Il golpe del Papa re

Francesco a gamba tesa spinge per la legge. Patto segreto con Gentiloni

Papa Francesco entra a gamba tesa per fare approvare dal Parlamento italiano lo ius soli, la legge che concede automaticamente la cittadinanza italiana a chi nasce sul territorio nazionale. È il Papa, ne ha facoltà, in fondo fa il suo mestiere, l'unico in cui alle parole non devono seguire fatti, atti, prese di responsabilità, spese e problemi. Se ne sta, Bergoglio, giustamente rintanato e protetto nella sua città-Stato-fortezza e dice a noi che dobbiamo accogliere tutti senza se e senza ma. Il suo ovviamente non è un parere vincolante ma, diciamo così, ha un certo peso soprattutto alla vigilia di un dibattito parlamentare e di un voto.

Per questo capiamo l'imbarazzo di Gentiloni quando pochi giorni fa lo ha visto segretamente in un incontro in cui probabilmente il Papa gli anticipava l'intenzione di uscire allo scoperto per appoggiare lo ius soli. Immaginiamo difficile che il premier gli abbia replicato da statista a schiena diritta, tipo: Santità non si permetta, si faccia gli affari suoi che noi italiani da oltre centocinquanta anni siamo uno Stato autonomo dalla sua Chiesa e pure sovrano. Diciamolo, pur non sapendo: più probabile che Gentiloni - come del resto fece un suo famoso avo - abbia abbozzato, ringraziato per l'interessamento e promesso un forte impegno del suo governo per esaudire un così autorevole desiderio. In cambio di cosa? Con le elezioni alle porte, e nuovi governi da varare, le vie del Signore sono infinite e ricche di sorprese per chi asseconda il regno dei cieli.

E dire che in Italia i magistrati perseguono con tenacia il lavoro delle lobby che interferiscono con la politica. E da non molto è stato pure introdotto nel nostro ordinamento il reato di «traffico di influenze» proprio per impedire che qualcuno, forte della sua carica o autorevolezza, pur non commettendo reati inquini il regolare svolgimento della democrazia. È possibile far capire a un Papa Re, pure un po' marxista, che in democrazia decidono i cittadini e non i sovrani e i cardinali? Penso di no, del resto se la Chiesa avesse sposato questo principio Bergoglio probabilmente oggi non sarebbe sulla Cattedra di San Pietro ma pensionato in una parrocchia di Buenos Aires. Per dirla tutta, se fossimo in democrazia, neppure Gentiloni sarebbe premier. Che due non eletti provino a segnare il futuro dell'Italia è davvero cosa pericolosa.

Commenti
Ritratto di filatelico

filatelico

Mar, 22/08/2017 - 15:10

Il Gaucho non sa ancora della breccia di Porta Pia, si facesse informare da Bertone o da Bagnasco !!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 22/08/2017 - 15:12

Caro Direttore, ha proprio ragione, nelle ultime righe sintetizza la realtà non percepita da molti, in genere sinistri.

maria angela gobbi

Mar, 22/08/2017 - 15:17

il Papa può dire quel che vuole,e i Fedeli possono aderire o no,ma quel che VERAMENTE importa è che i politici agiscano secondo quel che hanno Giurato-GIURATO!-e cioè servire fedelmente la repubblica Italiana e quindi i suoi interessi.Lo jus soli è un chiavistello,un passepartout pericoloso,non deve passare,assolutamente,Papa o non Papa

Ritratto di VittorioDettoToi

VittorioDettoToi

Mar, 22/08/2017 - 15:21

Caro Dr. Sallusti ha proprio ragione ma purtroppo tanti, tanti anni fa CIA ed i nostri stati confinanti hanno deciso di destabilizzarci facendo fuori una classe politica, discutibile ma abile, fornendo tanta roba agli ometti della Procura milanese; il risultato e' che una volta ci stava Sinistra, Centro e Destra, ora non ci sta piu' nulla solo omucoli politicamente nulli. Pensi un po se l'Argentino lo diceva a Craxi "Approvami lo Jus-Soli", quello non aveva paura manco delle Teste di Cuoio USA...... Buon lavoro da Vittorio

vince50

Mar, 22/08/2017 - 15:22

Per alcuni aspetti assomiglia ad un comico ormai scomparso.Questo non fa affatto ridere,anzi fa danni e si permette di occuparsi di ciò che non dovrebbe.

Demy

Mar, 22/08/2017 - 15:26

Se la legge dovesse passare, indire subito un referendum, magari abbinandolo alle prossime elezioni ma con due quesiti: abolizione dello ius soli, e dell'8 x 1000 alla chiesa. Sono certo che gli Italiani risponderanno numerosi come non mai.

ginobernard

Mar, 22/08/2017 - 15:31

Beh lui fa il suo lavoro. Se non erro le leggi le fa il Parlamento. Certo che tutta questa fretta sullo ius soli da ragione a quelli che si chiedono se siamo diventati una teocrazia del tipo di quella dei paesi islamici. Non una cosa molto moderna ma piuttosto obsoleta. Comunque esistono anche i referendum abrogativi. E meno male. Prima i contribuenti italiani senza i quali il sistema crolla. Poi gli immigrati regolari ... mai i clandestini.

qwewqww

Mar, 22/08/2017 - 15:34

Me lo ricordo quando in italiano aveva affermato che "non bisognava fare figli come conigli". Naturalmente il furbxcchione si guardava bene dal dirlo in spagnolo o in francese o in inglese. Per es. se lo avesse detto in inglese magari avrebbe abbassato in Nigeria la media di 8 figli per donna, che poi, a giudicare dagli sbarchi, dobbiamo mantenere noi, cosa che poi ci impedisce a noi italiani economicamente di fare più figli. Sarebbe bene che i papa stranieri parlassero nella loro lingua, invece che in italiano. Mai come in questo caso è vero il detto: "Papi e buoi dei paesi tuoi!"

ilbarzo

Mar, 22/08/2017 - 15:34

Lo avremo come presidente del consiglio questo signor venuto da tanto lontano,come disse lui stesso quando venne eletto Papa.Forse era meglio se era rimasto in Argentina questo signor comunista.

ilbarzo

Mar, 22/08/2017 - 15:41

Se Papa Bergoglio ci tiene tanto agli ius soli perchè non li fa in Vaticano come giustamente gli ha detto Salvini.Ho la vaga impressione che Bergoglio aspiri a diventare Preidente del Consiglio Italiano.La chiesa non è il suo forte.

Carlo36

Mar, 22/08/2017 - 15:42

Sono cattolico, ma provo infinita vergogna di avere un papa come questo pampero. Molesto, insensibile al mondo Cristiano ed alla cultura cristiano giudaica, mette sempre parole di ispirazione ideologica e mai religiosa. Sobilla il disordine sociale degli stati. Non ha nessun buon senso. E' solo un ottimo demagogo. Diceva mia madre quand'ero bambino e pensava dicessi una bugia "Tsè felsch com un gesueta" (tradotto: sei falso come un gesuita). Era un'ottima cristiana ma aveva le sue buone ragioni evidentemente e fu un'ottima insegnate per 42 anni a più generazioni. Spero che la Chiesa esca da questa trappola in cui si è ficcata elegendo un papa foriero solo di futuri massacri ideologici e religiosi, di odio civile e di conseguenze disastrose. Non l'avrei mai pensato che dopo papi eccellenti come Giovanni XXIII, Paolo VI, Giovanni Paolo II e Benedetto XVI la chiesa di Roma sarebbe caduta tanto in basso. Mai.....pensato.

