Il governo sta coi clandestini

Il duo Alfano-Morcone ha sentenziato che quelli che non accolgono i clandestini non sarebbero veri italiani

Così come Papa Francesco ha sentenziato che chi non accoglie i clandestini, diversamente denominati migranti, immigrati, richiedenti asilo, profughi o rifugiati, non è cristiano, il duo Alfano-Morcone ha sentenziato che quelli che non accolgono i clandestini non sarebbero veri italiani. Addirittura il prefetto responsabile del Dipartimento immigrazione del ministero dell'Interno ha sostenuto che chi non accoglie i clandestini dovrebbe lasciare l'Italia e andarsene in Ungheria, con il sottinteso che l'Ungheria sarebbe per antonomasia il Paese dei razzisti.

Mentre il Papa quale vicario di Cristo può dire in libertà alla Chiesa universale quello che la sua coscienza gli ispira, il ministro dell'Interno e il suo braccio destro sono tenuti ad attenersi alla Costituzione e alle leggi dello Stato. Ebbene com'è possibile che si permettano di «scomunicare» gli italiani contrari a questa auto-invasione di milioni di clandestini che sta promuovendo la sostituzione delle popolazioni in Europa e la condanna a morte della nostra civiltà laica e liberale dalle radici ebraico-cristiane, al punto da mettere in discussione la loro cittadinanza italiana, la loro appartenenza all'Italia, persino il monito della loro espulsione dalla propria patria e l'invito a diventare cittadini di un altro Stato sulla base di una presunta contiguità ideologica in materia di discriminazione razziale del prossimo? Esiste ancora in Italia la libertà d'espressione, soprattutto sulle tematiche vitali da cui dipende il nostro destino? I cittadini hanno ancora diritto a manifestare, anche con la mobilitazione popolare, la loro opposizione a una politica che lede il loro bene inalienabile ad essere pienamente se stessi dentro casa propria? Possiamo o no legittimamente sostenere che non siamo d'accordo a farci sostituire dal meticciato antropologico e a dissolverci in una umanità omogeneizzata in cui un governo mondiale agli ordini della grande finanza speculativa globalizzata ci ridurrà a semplici strumenti di produzione e di consumo della materialità? Gli italiani hanno ancora il diritto di proclamare a viva voce che l'Italia è la patria degli italiani, che non siamo una terra di nessuno, che non vogliamo trasformarci in una terra di conquista?

Alfano e Morcone hanno giocato sporco strumentalizzando il fatto che i cittadini di Gorino nel Ferrarese si sarebbero opposti non ai clandestini in generale, ma specificatamente a 12 donne di cui una incinta. L'hanno fatto con malizia nel giorno in cui l'Italia denuncia il livello record di affluenza di clandestini, prossimo a superare la quota di 170mila del 2014. Una strategia mediatica degna dei regimi autoritari per aggirare i problemi reali e raggirare i cittadini in preda a un mostruoso apparato mediatico, quasi tutto appiattito sulle posizioni di un governo che non rappresenta la libera scelta degli italiani. Prendiamo atto che siamo in balia di un regime che ha anteposto i privilegi dei clandestini ai diritti degli italiani. Non ci resta che sperare nella rivolta dell'Ungheria, offesa da un prefetto che ha perso la testa.

magdicristianoallam.it

Commenti

risorgimento2015

Mer, 26/10/2016 - 15:01

Bellisimo e giusto articolo ! Ma I vari Alfano ,Morcone,Boldrini, Papa e compagnia lo capiranno questo scritto`......SPERIAMO BENE !

ohibò44

Mer, 26/10/2016 - 16:32

“un governo mondiale agli ordini della grande finanza speculativa globalizzata ci ridurrà a semplici strumenti di produzione e di consumo della materialità” analisi perfetta del futuro dell’uomo ateo: al potere assoluto del denaro possono opporsi solo degli ideali etici che hanno come fondamenta il rispetto di ogni individuo, non il suo utilizzo. Questi ideali, piaccia o no agli atei sentirselo dire, si fondano, in Occidente, su quanto ha detto Cristo ‘non fare agli altri ciò che non vuoi venga fato a te’, Nessuno ha mai detto niente di più esaustivo.

