Genova, 80 licei chiudono per crisi

"Chiusura al sabato degli istituti superiori gestiti dalla Provincia di Genova" per contenere i costi del riscaldamento e dell’energia elettrica

Se da un lato il governo di Matteo Renzi annuncia una rivoluzione (con gli istituti aperti dalle 7 alle 22 e 11 mesi su 12), a Genova le scuole chiudono. Per crisi. Le superiori infatti sabato non apriranno i battenti. La conferma è arrivata dalla Provincia con una nota del Commissario inviata ai dirigenti scolastici. Dunque, "chiusura al sabato degli istituti superiori gestiti dalla Provincia di Genova e orario curricolare esteso su cinque giorni settimanali a decorrere dal prossimo anno scolastico 2014-2015" a causa del "perdurare della crisi finanziaria determinata dai pesanti tagli ai trasferimenti agli Enti locali e aggravata dai provvedimenti governativi". La decisione riguarda ottanta licei ed è dovuta a una sorta di spending review obbligata per contenere i costi del riscaldamento e dell’energia elettrica.

Commenti

titina

Gio, 03/07/2014 - 15:20

In molti comuni hanno scelto di chiudere le scuole il sabato, dove è il problema? Le scuole medie e superiori dovrebbero essere chiuse, per le elementari è diverso:i bambini sono ancora piccoli per stare in casa da soli se la mamma lavora

Salvatore1950

Gio, 03/07/2014 - 15:31

non e' una cattiva idea

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 03/07/2014 - 15:56

Non ci sono i soldi per il riscaldamento. Ma la "Male nostrum" (la "l" non è un refuso di tastiera)non conosce crisi. Spero tanto nell'affondamento della nostra flotta militare. Così la finiremo con questa nefandezza.

vince50

Gio, 03/07/2014 - 17:06

E giusto così gli Italiani e i loro figli non meritano di più,bisogna aiutare il carnaio che ci regalano gli scafisti.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Gio, 03/07/2014 - 18:13

Visto i somari che continuano a sfornare i Licei sarebbe il caso di chiuderli del tutto, non solo il sabato. L'agricoltura deve essere potenziata e tra poco inizia la raccolta dei pomodori, accomodatevi!

berserker2

Gio, 03/07/2014 - 18:15

Ma si, e vai così.....non ci sono i soldi per il riscaldamento, per la luce elettrica, per pagare insegnanti e bidelli! E allora ecco la soluzione, chiudiamo la scuola! Non ci sono più i soldi per fare la normale manutenzione ad edifici, strade, ponti, argini, così come si è fatto per secoli, e allora chiudiamo strade, ponti, scuole, ospedali, oppure aspettiamo che crollino, inondino, franino, vadano a tracimare! E che problema è! L'importante però è che a miliardi di euro i soldi si trovino e ci siano per negri sottanati senza dignità e voglia di lavorare! Che ci accolliamo vitto, alloggio, trasporti, sanità, istruzione, sigarette, telefonini e qualche scopatina, così, a vita! Per clandestini senza arte nè parte e nessuna voglia e capacità di lavorare! "Si sta così bene in Itaglia sulle spalle vostre, che mi devo pure mettere a lavorare?", e lo pensano e pretendono perchè dei politici catto-sinistrati di merda glielo hanno di fatto promesso! Quindi, meglio chiudere le scuole, gli ospedali, gli ospizi, le caserme per mancanza di soldi che invece per africani senza dignità si devono trovare SEMPRE!

