successo esattamente in quegli istanti. Quando arriverà l'informativa a piazzale Clodio, la Procura aprirà un'inchiesta.

Visto il caos di queste ore, il procuratore generale di Roma, Giovanni Salvi, ha fatto diffondere una nota per chiarire che durante l'interrogatorio "gli indagati erano liberi nella persona, senza bende o manette. All'interrogatorio è stato presente un difensore ed é stato condotto da due magistrati, è stato registrato e ne è stato redatto verbale integrale. Gli indagati sono stati avvertiti dei loro diritti. Le informazioni fornite dalla Procura della Repubblica di Roma circa le modalità con le quali è stato condotto l'interrogatorio consentono di escludere ogni forma di costrizione in quella sede".

In una intervista al Corriere della Sera, quindi, il procuratore generale Salvi ha ribadito di aver "analizzato ogni fase degli interrogatori avvenuti venerdì scorso e posso escludere che ci sia stata alcuna forma di costrizione. L'inchiesta è regolare". E ancora: "All'interrogatorio c'erano i difensori e gli indagati sono arrivati senza bende o manette. I due non hanno detto nulla e i magistrati hanno registrato ogni fase e compilato il verbale". Per quanto riguarda il ragazzo fermato e fotografato il pg Salvi afferma che "abbiamo avviato un'inchiesta immediata per verificare ogni passaggio, a partire da chi ha deciso di mettere la benda, per finire con chi ha scattato la fotografia. Identificheremo tutti i carabinieri presenti in quella stanza per valutare il comportamento di ognuno. C'è chi ha deciso di bendare l'indagato, ma c'è anche chi non ha fatto nulla per impedirlo. E chi non ha poi denunciato l'accaduto. Ogni eventuale violazione delle regole sarà perseguita. La legge vieta di ritrarre persone in stato di costrizione però in questo caso posso dire: meno male che abbiamo visto quell'immagine perché così ci consentirà di perseguire chi non ha fatto il proprio dovere violando le regole in maniera gravissima".

Commenti
Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 29/07/2019 - 09:26

Siamo davvero alle comiche. Io non ho parole, anzi, preferisco non avere parole. Questo uccide un militare, ed il nostro codice, se la prende con un altro militare che ha messo la benda all'assassino. Nemmeno lo avesse torturato e seviziato. Io spero che Carabinieri e Polizia, smettano di essere "operativi" e diventino tutti dei lavativi dipendenti pubblici, così poi a difenderci dai delinquenti andranno in prima persona tutti gli schizzinosi e amanti dei codici e dei diritti umani.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Lun, 29/07/2019 - 09:26

Se di fronte ad un morto accertato, ciò che desta stupore fino ad occupare buona parte della cronaca (abilmente strumentalizzata da chi sappiamo che a tutti gli interessi a farlo) è una foto di uno in caserma bendato e legato, abbiamo l'esatta idea del delirio di paese che è l'Italia. Prima ancora di dire che 1) quella foto non avrebbe mai dovuto essere fatta e 2) tanto meno pubblicata, ma si sa ormai che tutti gli stupidi di ogni età usano gli strumenti di internet per coprirsi di gloria, ma alla fine rimangono incastrati dalle loro stesse azioni.

Holmert

Lun, 29/07/2019 - 09:32

Questo dimostra come molti carabinieri, siano a digiuno delle più elementari norme di diritto e dei doveri che gli competono e competono ai delinquenti. Bisogna creare forze dell'ordine ben addestrate, preparate anche a difendersi a mani nude, a ben usare le armi come e quando. Prendere sul serio la loro attività di uomini di legge e fare di continuo corsi di aggiornamento sia in pratica che in teoria. Ecco facciamo gli ECM anche a loro,come si fa con i medici. A volte mi chiedo però se l'episodio in oggetto sia voluto per portare negli USA i due americani, una specie di assist ai loro avvocati. Accà nisciuno è fesso!