Tuvok

Mer, 26/10/2016 - 17:04

FACCIAMO UN REFERENDUM, vediamo quanti sono i "non veri italiani".

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mer, 26/10/2016 - 17:09

E che notizia sarebbe? Il governo razzista anti-Italiano è da sempre con i clandestini e contro di noi. Quanto allo sfigatissimo duo, quando gli escono le parole Italia Italiani Onore e similari, stanno scorreggiando.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mer, 26/10/2016 - 17:11

E allora mi sa tanto che saranno tantissimi i "NON VERI ITALIANI". Cari miei, il problema è che non si è razzisti, ma si è preoccupati sulla MALA GESTIONE che si è avuta e che si sta avendo. Non esiste un sistema di identificazione, non esiste un sistema di collocazione, non esiste un sistema di quarantena. L'Europa ha affidato al primo Paese che viene raggiunto dai migranti l'obbligo di riceverli: PERCHE' NON SCRIVERE, INVECE, L'ITALIA HA L'OBBLIGO DI RICEVERLI"? Sarebbe stato più onesto. (continua)

moshe

Mer, 26/10/2016 - 17:14

Il duo Alfano-Morcone ha sentenziato che quelli che non accolgono i clandestini non sarebbero veri italiani ..... ..... ..... BENISSIMO, ALLORA IO NON VOGLIO ESSERE UN ITALIANO !!!!! E NON VOGLIO PAGARE PER L'INVASIONE ORGANIZZATA DA GOVERNO, UE, VATICANO ED USA !!!!!

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mer, 26/10/2016 - 17:16

(seconda parte) Noi dobbiamo rispettare la loro religione e cultura, e loro? Perché hanno terrore di un uomo crocifisso 2000 anni fa? Perché anche loro non rispettano la nostra religione? Qui nessuno dice che si devono convertire, ma solo chiediamo RISPETTO. Qui nessuno è razzista, come qualcuno vuol far credere, ma perché ci dobbiamo indebitare per far felici i trafficanti di carne umana? Perché non stroncare al nascere il problema? Come vedete i problemi sono tanti e non ci si deve limitare a dire che si è razzisti!

fatevoi

Mer, 26/10/2016 - 17:17

Poverino Morcone! Probabilmente si stava accingendo a consumare un lauto pasto quando gli avranno detto: "dottore, dalle parte di Ferrara sono restii a farsi mettere i piedi in testa". Avrà dovuto interrompere il succulento pasto e cercare un'altra destinazione. Cercate di capirlo! Al suo posto avrei reagito allo stesso modo.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 26/10/2016 - 17:18

Apprezzo che finalmente li chiamate con il loro nome, clandestini, se aggiungete parassiti e' anche meglio. Qui di profughi non ce ne sono.

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 26/10/2016 - 17:18

Siamo entarti in una dittatura ....una delle peggiori dittature ...non si può più esprimere il proprio pensiero perchè sei sempre tacciato di razzismo ! Pazzesco !

Ritratto di bassfox

bassfox

Mer, 26/10/2016 - 17:19

magdi allam, ma lei non è forse un rifugiato? non era forse un musulmano sbarcato in Italia?

canaletto

Mer, 26/10/2016 - 17:20

MA VA???!!!! NON LO SAPEVO!!!!!

Elenav

Mer, 26/10/2016 - 17:26

Gentaglia senza vergogna! Così spudorata e sprezzante della nostra identità sociale e culturale che si permette addirittura di sindacare chi debba sentirsi più o meno italiano e chi debba meritarsi di continuare a risiedere nella propria terra! La stessa gentaglia che, con continue scelte politiche e leggi promulgate ad hoc, sta giorno per giorno e scientemente minando e mettendo in discussione tutte le conquiste civili e laiche conquistate in millenni di storia occidentale

