Goro, la rivolta anti-migranti: "Basta, questo paese è nostro"

A Goro e Gorino il giorno della protesta (vittoriosa) contro i migranti che sarebbero dovuti andare in un ostello requisito dal prefetto: "Pagiamo le tasse, il paese è nostro"

Goro si ribella. Si è ribellata alla decisione del prefetto di requisire un intero piano dell'ostello del piccolo paese per metterci 12 donne e 8 bambini. Sono scesi in piazza, hanno impedito l'arrivo del bus e alla fine hanno vinto loro, obbligando il prefetto a spostare a Ferrara e Comacchio i migranti.

Il giorno dopo la rivolta pacifica, i cittadini di Goro sono tornati a spiegare alla stampa le loro ragioni. "Noi paghiamo le tasse - hanno detto - e questo paese è nostro". Gli stranieri, insomma, non sono i benvenuti. Goro e Gorino sono due paesi strani. Anche gli altri ferraresi li considerano un mondo a parte, un posto che "vive per i fatti suoi". Luoghi di persone che campano grazie alle vongole e che non vogliono rischiare di ritrovarsi situazioni che possano mettere a rischio l'economia locale.

"Non ci hanno detto nulla - hanno detto al Messaggero - E poi il locale sequestrato a lavoratori onesti, che pagano le tasse....". Appena 450 abitanti ci sono a Gorino. Circa 6mila a Goro. "Mi hanno dato dei fogli - dice Sanela Nikolic, proprietaria dell'ostello il cui primo piano era stato requisito dal prefetto - Mi hanno detto: le sei camere sono sequestrate, che tu voglia o no. Eppure noi avevamo comunicato alla prefettura che non eravamo disposti ad ospitare i migranti, è il primo anno che guadagniamo qualcosa".

Il sindaco di Gorino, Diego Viviani, non ci sta a passare da razzista. "Siamo disponibili come gli altri - ha detto - siamo italiani: ci dispiace che il ministro Alfano ci abbia bollato come incivili".

Commenti

carlottacharlie

Mer, 26/10/2016 - 12:52

Incivili sono i governanti che impongono l'accoglienza di chi non ne ha diritto e per un numero spropositato, incivile e' il governo che non rispetta il suo popolo , incivile e' il parlamento che vuole le nostre tasse da sperperare. E se li lasciassimo a secco? Si puo' fare.

Ritratto di italiota

italiota

Mer, 26/10/2016 - 13:02

HANNO PERFETTAMENTE RAGIONE !!!

Ritratto di Turzo

Turzo

Mer, 26/10/2016 - 13:13

speriamo che il popolo italiano si stia svegliando, anche se nutro dubbi. Comunque FORZA GORO E FORZA GORINO, sono con voi!

moshe

Mer, 26/10/2016 - 13:16

A Goro hanno le palle, sono uomini non buffoni mistificatori!

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 26/10/2016 - 13:23

Ma il bomba,alf alf ano e gli sgovernanti , non avevano belato ai quattro venti che per non appesantire la già problematica situazione, avrebbero suddiviso le "risorse" con il metodo del 2,5 ogni mille abitanti e mo' ne volevano spedire 20+1 in arrivo in un paesino di 450 anime???..azzz si vede che hanno fatto le scuole alte(4°-5° piano) e sono del cime in aritmetica!!!

Iacobellig

Mer, 26/10/2016 - 13:32

HANNO FATTO MOLTO BENE, QUELLO CHE AVREBBE INVECE DOVUTO FARE IL GOVERNO SENZA ESPORRE GLI ITALIANI STESSI. DELINQUENTI POLITICI: DIFESA DEI CONFINI E SICUREZZA DEGLI ITALIANI PRIMA DI OGNI COSA.

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 26/10/2016 - 13:33

li ospita elikid a casa sua, problema risolto

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mer, 26/10/2016 - 13:34

Hanno perfettamente ragione, solidarietà con chi ha protestato. Non si può fare i pontefici della Gauche Chic tutti fighi e scaricare poi sulle periferie i problemi . Gli abitanti di Goro prima, gli Italiani prima !

giuseppe1951

Mer, 26/10/2016 - 13:42

Non mollate, oggi ho sentito in tv il parere del Sindaco su questa vicenda, mi pare che il Sindaco per questa volta abbia chiesto scusa al Prefetto ed abbia dato la disponibilità per la prossima volta.

giuseppe1951

Mer, 26/10/2016 - 13:44

Tutta l'Italia seria è con voi!

