Gb, attacco con lʼacido a Worcester: ustionato un bimbo di tre anni

L'agguato è avvenuto nel pomeriggio di sabato a Worcester, nel Regno Unito

La polizia inglese ha arrestato un uomo dopo che un bambino di tre anni è stato gravemente ferito in un sospetto attacco con l'acido in Inghilterra, a Worcester. L'agguato ha avuto luogo in un negozio.

Il bimbo, con gravi ustioni in viso e al braccio, è stato portato in ospedale. La polizia crede che sia stato deliberatamente preso di mira. Un uomo di 39 anni di Wolverhampton è stato arrestato con l'accusa di cospirazione per aver commesso gravi lesioni personali ed è rimasto in custodia di polizia domenica.

Immagini di tre uomini a cui gli investigatori vorrebbero parlare sono stati anche rilasciati dalla polizia della West Mercia. L'incidente è avvenuto all'incirca alle 14.15 in un ramo della catena di negozi di sconto di Home Bargains sul Shrub Hill Retail Park nella zona di Tallow Hill. "Consideriamo questo come un attacco deliberato a un bambino di tre anni", ha riferito in una nota Mark Travis, il capo della polizia della West Mercia. "Per ora il motivo del gesto non è chiaro, la polizia sta lavorando duramente per stabilire esattamente cosa è successo e qual è la sostanza utilizzata", ha aggiunto.

Negli ultimi anni il Regno Unito sta affrontando un aumento degli attacchi con acido, in particolare a Londra. Il ministero dell'Interno ha annunciato qualche mese fa che intende rafforzare la legislazione, rendendo reato la detenzione di sostanze corrosive in luogo pubblico e vietando la vendita di queste sostanze ai minori.