Gianluca Vacchi nei guai: pignorate ville e barche per 10 milioni di euro

L'imprenditore noto per la sua bella vita si è visto sequestrare alcuni beni di sua proprietà per un prestito non restituito al Bpm

Undici milioni di follower su Instagram e una continua attenzione mediatica non sono un motivo sufficiente per salvarsi dai pignoramenti. Lo dimostra il caso dell'imprenditore Gianluca Vacchi, noto in Italia e non solo per la sua bella vita documentata "day by day" sui social e sottoposto a pignoramento di beni e azioni per un prestito non restituito: avrebbe accumulato un debito da 10 milioni di euro con la Banca Popolare di Milano, senza averlo onorato nei tempi previsti. Da qui il sequestro di yacht, ville, azioni e quote del golf club Casalunga di Castenaso.

Secondo quanto riportano in edicola i quotidiani del gruppo Qn, il dj ambito in tutta Europa sarebbe finito nei guaia causa di "un prestito da 10 milioni e mezzo di euro ottenuto dalla First Investment Spa, la holding di partecipazioni di cui Vacchi è amministratore unico": cifra che andrebbe ad aggiungersi ad altri 20 milioni di rosso, per 30 milioni di passivo totali.

Vacchi, erede di una famiglia di imprenditori che operano nel settore del packaging, più che per la sua attività di uomo d'affari è conosciuto per la sua "bella vita" tra barche di lusso, feste e video dove viene immortalato mentre si dedica allo svago e al tempo libero in compagnia di ragazze molto più giovani di lui.

Infatti Vacchi, nonostante la sua immagine "giovanile", ha 49 anni: un'età nella quale, come ha raccontato qualche tempo fa, "dopo una crisi di mezza età ho capito di volermi godere la vita". E lo può fare, dato che la società di famiglia (la Ima) fattura 1 miliardo e 300 milioni l'anno, benché le sue avventure imprenditoriali non siano altrettanto redditizie.

Fortuna vuole che Vacchi, come ha scritto Qn, riceva dai familiari 5 milioni l'anno per tenere alto l'onore della famiglia, portandone il cognome sulle copertine delle riviste. Tornando ai suoi problemi con la finanza, non è la prima volta che ha dei problemi con le banche. Era già successo per una villa a Porto Cervo, 6 milioni di prestito non interamente restituiti.

Infine, per quanto riguarda la sua frenetica attività sui social, si dice che per incrementare il numero dei suoi followers il "figlio di papà" Gianluca Vacchi abbia fatto ricorso a una società specializzata di Londra. Sono solo chiacchiere, oppure c'è qualcosa di vero? L'unica cosa certa è che da oggi, il portafoglio della social-star sarà meno ricco.

Commenti

krgferr

Mer, 09/08/2017 - 10:06

Beh..anch'io, fossi della famiglia, gli darei 5 milioni posto, naturalmente, che si tenga fuori dall'azienda, quella di famiglia intendo; anzi a pensarci bene penso sia proprio questa la ragione di tanta generosità e non sarebbe il primo caso nella storia. Saluti. Piero

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 09/08/2017 - 10:10

Lasciatelo in mutande,come da foto,come meritano i personaggi gonfiati come lui. E magari è pure di sinistra.

donald2017

Mer, 09/08/2017 - 10:30

Bravo Vacchi , fin che fai dei puffi con le banche và bene così, tanto nella classifica generale sono seconde solo dietri lo Stato (il + grande accumulatore di debiti che esista nel mondo

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mer, 09/08/2017 - 10:34

"immagine giovanile"? sembra mio nonno....(non lavorare fa davvero male)

Klotz1960

Mer, 09/08/2017 - 10:44

Vorrei capire perche' tutta questa attenzione verso un soggetto anche repellente alla vista, nonostante la forma fisica

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mer, 09/08/2017 - 11:05

Anche i ricchi piangono...

Jon

Mer, 09/08/2017 - 11:10

..Tanto paga Papy..!!!

titina

Mer, 09/08/2017 - 11:35

Non fanno prima a mandarlo da uno bravo?

Fjr

Mer, 09/08/2017 - 12:13

Anche i ricchi piangono....miseria

Ritratto di sonia08

sonia08

Mer, 09/08/2017 - 12:26

Perchè dedicare ogni giorno del tempo a una persona che offende chi e in difficoltà e non e certo un esempio, i giornali invece di dare spazio a un tipo cosi dedicatevi a dare spazio a cose piu importanti e persone che hanno perso il lavoro

manfredog

Mer, 09/08/2017 - 13:43

..vacca miseria..!!..si è stravaccato troppo e così..addio vacche da mungere..!!..stravacchi oggi, stravacchi domani..e ti sequestrano le..vacche..!!..che vaccata..!! mg.

lividanddisgusted

Mer, 09/08/2017 - 14:10

repellente

Malkolinge1603

Mer, 09/08/2017 - 14:13

Giuro che non so chi sia questo signore. Ho letto parecchi articoli su di lui a firma Rossi qui su Il Giornale,ma se mi qualcuno mi pagasse un milione di euro per dirgli chi sia e/o cosa fa rimarrei a bocca asciutta. Chi è, aiutatemi!

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 09/08/2017 - 14:20

30 milioni di euro di passivo????? Azzo .... ora gli farei fare 30 anni di lavori forzati!!!

ziobeppe1951

Mer, 09/08/2017 - 14:52

Questo è affascinato dal lavoro...sta per ore a guardarlo

i-taglianibravagente

Mer, 09/08/2017 - 15:25

Ma se il figlio e' quello li, il papi di cui si parla avra' superato i 100...

Libertà75

Mer, 09/08/2017 - 15:38

Comodo fare i signori con i soldi degli altri

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Mer, 09/08/2017 - 18:43

Riprovo.....Ieri sera su "La7" la siura Santanchè giudicava un genio della finanza questo fancazzista cronico ora straindebitato. Ma la Santanchè,soldi a parte,ci capisce qualche cosa del lavoro o ci pensano i suoi assistenti ?

sparviero51

Mer, 09/08/2017 - 19:09

QUESTA VOLTA IL CAZZARO HA FATTO IL PACCO ALLA BANCA E NON SE LE È PASSATA LISCIA !!!

pilandi

Mer, 09/08/2017 - 20:13

Finisce tutto il Vacchi, ooops...in Vacca...

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 09/08/2017 - 21:09

Vacchi, a furia di andare a vacche, sta andando in vacca!

Ritratto di caster

caster

Mer, 09/08/2017 - 22:48

Idiozie.

Ritratto di manasse

manasse

Gio, 10/08/2017 - 08:30

i Moratti hanno mantenuto il fratello e l'Inter per decenni solo per il fatto che stesse fuori dall'attività dove avrebbe creato danni maggiori dei miliardi sperperati per un Inter che non ha vinto niente