Ritratto di ateius

ateius

Mer, 26/10/2016 - 13:45

è il popolo che DEVE Decidere se ospitare, se essere solidale. se accogliere i diseredati del mondo.e chi sceglie di accogliere deve farlo con le PROPRIE Risorse. chi ritiene di non poter accogliere nessuno..NON ACCOGLIE NESSUNO.

Ritratto di ..allàAlbàr.

..allàAlbàr.

Mer, 26/10/2016 - 13:48

RISPETTO e solidarietà per i PARTIGIANI di Goro e Gorino, i CLANDESTINI AFRICANI TUTTI A CASA di boldrina

Malacappa

Mer, 26/10/2016 - 13:49

L'Italia e' nostra svegliamoci.

adogio48

Mer, 26/10/2016 - 13:49

Hanno capito tutto ed in anticipo. Quello era solo "l'antipasto". Dispiace dirlo ma hanno avuto ragione.

frank173

Mer, 26/10/2016 - 14:01

Agli abitanti di Goro e Gorino va la mia solidarietà e ammirazione. A Renzi e CO: quando nelle vostre case ospiterete almeno 2 profughi a testa, allora anch'io farò la mia parte. Fino ad allora una sonora pernacchia.

pino marino

Mer, 26/10/2016 - 14:10

Forza Gorino. Non sono i Cittadini di Gorino a doversi vergognare, ma quei politici che per il loro businnes , mascherato da falsa accoglienza, ci hanno fatto invadere dalla peggiore feccia, distruggendo la nostra identità , dando aiuto ai migranti e nessuno aiuto agli Italiani. Marino Roma

Rotohorsy

Mer, 26/10/2016 - 14:22

A Goro hanno il coraggio che tanti italiani non hanno. Hanno perfettamente ragione, amano la propria terra e la difendono. Non ci sono cittadini milgliori di questi.

nopolcorrect

Mer, 26/10/2016 - 14:23

Complimenti e grazie agli amici di Goro a nome di tutti gli Italiani amanti del Patria Italiana. La loro ribellione contro un governicchio di traditori anti-italiani e terzomondisti è stata sacrosanta. E il governicchio ha saggiamente preso nota perché sa bene che le rivolte cominciano con le barricate...

Fjr

Mer, 26/10/2016 - 14:25

Fossimo tutti come loro, lo dico con un malcelato senso di invidia, buona, con la speranza che altri italiani, seguano il loro esempio , ne va della salvezza del nostro paese , della vita delle nostre mogli, figli , fidanzate , madri e chi più' ne ha più' ne metta, è' ora che ogni italiano da nord a sud metta da parte l'individualismo, del meglio a loro che a me, mettiamoci in testa che per una volta potremmo davvero essere un'unico e solo grande paese, a mettere alla porta chi ci sta portando a qualcosa che ormai si può quasi definire guerra civile, rivogliamo la nostra bella Italia libera da ladri e lazzaroni di qualunque colore ,

Libertà75

Mer, 26/10/2016 - 14:31

1 ostello per 1 paese, l'unico spazio di aggregazione sociale che viene espropriato per favorire l'immigrazione di turisti non paganti e la gente non dovrebbe protestare? chi è il vero razzista?

Emilia65

Mer, 26/10/2016 - 14:31

Forza Goro, non mollare.

tzilighelta

Mer, 26/10/2016 - 14:42

È stata una bella figura di melma altroché, in fondo si trattava di dieci donne e otto bambini, quindi sul piano della sicurezza e quant'altro era, in un contesto di emergenza continua come il nostro, una situazione assolutamente gestibile, non si trattava tanto per essere chiari di una settantina di negri maschi da piazzare un un condominio abbandonato come altre volte è accaduto, comunque non do la colpa solo ai cittadini di Goro dove ha prevalso la paura, il prefetto e lo stato hanno ancora una volta gestito male tutta la faccenda, nessuno dice quanti e per quanto tempo dobbiamo accogliere! Non siamo attrezzati neanche culturalmente, le cose non possono cambiare da un giorno all'altro senza che queste provochino reazioni da parte di chi si sente minacciato!

Ritratto di malatesta

malatesta

Mer, 26/10/2016 - 14:47

Alfano si e' comportato male, come ormai sta facendo da tempo, nei confronti degli Italiani, che considera suoi nemici acerrimi da soggiogare...solidarieta' ai cittadini di Goro..il Governo Alfano attraverso le Prefetture "scarica" i migranti come se fossero dei pacchi di merce avariata..loro dovrebbero essere incriminati e mandati sotto precesso per violazione dei diritti umani sia nostri che dei poveri migranti..