Max Devilman

Mer, 26/10/2016 - 17:28

Ottimo, questo stato mi discrimina per le mie idee e mi riconosce come non + italiano. Da domani niente + diritti ne doveri nei confronti di questo ridicolo stato, presumo che la mia cittadinanza verrà cancellata, essendo stato cacciato e perseguitato da chi governa solo per le mie idee chiederò asilo politico ad altri paesi e sposterò azienda e capitali a chi la accoglierà. Ovviamente uno stato che discrimina i propri cittadini sulla base delle loro idee non è democratico ma una dittatura a tutti gli effetti e per tanto non può far parte dell'unione europea, nato e quant'altro. Ottime dichiarazioni Renzi, bravo e.....grazie del favore.

pc64

Mer, 26/10/2016 - 17:31

Una piccola aggiunta. Il duo Alfano-Morcone potrebbe spiegare perché quando protestano gli italiani sono razzisti cattivi, mentre quando i clandestini bloccano le strade perché la pasta è scotta esprimono una giusta protesta?

Martinico

Mer, 26/10/2016 - 17:35

Mi spiace dissentire. Questo governo non sta con i clandestini proprio per niente. A questo Governo non importa ne del suo Popolo ne di questi poveri cristi. Stanno solo facendo lo sporco gioco di annientare l'identità di un popolo che una volta disorientato non sarà più capace di fare neppure più la voce grossa. Saremo quindi alla mercè dei poteri forti e nuovi schiavi.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 26/10/2016 - 17:35

MAGDI, GRAZIE PER ESSERCI.

01Claude45

Mer, 26/10/2016 - 17:36

I vari Renzi, Alfano, Moncone, Boldrini, etc, ricordino solo che IO, essendo più anziano, SONO più ITALIANO DI LORO CHE NESSUN ITALIANO HA ELETTO. Moncone, amico dei clandestini, può tranquillamente andare lui in Africa e farsi colà la CITTADINANZA. FACCIAMO IL REFERENDUM E POI PARLIAMO di chi DEVE ESPATRIARE.

Gaetano44

Mer, 26/10/2016 - 17:37

Forse i "non italiani che devono vergognarsi" sono proprio loro che hanno la presunzione di essere al di sopra dei cittadini e che non vedono la realtà delle cose attaccati come sono alle poltrone al punto da passare (vedi Alfano) da destra a sinistra in corso di legislazione pur di continuare a vivere alle spalle di quei cittadini che hanno tradito e che dovrebbero invece tutelare.

pc64

Mer, 26/10/2016 - 17:39

@bassfox Informarsi non fa male. Magdi Allam ha studiato in scuole italiane in Egitto (come ha raccontato più volte), fino alle superiori. Poi ha vinto una borsa di studio in Italia, si è trasferito e si è laureato in sociologia. Non proprio un "musulmano sbarcato in Italia", direi...

Rossana Rossi

Mer, 26/10/2016 - 17:43

Dobbiamo assolutamente liberarci da questo regime.........

giuseppe1951

Mer, 26/10/2016 - 17:44

A questo punto non voglio essere ne cristiano ne italiano, voglio essere solo e comunque un essere umano che merita rispetto, il rispetto è quella cosa che voi due non conoscete.

eugubensis

Mer, 26/10/2016 - 17:45

Allora italiana è la Kyenge e tutti quelli che arrivano a raccontar frottole nel paese dei gonzi o degli igonziti.! Questi si sono bevuti il cervello o fanno finta di esserselo bevuto per obbiettivi a noi non intelligibili.

Zizzigo

Mer, 26/10/2016 - 17:45

Quando si arriva ad offendere apertamente gli altri, significa che si è oltrepassata la misura. Vadano loro, al loro paese, su Marte.

mezzalunapiena

Mer, 26/10/2016 - 17:47

perché meravigliarsi loro si possono permettere tutto per il semplice motivo che guardandoli bene sopra le spalle non si vede niente vuoto assoluto