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 22/08/2017 - 15:44

Il Papa “ne ha facoltà, fa il suo mestiere.”, dice Sallusti. No, va ben oltre il suo mestiere. Così come, per tutta la durata dei suoi due incarichi presidenziali, è andato “oltre il suo mestiere” Napolitano che ogni giorno interveniva su tutto e tutti, senza che nessuno si azzardasse a farglielo notare. Così come va oltre il suo mestiere Laura Boldrini. Stranamente Gentiloni incontra in segreto Bergoglio, così come ha incontrato in segreto Soros (si è mai saputo di cosa hanno parlato?). E chissà quanti altri incontri segreti avvengono nelle “segrete stanze”, di cui non sappiamo niente proprio perché sono segreti. Le risulta che, solitamente, Bergoglio intervenga su leggi e questioni di politica interna dell’Austria, l’Arabia saudita, il Liechtenstein, o altri paesi? Non mi risulta. Allora perché si permette di farlo con pesanti ingerenze sulla politica interna dell’Italia? E perché nessuno glielo fa notare?

tonipier

Mar, 22/08/2017 - 15:44

" LA SOVRANITA' APPARTIENE AL POPOLO " Altri, non si dovrebbero intromettere. l'atteggiamento dell'Islam nei confronti dell'Europa è un atteggiamento fortemente critico, anzi di disapprovazione totale della cosiddetta modernità di cui l'occidente si è ammantato. Il male più grave di cui soffre il nostro continente procede indubbiamente, dalla voluttà autolesionistica, insensata....con la quale i popoli europei si sono disfatti delle peculiarità e delle prerogative loco commesse dal passato insieme all'impegno di accrescerle per consegnarle in dimensione sempre più stratificata ai sopravvenienti, alle successive generazione.

Tarantasio

Mar, 22/08/2017 - 15:46

papa ridens è molto contento dei guai che ci stanno capitando... un bel grazie a lui

ESILIATO

Mar, 22/08/2017 - 15:46

Gentiloni segue le tradizioni degli avi........Francesco chiama e lui corre.....

lamiaterra

Mar, 22/08/2017 - 15:50

BERGOGLIONE GIU' LE MANI DALLO IUS SANGUINIS ITALIANO. FICCATELO BENE NELLA CAPOCCIA; SE TI PIACE LO IUS SOLI FATTELO IN CASA TUA TRA MURA DEL VATICANO!!!

venco

Mar, 22/08/2017 - 15:54

Ma questo papa non è capo della comunità dei cattolici ma un politico al servizio della dittatura massonica che tutti sappiamo nemica delle comunità nazionali e della democrazia.

pier1960

Mar, 22/08/2017 - 15:54

italiani sveglia liberiamoci di questi catto comunisti che ci stanno portando alla rovina (assommano il peggio dei vecchi stalinisti con il peggio dei peggiori baciapile)

grandeoceano

Mar, 22/08/2017 - 15:57

La nuova Chiesa Marxista-Bergoglista. La bestia sul trono.

tonipier

Mar, 22/08/2017 - 16:01

"BARRIERA DI DIFESA CONTRO L'ISLAMISMO DELLA BENEVOLEZZA" L'esigenza di difesa da pericoli esterni, da minacce o da prospettive di invadenza o di aggressione, costituisce generalmente l'occasione idonea ad accelerare i tempi di maturazione dei destini dei popoli. L'Europa e l'Asia sono state le sorgenti dello sviluppo culturale e spirituale di tutta l'umanità.

ilbarzo

Mar, 22/08/2017 - 16:01

Per quanto mi riguarda, il Papa che io riconosco in Sua Santità e che ammiro con tanta devozione è Papa Ratzinger.Bergoglio lo vedo più come aspirante politico del PD.

Vigar

Mar, 22/08/2017 - 16:03

Basta! Non date più spazio a questo faccione da oca giuliva che con la sua enorme "scucchia" ci piomba ogni giorno tra i piedi, con le sue banalità ed un'invadenza oltre ogni dire. La sua presenza sul "palcoscenico" dei media indispone ed allontana sempre di più i fedeli dalla chiesa di Cristo.

ilbarzo

Mar, 22/08/2017 - 16:07

Begoglio Francesco entrerà a far parte della storia quale golpista di Re Papa Primo.Moca vuole essere secondo all'altreo golpista Re Giorgio primo.

Massimo Bocci

Mar, 22/08/2017 - 16:08

Di ma un re??? Che ha studiato Soros, marketing di come si fanno truffe e speculazioni a largo raggio, questo fa acquisizioni (con i nostri soldi) e dismissione per (INVASIONI,DESTABILIZZAZIONI,Occidentali) con sua produzione di trombati freschi che produce (senza costi, quelli sono sempre stati a nostro carico, con strupri e violenze e soprattutto con i nostri soldi!!! Con i suoi accoliti soci,della massoneria social Nazista ,Pan democratici? PD, Clinton,ISIS,Ceceni, jihadisti, terrieri tutta feccia by Soros, i Meticci) nelle loro specialistiche nursery, new Town Africane, con finanziamenti all'invasione dei promoter regime UE-Euro (sempre nostri soldi) e pubblicità specialistica Hollywood del bebè denutrito e piagato,e più sono piagati e denutriti sono e più loro incassano, sempre nostri soldi!!! Insomma uno direbbe è da oltre duemila anni che questi RUBANO e soprattutto ADELINQUONO che bisogno c'era di aprire un altro postribolo!!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 22/08/2017 - 16:12

Siamo poi così sicuri che i cattolici siano pronti a seguirlo in tutte le assurdità che quotidianamente ci propina? Consultare, per la risposta, l'ingravescente vacuità di piazza S.Pietro la Domenica.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mar, 22/08/2017 - 16:12

Ben detto direttore.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mar, 22/08/2017 - 16:13

Uhauhauhauha, Stanlio vestito da papa !!

tigerfish

Mar, 22/08/2017 - 16:14

rispondendo al loro odio con l'amore(e perchè no con gessetti,peluche e marcheper la pace)andremo forse in paradiso ma prima di quando avremmo desiderato

ginobernard

Mar, 22/08/2017 - 16:14

Sicuramente la chiesa romana è un importante asset nel business del turismo religioso. Un po' come Lourdes e Fatima. I venditori di illusioni fatturano. Dovrebbero non pisciare fuori dal vaso. Lo stato e la sua gestione sono una cosa seria. Non per imbonitori e ciarlatani. Ma per tecnici competenti.

Santippe

Mar, 22/08/2017 - 16:15

Ma non è ancora giunta l'ora di abolire il Concordato del 1929?

Ritratto di libere

libere

Mar, 22/08/2017 - 16:18

Non ci restano che due soluzioni. Sfondamento della Porta di S. Marta tramite blindati e occupazione manu militari dello SCV. In alternativa, stormo di UH60 Black Hawk per operazione di esfiltrazione dell'abusivo, seguito da rimpatrio del soggetto indesiderato in Argentina.

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Mar, 22/08/2017 - 16:21

E perché mai dovremmo persino temere, oltre che tollerare, l' effetto di un invadente bianco imam, un Impostore di anime, imbonitore di piazze, che pare sempre più venuto a sabotarci col suo falso credo e con un insano maledetto progetto di imporci la sua volontà e farci scomparire dalla Storia? In nessuno dei 33 Paesi europei che accolgono la Conferenza Episcopale questa si immischia così sfacciatamente nella cosa pubblica né tanto meno le Istituzioni accettano di legiferare a sua misura e i diktat e le linee guida del Capo della Chiesa cattolica. Fondi un Partito e concorra secondo le regole, non tenti di destabilizzarci. Altrimenti taccia, calzi la sua corona e si impicci delle tante porcherie di casa. O d' ora in poi dovremo pandettare la sua parola assieme ai Lavori Parlamentari? “Cosa bianca all' orizzonte...” di profetica bagnasca memoria!

il sorpasso

Mar, 22/08/2017 - 16:22

Ma non gli basta lo Stato del Vaticano?

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Mar, 22/08/2017 - 16:24

Questo signore è venuto in Europa con lo scopo principale di distruggere la Chiesa Cattolica. Lo dicono tutti, e mi pare che lui l'abbia fatto capire. Ci sta riuscendo molto bene. Sarebbe bello saperne di più (qualche statistica, come andrà l'8 per mille, ecc.) Le Chiese si vuoteranno, proprio per riempirle di islamici. Dio lo perdoni, perchè noi italiani proprio non possiamo, specie se siamo cattolici.

acam

Mar, 22/08/2017 - 16:25

appunto con un tale democrazia può succedere di tutto non ti pare Alessandro?

