Grillo vuole espropriare giornali e televisioni

La folle ricetta del programma grillino per controllare i media: ogni azionista può detenere al massimo il 10%

Tanto internet, poca tv e ancor meno giornali. Le intenzioni grilline in tema di telecomunicazioni sono inquietanti. Un capitolo particolarmente corposo del programma del M5s è dedicato infatti al tema delle tlc. Uno dei cavalli di battaglia di un partito che è nato e cresciuto attraverso la rete e pretende di amministrare, se stesso ed eventualmente anche il Paese, attraverso una tecnologia digitale basata sul web. Certo, nei giorni del duplice attacco hacker al sistema operativo Rousseau, le proposte pentastellate sembrano quanto meno azzardate.

I Cinque Stelle puntano tutto sulla banda ultralarga e sullo sviluppo della nuova tecnologia 5G. Cardine del programma è l'abbattimento del divario digitale, cioè la differenza di diffusione e di utilizzo della rete nelle varie aree del Paese. Ma per farlo - secondo loro - è necessario statalizzare la rete. «Vogliamo una gestione ed una infrastruttura di rete a maggioranza pubblica - scrivono nel programma - la privatizzazione di Telecom Italia fatta dai precedenti governi è stata gestita in maniera scorretta. E questo rientra pienamente nella logica antiliberista del grillismo, che vede nel privato un nemico.

Ma la parte più interessante del programma è quella che non è stata ancora scritta o, per lo meno, non è stata ancora approvata nel programma ufficiale sulle telecomunicazioni rilasciato in forma parziale lo scorso 20 luglio. Nell'ultima parte del fascicolo, infatti, i grillini si avventurano nella selva burocratica della Rai attaccando la malagestione politica dell'azienda pur tuttavia difendendo la necessità dell'esistenza del servizio pubblico. «Il modello scelto è quello del contributo pubblico più un solo canale con pubblicità e vincolo di destinazione degli introiti pubblicitari esclusivamente ai contenuti del canale». Fin qui nessuna novità. I grillini però, in questo testo, almeno per ora, non toccano il tema delle televisioni private. Sarà inserito in futuro nel programma telecomunicazioni o in quello riservato all'editoria? Al momento non è dato saperlo. Ma per capire dove vogliono andare a parare basta fare una piccola ricerca su Google alla voce: programma Movimento 5 stelle. Il primo documento che esce è un Pdf online sul sito ufficiale di Beppe Grillo e pubblicato nel 2012. Un programma politico di sedici pagine nel quale vengono elencati schematicamente i punti fondamentali del Movimento. Punti che, al momento, sono stati tutti sviluppati nel più ampio programma in via di lavorazione su Rousseau. Tra il testo del 2012 e quello di oggi c'è, ovviamente, una totale coerenza. E quello che si legge alla voce informazione è inquietante. «Nessun canale televisivo con copertura nazionale può essere posseduto a maggioranza da alcun soggetto privato, l'azionariato deve essere diffuso con proprietà massima del 10 per cento», scrivevano i grillini. Dunque, per fare degli esempi, Mediaset e La7 dovrebbero essere immediatamente cedute dai loro legittimi proprietari. Un vero esproprio.

Stessa solfa per i quotidiani che, dal Giornale al Corriere della Sera, dovrebbero tutti passare di mano. Compreso il certamente non antigrillino Fatto Quotidiano, che tra i suoi azionisti ne ha alcuni, come l'ex direttore Antonio Padellaro, che detengono più della fatidica soglia del 10 per cento. Praticamente si salverebbe solo il blog di Grillo, perché, seppure di un unico proprietario, non è una testata giornalistica. Ma il vero accanimento è contro Mediaset, che ritorna anche alla voce economia: «Abolizione dei monopoli di fatto, in particolare Telecom Italia, Autostrade, Eni, Enel, Mediaset, Ferrovie dello Stato». Abolizione. Il Movimento 5 Stelle vorrebbe dunque smantellare - o forse smembrare, riorganizzare, al momento non si sa - un'azienda che dà lavoro a migliaia di persone e costituisce un pilastro del sistema televisivo nazionale. Un delirio che nemmeno i comunisti d'antan avrebbero messo nero su bianco. Certo, il programma definitivo deve essere ancora votato, ma i presupposti sono i peggiori: giornali dimezzati e televisioni espropriate. Praticamente una dittatura.

(6. Continua)

Commenti

neucrate

Dom, 06/08/2017 - 08:48

Non capisco, siamo l'unico paese al mondo con la stampa libera ed obiettiva, ed i grillini vorrebbero cancellare questa libertà che tutto il mondo ci invidia?

