Il grande cuore dell'Italia

Migliaia di persone tra volontari, forze dell'ordine e semplici cittadini: sono il cuore pulsante di un paese ancora una volta ferito

Il grande cuore dell'Italia sta tutto lì: nel centro di un paese martoriato dai crolli e stordito dal boato dei muri che franano, distruggendo il silenzio e travolgendo ogni cosa. Il sangue che gonfia le vene del cuore dell'Italia supera il fiato che riempie i polmoni di chi critica dai salotti televisivi puntando i candidi indici. Quelli sporchi e impolverati, invece, sono delle persone che scavano tra le macerie nella speranza di ritrovarne altri di indici, sporchi, impolverati e vivi come i loro.

Il grande cuore dell'Italia è forte e silenzia ogni polemica. È forte come il vigile del fuoco che estrae la piccola Giorgia dopo 17 ore di solitudine sommersa dai calcinacci, come quei volontari che provano a far sorridere i bambini che hanno perso tutto, come quei giovani che, da centinaia di chilometri di distanza, si fiondano nei luoghi colpiti dal sisma per rendersi utili. Il grande cuore dell'Italia è forte come gli agenti che scavano a mani nude ingaggiando una corsa contro il tempo incerta come il futuro; come quei richiedenti asilo nordafricani che da Ascoli Piceno partono alla volta di Amandola per supportare la Protezione Civile, come quei terremotati dell'Aquila che, dopo aver vissuto l'incubo nel 2009, si fiondano ad Amatrice per ricambiare l'aiuto ricevuto, quasi a chiudere un cerchio personale con il destino.

Il grande cuore dell'Italia sta lì, proprio nel centro dell'Italia. È il cuore delle persone che ci credono, che lottano, soffrono e si rialzano mettendo da parte ogni muro. Come diceva Jung, "si sopravvive di ciò che si riceve, ma si vive di ciò che si dona".

Commenti

VittorioMar

Gio, 25/08/2016 - 21:52

...questa è la realtà vera di un Paese,anche se civilmente e moralmente abbattuto,che sa come reagire e affrontare le difficoltà e le sofferenze senza proclami ma con umiltà, silenzio e senso del dovere!!!...quello che i nostri politici non sanno capire e interpretare!!

yulbrynner

Gio, 25/08/2016 - 21:56

gli italiani abituati a sodomizzarsi x interessi l'un l'altro senza pieta e senza regole.. piangono la crime di coccodrillo.. finito tutto cio' continueranno a sodomizzarsi a vicenda senza regole questa E' LA REALTA! IL RESTO CACATE BUONISTE

Mr Blonde

Gio, 25/08/2016 - 21:57

grande cuore e poca testa questo laciatemelo dire; ed è lo stesso grande cuor che ci porta a salvare uomini donne e bambini in mare o dalle bombe. Di fronte a Dio siamo tutti uguali, da cristiani (ma per piacere...) dovreste saperlo.

giovannicianti

Gio, 25/08/2016 - 22:04

Il giorno 21 agosto il sito www.earthquake3DLive aveva previsto con esattezza il terremoto (vedere al minuto 38) https://www.youtube.com/watch?v=3bSoNGSTHBs&feature=youtu.be&t=38m8s Perché nessuno ha avvertito la popolazione?

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Gio, 25/08/2016 - 22:09

Italiani, brava gente.

Ritratto di lucabilly

lucabilly

Ven, 26/08/2016 - 00:50

Come gli Angeli del Fango. La Storia si ripete. Governati da gente ignobile, siamo comunque il piu' grande popolo al mondo.

linoalo1

Ven, 26/08/2016 - 08:16

Quello che fa più rabbia,è il sapere che ci sono Migliaia di Immigrati che se ne stanno tutto il giorno a girarsi i pollici!!Governo di Incapaci,utilzzateli,almeno in questo frangente,affiancandoli,obbligatoriamente,alla Protezione Civile!!!!Ovviamente,usateli Gratis!Che si guadagnino,finalmente,almeno in parte,l'assistenza che gli offriamo!!!Sono pronto a scommettere che Tutta l'Italia,sarebbe d'accordo,compresi i Sinistrati!!!!

VittorioMar

Ven, 26/08/2016 - 09:06

...c'è sempre qualcuno (molti) ,che anche in momenti tragici, fa polemiche inutili,dannose, tanto per dire qualcosa di ingiurioso, senza costrutto e senza senso!!!...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 26/08/2016 - 09:56

@Mr Blonde: non si capisce dove vuole parare con quel commento. Sia più chiaro, sa non tutti hanno lo stesso grado di intelligenza, però dovreste essere più espliciti.