PAOLINA2

Mar, 22/08/2017 - 16:28

@VittorioDettoToi: non poteva ascoltare le parole del Papa, aveva ben altro a cui pensare.Buone vacanze da Paolina.

Totonno58

Mar, 22/08/2017 - 16:33

Questo giornale non sa stare in pace se non pubblica almeno due articoli al dì sul Papa....mai visto tanto clericalismo!:):):)

bobo1943

Mar, 22/08/2017 - 16:35

mandiamo a casa anche questo

pier1960

Mar, 22/08/2017 - 16:35

un anziano con problemi

Ritratto di wallace9pad

wallace9pad

Mar, 22/08/2017 - 16:38

Ma perchò sorprendersi à un papino ISLAMICO porta l'acqua alla sua chiesa pardon MOSCHEA

Ritratto di hardcock

hardcock

Mar, 22/08/2017 - 16:39

Sarebbe ora che il governo di quel disgraziato paese desse corso alla breccia di Porta Pia! Pagamento dei danni di guerra, essendo il Vaticano stato sconfitto insieme ai francesi, completo assorbimento del territorio nello stato italiano e via obbligatori per tutta la corte pontificia. Che facciano i parassiti altrove. Molice Linyi Shandong China

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 22/08/2017 - 16:42

Papa re o ricattato da qualcuno perché ricattabile?

@ollel63

Mar, 22/08/2017 - 16:44

belcoglio sia arrestato ed estradato nel sahara e lì abbia dimora per sempre

Ritratto di skizzonet

skizzonet

Mar, 22/08/2017 - 16:48

E talmente sfacciata questa intromissione che neppure mi viene la voglia di commentare, lasciatelo sproloquiare, dispiace solo che sta distruggendo in nostro credo, rinsavirà ,forse, quando vedrà le chiese completamente vuote e sarà troppo tardi.

Divoll

Mar, 22/08/2017 - 16:50

Tutti voti in meno al PD. Chissa' se arrivera' a superare la soglia di sbarramento per quando si andra' a votare?

teocos

Mar, 22/08/2017 - 16:50

Gentile direttore, è vero che il comunismo non muore mai. Un Papa ha costretto alla resa il comunismo e questo alla fine con un suo Papa ha restituito il “favore”!

19gig50

Mar, 22/08/2017 - 16:51

Non passerà mai ma, nella male augurata ipotesi, dovesse accadere, subito un referendum abrogativo e disertare Piazza S. Pietro fino all'elezione di un nuovo Papa.

Ritratto di gino5730

gino5730

Mar, 22/08/2017 - 16:57

Ma la fa finita questo papa di affliggerci con il suo buonismo d'accatto h24 ? Ma sopra tutto quando la smette di entrare a gamba tesa negli affari italiani.Mi chiedo sa quello che dice,ma è proprio un anti italiano.Preferisce i suoi immigrati a noi ? E alloro trasporti il Vaticano ,la cei e tutto il contornoin un Paese africano.

Ritratto di etasrl

etasrl

Mar, 22/08/2017 - 16:58

siamo tutti esibizionisti altrimenti non sarei quì..-ma ricordiamoci che quando parla ex cattedra ci ha detto che GESU' è tutto e tutto il resto sono sciocchezze ,per cui è ovvio che sappia e creda quale è il suo dovere rispetto a Cesare . certamente dovrebbe mordersi la lingua a volte per non confondere la gente sprovveduta che lo ascolta sempre con invariata attenzione ex cattedra e non ..

Ritratto di orione1950

orione1950

Mar, 22/08/2017 - 16:59

Vi svelo un segreto che un prete, in confessione, mi ha spifferato: il papa si presenterà alle primarie dei pdioti. E' un segreto; tenetevelo per voi!

giginonapoli

Mar, 22/08/2017 - 17:01

Questo non e`un Papa, questo e` Satana vestito di bianco.

sibieski

Mar, 22/08/2017 - 17:03

il papato è un cancro che da 1500 anni rode il corpo della Nazione Italiana.

orailgo38383838

Mar, 22/08/2017 - 17:05

tutti a capo chino...non si sa mai, potrebbe arrivare qualche scomunica

Armandoestebanquito

Mar, 22/08/2017 - 17:06

Quando all'uomo mancano le idee, allora questo fa la guerra, che sarebbe piu' facile!. Se Dio scendessi ogni giorno sulla terra per risolvere i problemi sollevati tra gli uomini, gli italiani lettori del Giornale, orchestrati da Sallusti, gli avrebbero mancato gia il rispetto (a Dio), e non sarebbe mancato addirittura lo scemo che lo avrebbe voluto rimpiazzare(grande propieta' italiana. Infatti, il Papa sarebbe il responsabile di tutti i problemi dell'italia. Avanti tutta, sparate e liberatevi di tutte le vostre frustazioni, lui vi perdonera' comunque, e domani saresti ancora li a dire le stesse cose.

SAMING

Mar, 22/08/2017 - 17:15

Indubbiamente questo papa islamico nel suo sentire ed agire ha fraterenizzato troppo con i mussulmani. E' entrato nella moschea di Istambul ed assieme al Gran Mufti' ha pregato rivolto alla Mecca. A me ha rivoltato lo stomaco. Dopo di chè ne ha combinata una di peggio, ha dichiarato che l'Islam è, assieme alla religioe ebraica ed a quella cristiana, una religione rivelata. Il demonio è sicuramente in lui.

Tarantasio.1111

Mar, 22/08/2017 - 17:15

Quest'uomo è letteralmente impazzito o ha troppi interessi in questa vicenda...mi sa di sì, comunque fermatelo è pericoloso.

stefano.colussi

Mar, 22/08/2017 - 17:18

Papa Francesco fa il suo Mestiere: esatto. E noi facciamo il nostro. Provi a ricordare ai suoi numerosi Lettori il 1974 !! Referendum su Divorzio. Vaticano si è super scatenato, ma il socialista friulano Loris Fortuna ha spaccato l'italia & ha vinto lo stesso. Amen. Viva l'Italia! colussi, cervignano del friuli, udine, italy

diesonne

Mar, 22/08/2017 - 17:18

diesonne il papa questa volta è andato oltre la sua funzione-ha dettato l'agenda dei lavori al governo italiano essere cittadino italiano è proprio il caso di dire,-carneade chi era costui?

giessebi

Mar, 22/08/2017 - 17:23

A sinistra si strappavano le vesti quando la Chiesa diceva la sua su temi quali la fecondazione assistita o l'eutanasia. Ora va tutto bene. Inversamente, anche con tutta l'antipatia che Bergoglio provoca ai cattolici, ci scandalizziamo quando propone lo ius soli. La verita' e' che la Chiesa ha la sua agenda, che non e' totalmente sovrapponibile ne' con la destra, ne' con la sinistra. Lo dico per onesta' intellettuale, anche se a me il personaggio non sta per nulla simpatico

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Mar, 22/08/2017 - 17:23

Imposizioni camuffate dal solito 'volemose bene' a casa altrui, ovviamente, si pone come suocera impicciona e molesta che non da tregua. Insopportabile. Sig.@ Giano-15,44-concordo e aggiungo, su da noi in Austria è cordialmente ignorato.

antonio54

Mar, 22/08/2017 - 17:32

Fateci caso, tutti i politici zitti, tranne Salvini. Il motivo: la chiesa porta parecchi voti, e con l'approssimarsi delle elezioni, per pausa, stanno tutti intanati... quando si dice gente con le palle. Forza LEGA...

Ritratto di gianky53

gianky53

Mar, 22/08/2017 - 17:33

Una intromissione volgarotta quella del supplente pontefice Bergoglio. Che senso ha pubblicare con cinque mesi di anticipo sulla data dell'evento (14 gennaio 2018) un documento del genere, se non quello di fare indebita pressione proprio mentre in Italia scotta il problema dello Ius Soli? Ha ragione Sallusti, che i due compari Gentiloni e Bergoglio, ambedue non eletti, provino a segnare il futuro dell'Italia è una cosa davvero inaccettabile. NON DOBBIAMO PERMETTERLO.

