Gessica Notaro, messaggio di Diana Del Bufalo: "Mi si ferma il cuore"

L'ex miss è stata sfregiata con l'acido dall'ex fidanzato, già segnalato alle autorità per una precedente aggressione. Ora rischia di perdere la vista

"Era il 2010 e stavamo provando ad entrare ad Amici insieme. Eri la mia compagna di stanza e lo sei stata per mesi. Ora vengo a sapere cosa ti hanno fatto e mi si ferma il cuore. Non ho tue notizie. Io sono qui che attendo di sapere che stai bene e che tutto si risolverà", così Diana Del Bufalo, attrice e conduttrice, ricorda con un commovente post su Instagram l'amica Gessica Notaro, la giovane sfregiata al volto con l'acido dall'ex fidanzato.

Gessica Notaro, miss Romagna 2007, è ricoverata all'ospedale Bufalini di Cesena nel reparto specializzato nella cura di ustioni gravi dopo essere stata aggredita dal capoverdiano Edson Tavares. Il 29enne aveva già maltrattato la ragazza lo scorso agosto e per questa ragione era stato aperto un fascicolo a cui era seguito un ammonimento dal questore di Rimini, Maurizio Improta.

Alla luce di quello che è accaduto a Gessica, però, il provvedimento si è rivelato insufficiente a tutelare la ragazza che adesso dall'ospedale di Cesena spera che i medici riescano a salvarle la vista. Dopo l'apparizione a Miss Italia, concorso in cui si classificò seconda, Gessica era diventata addestratrice di delfini e speaker al delfinario di Rimini mentre Patrizia Mirigliani ricorda che un episodio simile era successo a un altra miss, Rosaria Aprea, picchiata e ridotta in fin di vita dal fidanzato, che, dopo essersi vendicata, è stata ammanettata dai carabinieri per aver violato una precedente ordinanza che le impediva di avvicinarsi ai luoghi frequentati dall'ex compagno, Pasquale Russo, di 33 anni e padre del suo bambino.

Commenti
Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 13/01/2017 - 22:58

Ma il Tribunale dell'ISIS avrebbe una sua linea deontologica per spiegare questi fatti criminosi che succedono nel Bel Paese? A mio sommesso avviso quei giudici si staranno sbellicando dalle risate: da noi i Tafazzi sono tutti disoccupati.

edo1969

Sab, 14/01/2017 - 09:41

che bello il mondo multirazziale di teste vuote

edo1969

Sab, 14/01/2017 - 09:42

generazione instagram