omaha

Lun, 29/07/2019 - 09:33

Incredibile, che per un vizio di forma, cioè il brigadiere che ha bendato questo criminale, lo ha fatto, per non farlo riconoscere Beh per questo motivo, ci si indigna Perchè non lo scarceriamo? Perchè non lo diamo indietro agli americani? La follia che sta colpendo il nostro paese è inaccettabile Continuiamo a scarcerare dei criminali, per il quale dovrebbe essere buttata la chiave E' assurdo e pericoloso La gente non crederà più alla giustizia italiana

al43

Lun, 29/07/2019 - 09:37

Fanno bene gli americani a scandalizzarsi! La loro polizia lo avrebbe steso ben prima e non sarebbe stato necessario bendarlo.

maxxena

Lun, 29/07/2019 - 09:40

Premesso che si tratta di un gesto forse comprensibile ma che dovrà essere sanzionato in quanto non conforme al comportamento dell'arma e all'ordinamento del nostro paese, onde evitare equivoci va ricordato che sulla bilancia abbiamo un foulard che impedisce la vista per 5 minunti contro una baionetta che ha spento una vita in modo vigliacco e violento...vedremo la sentenza del giudice. Spero tanto che tutti, ma veramente tutti prestino più attenzione al Carabiniere e alla sua vedova piuttosto che a questo individuo e al suo compare

paolo b

Lun, 29/07/2019 - 09:42

quante storie ...legato e bendato ...benissimo è uno pericoloso capace di altre violenze, a casa sua sarebbe steso sul marmo dell'obitorio e se andava bene in caserma della polizia sarebbe legato in catene mani e piedi e catena alla vita. noi invece che tutelare i ns. poliziotti carabinieri e tutte le zorze dell'ordine gli facciamo processi , trsferimenti e santifichiamo i delinquenti magari intitolando loro anche un'aula del parlamento. purtroppo in nostri pavidi parlamentari e governanti non sono capaci di fare una legge che permetta alle forze dell'ordine di reagire con le armi ad aggressioni e quant'altro, stabilendo l'assoluta non punibilità . purtroppo da noi si piangono lacrime di coccodrillo per pochi giorni poi fino alla prossima aggressione non se ne parla più, e si minimizzano certi pensieri postati sui social di gravità inaudita e scritti da persone preposte all'educazioni di ragazzi vedi insegnante di torino e insegnante di due giorni fa.

Giorgio Colomba

Lun, 29/07/2019 - 09:46

Figurarsi se una procura non avrebbe colto l'opportunità di trasformare i carnefici in vittime.

Ritratto di RobyPer

RobyPer

Lun, 29/07/2019 - 09:49

... ha fatto indignare tutti. Ma tutti chi?

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 29/07/2019 - 09:52

C'è sempre qualcuno o qualcosa che "rovina" tutto. Così una azione disdicevole ma comunque di irrilevante entità viene assunta alla stessa stregua dell'omicidio del carabiniere. E chi ha scattato la foto per metterla sul mercato della ambiguità dovrebbe essere punito. Adesso i mass media danno più rilevanza a questa foto che al fatto delinquenziale.

maurizio-macold

Lun, 29/07/2019 - 09:52

Sarebbe opportuno non montare una polemica su questa vicenda, soprattutto perche' gli USA potrebbero sostenere che la confessione e' stata estorta. Ed allora dopo il danno sarebbe la beffa.

Happy1937

Lun, 29/07/2019 - 09:53

Un altro sciagurato provvedimento contro le forze dell'ordine. Salvini non dovrebbe permetterlo. Se il delinquente fosse andato in mano alla polizia del suo Paese altro che bendatura! Al suo Paese infatti esiste la vera democrazia, non quella falsa autolesionista del disgraziato nostro sinistrume al caviale.

NoSantoro

Lun, 29/07/2019 - 09:54

E' mai possibile che l'arma dei carabinieri non riesca a dire che si trattava di una necessità temporanea di fronte ad un probabile drogato sospettato di aver accoltellato ed ucciso un militare dell'arma?