Ritratto di LucioProbo

LucioProbo

Mar, 22/08/2017 - 17:35

PAPA RATZINGER,parla. Te lo chiediamo in nome della Trinità.

paolonardi

Mar, 22/08/2017 - 17:40

Si sta avverando la profezia, se ben ricordo, di Malachia che prevedeva la fine della chiesa cattolica con l'elevazione al soglio di Pietro di un papa nero.

roberto.morici

Mar, 22/08/2017 - 17:41

Ormai è proprio senza freni sto papa-ridens...

steluc

Mar, 22/08/2017 - 17:43

Sommessamente ricordo che di papi in vita ve n'è due, e storicamente ciò è fautore di disgrazie è segno di tempi bui. Dopodiché, a ognuno il suo, a noi sei anni di democrazia sospesa, poveri disoccupati clandestini a iosa , abusivi al governo più furbi di Maduro visto che si sono tirati le gerarchie ecclesiastiche dalla parte loro.Altrettanto sommessamente ricordo Paolo VI , che disse già allora il fumo del demonio si è insediato in Vaticano.

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 22/08/2017 - 17:43

il papacchio in quanto argentino o extraeuropeo non ha la minima consapevolezza e amor proprio per il popolo europeo, se ne strafrega e' un corpo terzo, tutto ok ma lo dica PER L'ARGENTINA L'AMERICA LATINA, LA CINA! che c'entra l'Italia solo l'Italia allora ce lo hanno messo per rompere le palle a NOI ITALIANI!

ohibò44

Mar, 22/08/2017 - 17:48

Ai bambini islandesi con sindrome di Down lo ius soli non si applica: vengono uccisi prima. Ma a Francesco, probabilmente, la bioetica interessa poco, vengano pure avanti gli islamici e l’eugenetica.

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 22/08/2017 - 17:50

Tralasciando la serie dei falliti e incapaci premier di questi ultimi cinque anni, non c'è ombra di dubbio che questo personaggio assieme al sinistro ex capo di stato, siano stati i peggiori che l'Italia potesse augurarsi

herman48

Mar, 22/08/2017 - 17:52

Bisogna che i cattolici italiani facciano sciopero: tutti a casa la Domenica mattina e niente piu' offerte alla chiesa finche' Papa Bellimbroglio non si dimette.

demetrio_tirinnante

Mar, 22/08/2017 - 17:55

Signor Direttore Sallusti, Ella non sa quanto anch'io La stimi. Premesso che i nostri - quelli miei in particolare - sono vacui commenti da bar, questa volta vorrei dirLe, però, che mi riesce veramente arduo non capire come Ella non abbia capito quanto soltanto Bergoglio abbia - veramente - capito - ma proprio tutto, in fatto di immigrazione, ius soli e (non si dispiaccia) islam. Non riuscire a capirLa per la prima volta, signor Direttore, mi costerna non poco.

routier

Mar, 22/08/2017 - 17:57

Quando la chiesa cattolica deborda il suo mandato e si secolarizza, arrivano i guai. L'unica difesa ad una tragica ed anacronistica neo/teocrazia è adottare il sacrosanto: "Reddite quae sunt Caesaris Cesari et quae sunt Dei Deo" (date a Cesare quel che è di Cesare e a Dio ciò che è di Dio) Parole di Gesù Cristo!

arkangel72

Mar, 22/08/2017 - 17:57

Visto il precedente creato dalle dimissioni di Papa Benedetto XVI (al quale auguro salute e longevità), credo che sia lecito, a questo punto della storia del papato, per un cristiano (o per un politico italiano con i relativi attributi!) che, qualora il Papa regnante risulti essere più politico che pastore di anime, qualora vada oltre il suo mandato spirituale o si ponesse contro gli interessi della religione cristiana e dei suoi fedeli, che sono anche cittadini italiani, si possano chiederne a gran voce le DIMISSIONI!!!

paco51

Mar, 22/08/2017 - 18:05

vescovi? questo rovina anche Voi! Quello che è grave è che chi vuol fare il Leader del cdx non lo riprenda e lo inviti ad andare verso lidi migliori... ( eufemismo).

paolo1944

Mar, 22/08/2017 - 18:10

Il papa rivoluzionario e politicamente super corretto è insopportabile, un tuttologo dei miei stivali. Pensi alle stragi di cristiani delle quiali non fa menzione, pensi alla sua chiesa in rovina grazie anche ai suoi "pastori". Il PD morirà su questa insana battaglia, gli resteranno solo i i suoi parassiti e le sue immense clientele.

angelovf

Mar, 22/08/2017 - 18:10

Ma fatti i cxxxi tuoi, ma sei venuto o ti hanno mandato, mai stato un papa di idee comunista, è cambiato il mondo ma in peggio, speriamo nella divina provvidenza che a volta ascolta i problemi delle persone. È brutto sperare, ma è anche non giusto danneggiare un popolo solo perché si è famosi o sovrani. Dio sa tutto, a lui il compito di fare giustizia.

Efesto

Mar, 22/08/2017 - 18:13

Papa Bergoglio è veramente ipocrita vagheggiando queste tesi che non stanno in piedi ne da un punto di vista religioso ne da quello politico. Il problema è l'islam. La religione islamica è teocratica ed affidata alla conformità del corano con premio di fedeltà finale, il che pone questo credo non lontano ma avverso al cristianesimo che si accentra sul problema morale del bene. Non mi servono le vergini da morto, ma la conoscenza di Dio e questo Bergoglio dovrebbe ben saperlo. Il problema politico è connesso con quello religioso che impone leggi di comportamento nella stessa famiglia per cui avremo sempre islamici allevati diversamente che anteporranno la sharia alla Costituzione, quindi non italiani anche se nati qui.

maria angela gobbi

Mar, 22/08/2017 - 18:14

io ripeto che i colpevoli sono i nostri "governanti" i quali hanno GIURATO di servire L'ITALIA- se non se la sentono per motivi di Fede,si dimettano-altrimenti il LORO dovere è fare l'interesse della Nazione Italiana,Papa o non Papa- per nozze gay,per es,han fatto quello che gli pareva (non che io approvi,ma faccio notare che del Papa se ne infischiarono)

Celcap

Mar, 22/08/2017 - 18:16

Perché non si fa eleggere senatore o deputato della Repubblica italiana e va a sedere e a parlare direttamente in Parlamdnto o al Senato?

antipodo

Mar, 22/08/2017 - 18:17

In televisione gli ex COMUNISTI UNA VOLTA MANGIA PRETI APPOGGIANO IL PAPA E LO CHIAMANO IL SANTO PADRE DELLA CHIESA! VERAMENTE SENZA PUDORE! FACCE DA C..O!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 22/08/2017 - 18:20

spregevole

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Mar, 22/08/2017 - 18:27

La Chiesa è una teocrazia,ed in quanto tale,non ha niente a che fare con la democrazia partecipativa come la intendiamo noi. E proprio per questo continua a funzionare alla grande dopo 2.000 anni.....

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 22/08/2017 - 18:30

bravi! bravi! complimenti! cosi mentre l'italia va in rovina, la sinistra affonda il coltello nella piaga!

Aleramo

Mar, 22/08/2017 - 18:32

Libera Chiesa in libero Stato, e sottolineo libero Stato!

lividanddisgusted

Mar, 22/08/2017 - 18:49

L'imam argentino ha stilato un piano in 21 punti per l'invasione dell'Europa. Ovviamente non viene pubblicato dai giornali italiani, ma si puo' trovare su quelli stranieri, per esempio Le Figaro. Andate a leggervelo, e fatevi una bella risata soprattutto al punto 5 ("Dare sempre la priorità alla sicurezza personale dei migranti rispetto alla sicurezza nazionale") e al punto 18 ("Favorire il raggruppamento familiare - inclusi nonni, fratelli, sorelle, e nipoti - senza mai condizionarli alle capacità economiche").