Efesto

Dom, 06/08/2017 - 09:46

A confronto di quello che appare nella Rousseau, il libretto di Mao è tutto zucchero. La somiglianza si trova solo nel dettato di Pol Pot. La follia di questo movimento politico sta proprio nel credere della assoluta bontà dell'idea. Gli uomini debbono crederci ed assumere comportamenti adeguati secondo la prescrizione politica. Altrimenti, mi domando, ci sarà la pena di morte?

Alessio2012

Dom, 06/08/2017 - 10:00

L'unico scopo del M5S, da sempre, è quello di distruggere Berlusconi. Questo spiega le amicizie con Travaglio, Padellaro & co.

Frank90

Dom, 06/08/2017 - 10:27

Grillo non si smentisce mai. Da attore consumato quale egli è, spera di imbrigliare gli italiani con la solita panzana del progresso. Il suo è sempre stato un bluff, Grillo è un personaggio creato ad arte. Il M5S è fumo negli occhi. Sono un satellite dei comunisti, che opera unicamente per disgregare l'elettorato conservatore e dirottarne il voto a sinistra. Una finta sinistra-light. Sponsorizza tanto il web per conto di chi?

Alessio2012

Dom, 06/08/2017 - 10:27

Ci sono tanti problemi seri e questi qui continuano a fare una guerra senza senso a Mediaset. La verità è che Berlusconi a questi ragazzi del M5S li ha trattati troppo bene. Altro che Bim bum bam! Bisognava mandarli a cucire palloni o scarpe da tennis come in India!

Ritratto di marione1944

marione1944

Dom, 06/08/2017 - 10:42

Sono comunisti e quindi vogliono che ci si adegui ai loro malsani ideali. Come comunisti chi gli crede è la solita pecora, vanno dove il cane gli dice di andare senza far ragionare il mononeurone che credono di avere e non hanno. I soliti compagni.

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 06/08/2017 - 11:11

"Chi è grillino da giovane è uno senza cuore. Chi lo rimane da adulto è uno senza cervello".

cgf

Dom, 06/08/2017 - 11:14

Grillo&C. sono più a SX di Cossutta. Basta vedere come affrontano i problemi, sempre a gridare contro il fascismo, ma ne interpretano la parte peggiore, si nota anche subito la differenza tra dx e sx, a DX si parla di governare, a sx quando saremo al potere e/o comanderemo... sintomatico. Questo programma pentastellato poi mi ricorda il programmane di Prodi che per redigerlo fu preso un capannone, denominato poi Fabbrica delle Cassate, sia per quello che fu scritto sia perché appena vide la luce si sciolse. Abbiamo due esempi, Roma e Torino, che spiegano bene la capacità di amministrare la cosa pubblica. Se dovessero vincere i m5s prepariamoci a pagare più tasse per mantenere chi non lavora, almeno il PD, frequentando assiduamente banche e banchieri, qualcosa aveva capito, questi DiMaio ad esempio... non ha mai lavorato e vuole fare il premier.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Dom, 06/08/2017 - 11:23

Attento grillo che tra poco arriva Pinocchio col martellone.

titina

Dom, 06/08/2017 - 11:30

xAlessio2012 Hia fatto caso che i grillini usano le stesse parole dei giornalisti da te nominati? Io penso che vadano a lezione da loro per imparare ciò che devono dire, è una mia sensazione che ho da tempo.

titina

Dom, 06/08/2017 - 11:31

Secondo me Grillo aspira ad avere un canale tv suo, facendo vendere una rete di stato.

Ritratto di Farusman

Farusman

Dom, 06/08/2017 - 11:43

Sono proposte che si scontrano con le leggi Europee. Perciò prima si deve fare un referendum per uscire dall'Europa. Campa cavallo....

Ritratto di Farusman

Farusman

Dom, 06/08/2017 - 11:47

Grillo?????... deve tutto alla "mangiatoia" di Mediaset senza la quale non sarebbe nessuno.

VittorioMar

Dom, 06/08/2017 - 11:54

...INADEGUATI...INAFFIDABILI...ILLIBERALI...INVOTABILI....!!!

Marcello.508

Dom, 06/08/2017 - 12:17

Minculpop pentastellato? Non bastava donna Prassede con le sue uscite da maestrina senza "diploma". Annamo proprio bene.

elio2

Dom, 06/08/2017 - 12:42

Sono pur sempre dei comunisti, e come tali non rispettano le idee degli altri, ma vogliono imporre le proprie, odiano tutto quanto fa grande un uomo, la meritocrazia, l'onestà, la giustizia, la verità e la democrazia, oltre alle chiacchiere e le falsità, per imbrogliare le menti mono neuronali della società, non sono mai andati, quindi di che parliamo, del nulla?

