Gallipoli: usa spray al peperoncino, panico in discoteca

Sono in corso le indagini per capire chi ha creato scompiglio nel locale

Si è diffuso subito il panico in una discoteca di Gallipoli dopo che qualcuno ha usato lo spray urticante al peperoncino. Questo ha provocato l'evacuazione del locale.

Ora è caccia al responsabile. È accaduto nella notte tra sabato e domenica in un noto locale della zona. Qualcuno, nella folla, ha utilizzato lo spray anti-stupro che in poco tempo si è diffuso nell'aria. Tutti hanno iniziato ad avvertire forti bruciori agli occhi. La situazione è diventata preoccupante, non si capiva cosa stesse accadendo. Fin quando i gestori della discoteca sono stati costretti a evacuare il locale. A darne notizia è il quotidiano regionale "La Gazzetta del Mezzogiorno". Sul posto sono subito giunti i sanitari del 118 e i carabinieri di Gallipoli. Tutti erano spaventati. Sul momento si temeva ad un attacco terroristico.

C'è anche chi ha accusato dei malori. Ora sono in corso le indagini dei carabinieri che hanno messo al setaccio tutta la zona per cercare il responsabile di quanto accaduto.