Frank90

Mar, 22/08/2017 - 18:50

Dott. Sallusti condivido il suo pensiero. Papa Francesco sa benissimo di poter attuare una forza coercitiva sugli italiani cattolici, i quali sono ancora molti. Due poteri, politico e spirituale, che si uniscono a danno della nazione e quindi dei cittadini. Un po' come al tempo di Gesù, i due poteri si unirono per togliere di mezzo il Signore, oggi se la prendono con nazione e cultura, tradizione e memoria. La democrazia è in grande pericolo, molto più di quanto si pensi. Questi hanno capito che basta inscenare "crisi" varie per giustificare decisioni apparentemente d'emergenza. In modo tale perseguono indisturbati i loro fini.

tuttoilmondo

Mar, 22/08/2017 - 18:51

Non è la CIA.. I colpevoli di mani luride sono Fini e Bossi, i quali, credendosi grandi poli-tici, hanno abboccato all'amo del PCI. L'art. 68 della Costituzione era stato pensato, voluto e votato dai vari Togliatti, Nenni, De Gasperi, e tutti gli altri, nessuno escluso, della Costituente. Perché tutti avevano capito l'importanza di proteggere i Politici dalle incursioni dei Magistrati. Per renderlo inefficace e consentire a qualunque magistrato di spiare chi gli pare senza permesso, ci voleva una legge, per approvare la quale, occorreva il voto favorevole di due terzi del parlamento. Il risultato fu che solo una parte politica finì sotto la lente d'ingrandimento, pure distorta, della Magistratura politicizzata, mentre l'altra faceva i suoi interessi al sicuro. Fini e Bossi abboccarono come fessi e aprirono un vaso di Pandora che tutt'oggi erutta sciagure.

Accademico

Mar, 22/08/2017 - 18:54

@routier- (Mar, 22/08/2017 - 17:57) - Mi scusi... ma qual è il nesso tra "Reddite quae sunt Caesaris Cesari et quae sunt Dei Deo" e l'intervento di un papa moderno, al passo con i tempi, che si esprime non di nascosto sui contenuti di una legge a valere, in questo caso, sul territorio italiano? Cosa c'entra con ciò l'imperativo categorico "Ἀπόδοτε οὖν τὰ Καίσαρος Καίσαρι καὶ τὰ τοῦ Θεοῦ τῷ Θεῷ", riportato nei vangeli sinottici, quale dichiarazione d'imperio formulata da Gesù in tutt'altro contesto?

ARGO92

Mar, 22/08/2017 - 18:57

UN ALTRA OCCASIONE PERSA PER NON DIRE SxxxxxxxE MA DOVE HANNO TROVATO QUESTO KOMUNISTA X FARLO PAPA TRA QUEST INDIVIDUO E TUTTI I PEDOFILI CHIESA RIDOTTA MALE

tosco1

Mar, 22/08/2017 - 18:57

Sarebbe opportuno che fossero non pubblicate le foto di Bergoglio sul giornale, in quanto,ormai e' accertato che stimolano gli istinti piu' malvagi dei veri cristiani. Io non sopporto piu' la sua faccia, e,ovviamente le sue idee che niente hanno a che fare con il suo lavoro. Dopo le prossime elezioni del 2018,sara' anche opportuno rivedere il Concordato stato-chiesa,ormai costoso e fuori dal tempo. E se non smette di dire cavolate incidendo sulla nostra sicurezza, sara' forse necessario occupare il Vaticano con l'esercito.Si occupi di religione, se la conosce.

piazzapulita52

Mar, 22/08/2017 - 18:58

Il papa "bazzone" con le grandi orecchie non si smentisce mai!!! Voglio vedere questi individuai che cos'altro faranno quando avranno completato la distruzione dell'Italia e del suo popolo! Con gli africani, che sostituiranno gli italiani, la vedo dura per costoro!!!

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 22/08/2017 - 19:00

Totonno58 16:33 scrive : "Questo giornale non sa stare in pace se non pubblica almeno due articoli al dì sul Papa" – - - Bravo; ora vada a dire le stesse cose al Corrierone (e a varie decine di altre testate) magari commentando sull'articolo odierno "Papa Francesco e le scelte che hanno sollevato polemiche a destra o a sinistra" e con sottotitolo "L’ultimo è stato il caso dello ius soli, contestato da Salvini e apprezzato dal Pd. Ma in precedenza anche il centrosinistra si è sentito nel mirino per alcune posizioni politiche del pontefice". - - - Ma come fa ad essere così insulsetto ?

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 22/08/2017 - 19:06

ci tocca anche un papa comunista, siamo degli sfigati.

Ritratto di Antitirannia

Antitirannia

Mar, 22/08/2017 - 19:16

Finalmente questo giornale incomincia a essere anche anticlericale,quando il clero vuole governare uno stato laico e reppubblicano, ma diciamoci la verità, non è dal tempo di De Gasperi che il Vaticano governa la povera Italia?

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 22/08/2017 - 19:20

SE LO STATO ITALIANO ACCONSENTE QUESTO, NEL GIRI DI 10 ANNI, LA CHIESA, IL CLERO DOVRA CHIUDERE IL 50X100 DI TUTTI I LUOGHI DI CULTO CATTOLICO!!!

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 22/08/2017 - 19:26

In Italia ci sono stati tre dittatori: 1)- Mussolini, il Duce, che in soli vent'anni ha ricostruito un Paese distrutto portandolo ad un'eccellenza europea e mondiale; 2)- Napolitano, il golpista comunista, che ha venduto l'Italia ai padroni del pianeta; 3)- Bergoglio, il papa gesuita, che, pur essendo il capo di uno stato estero, si è proclamato oppressore dello stato ospitante.

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Mar, 22/08/2017 - 19:27

avanti con il terzo Papa. Questo ormai è andato, rappresenta solo se stesso e il suo amico Maduro.

pier1960

Mar, 22/08/2017 - 19:29

da benedetto xv a maledetto primo

Ritratto di manasse

manasse

Mar, 22/08/2017 - 19:33

è meglio che elimini i ladri che ha a casa sua o i pedofili o i pervertiti di ogni genere e lasci agli altri stati la libertà di decidere cosa fare e come farlo

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 22/08/2017 - 19:40

Nel dicembre 2013 scrissi il seguente commento (non me ne voglia qualcuno se mi ripeto) : - - - Ho l'impressione che il Papa non riesca a trovare, da Lampedusa ad oggi, una sola parola per condannare quelli che sono i fabbricanti e responsabili di questi esodi criminali, in primis i dirigenti dei singoli paesi d'origine. Provo ad aiutarlo proponendogli la lettura di un articolo di un quotidiano in Costa d'Avorio (Nord-Sud 05/10/13 a firma Cissé Sindou) redatto all'epoca del pauroso naufragio di Lampedusa : CITAZIONE "Vergogna ! Questa parola di 5 lettere (honte) usata da Papa Francesco è, a ns avviso, il miglior riassunto della catastrofe di Lampedusa . . . La vera vergogna in quest'affare, è per i dirigenti dei paesi d'origine di queste miglia di uomini, donne e bambini che periscono in mare. Vengono da quasi tutta l'Africa. . . . Un'Africa afona da questo 3 ottobre nero. – - - 1/2 continua

demetrio_tirinnante

Mar, 22/08/2017 - 19:43

Voci di corridoio direbbero che papa Bergoglio sia un attento lettore dei nostri commenti. Dicono che se li faccia stampare per poi usarli, uno per uno, come dieci piani di morbidezza. Così dicono!

giancristi

Mar, 22/08/2017 - 19:44

"Due non eletti provano a segnare il futuro dell'Italia". Quando vedo questi due loschi figuri alla tv, SONO COSTRETTO A PRECIPITARMI IN BAGNO PER VOMITARE!