Ritratto di nordest

nordest

Lun, 29/07/2019 - 10:13

Cosa gli dovevamo offrire dei cioccolatini; ma al cianuro ! con quello che ha fatto ad un nostro soldato ; adesso troverà il comunista di turno che con una pacca sulle spalle lo rimanderà a casa : non mi meraviglierei in questa nazione di merdx.

Ritratto di Thorfigliodiodino

Thorfigliodiodino

Lun, 29/07/2019 - 10:28

Ma perché punite questo povero militare? Vergogna! Pari trattamento e difesa per un criminale evidente e un qualsiasi teppistello da strada! Ma siete proprio un branco d'idioti! Via tutti voi, e nuova categoria dirigente!

steluc

Lun, 29/07/2019 - 10:40

In America non lo avrebbero preso vivo.Qui da noi ormai prospera la demenza ( non disinteressata e molto diffusa a manca...)

Ritratto di saggezza

saggezza

Lun, 29/07/2019 - 10:41

e cosa sarà mai averlo bendato? anche per la sicurezza ed evitare qualsiasi tentativo di violenza o per non fargli vedere le porte di uscita nel caso volesse fuggire....

frapito

Lun, 29/07/2019 - 10:48

Quello che mi sconcerta è il fatto che "certi commentatori" danno più risalto ad una benda che a undici coltellate. Mi domando, ma il pensiero unico è in grado di devastare il cervello in questo modo? Poteva avere un senso se si preparava per la fucilazione, ma la fucilazione (purtroppo) è stata abolita da tanto tempo, e forse "certi commentatori" ancora non se ne sono accorti, e ricordano quando erano "loro" a bendare.

bernardo47

Lun, 29/07/2019 - 10:48

Ecco, bravi! Diamolo a lui ergastolo,non al criminale! Vergogna! Altro che benda sulla nuca se mi fosse capitato tra le mani quel delinquente e criminale!

veromario

Lun, 29/07/2019 - 10:49

ma mandateli tutti a quel paese.poverino bendato ed in manette,un ragazzo così perbene,se era successo in america probabilmente in caserma non ci arrivava.

Ritratto di Gius1

Gius1

Lun, 29/07/2019 - 11:02

Mi sorge un dubbio : non e´che quello che ha bendato l´omicida non sia qualcuno sinistronzo che vuole colpire l´arma ? o almeno colpire il ministro dell´interno o0 il governo ? e´un periodo dove menti occulti studiano a tavolino

01Claude45

Lun, 29/07/2019 - 11:08

Per una benda INQUISITE i carabinieri? Pazzesco. Si DEVONO APPLICARE sistemi e modalità simili al paese di "provenienza". La GUANTANAMO AMERICANA deve essere = ALMENNO ad una GUANTANAMO ITALIANA in questo caso.E BASTA BUONISTI che ci fanno "deridere" in tutto il mondo. Cattolici o NON lo stato laico DEVE DIFENDERE i suoi ABELE dai CAINO locali e, ancor più STRANIERI, con pene minimo triple. E ben pubb licizzate, che NESSUNO POSSA DIRE "NON LO SAPEVO".

Gio56

Lun, 29/07/2019 - 11:17

Allora pretendiamo che tutti gli arrestati non si coprino mai la faccia davanti alle telecamere.

27Adriano

Lun, 29/07/2019 - 11:21

La procura apre un'inchiesta??? Il mio nno voler ....scrivere quello che penso la dice lunga sulla figura istituzionale(??? di chi?) che ha avuto l'idea.

evuggio

Lun, 29/07/2019 - 11:23

ma quello che si dovrebbe stabilire subito è il motivo per il quale sia stato bendato!!!! non doveva vedere il quadretto del Presidente o il Crocefisso? siamo alla demenza pura, oppure a creare una turbativa per far piacere agli americani offrendo loro un "appiglio" ? ... a pensar male si fa peccato, ma .... si dice che ci si azzecchi!

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Lun, 29/07/2019 - 11:28

dovevano dargl iun encomio!! stiamo parlando di un assassino reo confesso..e che volevano,la fanfara??