Anticomunista75

Dom, 06/08/2017 - 12:44

ancora una volta devo dare ragione a Frank90. Italiani non fatevi circuire da questi subdoli 5 stelle. Sono una lurida stampellas della sinistra.

palllino.

Dom, 06/08/2017 - 13:19

Non sono ne grillino ne comunistia ma sono favorvolissimo alla soppressioni dei giornali..se non altro devono riportare solo cronaca locale..e non politica...

agosvac

Dom, 06/08/2017 - 13:27

Questa è davvero comica ed indice di somma idiozia! Ma grillo non era quello che credeva solo nel web??? Per lui c'era solo internet che contava!!! Ora che i consensi calano sempre di più, vorrebbe mettere mano alle televisioni. Tra l'altro la barzelletta del Web la possono credere solo gli stupidi. Gli iscritti al web di grillo saranno non più di 30 o 40 mila che dovrebbero decidere sui voti di milioni di persone! Non si era mai vista simile stupidaggine.

peter46

Dom, 06/08/2017 - 13:34

Del Vigo...complimenti per averle 'cantate' a sti statalisti...Rai con 1 canale statale c/canone ed uno 'pubblicitarizzato' per 'mantenersi',mediaset o la7 dove il max di possesso per un 'proprietario' solo il 10%(e pensare che la Thatcher,da liberista, sostituiva la 'proprietà' con l'azionariato diffuso dei poveri e da poveri non potevano di certo che 'comprarsi' neanche l'1%):e quando mai!Meglio,molto meglio 'vendersi' per 'bisogno'(qualcuno ha insinuato per non 'chiudere' baracca e burattini,allora)a Vivendì e nel medesimo tempo 'menarla' col fatto che Fincantieri non deve 'piegarsi' ai francesi,vero?(NB:E che assolutamente non deve piegarsi,sia chiaro...ma è il 'pulpito' a non essere per niente chiaro,o glielo si deve concedere di ergersi a 'sovranisti' ?).Certo...suona un po strano che dei 'statalisti' conclamati come lei ha 'sentenziato',se non le altre,vorrebbero cedere ENI e Fer. dello Stato:lo Stato,appunto che liberizza lo statalismo.

Ritratto di comunistialmuro

comunistialmuro

Dom, 06/08/2017 - 13:39

Paura eh? Fate bene ad averne,la Lega prendera' i voti al nord,il m5s al sud e faranno un bel governo di scopo per rimandare nelle fogne tutti i luridi parassiti che da letta a gentiloni hanno succhiato il sangue della gente onesta di questo sventurato Paese:imu,legge fornero,banche,terremotati,immigrazione incontrollata,rapine,precarizzazione del lavoro,matrimoni gay;per ognuna di queste infamie contro il popolo italiano ci sara' un prezzo da pagare,l'asse statali-mafiosi e' arrivato al capolinea.

Aprigliocchi

Dom, 06/08/2017 - 14:01

Grillo deve mettere fuori dal suo movimento quelli che appartengono a certi club per essere credibile !

carlottacharlie

Dom, 06/08/2017 - 14:49

Sono dei tarlucchi, mai avuto dubbio in proposito. A loro da' fastidio che la stampa li critichi e poi amano il web dove c'e' piu' ignoranza che gira e dove, alla bisogna potranno oscurare. Dio Santo perche' non spegni le menti ottuse? I cretini non servono al mondo!

investigator13

Dom, 06/08/2017 - 15:32

Alessio2012- nessuno si è mai chiesto che sono gli elettori del 5s, e tu quasi ci sei arrivato. Quelli dei cortei pacifisti al tempo di Bertinotti poi passati all'IDV chiamato esercito viola. Infine via Di Pietro ha preso corpo il 5s sostenuto appunto dal FQ. si può ben dire che è creatura di Travaglio appoggiati da la7. Il 5s non fa più presa,(5s per i sondaggi al 28%, maddeche)allora si ritorna all'antiberlusconismo che è ancora adesso l'anima del movimento. Ogni tanto una spolverata ci vuole pe r continuare a crederci. Anche i 5scemi cominciano a capire che non è più aria per loro

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Dom, 06/08/2017 - 16:38

Grillo dovrebbe trasferirsi in Venezuela dove Maduro sta rapidamente realizzando un programma politico in linea con le sue idee. Anche la Korea del Nord sarebbe indicata ma il clima non credo soddisferebbe Grillo . Quindi attendiamo con ansia la diarchia Maduro-Grillo insediata a Caracas.