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 22/08/2017 - 19:44

Continua 2/2 - I dirigenti africani, pronti a criticare l'Occidente in altre occasioni, hanno stavolta perso la voce. La faccia pure. poiché è nella cattiva gestione delle risorse dei loro paesi, indipendenti da più di mezzo secolo, che va ricercata la causa prima di questi esodi tragici." FINE CITAZIONE - - - Mi chiedo se il servizio stampa del Vaticano abbia mai informato di un tanto Papa Francesco; visti i risultati si direbbe di no. In ogni modo, il buon giornalista Cissé Sindou (visto il nome/cognome, senz'altro sub-sahariano d.o.c.) sembra avere le idee molto più chiare del Vaticano su questa questione (per non parlare di Mme Kienge + Sig.a Boldrini & Co.). --- Capisco l'intervento dei Papa a Lampedusa e anche dopo ogni 2x3; fa parte del suo ministero compatire, consolare chi ha bisogno, ma avrei apprezzato ANCHE qualche parola, non dico di condanna, ma almeno di richiamo/monito a quei governanti che inducono i loro concittadini a fuggire dalle loro case. – 2/2 fine

Ritratto di bobirons

bobirons

Mar, 22/08/2017 - 19:45

Ed invece il Papa è eletto. Da una congrega di suoi simili, massima espressione oligarchica, dove il Popolo non conta, anzi, proprio non esiste in quanto i cinquecento scarsi, registrati come cittadini di quello stato sono probabilmente parte di quella congrega che poi si chiude ermeticamente per decidere quale delle fazioni debba far avanzare il proprio protetto. Ma Salvini, che si è già espresso pubblicamente, e Berlusconi, che per ora tace, cosa aspettano a chiedere in Parlamento una nota in cui si dica al capo di uno stato straniero di non interferire nelle faccende italiane ? Non servirà, questo è certo, i fruitori della legge sul Jus sola non permetteranno che gli si levi un po' di futuri voti, ma perbacco ci vuole anche dell'amor proprio e denunciare formalmente questa porcata.

Menono Incariola

Mar, 22/08/2017 - 19:47

Fischia. Ha ripreso a fischiare, anche se da un altro quadrante. FISCHIA IL VENTO. Per ora solo quello, ma tra poco mi sa che fischieranno ben altri oggetti piuttosto veloci... Del resto sembra non ci siano mezzi ragionevoli per tacitare queste teste di m..chia ed impedirgli di causare danni irreparabili

Ritratto di pigielle

pigielle

Mar, 22/08/2017 - 19:56

Per chi ne avesse ancora dei dubbi ..., come da profezia, ... " E' ARRIVATO L'ANTICRISTO"...

routier

Mar, 22/08/2017 - 20:10

X Accademico 18,54 Non sono uso chiosare i miei post ma questa volta faccio un'eccezione. E' sicuro di aver letto e "capito" il mio dire?

pier1960

Mar, 22/08/2017 - 20:32

faccia da fesso

matergrillo

Mar, 22/08/2017 - 22:21

Questo fagotto argentino!La sua terra e` immensa e a parte qualche grande citta` e` pressoché disabitata.Perche` non propone di portare qualche milione di bisognosi cola`?Perche` lo farebbero fuori.Una frase riccorente che sentivo quando ero la` era:"nos otros semo argentinos e nada mas".E questo vuol dire tutto sul personaggio.Tutti leoni in un paese di pecore.Questo tomo con l`aiuto dei sinistri sta cercando di riprendersi un territorio.Un umile proposta:"sua santita`" riapra le chiese (molto spesso chiuse)e faccia suonare l`organo e vedra` che la gente ritorna(immigrati inclusi)

herman48

Mar, 22/08/2017 - 22:23

Fedeli, fate sciopero contro questo papa da operetta! La domenica mattina non andate a messa, e non date un centesimo alla chiesa finche' Papa Bellimbroglio non da le dimissioni.

Luigi Fassone

Mar, 22/08/2017 - 22:24

Non posso far altro che CONCORDARE (il termine,a casa del "Concordato" ci sta a pennello !) con Alessandro Sallusti anche stavolta !

un_infiltrato

Mar, 22/08/2017 - 22:31

@routier (Mar, 22/08/2017 - 20:10) - tanto bene che L'ho colta in fallo e... fatta anche adirare. Mi stia bene, L'assolvo. Omnia munda mundis!

Frank90

Mar, 22/08/2017 - 22:33

@bobirons. Concordo. Spesso il silenzio complice è anche peggio del rumore che fanno i "cattivi".

killkoms

Mar, 22/08/2017 - 22:56

il peggior pontefice del millennio!

fenice56

Mar, 22/08/2017 - 23:07

Soffro di mal di schiena a forza di lavorare per pagare le tasse e mantenermi...possibile che a Gentiloni reggano ancora le vertebre dopo gli inchini a Soros (ancora non ho letto notizie sul loro incontro, se qualcuno ha novità per favore pubblicatele) e al Papa, per citarne solo alcuni...provo a indovinare ...sarà Gesù Cristo o Maometto??

Totonno58

Mar, 22/08/2017 - 23:18

@abj14...insulsetto sarà lei...i giornali che lei menziona almeno parlano del Papa a titolo di cronaca, qui invece gli articoli li creano per fare un po' di clericalismo da salotto.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 22/08/2017 - 23:41

E' più credibile come imam. Che si avveri la profezia della terza guerra mondiale?

maria angela gobbi

Mer, 23/08/2017 - 00:04

Quasi tutti i commentatori se la prendono col Papa,invece io persisto nel contestare ai politici,ministri e primo ministro,che i colpevoli sono ESSI,perché Essi sono preposti alla difesa della Nazione Italiana.Se passerà lo JUS SOLI (meglio sarebbe dire chiaramente Diritto di Cittadinanza,cosicché capiscano anche i non ginnasiali ed ex-ginnasiali)la colpa non sarà del Papa-per improvvido e sconclusionato che sia-ma di chi proporrà e affiderà al voto dei politici la normativa

apostrofo

Mer, 23/08/2017 - 00:39

Non sono d'accordo. Visto che chi dovrebbe dare la nazionalità è l'Italia, la sua affermazione si traduce in interferenza nello stato italiano. Tanto più che lo dice sempre soltanto in italiano, non nella sua lingua madre lo spagnolo né i ceko, né in ungherese o altro. La nazionalità è altro che la spiritualità di cui,soltanto,si dovrebbe occupare. Lui conferma che in Italia, quella che lo protegge anche militarmente,ognuno fa quello che vuole con la complicità del governo che lscia fare, se non addirittura incoraggia

apostrofo

Mer, 23/08/2017 - 00:40

Qualcuno gli parli del Concordato

PaoloPan

Mer, 23/08/2017 - 01:47

"Sopportare pazientemente le persone moleste" ... è un'opera di misericordia spirituale .... ma un papa che diventa "persona molesta" per milioni di italiani è un peccato di enorme gravità .... caro Bergolio, se vuoi salvare la tua anima, tornatene in Argentina .... farai felici milioni di anime!!

Norberth

Mer, 23/08/2017 - 01:47

Il Papa è Joseph Aloisius Ratzinger, ovvero Bendetto XVI. Unico e vero successore di San Pietro. La Chiesa Cattolica è ostaggio di una congiura internazionale. Persino i fedeli lo hanno capito. Mala tempora currunt sed peiora parantur. Pater Noster libera nos a malo!

mich123

Mer, 23/08/2017 - 03:24

Non dimentichiamo che anche il Papa é Primo Ministro. Nel Regno dei Cieli.

Ritratto di ALCE BENDATA

ALCE BENDATA

Mer, 23/08/2017 - 03:51

bravo Carlo36 quando ricorda che sua madre gli diceva: "Sei falso come un gesuita". Questo è purtroppo anche un Papa usurpatore a partire dal nome. Ha voluto chiamarsi Francesco cosa che non assomiglia in nulla a Francesco d'Assisi. Doveva prendeŕe il nome do un altro gesuita celebre: non l'ha pescato oerché i gesuiti nella storia della Chiesa

vottorio

Mer, 23/08/2017 - 06:47

complimenti direttore per questo articolo scritto con la solita pulizia morale e civile. il Popolo italiano per almeno 3/4 la pensa esattamente come lei. questo papa non ha il diritto di interferire nella politica italiana tentando di condizionare l'elettorato cattolico. la Chiesa sono l'insieme dei fedeli e non il papa che in questo caso la rappresenta indegnamente qualificandosi chiaramente come "l'anticristo" il nemico escatologico della vera Chiesa.