Ritratto di malatesta

malatesta

Mer, 26/10/2016 - 14:58

Solidarieta' totale agli amici di Goro..

fenix1655

Mer, 26/10/2016 - 15:12

La curia di Ferrara che si è tanto scandalizzata perchè non ha messo a disposizione il suo Albergo San Girolamo Dei Gesuati in via Madama a Ferrara chiuso dall'anno scorso con licenziamento dei dipendenti? Qualcuno potrebbe verificare e dare una risposta? riferimento: http://www.ilrestodelcarlino.it/ferrara/economia/hotel-chiusi-gesuati-duchessa-1.680070

Tuvok

Mer, 26/10/2016 - 15:15

In un paesino svizzero chiamato Oberwil-Lieli è stato indetto un referendum tra i cittadini in merito all’accoglienza di una decina di cosiddetti profughi. I cittadini hanno detto NO e il sindaco ne ha preso atto. QUESTA È VERA DEMOCRAZIA.

Libertà75

Mer, 26/10/2016 - 15:18

@tzilighelta e te pareva se non doveva emergere il solito commento xenofobo, razzista e antisociale. Qua non è prevalsa nessuna paura, si informi, non faccia il cocomeriota che spara sentenze senza leggere. Si informi, la cultura è patrimonio dell'umanità! I goresi hanno difeso l'unico spazio sociale a loro disposizione, se avessero requisito un vecchio casolare probabilmente non avrebbero protestato. Io capisco che lei essendo il solito troll da tastiera non esca di casa, ma giri per i paesi piccoli e si immagini perché protestano. La cultura rende liberi, sciolga le sue catene!

Tuvok

Mer, 26/10/2016 - 15:19

In un paesino svizzero chiamato Oberwil-Lieli è stato indetto un referendum tra i cittadini in merito all’accoglienza di una decina di cosiddetti profughi. I cittadini hanno detto NO e il sindaco ne ha preso atto. QUESTA È VERA DEMOCRAZIA.

Vigar

Mer, 26/10/2016 - 15:19

A Goro e Gorino hanno perfettamente ragione. Non hanno fatto bene,ma BENISSIMO! Non è di loro che l'Italia deve vergognarsi bensì di chi gestisce la politica dell'immigrazione. Questa non è che l'inizio di una giusta rivolta di popolo. Staremo/ete a vedere.

antonio54

Mer, 26/10/2016 - 15:21

Bravissimi i cittadini di Goro, hanno fatto benissimo a difendere il proprio territorio... questi sono i veri italiani. Non si fa entrare in casa propria, cani e porci... bravi ancora.

Una-mattina-mi-...

Mer, 26/10/2016 - 15:51

BASTA CHINARE IL CAPO, BASTA ACCONDISCENDERE ALLE CUPI BRAME DEI BOIARDI. W L'ITALIA

Ritratto di bassfox

bassfox

Mer, 26/10/2016 - 15:59

che grandi eroi! hanno difeso il territorio da ben 11 donne! questo sì che è il vero coraggio padano!

Ritratto di bassfox

bassfox

Mer, 26/10/2016 - 16:02

si vede proprio che in questa terra si segue il messaggio di Cristo, vero?

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Mer, 26/10/2016 - 16:05

Ben fatto, a Milano hanno trasformato i parchi in centri di spaccio droga. Ne sono bastati 5 per strappare un mitra da una guardia e provocare una sparatoria in pieno giorno.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 26/10/2016 - 16:18

#tzilighelta- 14:42 "nessuno dice quanti e per quanto tempo dobbiamo accogliere!". Ti aspetti forse che qualcuno ce lo dica? L'Africa opita 1 mld. di persone. Fatti due calcoli...

baio57

Mer, 26/10/2016 - 16:21

Tzilighelta ogni tanto prende le distanze dalla liturgia del pensiero unico sinistrata e cerca do ragionare : "...lo stato ed il prefetto ancora una volta hanno gestito male.." Ma sopratutto tzilighelta afferma :...nessuno dice quanti e per quanto tempo dobbiamo accogliere..."

AndreaT50

Mer, 26/10/2016 - 16:22

Hanno ragione! Si deve vergognare chi IMPONE scelte non condivise e chi si dichiara schifato li ospiti in casa propria e poi ne parliamo!

