Il "Fuorisciacquone": le novità in bagno

Eleganza, gusto e funzionalità. Oggi anche il bagno, il luogo più intimo della casa, deve rispondere alle regole d’oro del design

Eleganza, gusto e funzionalità. Oggi anche il bagno, il luogo più intimo della casa, deve rispondere alle regole d’oro del design. Leggerezza, attenzione alle forme e agli spazi, linee dal contorno morbido e delicato: ormai i sanitari, a partire dal water, sono entrati a pieno titolo nel novero degli arredi “nobili” della casa. E vista la cornice – il prestigioso Museo Mudec, nel cuore del Tortona Design District - il passaggio sembra già una consacrazione. L’installazione di Ideal Standard, “When Lightness Designs Space”, offre ai visitatori un interessante spunto di riflessione sul tema della leggerezza nel design. I modelli – lavandini, water e vasche da bagno – sono ispirati all’aria, alle nuvole, al cielo. Le curve slanciate verso l’alto fanno dell’oggetto un tutt’uno con lo spazio circostante, quasi a sfumare i confini tra materia e vuoto. Luci azzurrine e nuvole soffici evidenziano il concept del progetto, quasi accompagnando l’osservatore alla scoperta di un ambiente leggerissimo, arioso e rilassante. Ma siccome design significa, prima di tutto, progetto, l’attenzione all’estetica non può prescindere dalla funzionalità. Un equilibrio fondamentale per qualsiasi oggetto, ma che assume una particolare rilevanza quando l’obiettivo è rendere esteticamente efficace l’ambiente più importante della casa. Utile, ma anche bello, il bagno può dare conforto al corpo e allo spirito. La collezione di Robin Levien, ideatore della linea “Connect Air”, sembra andare in questa direzione, raccogliendo la sfida – più volte rilanciata in questa Design Week – di fare della nostra quotidianità uno spazio fisico e mentale in cui sperimentare l’armonia delle forme. Come dire, il bello è ovunque, anche sotto il nostro naso. Basta saper osservare.

Commenti

alfa553

Ven, 15/04/2016 - 22:34

C'e' chi fabbrica mercedes e btw, chi apple e microsoft e chi cessi......ed in ciò siamo i primi......