Grosseto, teme di essere derubato: spara e ferisce un rom

La polizia indaga sul fatto, ma da quello che emerge dalle prime indagini, il propietario di casa avrebbe esploso 4 o 5 colpi di pistola. Il rom è stato abbandonato sanguinante all'ospedale

Il padrone di casa ha notato strani movimenti attorno alla sua proprietà. Ha preso la pistola e ha sparato diversi colpi ferendo un romeno che poco prima aveva compiuto un furto e che si accingeva, con altri malviventi, a compiere un altro colpo.

Secondo le prime indiscrezioni, la banda ha rubato un automezzo per poi dirigersi alla casa dove è avvenuta la sparatoria. La villa si trova nella campagne tra Marina di Grosseto e Grosseto. Un'abitazione puntata dal gruppo di malviventi di cui faceva parte il rom ferito. Dopo i colpi di pistola, i ladri si sono diretti all'ospedale della città toscana dove hanno abbandonato il "collega" ferito in una pozza di sangue.vIl ladro è stato sottoposto a a operazione chirurgica. Come riporta Il Tirreno, il proiettile avrebbe colpito il rom alla schiena, per poi fuoriuscire dall'addome.

Commenti

macchiapam

Lun, 08/02/2016 - 17:37

Ma va bene: ora il padrone di casa sarà sottoposto a processo, mentre il rom ferito sarà curato a spese dello Stato e intitolato a un giusto risarcimento. Così va il mondo (dei pazzi).