berserker2

Gio, 03/07/2014 - 18:35

Ma si, e vai così.....non ci sono i soldi per il riscaldamento, per la luce elettrica, per pagare insegnanti e bidelli! E allora ecco la soluzione, chiudiamo la scuola! Ecchè problema è! Non ci sono più i soldi per fare la normale manutenzione ad edifici, strade, ponti, argini, così come si è fatto per secoli, e allora chiudiamo strade, ponti, scuole, ospedali, oppure aspettiamo che crollino, inondino, franino, vadano a tracimare! E che problema è! L'importante però è che a miliardi di euro i soldi si trovino e ci siano per negri sottanati senza dignità e voglia di lavorare! Che ci accolliamo vitto, alloggio, trasporti, sanità, istruzione, sigarette, telefonini e qualche scopatina, così, a vita! Per clandestini senza arte nè parte e nessuna voglia e capacità di lavorare! "Si sta così bene in Itaglia sulle spalle vostre, che mi devo pure mettere a lavorare?", e lo pensano e pretendono perchè dei politici catto-sinistrati di merda glielo hanno di fatto promesso! Quindi, meglio chiudere le scuole, gli ospedali, gli ospizi, le caserme per mancanza di soldi che invece per africani senza dignità si devono trovare SEMPRE!

libertyfighter2

Gio, 03/07/2014 - 18:56

AHAHAHAAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAH Dai ditemi che qualcosa gestito dallo Stato funziona! Dai forza!!! AHAHAHAAHAHAHAHAHAAHAH Bancarotta! Bancarotta! Bancarotta Bancarotta!!!

berserker2

Gio, 03/07/2014 - 18:57

Ma si, e vai così.....non ci sono i soldi per il riscaldamento, per la luce elettrica, per pagare insegnanti e bidelli! E allora ecco la soluzione, chiudiamo la scuola! Ecchè problema è! Non ci sono più i soldi per fare la normale manutenzione ad edifici, strade, ponti, argini, così come si è fatto per secoli, e allora chiudiamo strade, ponti, scuole, ospedali, oppure aspettiamo che crollino, inondino, franino, vadano a tracimare! E che problema è! L'importante però è che a miliardi di euro i soldi si trovino e ci siano per negri sottanati senza dignità e voglia di lavorare! Che ci accolliamo vitto, alloggio, trasporti, sanità, istruzione, sigarette, telefonini e qualche scopatina, così, a vita! Per clandestini senza arte nè parte e nessuna voglia e capacità di lavorare! "Si sta così bene in Itaglia sulle spalle vostre, che mi devo pure mettere a lavorare?", e lo pensano e pretendono perchè dei politici catto-sinistrati di merda glielo hanno di fatto promesso! Quindi, meglio chiudere le scuole, gli ospedali, gli ospizi, le caserme per mancanza di soldi che invece per africani senza dignità si devono trovare SEMPRE!

berserker2

Ven, 04/07/2014 - 08:41

Ma si, e vai così.....non ci sono i soldi per il riscaldamento, per la luce elettrica, per pagare insegnanti e bidelli! E allora ecco la soluzione, chiudiamo la scuola! Ecchè problema è! Non ci sono più i soldi per fare la normale manutenzione ad edifici, strade, ponti, argini, così come si è fatto per secoli, e allora chiudiamo strade, ponti, scuole, ospedali, oppure aspettiamo che crollino, inondino, franino, vadano a tracimare! E che problema è! L'importante però è che a miliardi di euro i soldi si trovino e ci siano per negri sottanati senza dignità e voglia di lavorare! Che ci accolliamo vitto, alloggio, trasporti, sanità, istruzione, sigarette, telefonini e qualche scopatina, così, a vita! Per clandestini senza arte nè parte e nessuna voglia e capacità di lavorare! "Si sta così bene in Itaglia sulle spalle vostre, che mi devo pure mettere a lavorare?", e lo pensano e pretendono perchè dei politici catto-sinistrati di merda glielo hanno di fatto promesso! Quindi, meglio chiudere le scuole, gli ospedali, gli ospizi, le caserme per mancanza di soldi che invece per africani senza dignità si devono trovare SEMPRE!

angelomaria

Sab, 05/07/2014 - 18:07

DI NERVI SUPPONGO HAI LA GENOVA ROSSA SEMPRE PEGGIO!!!

claudio faleri

Lun, 14/07/2014 - 16:05

menfhis, sei stupendo, hai ragione mare nostrum la grande inculata degli italiani inventato dal pretino letta e dal vaticano...il classico schifo italiano, arriva la spazzatura del mondo