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 26/10/2016 - 17:48

@bassfox (17:19), sei un altro "buono de sinistra", diciamo comunista 4.0, che assiste impassibile, anzi compiaciuto al disfacimento dell'Italia che odia perché è sopravissuta alla società ideale che lui sognava e che si è infranta al crollo del muro. Le cose bisogna spiegartele: a differenza della Kyenge che è arrivata in Italia da clandestina e adesso si fa chiamare onorevole con autista e a differenza dei clandestini che pretendono la moschea e la sharia a casa nostra Magdi è diventato italiano più di te, parla e scrive in italiano meglio di te, vive del suo lavoro e non chiede altro che di vivere in un Paese libero, cosa che la religione che ha abbandonato non permette.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mer, 26/10/2016 - 17:53

INFATTI SONO EMIGRATO IN FRANCIA E STO PER PRENDERNE LA CITTADINANZA! QUI SONO TRATTATO COME UN CITTADINO DI SERIE A ! Lo faccio senza rimpianti perché la mia Italia che poi é quella dei miei padri , l''avete uccisa, torturata , brutalizzata. Siete solo dei ciacalli anzi delle JENE.

hectorre

Mer, 26/10/2016 - 17:53

ricordo a questi parassiti che i loro stipendi sono pagati dagli italiani,quelli veri al 100%!!!!....e si renderà conto quanti sono quelli che lui reputa non italiani....prima o poi andremo alle urne....il referendum è l'avviso esecutivo di sfratto e dovranno staccare le terga dalle loro poltrone, occupate illegalmente....poco più di un mese e saranno solo un brutto ricordo...possono chiedere aiuto ad obama, al papa e a tutti santi del paradiso....io voto NO e spero siano tanti i non italiani a farlo!!!....

Finalmente

Mer, 26/10/2016 - 17:57

questi continuano a spendere soldi per i migranti, quando temo che questo sarà l'anno dei crolli scolastici, cosa diranno ogni volta che un alunno sarà colpito da una trave ? Avranno il coraggio di farsi vedere o continueranno a dare dei razzisti agli italiani, che vorrebbero che i loro soldi delle tasse fossero spesi per opere d'interesse pubblico ?

Ritratto di orione1950

orione1950

Mer, 26/10/2016 - 18:01

@bassfox, Magdi Allam é l'esempio tangibile dell'integrazione che tutti noi, fino a ieri italiani, auspichiamo per chi sceglie di stabilirsi in Italia. Questi ha fatto due cose in più non richiesto: si é convertito al cristianesimo e si sente un vero italiano. Come vedi quello che tu hai scritto non é un buon esempio di quello che vorresti dimostrare.

blackindustry

Mer, 26/10/2016 - 18:02

@gianky53 La tua analisi e' perfetta ed inattaccabile. Salvo qualche raglio del comunista di turno che tenta miseramente di trollare, ma rimedia solo di mostrare la sua pochezza umana ed utile idiozia.

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Mer, 26/10/2016 - 18:03

Bene appurato che il razzista me lo do da solo....ma il duo pagliaccio e buffone....lo sanno che se ce ne andiamo tutti....il duo rimane senza stipendio ???...e se invece smettessimo di pagare le tasse...??? cosa succede ....eh ci venite a prendere a casa ?...si si venite pure sono qui che mi pettino.....

Aegnor

Mer, 26/10/2016 - 18:05

Chi si dovrebbe vergognare e dovrebbe essere additato come non Italiano,sono i componenti di questo sgoverno che stanzia 3,8miliardi per i clandestini e non li impiega per gli oltre 50.000 esodati e per i milioni di Italiani indigenti(soprattutto anziani) che si alzano al mattino presto per andare a rovistare ne cassetti dell'immondizia dei mercati. 10,100,1000,1000.000 di Goro

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 26/10/2016 - 18:05

Questi sono i veri traditori dell'Italia. Perchè dobbiamo accoglierli tutti? Proprio in momenti di bisogno, come questo, per molti italiani? Non vi rendete conto di cosa state facendo? A papa Bergoglio rispondo che non essendo più cristiano, ma ateo, grazie anche a lui, non mi ritengo in dovere di accogliere clandestini. Lui si. Ma non lo fa.

sdicesare

Mer, 26/10/2016 - 18:06

Ma vedi Allam, Uno (Renzi) non e' stato eletto, l'altro ha preso i voti da una parte e (peggio ancora), li sta usando dall'altra parte per una poltrona. Cioe' sono due clandestini che governano questo paese. Ed i clandestini e' ovvio che facciano gli interessi di altri clandestini, non degli italiani....