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Lun, 29/07/2019 - 11:28

@ RobyPer 09:49 "ha fatto indignare tutti. Ma tutti chi?" - Tutti quelli che votano quelle forze politiche che vogliono questo stato delle cose in ITA, ovvero che "il povero caino" sia da difendere fino all'estremo anche quando è stata provata la sua colpevolezza, anche se a rimetterci (la vita) è stato il povero Abele, che questa volta ha nome e cognome, e divisa dell'Arma dei Carabinieri.

baronemanfredri...

Lun, 29/07/2019 - 11:29

IN ITALIA CI SONO TROPPI SCIACALLI W L'ARMA

Ritratto di Spiderman59

Spiderman59

Lun, 29/07/2019 - 11:34

A breve il bravo ragazzo ricco cambierà versione, dirà che non è stato lui ma l'altro, magari in seguito ci scappa pure risarcimento, come avvenuto di recente per altri fatti; rilascerà interviste, sara insomna diverrà famoso cone tutti i delinquenti che operano sul suolo italico.

Sa-Pietro

Lun, 29/07/2019 - 11:35

@Giorgio Colomba - lei non sa quello che scrive, solo accecato dal suo odio. Come devono essere rispettate le forze dell'ordine altrettanto lo devono essere i giudici. Cosa che lei non fa, perché è prevenuto ed amico del felpino. Per sua informativa il trasferimento del militare l'ha disposto l'Arma e la Procura di Roma ha dichiarato " interrogatorio regolare, chiariremo con l'America." quindi la smetta di blaterare e di battere a sproposito la tastiera babbeo accertato

Ritratto di massacrato

massacrato

Lun, 29/07/2019 - 11:40

Bravi, 7+! Continuiamo così e andiamo allo sfascio.

Libertà75

Lun, 29/07/2019 - 11:45

purtroppo c'è chi si scandalizza per la benda e non per le 11 coltellate

Wizzy13

Lun, 29/07/2019 - 11:52

Paese di Pulcinella. Guardiamo la pagliuzza e non vediamo la trave. Probabilmente oltre alla benda sulla sedia non c'era il cuscino e forse anche l'aria condizionata era spenta. Con un buon avvocato pantegana rosso la cava con un buffetto.

Ritratto di Ninco Nanco

Ninco Nanco

Lun, 29/07/2019 - 12:10

Continuo a vedere molte stranezze nell'insieme di questa tragedia. Non mi risulta che sia prassi comune bendare gli arrestati. Non mi risulta neanche che sia normale quella fotografia: scattata in una posa che sembra studiata e immediatamente fatta trapelare (da chi?).

merripol

Lun, 29/07/2019 - 12:10

Ho due commenti: 1) perche' durante un fermo oppure durante un interrogatorio si possono scattere fotografie per poi renderle pubbliche? Immagino che scattare delle fotografie oppure filmare l'interrogatorio possa essere una prassi accettata per provare la correttezza della procedura e che possa interessare anche alla difesa dell;indagato. Ma queste fotografie o questi filmati DEVONO rimanere segreti, almeno durante la fase istruttoria. Chi sarebbe da punire e' chi ha pubblicato la foto. 2) Fino a che non si sa del perche' il bendaggio era stato applicato, ogni speculazione e' futile. Se era stata trattata una ferita?, se gli era stato applicato un colluttorio che abbisognava di buio per agire? se gli veniva impedito di vedere il volto di una persona presente nella stanza? se effettivamente c'era la volonta' di umiliarlo? Non si sa e una risposta a breve dell'autorita' aiuterebbe a spegnere questo fuoco di paglia. La questione principale e' l'omicidio di un Carabiniere!

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Lun, 29/07/2019 - 12:11

@ Libertà75 11:45 : con una sola frase ha riassunto benissimo lo stesso concetto che avevo espresso qualche riga più su; quando una nazione è messa così (non solo in parte dei suoi elettori, ma soprattutto nei suoi media prima di tirare in ballo parte dei suoi rappresentanti politici), è facile comprendere che non ha un futuro roseo di fronte a se, se non si riesce a far cambiare "lo stato delle cose", di molte cose.