peter46

Dom, 06/08/2017 - 17:16

investigator13...antiberlusconismo dei 5s come li chiami tu?Solo perchè 'lui',berlù,non trovando interlocutori a c......omprenderlo,s'inventa loro come nemici da 'demonizzare'?Ma non erano assieme dietro la scrivania dove si scriveva la legge elettorale che per non andare subito dopo alle urne,essendone impossibilitato giudiziariamente,ha mandato l'ascara di turno a presentare emendamento per affossare gli accordi raggiunti?Biancofiore ha presentato a 'comando' l'emendamento,non 'loro',i 5s,togliti il prosciutto dagli occhi.L'antiberlusconismo?Diciamo che Solo le mezze..... l'hanno sentito,finora,dato che loro hanno da guardarsi solo dal pd non da fi:NB:E' meglio non sognare:non ci sarà mai più partito unico di cdx e fi potrà al massimo essere 4° forza fra m5s,pd,e lega-fdi nella lista 'Incazzati'.E da 4° solo 'lui',con te,rimane a 'pretendere' di essere chiamato a 'formare il governo' al posto del/dei primi arrivati.

tonixx

Dom, 06/08/2017 - 17:41

Dannati grillii voglioni impedire che migliaia di canali,tutto il controllo del sapere e delle idee, siano in mano a tre persone.

Ritratto di nestore55

nestore55

Dom, 06/08/2017 - 18:27

Il delirio dell'ex comico, ora buffone, trova facile terreno d'accoglienza tra le truppe dell'ex ultra sinistra convogliate nel movimento dei pentasfigati...E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Dom, 06/08/2017 - 18:33

peter46 Dom, 06/08/2017 - 13:34...Secondo me lei ha bisogno di un lungo lavoro, un esame ben fatto ma, prima di tutto...dovrebbe cercarsi...Magari si è lasciato al bagno:vada a controllare, per cortesia.E.A.

mazzarò

Dom, 06/08/2017 - 19:25

Grande del Vigo. Però perché non ci dici quanti milioni di finanziamenti pubblici prende il tuo giornale per fare campagna elettorale a Berlusconi ? Perché non ci dici quanto guadagna il tuo direttore mentre le povere edicole sono costrette a chiudere? Perché non mi pubblicate mai i commenti mentre gli insulti degli altri si?

mazzarò

Dom, 06/08/2017 - 19:49

Grande del Vigo. Però perché non ci dici quanti milioni di finanziamenti pubblici prende il tuo giornale per fare campagna elettorale a Berlusconi e a Renzi ? Perché non ci dici quanto guadagna il tuo direttore mentre le povere edicole sono costrette a chiudere? Me lo pubblicate o no sto commento?

Mia.vi

Dom, 06/08/2017 - 20:09

Grillo sei un bravissimo artista ed io davvero ti ammiro. In tema immigrazione vi siete giocati tutto votando decreto migranti minori aderendo ad accoglienza diffusa e non parlando di blocco navale. Io voto lega che a fatti sono i più democratici. Favorevoli ai vaccini gli unici ad avere cmq fatto ricorso. I tuoi sono impreparati. Peccato. Come vedi le notizie girano e per non avere voluto difendere gli italiani a fatti state perdendo consensi. Mi spiace tanto. Ma avete fatto tanti errori votando con il pd. Saluti

idleproc

Dom, 06/08/2017 - 22:25

Ovviamente partendo dal Giornale. Col 5G, si friggono il cervello ma non deve essere un problema nel loro caso, forse un migliormanto netto. L'ideologia della cosidetta "rete" è la fregnaccia più colossale dell'epoca. Sono tirapiedi puri del peggio dell'ideologia e del "sistema" che credono di combattere. Zuckemberg boys, nel ruolo di zombies con un motore di ricerca dai risultati tarocchi al posto del cervello. Like-boys. In effetti si potrebbe passare dall'altra parte e gestirli come "risorse" ma non è etico e inoltre è doveroso a futura memoria combattere anche le guerre perse.

diesonne

Lun, 07/08/2017 - 00:44

diesonne il prograqmmi del fu dittatore mussolini è zero paragonato a quello del buffone grillo:certo il grande caldo attuale ha oscurato il cervello grillino-

vale.1958

Lun, 07/08/2017 - 08:11

Si ehh e gli asini volano..ma per favore ma chi ci crede a tante cavolate scritte in questo articolo...

peter46

Lun, 07/08/2017 - 09:42

nestore55...(2)Ci son tornato.'Lui' è ancora là.Dice che ti sta aspettando per essere raccolto.Non da uno come te,però,proprio da te.Quando vai a raccoglierlo?NB:E per questo così delicato lavoro bisognoso di mani abituate ed esperte... lascia almeno a 'criatura' a casa.