Anonimo (non verificato)

baio57

Mer, 26/10/2016 - 18:07

@ gianki53 (17,48)-Faccio copia -incolla e lo metto nei "preferiti".

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 26/10/2016 - 18:09

@bassfox, se anche lo fosse, lei dovrebbe essere il primo a difenderlo, come fa con tutti gli altri. Visto quello che dice, allora le pronuncio le parole che dite a noi sempre fuori luogo: razzista e ipocrita. A voi calzano a pennello.

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Mer, 26/10/2016 - 18:09

Orribile! Secondo questa equivalenza si potrebbe affermare, per la proprietà transitiva degli obbrobri, che chi non favoreggia i delinquenti è un infame. Se alte cariche dello stato sono tanto incontinenti da non contenere simili affermazioni significa che i tempi per il disastro sociale sono maturi.

settemillo

Mer, 26/10/2016 - 18:10

Renzi & Alf-HANO non anno ancora capito che gli unici due clandestini sono proprio loro. NESSUN CITTADINO ITALIANO li ha votati, quindi sono dei veri e propri

Ritratto di acroby

acroby

Mer, 26/10/2016 - 18:12

Se potessi ci andrei in Ungheria. Sai che bello lasciare in italia solo comunisti, negri e musulmani...

Luca66

Mer, 26/10/2016 - 18:13

Non vale la pena di prendersela per le farneticanti parole di questi "esseruncoli", ovvero "ominicchi" come si dice alle "alfaniane" latitudini! Piuttosto facciamo tutti fronte comune contro gli invasori clandestini come hanno saputo fare ieri a Ferrara. Facciamolo non tanto per noi ma per i nostri figli, nipoti, pronipoti, perché diversamente soccomberemo al loro numero impressionante ed in costante aumento per inettitudine colposa e volontaria dell'attuale classe politica. nazionale.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Mer, 26/10/2016 - 18:15

Signori, oggi 26 ottobre 2016, centocinquantasei anni dopo l'incontro di Teano (che poi si è scoperto fu a Caianello o a Vairano), è scoppiata ufficialmente la Guerra Civile. Un governo ha dichiarato che vi sono italiani meno italiani di altri; italiani che hanno dimostrato di amare questo Paese, la terra di questo Paese e il loro paese, ma che, proprio per questo, secondo un governo arrogante e non eletto, meritano di essere cacciati, meritano l'esilio! Alfano & c. non ci metterebbero niente a farlo, se servisse a fare spazio per i clandestini. Tanto loro si accordano sempre con lo straniero invasore, come è nella migliore tradizione serva e ipocrita delle elite dominanti italiane

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 26/10/2016 - 18:16

Il "ricovero" dei clandestini è un grosso affare per le cooperative rosse. Poi ci sono i nostri amici della UE che si servono di noi per salvare la loro anima democratica. Via da euro, che ci ha uccisi, e via dalla UE.

Anonimo (non verificato)

giuseppe1951

Mer, 26/10/2016 - 18:19

Ho lavorato per 41 anni pagando sempre le tasse, no ho mai avuto contenziosi con lo stato, ho servito lo stato sempre che mi sia stato chiesto, oggi mi sento un pensionato ITALIANO, e per cio che ho fatto posso dirlo gridando che sono Italiano, a differenza di voi due compari che non sapete neanche cosa sia uno stato vi permettete il lusso di giudicare che chi non sta con le vostre malefatte non è Italiano.

Una-mattina-mi-...