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Lun, 29/07/2019 - 12:28

Se ci sono delle leggi e delle regole, queste devono valere per tutti. Punto! Se questo fatto è stato definito inaccettabile dai livelli alti dell'arma. Punto!

bernardo47

Lun, 29/07/2019 - 12:36

la collera del paese,come si e' visto ieri a roma e oggi ai funerali, va ben oltre una benda a un assassino pericoloso e che puo' recar danno agli interroganti anche sotto interrogatorio! se fossi stato un interrogante, per non mettere a rischio anche la mia vita e quella dei colleghi, avrei usato le medesime innocue(innocue) precauzioni!NON SI DIMENTICHI MAI CHE SIAMO DAVANTI A UNO SCHIZOFRENICO ASSASSINO CHE HA UCCISO A TRADIMENTO CON 11 PUGNALATE UN CARABINIERE!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 29/07/2019 - 12:38

Libertà75 - 11:45 Ben detto!

Ritratto di saggezza

saggezza

Lun, 29/07/2019 - 12:43

Falcone e Borsellino sentiamo la vostra mancanza.

agosvac

Lun, 29/07/2019 - 13:06

Se, come dicono i magistrati è stato tutto regolare fino all'interrogatorio, forse lo si è bendato dopo perché non doveva vedere qualcosa o qualcuno. In fondo in una caserma ci sono anche persone che agiscono sotto copertura e che non devono potere essere riconosciute. Tra l'altro non mi sembra che essere bendati sia una tortura: negli USA si è fatto ben altro.

kennedy99

Lun, 29/07/2019 - 13:14

il carabiniere che a messo la benda puo essere trasferito. ma il caro elder sia con la benda che senza rimane sempre un assassino.

Malacappa

Lun, 29/07/2019 - 13:36

Trasferito ma siamo pazzi,io a parte della benda gli avrei dato una buona dose di legnate un giorno si e l'altro pure il delitto commesso e' gravissimo in USA per una cosa cosi non vanno troppo per il sottile e non c'e' codice che tenga

External

Lun, 29/07/2019 - 13:40

#iononsonoidignato

External

Lun, 29/07/2019 - 13:41

#iononsonoindignato

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Lun, 29/07/2019 - 13:48

Nel nuovo round della partita di boxe tra Carabinieri che difendono i cittadini e magistratura rossa che difende i criminali (anche se in questo caso ci vuole una bella fantasia a vedere nei due accoltellatori una coppia di "socialmente vicini"- nel senso progressista del termine) mi schiero risolutamente a favore dei primi.

Marcolux

Lun, 29/07/2019 - 13:57

Che schifo di Paese è il nostro? Per la schifosa macchina di sinistra sta diventando più grave aver messo un foulard agli occhi di un assassino, tra l'altro di un collega, che non l'assassionio stesso di un carabiniere. E' giusta che al mondo siamo considerati ormai il Paese dei balocchi, zona franca di ogni forma di delinquenza. Se non si cambia, e in fretta, il futuro non potrà essere che nero, nerissimo! La pseudo cultura di sinistra sta portando il Paese nel baratro. Qualcuno che può faccia qualcosa. Mi riferisco ai militari, quelli di base, perchè i generali li ha messi tutti il PD.

Tadoric39

Lun, 29/07/2019 - 14:10

Non se ne può più di questo buonismo e sappiamo da dove viene,ma veramente questi sono essere umani ?

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Lun, 29/07/2019 - 14:12

....io non mi sono di certo indignato

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 29/07/2019 - 14:13

Non ho parole,si è sollevato un polverone per una benda negli occhi! Magari i carabinieri lo hanno fatto per "stato di necessità" visto la ferocia con la quale è stato consumato un crimine efferato...

