Fotografano i vigili urbani sui parcheggi per disabili: querelati

A Treviso 48 cittadini sono stati querelati per aver insultato su Fb i vigili fotografati mentre parcheggiavano un furgone sui posteggi riservati ai disabili

Succede che una pattuglia di vigili urbani lascia il furgone parcheggiato su un posto riservato ai disabili. Che qualche cittadino pubblica la foto sui social network, dove si scatena l'indignazione degli internauti. E che gli agenti della polizia locale pensino bene di querelare chi li aveva insultati.

La storia arriva da Treviso, dove a marzo era esplosa una polemica per il parcheggio selvaggio di una pattuglia di vigili, che aveva lasciato il furgone in sosta su uno dei posti riservati alle persone con disabilità nel quartiere di Santa Maria del Sile. Il poco commendevole parcheggio era stato immortalato in uno scatto postato su Facebook, tra l'altro, nel gruppo "Fotografa l'impostore".

All'epoca la foto fece scalpore, con il sindaco piddino Giovanni Manildo che annunciò indagini interne per chiarire la dinamica dei fatti. I vigili, dal canto loro, si difesero sostenendo che non si trattasse di una sosta ma solo di una fermata per comminare una sanzione. Fatto sta che nel frattempo la foto è rimasta su Facebook e ha anzi iniziato a circolare fra i vari gruppi dei social network.

Suscitando, com'era prevedibile, l'indignazione del popolo del web e in particolare dei disabili. Per la rabbia, molti si sono lasciati andare a ingiurie ed insulti verso quei vigili che avevano dimostrato così poco senso civico. Ma c'è ancora un finale a sorpresa per questa storia che continua a scriversi.

Ora infatti, a due mesi di distanza, molti degli autori di quegli insulti si siano visti arrivare una querela: sono quarantotto gli agenti della Polizia locale che hanno querelato ventotto cittadini.

Una decisione che, c'è da scommetterci, farà discutere a lungo. Chissà cosa dirà il sindaco Manildo.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 02/06/2016 - 12:22

Non credo che postare una foto equivalga ad insultare......nel caso in specie, poi, i vigili dovrebbero dare il buon esempio, ma si sa, le leggi valgono per gli altri.Bisogna poi vedere se i destinatari delle denunce siano solo i responsabili dei veri insulti sul web.

cicero08

Gio, 02/06/2016 - 12:30

davvero un bell'esempio!!!

yulbrynner

Gio, 02/06/2016 - 12:35

le regole devono valere x tutti anche x chi indossa una divisa, quando non e' impegnato in azioni di particolare gravita'

Ritratto di manganellomonello

manganellomonello

Gio, 02/06/2016 - 12:44

Sxxxxxi! Querelate anche me!

Ritratto di r.peddis

Anonimo (non verificato)

01Claude45

Gio, 02/06/2016 - 13:07

Che i "VIGILI URBANI" non rispettino il Codice Stradale NON È UNA NOVITÀ. Solo per "parcheggiare" occupano qualsiasi spazio, anche proibito per legge, in nome dell'"EMERGENZA" DI LAVORO. Ma quando non usano le "frecce direzionali" nel normale spostamento lavorativo, magari sulla strada per il bar a prendere un caffé? La sosta caffé è anche necessario, ma NON IL MANCATO RISPETTO DEL C.d.S. Posso io, privato cittadino, SANZIONARE I VIGILI O ALTRE FORZE DELL'ORDINE CHE, IN PAUSA CAFFÉ NON RISPETTANO LA LEGGE? Mi spieghi Renzi come!!!!!!!!!!

rossini

Gio, 02/06/2016 - 13:08

Da quando la Sinistra è al potere, sono tornati i reati di opinione. E fra questi rientrano i reati di vilipendio. Proprio quei reati contro cui si batteva strenuamente la stessa Sinistra quando era all'opposizione. I comunisti non cambiano mai. Sono i nemici della democrazia.

cgf

Gio, 02/06/2016 - 13:20

ad azione corrisponde reazione quindi.... sarebbe come incolpare chi ti restituisce un pugno sperando di farla franca.

Ritratto di Galahad12

Anonimo (non verificato)

cgf

Gio, 02/06/2016 - 13:42

in certe città è il comune stesso che ai parcheggi riservati affigge il cartello in cui dice Vuoi il mio posto? Prendi il mio handicap!

Miraldo

Gio, 02/06/2016 - 14:24

Nelle citta dove governano i comunisti del Pd e del M5stalle la dittatura regna sovrana............... occio il vento sta cambiando,,,,,,,,,

mariolino50

Gio, 02/06/2016 - 14:50

Delle belle faccie a cuscus, le guardie dovrebbero dare l'esempio invece spesso e volentieri fanno il contrario, e poi hanno anche il coraggio di denunciare chi li manda a quel paese, dove cè sempre posto.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 02/06/2016 - 17:53

----la pericolosità di facebook ancora pochi l'hanno colta......hasta siempre

yulbrynner

Gio, 02/06/2016 - 18:08

claude45 ma che casso dici.. non x difendere renzi che mi sta sulle palle ma non diamogli colpe che non merita..che c'entra con i vigili co,munali che non rispettano il codice della strada, a claude ma..sei normalo?