Mer, 26/10/2016 - 18:21

I VERI ITALIANI METTONO GLI INTERESSI dei cittadini che finanziano la baracca al primo posto. I VERI ITALIANI guardano agli interessi della Patria e non a quelli delle multinazionali straniere. I VERI ITALIANI non mentono spudoratamente ai loro fratelli chiamando "profughi" la maggioranza dei vitelloni e invasori inindentificati ed autocertificati. I VERI ITALIANI tutelano la salute e la pacifica convivenza delle genti senza ricorrere alle depenalizzazioni di decine e decine di reati schifosi che abbandonano all'arbitrio indifesi e deboli...

m.nanni

Mer, 26/10/2016 - 18:22

un cdx che non ha coraggio di solidarizzare con le popolazioni del veneto e del ferrarese, pesantemente insultate da alfano e dal prefetto perchè gandhianamente hanno difeso un pezzo di suolo italiano, o che lascia in solitudine Salvini, non ha futuro. il momento è grave. gli invasori oggi hanno bloccato la strada che da Cagliari porta all'iglesiente. ci stanno invadendo ed anche con prepotenza.

PaoloPan

Mer, 26/10/2016 - 18:24

Bergoglio, anziché aprire un museo a pagamento a Castel Gandolfo, tu che dici di essere cristiano, perché non lo riempi di clandestini ... allora sì che saresti credibile .... invece sai dire solo ... PAROLE PAROLE PAROLE ....

settemillo

Mer, 26/10/2016 - 18:28

Da questo articolo si evince chiaramente che la DEMOKRAZIA si è estinta proprio a causa dei KOMINISTACCI. Questi soggetti andrebbero cacciati dall'italietta a pedate nel DERETANO.

dalo49

Mer, 26/10/2016 - 18:30

EBBENE CHE TUTTE QUESTE GRANDI AUTORITA' CHE SI PERMETTONO DI DARE SUI VERI ITALIANI GRATUITI GIUDIZI CHE PERSONALMENTE DEFENISCO OFFENSIVI .... SAPPIANO CHE QUESTE PERSONE SONO VERI ITALIANI SE CONTINUANO CERTE LOSCHE MANOVRE SONO CONVINTO CHE CI TORVEREMO PRESTO AD UNA GIUSTISSIMA RIVOLTA POPOLARE SU TUTTA L ITALIA .. ANZI LEGGENDO ALCUNE NOTIZIE RELATIVE AL FUTURO MIGRATORIO CHE CI ASPETTA ... MI MERAVIGLIO CHE NON SIA ANCORA SUCCESSO ... VIVA L ITALIA VIVA GLI ITALIANI VERI

settemillo

Mer, 26/10/2016 - 18:34

Ormai si è capito in modo chiaro ed inequivocabile che l'italietta è destinata a diventare una dittatura a tutti gli effetti, grazie ai TRADITORI che NON amano la propria PATRIA. Sul duo alf-HANO e renzino ormai non c'e piu' niente da scrivere; sono DUE traditori della nostra misera italietta.

Anonimo (non verificato)

Edmond Dantes

Mer, 26/10/2016 - 18:38

Riprovo: se Alfano fa rima sempre con -ano, Morcone non può che far rima con ... papafrancesco.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Mer, 26/10/2016 - 18:56

Questo Morcone è un piccolo, dipendente ministeriale elevato a rango di potestà ed esperto dal grande Alfano, impresario dell'invasione clandestina e sostenitore del mondo "nuovo" dove trionferà la babele assoluta di Francesco e Islam, di poveri cristi italiani e di poveri cristi importati, la confindustria e la crisi occupazionale degli artigiani, il trionfo delle banche e la disperazione dei nuovi poveri. Tutti i prefetti, gli emissari del potere renziano, a casa, come giustamente predica Salvini!

Ritratto di wilegio

Anonimo (non verificato)

Ritratto di gino5730

gino5730

Mer, 26/10/2016 - 19:08

Da sempre il governo Renzi con Alfano in testa,ben supportati dal Papa è a favore dei clandestini e contro gli italiani,ormai grazie a quei tre e soci,diventiamo sempre più succubi degli immigrati.Nei loro confronti i perdenti siamo noi

renato1943

Gio, 27/10/2016 - 09:35

Non e Che il governo sta con i clandestini perche il governo e clandestino