Ritratto di luigin54

luigin54

Mer, 23/08/2017 - 06:55

Questo non è il rappresentante di DIO ma del Diavolo; infatti sta sgretolando la religione Cristiana.

Accademico

Mer, 23/08/2017 - 07:03

X ROUTIER - Ella, in cortese considerazione di un mio rilievo - mossoLe con citazione fattuale - mi domanda tuttavia... se io abbia "letto e capito" il Suo dire. Financo anticipandomi [serbolo a chiosar con altro testo ] con "chiosa" che - però - noi non leggiamo.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 23/08/2017 - 07:05

SIAMO TUTTI CITTADINI VATICANI IN GRAZIA DELLA FREQUENTAZIONE DELLA MESSA DOMENICALE ... EXTRA MURA LEONINE.

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Mer, 23/08/2017 - 07:37

Occhio alla lobby del papocchio! Pericolosa, aggressiva, insindacabile, incontrollabile, esiziale. Un vero sistema democratico non può pemettersela. Dovebbe essere lo stesso popolo onesto e di fede democratica, di qualunque parte sia, a ribellarsi, a rifiutare l' idea della interferenza esterna. E se non ne siamao capaci, allora cominciamo col tenerci Massoneria, Mafia, Camorra e Ndrangheta, robetta rispetto al papocchio e ai suoi effetti destabilizzanti.

Iterumruditleo

Mer, 23/08/2017 - 07:45

Semplice Direttore!!! Revochiamo i Patti Lateranensi e mandiamo il signor Bergoglio (il Papa è e rimane Ratzinger) nella sua amata terra d'Africa. Quindi invadiamo il Vaticano e lo nazionalizziamo. Sono assurdità? Io non lo credo. E' ora di finirla di interferire con lo Stato Italiano. Io ho scritto al mio Vescovo le mie critiche e dovremmo tutti attaccare la gerarchia ecclesiastica a partire da Bergoglio (mettendo il numero di telefono mi raccomando). Se il Pastore cerca di governare le pecore degli altri non è un Pastore e certamente uno che si fa scrivere mezza Enciclica da un docente di Soros.... non è da ascoltare per nulla ma da combattere in ogni maniera.

Happy1937

Mer, 23/08/2017 - 08:02

Ne abbiamo abbastanza di un Papa che, pîù che pastore di anime, si rivela un politicante pronto a mettere continuamente a sproposito il becco nei fatti di casa nostra. L'avevamo accolto con tante speranze andate deluse. Quanto a Gentiloni: un premier travicello che pensa di sostenere la sua poltrona andando ginocchioni a prendere ordini in Vaticano.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mer, 23/08/2017 - 08:18

Bergoglio con la sua uscita ha testimoniato con forza l'ipocrisia della chiesa di Roma . Sdoganare il suo appello allo ius soli come un innocente raccomandazione per la prossima giornata del migrante è davvero una ipocrisa. Perché sapete quando sarà la giornata del migrante ? Il prossimo 15 Gennaio !

Eraitalia

Mer, 23/08/2017 - 08:44

CI STA PREPARANDO COME HA FATTO UN PARROCO DI OSTIA A CANDIDARSI PER IL PD. IL PARROCO LO HA CONFERMATO DURATE LA MESSA, BERGOGLIO LO CONFERMERA' ALL'ANGELUS A PIAZZA S PIETRO. SCOMMEETTIAMO?

michettone

Mer, 23/08/2017 - 08:50

....negli anni 1700, i gesuiti vennero banditi dalla Chiesa Cattolica. Negli anni 1800, i papi, regnarono ed ammazzarono. Negli anni 2000, fu trovato in Argentina, un vescovo gesuita, cui assegnare la cattedra, che fu di Pietro, con la speranza di poter migliorare la Chiesa. L'ha distrutta!

il corsaro nero

Mer, 23/08/2017 - 09:10

@demetrio_tirinnante: Verdone direbbe: In che senso?

il corsaro nero

Mer, 23/08/2017 - 09:11

@Totonno: allora perchè lo leggi? vai a rompere gli zebedei sui giornaletti sinistrati!

il corsaro nero

Mer, 23/08/2017 - 09:15

@demetrio_tirinnante: praticamente è lo stesso uso che faccio io con l'Osservatore Romano ed Avvenire, solamente che il mio uso è scientificamente provato!

il corsaro nero

Mer, 23/08/2017 - 09:17

@Accademico: ma come, ha scelto come nickname Accademico e non arriva a capire un nesso tanto facile?

zibby

Mer, 23/08/2017 - 09:37

dopo la trattativa Stato-Mafia, la trattativa Stato-Chiesa ...

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 23/08/2017 - 09:40

poverino... è ancora convinto di essere un intelligentone, questo TOTONNO58..... :)

Totonno58

Mer, 23/08/2017 - 10:07

@il corsaro nero...beh, comunque è divertente, no?!:)

gluca72

Mer, 23/08/2017 - 11:10

Per una volta sono d'accordo con Totonno58.Basta con papa Bergoglio dica quello che vuole tanto su questo argomento non sposta un voto . E sono cattolico.

Ritratto di FRANZ58

FRANZ58

Mer, 23/08/2017 - 11:32

il Santo Padre conosce il disegno di 'Allah' e da buon gesuita, ci guida verso la luce. come ogni buon Padre si mostri ad esempio di rettitudine per noi, le pecorelle smarrite. c'è un tempo per insistere e un tempo per farsi .....

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Mer, 23/08/2017 - 11:54

Se lo prevede il codice, che qualcuno lo denunci per "traffico di influenze". Ma tra le tante disgrazie, ci doveva capitare anche un Papa comunista? Se fosse coerente, perchè non distribuisce tutto l'oro che il Vaticano detiene? Al riguardo, sembra che le quantità detenute siano enormi!

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 23/08/2017 - 12:47

Totonno58 23:18 - - - Ah, finalmente ho capito ! Lo stesso articolo sul Papa, sullo stesso oggetto, se pubblicato da altri quotidiani è "cronaca", se pubblicato qui è invece "articolo creato per fare un po' di clericalismo da salotto". – Conclusione : la sua puntualizzazione è la riprova, semmai ce ne fosse stato bisogno, che lei è non solo insulsetto, ma anche insulsettino.

Totonno58

Mer, 23/08/2017 - 13:51

abj14...lei è talmente menzognero che non è il caso di risponderle.

AndyFay

Mer, 23/08/2017 - 14:08

‪Il Papa si dovrebbe occupare del Vaticano, stato che ha chiesto l'indipendenza dall'Italia(PattiLateranensi1929). Ma questa ingerenza aiuta la politica del governo e sará molto difficile fermare i programmi della sinistra.

soldellavvenire

Mer, 23/08/2017 - 14:23

convertitevi all' islam e avrete la garanzia che nessuno dei milioni di cristiani d'africa vorrà più emigrare in europa: e in più potrete anche cacciare il papa

elpaso21

Mer, 23/08/2017 - 14:40

Entra a gamba tesa e voi lo mettete in prima pagina.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mer, 23/08/2017 - 17:56

La Chiesa è in mano a gente che ha ha mai creduto in Dio neanche per un attimo. E' una assicurazione sulla sopravvivenza. Sono dei professionisti seri intelligenti studiosi mestieranti. Farsi prete significa trovare un lavoro a tempo indeterminato, come fare il carabiniere o il soldato. Dio non c'entra niente. Papa Bergoglio, meglio di ogni altro, ce lo insegna tutti i giorni. Grazie.

masbalde

Mer, 23/08/2017 - 23:13

Ma possibile che non venga fuori un vero leader con gli attributi che prenda il potere e mandi in galera questi pazzi leader fatti di mediocrità e improvvisazione: Il Papa, Renzi, Gentiloni, Alfano tutti incapaci ed inadeguati al ruolo. Qui si sta decidendo il futuro dell'Europa, siamo sull'orlo dell'abisso di una guerra di religione con la Cina pronta a mangiarsi l'occidente dopo che si sarà sfasciato. Possibile che non ci siano Militari capaci di prendere il potere? Non basta un Minniti: per quando riuscirà a farsi eleggere presidente del consiglio sarà troppo tardi. L'Italia dopo Natale affonda.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Mer, 23/08/2017 - 23:17

Io non capisco; aperto uno spiraglio con la Legge sul divorzio, abbattuta la porta a colpi di Legge sull'aborto, i Gender come ha detto il Papa sono una bomba atomica sulla famiglia ma stop, la Legge sugli omosessuali ed ora questa piccola ciliegina; la Massoneria che ha messo le mani ovunque? Shalòm.

