Genova, colombiano irrompe nudo in un B&B e molesta una coppia

Il sudamericano, in evidente stato di alterazione, è stato fermato dai carabinieri e consegnato agli operatori sanitari, ma lo straniero ha rifiutato le cure. Accertamenti successivi hanno fatto emergere che l'uomo era già noto alle forze dell'ordine

Un colombiano di 34 anni è stato denunciato dai carabinieri con l'accusa di violazione di domicilio con violenza sulle cose. La vicenda, accaduta a Santa Margherita Ligura (Genova), è stata raccontata dai media locali.

L'uomo la scorsa domenica era stato visto aggirarsi di buon mattino nei pressi di un bed and breakfast della graziosa cittadina ligure, quando ad un certo punto ha deciso di fare irruzione all'interno dell'appartamento dove soggiornava una coppia di turisti, presentandosi completamente nudo davanti ai loro occhi.

I carabinieri intervenuti dopo la segnalazione hanno provveduto a bloccare l'uomo sull'androne della struttura, in seguito lo hanno consegnato nelle mani del personale medico: nonostante l'evidente stato di alterazione in cui versava però, il sudamericano ha rifiutato le cure necessarie.

Successivi accertamenti da parte dei militari dell'arma hanno fatto emergere di come il colombiano fosse una vecchia conoscenza delle forze dell'ordine, poichè sul suo capo già pendevano alcune denunce.