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mer, 26/10/2016 - 16:27

Non è stata compresa la vignetta di Vauro : è da intendere con i migranti extracomunitari clandestini insediati a GORINO, magari tra qualche giorno, nonostante il veto dei suoi coraggiosi abitanti ITALIANI, a causa di prefetto e rappresentanti politici pd sel -magari anche dei centri sociali- andati nel frattempo a GORINO per forzare la situazione (da qui la puzza di m....)

lucaverdini

Mer, 26/10/2016 - 16:30

Bene la protesta con bambini donne e anziani a fronteggiare la prepotenza di una Stato che espropria e impone con la forza. Il problema e´pero´solo rimandato e i migranti verranno spostati in qualche altro centro sempre a nostre spese .Il problema grosso e´a monte cioe´nei nuovi 10000 arrivi a settimana , deve cambiare tiotalmente il sistema, devono esserci i respngimenti e non la trafila burocratica che dura anni della richiesta di asilo con soggiorno qui e a nostre spese e tanto di diritto di ricorso per prolungare la permanenza.

AndreaT50

Mer, 26/10/2016 - 16:32

Un paese civile ed evoluto non requisisce beni privati, se c'é una emergenza lo stato (in minuscolo) si attrezza con il genio civile e militare, la croce rossa ecc... e lo fa per un periodo necessariamente breve per non rompere un equilibrio nazionale che già sta scricchiolando, quando se ne accorgeranno auguriamoci che non sia troppo tardi! IL POPOLO E' SOVRANO.

lucaverdini

Mer, 26/10/2016 - 16:53

Il segreto del successo e´stato mandare in piazza donne, anziani, bambini, altrimenti li avrebbero fatti passare per degli estremisti facinorosi da prendere a manganellate

OttavioM.

Mer, 26/10/2016 - 16:54

Gli abitanti di Goro hanno ragione!E finiamola con la storia che l'Italia non è Goro.Perchè in realtà in tutta Italia i cittadini protestano dove cercano di mandare questi clandestini.Pure nei comuni governati dal PD.La gente si è stufata di tutti questi finti rifugiati di guerre immaginarie che prima pagano un sacco di soldi ai trafficanti,poi quando arrivano pretendeno di fare i poveri a spese nostre per anni.Pure le immigrate che hanno mandato a Goro una dice di essere fuggita da Boko haram e perchè non è andata nel sud della Nigeria?Un'altra viene dalla Costa d'Avorio che guerra c'è?Poi ci sono quelli del Ghana,Gambia,Sierra Leone ma quali guerre ci sono?

Ritratto di nando49

nando49

Mer, 26/10/2016 - 17:11

Solidarietà agli abitanti di Goro che hanno avuto il coraggio di bloccare una imposizione del prefetto a loro non gradita. Adesso bisogna resistere al trituratore mediatico messo in atto dai traditori del nostro paese.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 26/10/2016 - 17:28

Tutti i comuni italiani dovrebbero fare cosi'........

miky2010

Mer, 26/10/2016 - 18:29

CERTO CHE SE TUTTI GLI ITALIANI CAPISSERO CHE QUESTO PAESE è NOSTRO, E LA SMETTESSERO DI LASCIARLO IN MANO A DEMENTI BUONISTI, EVITEREMO DI DOVER ARRIVARE TRA QUALCHE MESE SCENE DI GUERRIGLIA E RIVOLTA MAI VISTE. MA IL BRAVO PREFETTO CHE SI PERMETTE DI CRITICARE IL POPOLO ITALIANO, QUANTI PROFUGHI OSPITA A CASA SUA!! RIPRENDIAMOCI IL NS. PAESE COMINCIANDO A VOTARE NO AL REFERENDUM CHE NASCONDE UNA DERIVA AUTORITARISTA CON SLOGAN RELATIVA A FAUTI TAGLI DELLA SPESA!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 26/10/2016 - 18:33

Per Algerino nostro, il paese non è vostro, ma suo. Decide lui cosa farne. E schiere di fanatici rossi, dietro a dargli ragione.

Ritratto di Giano

Anonimo (non verificato)

tzilighelta

Mer, 26/10/2016 - 18:48

Libertà75, che raglio lungo che hai fatto, e parli anche di cultura, poi mi dai del razzista xenofobo, lo sai che mi hai fatto venire in mente una battuta di Totò, diceva "lei è cxxxxxo sa, di informi"