Gb, le fanno il taglio cesareo ​ma non trovano il neonato

È successo a una donna inglese di 21 anni, i medici l'hanno operato d'urgenza dopo 30 settimane di gravidanza

Attimo di panico e stupore per una giovane madre inglese. La donna, Ambra Hughes, è stata operata per far nascere la piccola che portava in grembo.

I medici dopo 30 settimana di gravidanza hanno deciso di sottoporla a un taglio cesareo per non mettere a repentaglio la vita della piccola. Quano i medici hanno inciso il ventre della donna si sono trovati di fronte a una situazione mai vista. Infatti il bebè non si trovana nella pancia della mamma. Momenti stupore e terrore rotti dalle lacrime della neonata Olly.

Una scoperta che ha fatto tornare il sorriso a tutti nella sala operatoria. I medici sollevato il telo bianco, hanno scoperto la neonata tra le gambe della 21enne. Sulle pagione del Daily Mirror, parla Ambra: "Era nata con parto naturale. Per quello la mia pancia era vuota".

Annunci

Commenti
Ritratto di marapontello

marapontello

Sab, 30/01/2016 - 17:34

Sembra una barzelletta

franco-a-trier-D

Sab, 30/01/2016 - 20:41

ah pensavo che la Sanità inglese fosse come quella italiana.

nunavut

Sab, 30/01/2016 - 22:58

Almeno in Inghilterra anche se fanno co@@@onate per loro fortuna sia la madre sia il neonato ne sono usciti vivi.

cicero08

Dom, 31/01/2016 - 07:19

in natura ci sono diversi fenomeni inspiegabili al momento...