Il ginecologo di Ilary: "Ci hanno messo un po' a capire che era femmina"

Il dottor Filippo Perniola: "Ero l'unico a conoscere il sesso, loro ci hanno messo un po' a capirlo"

"Nessuno, tranne me, sapeva che era in arrivo una bimba. E, anzi, c'è stata un po' di suspense". A raccontare la nascita di Isabel Totti, terzogenita di Francesco Totti e Ilary Blasi è il dottore Filippo Perniola, il ginecologo che ha seguito la showgirl durante la gravidanza.

"Tra le luci soffuse in sala parto, per creare un ambiente accogliente e naturale, il cordone ombelicale che intralciava e un po' di emozione, papà Francesco e mamma Ilary ci hanno messo un po' a capire che la neonata era femmina", ha detto il medico all'Adnkronos Salute, "La bimba è nata alle 19.15, dopo un travaglio di 10 ore e un parto spontaneo, in cui tutto è avvenuto in modo molto fisiologico. Al parto era presente anche mia moglie, Cristina Cesaro, in qualità di ostetrica. Mamma e papà non avevano voluto conoscere il sesso per tutta la gravidanza, proprio perché volevano una sorpresa, che c'è stata davvero. Totti è stato sempre presente, anche in sala parto. C'era una certa pressione, vista la notorietà dei genitori, ma nessuna particolare preoccupazione".

Commenti

giovanni951

Dom, 13/03/2016 - 09:32

chi se ne frega....notizia per altri giornali...l