Ritratto di adl

adl

Gio, 24/08/2017 - 00:14

Non il Papa ma Giovanni Papini scrisse:"Rampognare i grandi e difendere i minimi attira di necessità l'odio di molti. Il Papa che non ha nemici non è vero Papa"...ed inoltre... "Il Papa che guarda alla cronaca più che alla storia non è vero Papa". Papini, intellettuale scrittore e letterato del diciannovesimo secolo, è stato come disse Jorge Louis Borges immeritatamente dimenticato. A mio avviso grazie anche alla sudditanza culturale della destra nei confronti della sinistra. Era fascista, come un tal Eugenio che taluni chiama Barbapapà. Per tornare al Papa, a giudicare dai nemici che ha su questo sito, secondo la teoria papiniana, è un grandissimo Papa. Mi lascia perplesso il fatto che moltissimi degli amici siano sul sito del giornale di Barbapapà !!!!!!!!!!!

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 24/08/2017 - 08:26

oramai credo che anche l' attuale presidente dimissioni per lasciare il posto a questo Papa piu che mai stravagente ed decisamente propenso ad imporre le proprie idee politiche: forse è il caso che anche lui, come Monti, chieda asilo politico alla germania!

Gibulca

Gio, 24/08/2017 - 09:51

La cosa curiosa è che i sinistri - da sempre inclini ad attaccare il Vaticano per le sue ingerenze nella politica italiana - tacciono. Tacciono bellamente e non dicono nulla, secondo il loro solito principio della doppia moralità

Ritratto di pascariello

pascariello

Gio, 24/08/2017 - 10:34

Bravo, sia coerente, dia a tutti la cittadinanza vaticana e li mantenga tutti con una bella adozione a distanza se non può avere il piacere, cui immagino anelerebbe, di averli tutti fisicamente tra le ALTE MURA del Vaticano, quelle dove noi Italiani che lo manteniamo non possiamo entrare!

pacche

Gio, 24/08/2017 - 10:54

x Gilbuca - Fassina, uno degli ultimi fuoriusciti dal pd e vecchio comunista, ha detto, due giorni fa, che bisogna seguire le parole del papa, perché sono illuminanti. Ma sull'ingerenza del vaticano nella politica del ns.paese ha sorvolato, non una parola. Questi paraculi rossi si indignano a convenienza.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 24/08/2017 - 11:05

Ha scritto bene, dott. Sallusti : "se fossimo in democrazia, neppure Gentiloni sarebbe premier. Che due non eletti provino a segnare il futuro dell'Italia è davvero cosa pericolosa." Non serve aggiungere altro : la PRECISA constatazione che ha fatto, decisamente ALLARMANTE, dovrebbe far riflettere tutto il popolo italiano, in vista dei prossimi impegni elettorali.

Ritratto di combirio

combirio

Gio, 24/08/2017 - 13:48

“L' abito non fa il monaco” Questo Papa si è vestito di bianco usurpando il posto a un vero Papa, In 2000 anni non si è mai vista una cosa del genere. Si occupasse di cose reali e utili alla Chiesa e all' Italia, invece la sua politica di Innezia assieme alla sinistra hanno già causato 30000 vittime, metteranno in pericolo la stessa sopravvivenza della Chiesa e dell' Italia. Predica accoglienza ma non ne fa. La Chiesa ha il più vasto e più bello patrimonio immobiliare. Non mi risulta che abbia dato case a migliaia di immigrati, eppure Nostro Signore naque povero e in una grotta. Verso di noi sono prodighi nel dare consigli per l' accoglienza, cosa che loro se ne guardano bene dal fare. Questa Chiesa con questa sinistra che tutela gli scafisti e gli schiavisti non la riconosco più.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Gio, 24/08/2017 - 18:11

L'argomento di cui parla Dott. Sallusti ha suscitato molti commenti e, leggendone molti, ho constatato perplessità ma, uno in particolare, mi ha incuriosito poiché sembra cucito su misura per le persone vanitose e superficiali; in apparenza. Questo Sig.re ha affermato che questo Papa avendo molti nemici, a giudicare dai commenti stilati in questo post, è un grande Papa; ha suggerito infatti che la frase:"Molti nemici molto onore" si attagliasse alla persona di cui trattasi. Personalmente giudico dalla prima impressione avuta quando il Papa si è affacciato dalla finestra di SAn Pietro, in Vaticano, ed è stata di fastidio e quasi di insofferenza. Ora devo rispondere alla mia coscienza e posso affermare che di Preti santi ultimamente ne vedo pochissimi se non quasi niente e ne deduco anche che lo spopolamento dei conventi dei frati faccia presagire ad una diminuzione di fede nel Popolo. Shalòm.

Marcello.508

Ven, 25/08/2017 - 07:04

"È possibile far capire a un Papa Re, pure un po' marxista, che in democrazia decidono i cittadini e non i sovrani e i cardinali? " A quanto pare .. Papa Bergoglio ancora non entiende che la civiltà europea, che ha visto fra le tante la nascita e il riparo del papato, è minacciata da una massiccia immigrazione musulmana. Pensa che sia possibile l'integrazione con i musulmani? Non voglio credere che non sia a conoscenza - la storia, il corano la sunna lo dicono a chiare lettere - che questo è impossibile. Spero che il Rotary Club di Buenos Aires non lo abbia troppo "contaminato".

tonipier

Ven, 25/08/2017 - 08:57

" IL MESSIA MAMMONA DEL CATTOLICESIMO" La cristianità di Roma fa sua, invertendola, la frase dell'edera "! dove mi attacco, vivo", ed attecchisce e prospera dove più estesa è la ignoranza, maggiore la proclività dei consociati alla suggestione. Dalla seconda metà del decimo secolo la chiesa di Roma cominciò addirittura a diffondere nei popoli la credenza che nell'anno mille si sarebbe verificata la fine del mondo, che avrebbe trovato inveramento nella realtà le profezie apocalittiche formulate dall'apostolo Giovanni in Rivelazione (XX,7-15, XXI,1) e i suoi balordi credenti di tale favola continuarono ad impinguirsi e a costituire la proprie fortune.

rrobytopyy

Ven, 25/08/2017 - 11:44

il futuro della chiesa è legato esclusivamente a questa povera gente. Quindi li difenderanno sempre non in nome della carità cristiana ma per il proprio tornaconto di sopravvivenza.

ESILIATO

Ven, 25/08/2017 - 15:02

Se in Italia ci fosse ancora la Monarchia Giorgio potrebbe benissimo essere re. Guardate le sue foto e quelle di Umberto II di Savoia. Apparentemente "Curtatone" era piu interessato nelle sue raccolte che non alla moglie. Quindi "Montanara" passava molto tempo a Napoli dove era premurosamente assistita dall'Avvocato Napolitano, noto massone ed intralazzatore politico nonché "tombeur de femme"......

ilbarzo

Dom, 27/08/2017 - 15:09

Tanto tu sei bellino,meglio è che tu rida anche.Tornatene dove sei venuto, poichè non ne abbiamo affatto bisogno di un Papa del tuo stampo.