Libero 38

Lun, 29/07/2019 - 14:25

Dopo il caso di perugia il paese di pulcinella ancora redicolizzato da tutto il mondo per una foto fatta e poi resa pubblica da un carabiniere che ha partecipato all'interrogatorio di un omicida.

antonmessina

Lun, 29/07/2019 - 14:26

male ..malissimo

delenda_carthago

Lun, 29/07/2019 - 14:29

ma se uno cerca di accoltellare un poliziotto in USA secondo questi benpensanti lo "bendano" oppure vanno per le spiccie ...

dredd

Lun, 29/07/2019 - 14:39

Siamo all'estremo direi. Trattano con i guanti un assassino perché poverino non doveva essere bendato. Infatti andava preso a manganellate sui denti.

Ritratto di teseiTeseo

teseiTeseo

Lun, 29/07/2019 - 14:40

Chi ha scattato la fotografia ha dato in mano alla difesa una carta da giocarsi sulla correttezza interrogatorio... Inoltre poteva semplicemente intervenire e rimuovere la benda. Trasferirei prima questo.

Ritratto di Gianluca_Pozzoli

Gianluca_Pozzoli

Lun, 29/07/2019 - 14:57

una medaglia altro che trasferimento

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Lun, 29/07/2019 - 15:02

@ delenda_carthago 14:29 : per rispondere alla sua domanda, "se uno cerca di accoltellare un poliziotto negli USA", non arriva nemmeno alla stazione di Polizia, ma direttamente all'obitorio, in posizione orizzontale e a temperatura fredda.

Blueray

Lun, 29/07/2019 - 15:03

Se poi si buttava dalla finestra se la prendevano con quello che benda e manette le ha fatte togliere, ma per favore fatemi un piacere che va bene così, vi pare il momento di fare inchieste e perseguire i militari per una benda o manette sì o no a fronte di quanto accaduto? Il tipo era completamente fuori controllo quindi bene hanno fatto i militari, e per favore non martirizziamo chi ci difende e reintegriamo il carabiniere trasferito ad altro servizio.

buonaparte

Lun, 29/07/2019 - 15:42

io voglio lanciare una petizione a favore del carabiniere che gli ha messo una benda perchè lo ha fatto con intelligenza e prevedendo danni maggiori per tutti in primis dell'arrestato che poteva dare in escandescenze e magari sottrarre una arma ad un carabiniere come successo nei giorni scorsi con il ferimento se va bene di altri militari. INVECE LANCIO UNA PETIZIONE PER PUNIRE IL MILITARE CHE HA FATTO LA FOTO E PUBBLICATA. VOGLIO SAPERE SE HA RICEVUTO DEL DENARO DAI GIORNALI PER QUESTO come spesso succedeva in passato

buonaparte

Lun, 29/07/2019 - 15:59

vogliamo sapere chi sono i giudici che sono usciti dalla scuola del pci di frattocchie ? la scuola pagata con i rubli del kgb russo .dove al mattino facevano l'alza bandiera con le bandiere del pci e urss E SI SALUTAVANO CON IL PUGNO CHIUSO E CANTANDO O BELLA CIAO FRA LE ALTRE ? vogliamo saper in quali commissioni sono stati , quali altri giudici hanno fatto entrare in magistratura ? VOGLIAMO TRASPARENZA SU QUESTE PERSONE COMUNISTE CHE SIEDONO NEI NOSTRI TRIBUNALI A FARE POLITICA. PERCHè SE SI è ARRIVATI A QUESTO è COLPA DI COME I GIUDICI ROSSI HANNO RIDOTTO I NOSTRI CC E POLICE AD AVER PAURA AD USARE L'ARMA ANCHE PER DIFENDERSI . VERGOGNA

ossipossi

Lun, 29/07/2019 - 18:09

I Carabinieri sono molto preparati, non lo so spiegare davvero. Il fatto è che bendare un assassino può essere una necessità in molte circostanze. Ritrarre il tutto invece è molto strano.

Ritratto di saggezza

saggezza

Lun, 29/07/2019 - 20:12

un richiamo passi ma il carabiniere che ha messo la benda non va punito. Come ha scritto qualche amico nei commenti e se si buttava dalla finestra? almeno con la benda non poteva orientarsi...