Guasto al treno Milano-Marsiglia: "Sotto il sole e senza l'acqua"

L'odissea dei passeggeri del treno Trenitalia Milano-Marsiglia: "Ci sono 50 gradi, devono lanciarci l'acqua dai palazzi"

Un guasto al treno, fermo per ore sotto il sole. È l'odissea dei passeggeri del Thello 35049 di Trenitalia partiti alle 15,10 da Milano diretti a Marsiglia.

Il convoglio si è fermato a poche centinaia di metri dalla stazione di Tortona intorno alle 16,10 e per almeno due ore è rimasto bloccato, con l'aria condizionata spenta e la temperatura che saliva nei vagoni. A bordo ci sarebbero almeno 500 persone. "Siamo fermi al sole, senza acqua e con almeno 50 gradi dentro", ha raccontato uno di loro a Repubblica.it, "C'è la gente dai palazzi qui vicino che ci lancia bottiglie d'acqua".

Poco dopo il personale di Trenitalia è riuscito a portare il treno fino alla stazione di Tortona, dove i passeggeri sono stati soccorsi con un'auto medica e con dell'acqua potabile. L'ufficio stampa di Trenitalia ha assicurato che il guasto dovrebbe essere risolto "a breve".

Commenti
Ritratto di adonf

adonf

Dom, 06/08/2017 - 00:39

Thello avevo detto di non prendere trenitalia... ;-)

Ritratto di johnsmith

johnsmith

Dom, 06/08/2017 - 06:36

Il convoglio si è fermato a poche centinaia di metri dalla stazione di Tortona. Basava scendere e percorrere a piedi quelle poche centinaia di metri, devono essere stati tutti dei masochisti.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 06/08/2017 - 09:30

è così che lo Stato provvede ?